Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Chennai?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Chennai

19 Collaboratori

9 cose da fare a Chennai

Città di Chennai
Chennai
(6)
La città di Chennai, con i suoi 5 milioni di abitanti si trova nella parte sud-orientale dell'India. È raggiungibile dall'Europa con volo Lufthansa da Francoforte o con AirFrance in cooperazione con Delta Airlines da Parigi, con 10 ore circa di volo. Si consiglia un volo diretto alla città in quanto i collegamenti in India sono lenti per motivi burocratici. Si consiglia di visitare la zona durante il periodo invernale a causa del caldo particolarmente intenso e di munirsi di indumenti leggeri e di protezione solare. Inoltre è utile viaggiare accompagnati da una persona del luogo per evitare di essere disturbati visto che gli occidentali sono piuttosto riconoscibili! La città di Chennai è sovrappopolata e il traffico risulta uno spettacolo incredibile: Taxi, bus, auto, camionette, moto con ragazze senza casco che indossano indumenti tipici hindù, biciclette. Tutto questa accompagnato da continui rumori di clacson. I cibi sono pittosto piccanti, quindi è utile chiedere al cuoco che non vengano aggiunte spezie al piatto, anche se sarebbe come chiedere in Italia di non mettere il sale nella pasta! La birra per eccellenza è la King Fisher mentre i vini sono generalmente importati e troppo cari. Per quanto riguarda i materiali e gli oggetti tipici della zona, è consigliabile acquistare seta, articoli in pelle e spezie, tutti a buon mercato.
Spiagge di Chennai
Spiaggia Marina di Chennai
(5)
Chennai, la capitale del Tamil Nadu, ha la spiaggia più grande dell'India e la seconda in tutto il mondo. È immensa comunque la si guardi; una passeggiata sul lungomare per bagnarsi i piedi può durare ore. È una spiaggia di sabbia fine e molto liscia, ideale per far volare gli aquiloni, giocare una partita a calcio, pallavolo o per praticare qualsiasi altro sport. Viste le dimensioni non c'è nessun problema di affollamento ed è ideale per rilassarsi.
Templi di Chennai
Tempio Kapaleeshwarar
(2)
Il Tempio Kapaleeshwarar è un tempio di Shiva situato a Mylapore. Il tempio è stato costruito intorno al VII secolo in stile dravitico. Il tempio ha molti santuari e all'interno si realizzano vari riti in differenti orari della giornata, dalle 5.30 del mattino fino alle 10 di sera. Qui si svolgono 4 festival all'anno. Se ci andate cercate di parlare con Nagu: lui saprà guidarvi :)
Cattedrali di Chennai
Saint Thomas Cathedral
(1)
Ci sono tre cattedrali al mondo costruite sopra la tomba di un apostolo. San Pietro in Vaticano, Santiago de Compostela e la terza, forse la meno conosciuta, è la Cattedrale di San Tommaso a Madrás (capitale del Tamil Nadu). E 'senza dubbio la più piccolo delle tre, molto più semplice e discreta, ma un elemento rappresentativo del cristianesimo (piuttosto diffuso in questo stato) in India fin dalle sue origini.
Di interesse culturale di Chennai
ONG Hand in Hand
VISITA ORGANIZZATA HAND IN HAND ( http://www.hihindia.org/ ) Questa ONG è sostenuta da cinque colonne portanti che la aiutano a salvare piccoli villaggi dalla loro condizione e a renderli sostenibili, puliti, ecc. Tutto questo cominciò con delle donazioni, principalmente da un uomo d'affari svedese, ma ora l'associazione riesce a finanziati in gran parte con gli interessi da microcredito. Se qualcuno vuole visitare la ONG, qui vi è la mia e-mail: alejandro@grupo2013.com http://www.hihindia.org/handinhand/our_model/the_five_pillar_programme/
Chiese di Chennai
Chiesa di San Tommaso
(1)
La basilica è una bella chiesa orientale che, oltre a essere bella, ha anche alcuni privilegi che le sono stati attribuiti dal Papa. Si crede che sia stata costruita sulla tomba dell'apostolo San Tommaso. La tomba si trova all'interno della chiesa. Curiosità: all'interno della chiesa si trova la figura di Gesù Cristo che nasce da un fiore di loto e quella della Vergine che indossa un sari (vestito tradizionale). In chiesa si deve entrare senza scarpe ;)
Aeroporti di Chennai
Aeroporto di Chennai
(3)
L'aeroporto internazionale di Chennai sembra piccolo dall'esterno, ma una volta dentro vi renderete conto di quanto sia effettivamente grande. All'interno non è possibile fumare, quindi cercate di farlo prima di entrare. Abbiamo avuto qualche problema perché dovevamo inviare un pacco, ma l'ufficio postale che si trova nell'aeroporto si occupa solamente dell'invio di pacchi di piccoli dimensioni. Se dovete spedire pacchi di più di 2 kg, allora dovete fare più di due chilometri a piedi per raggiungere l'ufficio postale centrale.
Centri Commerciali di Chennai
(2)
Parchi a Tema di Chennai
(1)

Cose da visitare e da fare a Chennai

Precedentemente nota con il nome di Madras, questa città è la capitale del Tamil Nadu, lo stato meridionale dell'India. Se c'è qualcosa che distingue Chinnai è il caotico traffico cittadino. Basta rimanere fermi ad osservare una strada per qualche minuto e noterete una grande quantità di camion in transito, di autobus senza vetri alle finestre, di tricicli, automobili, motociclette con ragazze in abito tradizionale indù, biciclette, gente a piedi e animali. Il traffico e il frastuono dei clacson può risultare fastidioso per un occidentale, ma si tratta comunque di qualcosa di tipico da vedere a Chinnai.

Tra i luoghi da visitare a Chinnai, possiamo partire dal nord per arrivare al porto. Lungo il percorso troveremo maestosi palazzi imperiali come la Stazione Centrale, la Corte Suprema o il Forte San Giorgio. Questo è il primo forte costruito in India dagli inglesi.

Molte sono le cose da vedere a Chinnai nel centro della città. Dai monumenti in onore di M. G. Ramachandran, alla statua del Mahatma Gandhi. Proseguendo verso sud, e dopo aver attraversato il fiume Adyar, altre cose da vedere a Chinnai sono il Parco Nazionale di Guindy, l'indiano Institute of Technology, e la Società Teosofica.

Non solo monumenti, a Chennai esiste anche una lunga una spiaggia di 13 km, ovvero la più grande spiaggia urbana in India.

Non si può poi non provare i tanti piatti locali, uno più piccante dell'altro.