MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Ti piace Pescara?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Pescara

32 Collaboratori

14 cose da fare a Pescara

Città di Pescara
Pescara
(8)
Città natale di Gabriele D'Annunzio, Pescara sorge sui resti dell'antica Aternum ed è oggi il centro più popolato d'Abruzzo. La sua nascita risale alla fusione, nel 1927, di due piccoli centri: Pescara e Castellammare Adriatico. Ricca d'infrastrutture moderne, è un centro vivace sia sotto il profilo economico-commerciale che sotto quello socio-culturale. Centro universitario, ospita un attrezzato porto turistico. Dal 2009, le parti nord e sud della città sono unite dal Ponte del Mare: alto 172 mt e lungo 466, è uno dei più imponenti ponti pedonali d'Europa. Fate un giro partendo dalla stazione ferroviaria, percorrete Corso Umberto I, facendo shopping nelle boutique delle grandi firme, raggiungete Piazza Salotto ove sorseggerete un aperitivo in uno dei numerosi caffè alla moda e molto frequentati da giovani e uomini d'affari, arrivate al mare, ammirate la fontana di Cascella, dopodiché percorrete il lungomare in direzione sud, fermandovi a fare un bagno in uno dei numerosi stabilimenti balneari presenti (magari prendetevi la notissima pizzetta da "Trieste"), percorrete il Ponte sul Mare ed ammirate il porto turistico. Da vedere inoltre il Palazzo del Governo, il Museo Ittico, il Museo delle Genti d'Abruzzo, la Casa di D'Annunzio, il Santuario della Madonna dei Sette Dolori e la Cattedrale di San Cetteo. Non aspettatevi un centro storico nel senso classico del termine, eccezion fatta per Corso Mantoné, che ospita numerosi localizzi popolati soprattutto di notte.
Di interesse culturale di Pescara
Ponte Sul Mare
(6)
Pescara: mare, spiaggia, sole, divertimento e poi, dal 2007, una struttura che, a pieno titolo, è diventata simbolo della città: il Ponte del Mare. Dalla prima volta che l'ho visto me ne sono innamorata. Futuristico, avveniristico, illuminato con tanti faretti lungo il percorso e, cosa affascinante, l'asse portante è a sua volta illuminato da luci che cambiano colore. Col buio offre uno spettacolo di luci e colori impagabile. E' un ponte ciclo-pedonale su cui è davvero piacevole incamminarsi per godere di una vista mozzafiato sulla città, il fiume sottostante, il mare davanti agli occhi, la montagna alle spalle, la costa sia verso nord che verso sud. Ogni volta che vado a Pescara non posso fare a meno di salire sul Ponte e passeggiare con calma per godermi l'altezza e il panorama, soprattutto al tramonto, forse il momento più suggestivo. Il Ponte, oltre a essere un'attrazione turistica, è un collegamento utile per la città: unisce infatti la Marina di Pescara al centro città (le due riviere nord e sud).
Musei di Pescara
Casa natale di Gabriele D'Annunzio
(4)
Importante per la popolazione pescarese e per tutti gli amanti della cultura e dell’arte. Nonostante all’interno della casa non ci siano numerosissime opere di D’Annunzio, entrare in essa è davvero grandioso.
Musei di Pescara
Leone b. Naturalistic Museum
Il Museo naturalistico N. Leone (Pescara) è stata fondato come centro ausiliario della Riserva Naturale Regionale Lago di Penne e raccoglie materiali, diorami e documenti audiovisivi dell'habitat fluviale e dell'ecosistema del lago. Ci sono 2 sorveglianti che rendono possibili le attività all'aperto. C'è una raccolta di materiali didattici. Si trova nel centro storico.
Musei di Pescara
Museo delle genti d'Abruzzo
(4)
Ma dovrebbe ospitare opere di maggiore interesse per essere più conosciuto e affollato. Questo museo racconta l’antica storia dell’Abruzzo ed è un patrimonio culturale che andrebbe sostenuto e promosso.
Musei di Pescara
Museum paparella-treccia devlet
(2)
Si tratta di un museo nel pieno centro di Pescara che ospita ceramiche e dipinti che raccontano la tradizione abruzzese. È consigliato a chi è alla ricerca di informazioni culturali e ai turisti.
Musei di Pescara
civic art gallery
La Pinacoteca Civica si trova nella città di Pescara ed è un museo con una piccola collezione di opere di artisti italiani contemporanei, aperto nel municipio. I dipinti sono stati donati dagli autori, inclusa Benedetta Rossi, che ha esposto nella mostra intitolata 'Raffaele D'Ortenzio, la simultaneità della memoria'.
Riserve Naturali di Pescara
Riserva Naturale Pineta Dannunziana
(4)
Voglia di evadere dal centro cittadino? Recatevi nel polmone verde di Pescara, la Riserva Naturale Pineta Dannunziata più conosciuta con il nome di "Pineta D'Avalos" o "Parco D'Avalos". Si può venire qui per fare footing o per una rilassante passeggiata. Una valida alternativa alla spiaggia nelle calde giornate estive. L'area si estende per oltre 50 ettari ed è dotata di alcune aree attrezzate tra cui un parco giochi e un sentiero natura. Vi è anche un piccolo laghetto abitato da cigni. Diverse sono le specie protette come pini d’aleppo, lecci, acero campestre e pioppi bianchi.
Musei di Pescara
Dante Pinacoteca F. Bellonzi
(1)
La pinacoteca dantesca F. Bellonzi si trova nella città di Pescara.Il museo contiene la raccolta di Fortunato Bellonzi che comprende opere grafiche e dipinti sulla Divina Commedia di Dante degli artisti del XIX e XX.Nel museo ogni anno si relizza una mostra dedicata ai grandi illustratori del poema dantesco.
Musei di Pescara
Museo Civico diocesano
(2)
Il Museo Civico Diocesano si trova nella città di Pescara. Inaugurato nel maggio 2001, il museo si propone di rappresentare e aggiornare il materiale risultante dalle indagini svolte attraverso gli scavi archeologici di Baron Jean Baptiste Leopardi ed inoltre di ricostruire la storia dell'area vestina dal Paleolitico Superiore fino al Medioevo. Nel museo è possibile osservare da vicino la ricostruzione della tomba di un guerriero (V secolo a.) ed il supporto di una tomba tardo-ellenistica.
Musei di Pescara
Museo Archeologico civico-diocesano. B. Leopardi
(1)
Il Museo Archeologico Civico-diocesano 'G.B. Leopardi'(Pescara)ha dedicato la sua vita all'investigazione arceologica, la costruzione di opere della collezione di Leopardi, ed espone molti resti dal Paleolitico fino al Medioevo. Di grande interesse è inoltre la ricostruzione della tomba di un guerriero Nocciano, attribuibile alla necropoli di Nocciano.
Musei di Pescara
Museo Ittico
Il Museo Ittico (Pescara) fu fondato negli anni ’50. Sono conservati strumenti e attrezzature per la pesca e per la navigazione, campioni di malacologia, gran parte di ittiologia, esposizioni di paleontologia, cetacei, tartarughe marine, uccelli acquatici e l’ornitologia del posto. Di grande importanza è l’esemplare di tridacna gigante che pesa ben 260 kg e la ricostruzione dello scheletro di un delfino.
Spiagge di Pescara
Pescara beach
(4)
Vivere la propria città, il proprio mare, la propria spiaggia ogni attimo della vita, perché ogni attimo anche se vissuto intensamente non è mai uguale all'attimo che verrà...
Di interesse sportivo di Pescara
campo da rugby
(1)
ottimo campo con ottime strutture ma quando ci sono le partite di rugby e calcio contemporaneamente gli spogliatoi sono insufficienti