Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Faro?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Faro

218 Collaboratori
Il più visitato a Faro
Cattedrali di Faro
Cattedrale di Faro
(12)
Cittadelle di Faro
Centro storico
(8)
Porti di Faro
Marina di Faro
(4)
Spiagge di Faro
Spiaggia del faro
(9)
Castelli di Faro
Castelo
(4)
Monumenti Storici di Faro
Arco da Vila
(5)
Centri Commerciali di Faro
Forum Algarve
(10)
Chiese di Faro
Chiesa do Carmo
(5)
Palazzi di Faro
Palazzo Belmarço
(3)
Belvedere di Faro
Campanile della Cattedrale
(5)
Zone di Shopping di Faro
Strade commerciali
(4)
Monumenti Storici di Faro
Quartiere Vila-Adentro
(1)
Piazze di Faro
Piazza della Cattedrale
(1)
Comuni di Faro
Il Comune di Faro
(1)
Palazzi di Faro
Palazzo Episcopale
(2)
Monumenti Storici di Faro
Banco de Portugal
(1)
Chiese di Faro
Chiesa do Carmo
(5)
Chiese di Faro
Chiesa di São Pedro
(2)
Chiese di Faro
Convento dos Capuchos
(1)
Chiese di Faro
Chiesa della Misericordia
(2)
Chiese di Faro
Chiesa Apostolo Tommaso
(1)
Chiese di Faro
(1)
Chiese di Faro
Chiese di Faro
(1)
Monumenti Storici di Faro
Arco da Vila
(5)
Monumenti Storici di Faro
Quartiere Vila-Adentro
(1)
Monumenti Storici di Faro
Banco de Portugal
(1)
Monumenti Storici di Faro
(1)
Monumenti Storici di Faro
(2)
Monumenti Storici di Faro
Monumenti Storici di Faro
(1)
Musei di Faro
(1)
Musei di Faro
Spiagge di Faro
Spiaggia del faro
(9)
Spiagge di Faro
(2)
Spiagge di Faro
(1)
Spiagge di Faro
(2)
Spiagge di Faro
(1)
Spiagge di Faro

81 cose da fare a Faro

Cattedrali di Faro
Cattedrale di Faro
(12)
La Cattedrale di Faro si trova nel centro storico, chiamato Vila Adentro o Cidade Velha, nei pressi del Municipio e di fronte al Palazzo Episcopale. Fu costruito nel XIII secolo sui resti della Chiesa Matriz di Santa Maria, della quale si conservano la torre della facciata e la porta ogivale. La Cattedrale fu ricostruita dopo il terremoto di Lisbona; vi si accede mediante una scalinata e per entrare si pagano 3 euro, che danno diritto a visitare la chiesa, il museo, una cappella esterna, l'ossario ed a salire sul campanile. La chiesa presenta tre navate e cappelle laterali. È decorata con piastrelle del XVII secolo lungo tutto il perimetro e ospita numerose ancone, perlopiù barocche, così come la tomba del vescovo fondatore.
Cittadelle di Faro
Centro storico
(8)
Una delle tappe obbligate durante la visita a Faro è quella del centro storico, chiamato anche Vila Adentro o Cidade Velha. La zona è chiaramente delimitata dalla Ría Formosa e la Marina, passando per la Via Francisco Manuel, la Via Misericordia e Largo San Francisco. Il centro è circondato da mura e dal castello; dispone di quattro porte d'accesso, tra le quali si segnala Arco da Vila. All'interno del perimetro si trova la Cattedrale e, nella stessa piazza, il Palazzo ed il Seminario Episcopale. In questa zona sorgono anche gli edifici del Municipio e dell'antico Convento di Nostra Signora dell'Assunzione, oggi Museo Archeologico della città.
Porti di Faro
Marina di Faro
(4)
Abbiamo lasciato il centro storico passando per l'Arco de Vila, dove abbiamo fisto il prezioso edificio della Banca del Portogallo e la Chiesa della Misericordia. Giusto di fronte c'erano dei giardini e superati, il mare e il porto sportivo. Di fronte al porto sportivo si trova la Piazza di Francisco Gomez, con un giardino e un obelisco nel mezzo della piazza. Ci sono anche un paio di hotel: L'Hotel Faro e l'Hotel Eva.
Spiagge di Faro
Spiaggia del faro
(9)
Questa magnifica spiaggia con sabbia finissima e lunga diversi km, si trova a una delle estremità del Parco Naturale della Ria di Formosa. La nostra prima intenzione era quella di fare uno dei percorso a piedi tra quelli esistenti per poter osservare gli aironi e i fenicotteri che migrano ogni inverno dal centro e dal nord Europa verso le zone umide. Il cielo minacciava pioggia e ci siamo dovuti accontentare solo di visitare questa spiaggia straordinaria. Non so se qualcuno di voi ricorderà una canzone degli anni '60 cantata da Masiel che si intitolava "ROSE NEL MARE"... beh, in questa spiaggia abbiamo trovato una rosa bianca trasportata dalle onde. L'unica cosa che non mi spiego è come sia venuto in mente a un ingegnere di far costruire un aeroporto proprio dentro questo parco.
Castelli di Faro
Castelo
(4)
Il Castello di Faro è addossato alle mura, all'altezza di Largo San Francesco, e risale al XI secolo. Ha un origine romana e fu successivamente rafforzato dagli arabi. Nel XVII secolo fu rimodellato, adattando le mura ed il castello alle esigenze dell'artiglieria dopo l'attacco degli inglesi. La struttura originale era molto diversa dall'attuale, dato che alla fine del XIX secolo fu utilizzato da un'impresa privata per la produzione di liquori. Di fatto, ciò che si osserva oggi non ha lontanamente l'aspetto di una fortezza difensiva, con le torri ed i muri esterni dipinti di giallo.
Monumenti Storici di Faro
Arco da Vila
(5)
L'Arco da Vila, o Arco della città, è una delle porte medievali di entrata al centro storico di Faro, situata di fronte al porto turistico, al Banco di Portogallo e alla Chiesa della Misericordia. È stato dichiarato Monumento Nazionale e fu costruito nel 1812 dall'architetto Francisco Xavier Fabri su ordine del vescovo Francisco Gomes. La facciata è neo-classica e all'interno c'è un arco di ferro che appartenne alle mura arabe. Sulla facciata esterna c'è una nicchia con l'immagine di San Tommaso d'Aquino.
Centri Commerciali di Faro
Forum Algarve
(10)
Questo immenso centro commerciale si trova nei pressi dell'aeroporto internazionale. Con una superficie di 45.000 metri quadrati e disegnato da Broadway Malyan è uno dei migliori in Europa in termini di architettura e varietà di scelta al momento di fare acquisti. Con una parte semi-coperta, una coperta ed un parcheggio grandissimo si trovano le grandi superfici commerciali ed i negozi di moda come Zara, Cortefiel, etc.
Chiese di Faro
Chiesa do Carmo
(5)
Una delle chiese più belle di Faro, dalle grandi proporzioni, stile barocco. Vi si accede attraverso una scalinata, con due campanili sui lati del corpo centrale. Fu fondata nel 1713 dal Vescovo D. Antonio Pereira da Silva e ha subito diverse ricostruzioni, la più importante in seguito al terremoto di Lisbona. Nel 1808 qui ebbe inizio la rivolta contro i francesi. La cappella maggiore e le cappelle laterali sono rivestite con immagini barocche, dorate, del XVIII secolo. All'interno sono custodite le nove immagini usate nel Processione del Trionfo, realizzate da Manuel Martins. Scendendo verso il centro storico si trova la Chiesa di San Pedro.
Palazzi di Faro
Palazzo Belmarço
(3)
Il palazzo spicca per la sua facciata ed è uno degli edifici più importanti di Faro, dal momento che ospita gli uffici amministrativi del Municipio. Si trova nei pressi delle Mura, della Piazza San Francisco e del Castello, all'angolo con le Vie San Francisco e José Maria Brandeiro. Il palazzo ha due piani, rifiniti da una specie di torretta, e fu costruito per essere la residenza di un facoltoso commerciante, Belmarço appunto, all'inizio del XX secolo. Presenta influenza Art-Noveau e la sua torre, in ferro forgiato, è molto vistosa, così come gli elementi decorativi realizzati in pietra tagliata, come la testa di una donna che si trova alla porta d'ingresso.
Belvedere di Faro
Campanile della Cattedrale
(5)
Dopo aver comprato l'entrata alla Cattedrale, il primo punto da visitare è la torre campanile. Per raggiungere la parte alta bisogna salire 80 gradini attraverso una stretta scala a chiocciola. Lo sforzo vale davvero la pena, dal momento che si gode di bellissime viste su tutta la città di Faro, l'estuario, la Piazza della Cattedrale e il porto turistico. Il campanile è composto da sette campane, non molto grandi, nelle quali fanno il nido diverse cicogne. In uno spazio chiuso si può vedere anche l'orologio.
Zone di Shopping di Faro
Strade commerciali
(4)
Il triangolo tra le piazze Ferreira Almeida, Libertad e Francisco Gomes è un insieme di strade pedonali, nella quale si trovano i principali negozi e entità finanziari i Faro. Si tratta di una strada molto piacevole per passeggiare per le strade Vasco de Gama, Santo Antonio,o qualsiasi delle piccole piazzette che incontriamo nel notro percorso. Le terrazze dei differenti ristoranti e caffeterie della zona invitano a sedersi per prendere qualcosa da bere o da mangiare. Mi ha chiamato l'attenzione l'estrema pulizia delle strade, il pavimento a ciottoli e le tipiche case a due piani con facciate in mosaico, così come i negozi che non sono i tipici negozi di tovaglie ma sono sia di vestiti che di gioielli e da poco è stato innaugurato il Centro Commerciale Atrium.
Monumenti Storici di Faro
Quartiere Vila-Adentro
(1)
Il quartiere di Vila-Adentro, a Faro, si trova all'interno delle mura della città. È tutto ciò che rimane dello splendore di questa città dopo il terremoto del 1755. Abbiamo oltrepassato l'Arco i Vila costruito dal vescovo Francisco Gomes de Alvear e progettato dall'architetto genovese Francisco Javier. Sulla facciata dell'arco si può notare la statua di San Tommaso d'Aquino. Proseguendo lungo Rua do Municipio siamo giunti fino alla Piazza Largo de Sè, dove abbiamo visto il Municipio, la Cattedrale, il Seminario e il Palazzo Vescovile. Abbiamo poi preso la strada a destra della cattedrale e percorso Rua do Raposuso fino ad arrivare in questa bella piazza in cui sorgono la chiesa di Nostra Signora De Rapouso e la statua di Alfonso III. Qualche metro più in là abbiamo visto l'Arco di Raposuo e le Torri di Albarràs. Una volta fuori dalle mura abbiamo visto i resti di alcuni mosaici che rappresentavano le cronache del re Alfonso III. Questa passeggiata in inverno è particolarmente piacevole, immagino che d'estate faccia troppo caldo.
Piazze di Faro
Piazza della Cattedrale
(1)
Dal Palácio Belmarço si continua a scendere fino ad arrivare al Largo de São Francisco, dove troviamo le mura. Entriamo nel centro storico attraverso una delle porte che si trovano vicino al Castello e da lì, per la Rúa do Trem arriviamo dritti alla Piazza della Cattedrale (Largo da Sé). È una piazza molto grande, lastricata in pavé; al centro si trova una scultura su piedistallo dedicata al vescovo Francisco Gomez do Avelar, sulla quale qualche buontempone aveva messo delle arance, visto che la piazza è circondata completamente da alberi d'arancio. Senza dubbio, l'edificio più significativo della piazza è la Cattedrale, che merita una visita perché si può anche salire in cima al campanile e visitare il museo. Altri edifici nel perimetro della piazza sono il Palazzo Episcopale e il Seminario; dietro a quest'ultimo c'è il famoso Arco de la Vila, che ci porterà nella Vila Adentro (la parte più antica della città).
Comuni di Faro
Il Comune di Faro
(1)
Il Comune di Faro, o il Municipio, si trova al centro della parte storica chiamata Vila-Adentro, vicino al Palazzo Episcopale. Si tratta di un edificio a due piani con facciata bianca, sormontata da un frontone triangolare che forma lo scudo della città. Faro è una città di pre-origine romana, che fu chiamata Ossonoba e fu una dei più importanti centri turistici della regione meridionale del Portogallo. Nel 713 fu occupata dagli Arabi, fortificata, e nel 1213 fu conquistata dal re portoghese Alfonso III. Divenne una città nel 1540, e nel 1834 ha acquisito lo status di capitale di Algarve, che conserva ancora.
Musei di Faro
Museo da Sé - Museo della Cattedrale
All'interno della Chiesa della Cattedrale si trovano delle scale rivestite con un bellissimo zoccolo di piastrella del XVII secolo, che offrono accesso al museo della cattedrale. Sul primo pezzo della scalinata si trova ripiano dal quale si osserva da una posizione elevata tutto l'interno della Cattedrale. Il museo si compone di diverse sale, nelle quali sono esibiti oggetti di arte sacra, statuine, intagli, tele, vestiti e oggetti liturgici.
Palazzi di Faro
Palazzo Episcopale
(2)
Questo palazzo si trova in Piazza della Cattedrale ed è unito al Seminario Episcopale, grazie ad alcuni archi che rappresentano l'entrata al centro storico, situato a lato del Comune. Si tratta di un edificio piuttosto grande, caratterizzato da una facciata bianca e che è stato costruito nel XVI secolo per il vescovo Alfonso de Castelo Branco.
Monumenti Storici di Faro
Banco de Portugal
(1)
Situato vicino alla Chiesa della Misericordia, nella Piazza Don Francisco Gomes angolo Rua João Dias, quasi accanto al Arco da Vila, questo edificio ospita gli uffici della Banca di Portogallo. Fu costruito nel 1926 sulle fondamenta dell'antico mercato di verdura della città. Fu disegnato dall'architetto Bermudes Adães in stile rinascimentale. Spicca la facciata, decorata con piastrelle, l'enorme porta mudéjar e le bellissime finestre del piano superiore.
Chiese di Faro
Cappella esterna della Cattedrale
(1)
Tra le mura della cattedrale, insieme al campanile, si trova un piccolo chiostro, all'interno del quale potrete visitare una cappella di piccole dimensioni e caratterizzata da un altare con varie candele ed un Cristo crocifisso, fiancheggiato da tre sculture. Tuttavia, il dettaglio che mi ha maggiormente colpito sono i due enormi quadri che si trovano alle pareti, uno dei quali rappresenta l'Adorazione.

Cose da visitare e da fare a Faro

Come nel resto della costa dell'Algarve, le spiagge occupano una posizione chiave nell'elenco di
cosa vedere a Faro. In contrasto tra le spiagge rocciose
e le caratteristiche acque mosse dell'Algarve, le spiagge della città sorprendono per le loro acque calme e
vaste distese di sabbia. La spiaggia del faro, conosciuta anche come Isla de Faro è la più assediata in città e una delle più popolari. Importanti sono
anche la spiaggia Deserta e la spiaggia di Armona. Se visiti questa città, una delle cose da fare a Faro è fare una bella nuotata nelle sue acque. Insieme alla spiaggia, attraversando l'Arco da Porta Nova, troviamo
la città vecchia tra le sue mura, dove si trovano altri posti da vedere a Faro. Nella Piazza Largo da Sé
si trovano la Cattedrale di Faro, il Palazzo Episcopale e la Sede Comunale.

Per continuare il percorso storico dei monumenti, cosa visitare a Faro, uscendo dal centro storico attraverso l'Arco di Repouso
si possono visitare la Chiesa del Carmine e la chiesa dei Carmelitani. E se si vogliono recuperare le forze recati ai
giardini Manuel Bivar,
vicino alla zona commerciale della città.
Affianco alla città, uno dei luoghi da vedere a Faro
di grande valore ecologico è la Laguna de Ria Formosa, una zona umida di 170 km2, in cui vivono
numerosi uccelli acquatici, oltre ad essere un importante punto di osservazione per gli uccelli migratori tra il Nord Africa e l'Europa. Scopri cosa c'è a Faro con il tour virtuale creato dalle esperienze condivise dagli utenti Minube. Altre cose da vedere a Faro
sono
il Museo Regionale di Algarve, il
Castello e il Palazzo di Estoi.