MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Aberdeen

52 Collaboratori

20 cose da fare a Aberdeen

Cattedrali di Aberdeen
Cattedrale di Saint Machar
(4)
Situata nella parte nord della città di Aberdeen, tecnicamente San Marchar non è una cattedrale ma mantiene il titolo. L'edificio è situato in un luogo di culto istituito dalla San Marchar(Santo Celta) nel VI secolo dC, su indicazione di un altro santo popolare in Scozia, San Colombano, dove in seguito è stato edificato ciò che vediamo oggi in epoca Normanna, tra i secoli XI - XII. La prima cosa da notare è quanto sia difficile trovare e accedere a questo angolo, abbastanza nascosto ma molto ben tenuto dai sacerdoti e dai fedeli della zona (appartenenti alla Chiesa di Scozia, che è presbiteriana). In piena attività e con molte funzioni, è abbastanza difficile fare buone foto della parte interna del luogo. Gli esterni sono belli anche se un po' lugubri. La nostra presenza con la macchina fotografica ha catturato l'attenzione della gente così siamo giunti alla conclusione che non era molto frequente trovare facce sconosciute nella zona, ma questo non è stato problema e le persone che erano lì erano più attente. In questa occasione abbiamo scoperto uno di quegli angoli nascosti della città.
Chiese di Aberdeen
Chiesa di St Nicholas
La Kirk of St Nicholas si trova all’angolo tra Upperkirkgate e Union Street è costituita da due chiese fuse insieme. Notevole la torre campanaria gotica che si alza nel centro della chiesa. Ha un carillon con 48 campane ed è il più grande di tutta la gran Bretagna. Il suono delle campane del carillon riecheggia con regolarità per tutta la città. Potete visitare la chiesa gratuitamente, ma è meglio verificare gli orari.
Spiagge di Aberdeen
Spiaggia di Aberdeen
(1)
La Spiaggia di Aberdeen è una delle più ampie e lunghe di tutta la Scozia. Si trova a est della città ed è a meno di un chilometro da Union Street. E’ una lunga distesa di sabbia chiara lunga 3 chilometri. E’ costeggiata da un lungomare dove si può passeggiare o fare una corsetta. In prossimità della spiaggia ci sono moltissimi parchi divertimenti per i piccoli… ma non solo
Piazze di Aberdeen
Golden Square
(2)
Golden square o piazza d’oro è la piazza che si trova a pochi metri da Union Street e che per diverso tempo ha rappresentato il centro culturale e musicale di Aberdeen, oggi ha un po’ perso questo ruolo. Ci sono comunque diversi locali nelle vicinanze dove poter bere un’ottima pinta e ascoltare musica da vivo, jam session o partecipare a un karaoke.
Vie di Aberdeen
Union Street
Union Street è la strada principale di Aberdeen la divide nettamente in due. Il ponte che scavalca le due colline e la gola del Denburn fu per gli architetti una vera sfida per la degna conclusione di questa strada. Oggi importante per i collegamenti urbani e per lo shopping. Tutta la vita mondana si ritrova in questa strada: i migliori negozi, i migliori pub e i ristoranti più rinomati.
Musei di Aberdeen
Casa di Provost Skene
La Provost Skene's House è la più vecchia casa esistente ad Aberdeen si pensa sia del 1545 si trova al n45 di guestrow. E’ molto carina soprattutto se la prendete come esempio pensando che tutte le case delle persone benestanti assomigliavano a questa. All’interno un museo che riproduce la vita dell’epoca. Il museo è davvero fatto bene!
Castelli di Aberdeen
Slains Castle
È un posto pittoresco a Nord di Aberdeen, con un vecchio castello isolato costruito prima che il paese avesse distillerie di whisky. È conosciuto come castello di Dracula o castello degli aborigeni. La leggenda racconta che questo castello ispirò Bram Stoker nella composizione del suo famoso romanzo: il conte Dracula. Probabilmente si tratta solamente di una storia non vera, ma ciò che è certo è che la vista di questo castello vi provocherà un formicolio alla spina dorsale. Soprattutto se lo visitate in mesi bui, a dicembre o a gennaio. In estate è un po' meno divertente. Come ogni buon castello della Scozia, anche questo è popolato da fantasmi. Dicono che ci siano stati 4 omicidi all'interno del castello. Attorno al castello ci sono pianure verdi e degli scogli che si gettano direttamente in mare. Se non ricordo male, il biglietto per entrare al castello non costa molto. Nelle vicinanze ci sono anche due bunker utilizzati durante la Seconda Guerra Mondiale, ma dovete fare attenzione, perché il luogo non è sicuro. Per raggiungerlo potete prendere la A975 in direzione di Shetland. Non è possibile arrivarci in macchina, quindi è necessario proseguire a piedi. Parcheggiate la macchina nell'area che troverete vicino alla strada non appena avvisterete il castello (impossibile non vederla). Attenzione, il percorso per raggiungere il castello è abbastanza "fangoso", come dicono in Scozia. Se andate in inverno o in autunno, e cioè nel momento migliore per visitare questi luoghi, ricordatevi di portare scarpe da trekking o stivali. Purtroppo ho letto che a partire dall'ottobre del 2007 la zona non è più accessibile perché ci sono dei lavori per convertire le rovine di questo castello in un'attrazione turistica.
Monumenti Storici di Aberdeen
Mercat Cross in Aberdeen
Come in altre città o mercati scozzese, anche il Market Cross è la principale area commerciale della città. Di solito queste aree sono sorte in epoca medievale o, in casi particolari come questo, un poco più avanti nel tempo. Nel caso di Aberdeen, questa zona era stata denominata Castlegate e questo ci indica in qualche modo che si trovava in prossimità di un castello e del porto, luogo abituale di scambi commerciali. A prima vista questo Market Cross ricorda quello di Edimburgo,ma le dimensioni di quello di Aberdeen sono minori. È stato disegnato dall'architetto locale John Montgomery, con base esagonale e pinnacoli in stile corinzio; è ornata da medaglioni simboleggiano i diversi monarchi scozzesi. Come sempre in questo genere di costruzioni, la zona più alta è occupata dall'unicorno, emblema reale delle monarchie scozzesi.
Università di Aberdeen
Università di Aberdeen
(1)
L'Università di Aberdeen è una delle istituzioni più tradizionali non solo della Scozia, ma dell'intero Regno Unito. Fondata ufficialmente nel 1495, è la terza università più antica della Scozia (dopo quelle di St. Andrews ed Edimburgo) e la quinta più antica del Regno Unito (le prime sono quelle di Oxford e Cambridge). La prestigiosa università ha diversi edifici sparsi in luoghi diversi, ma sicuramente i più importanti sono il Collegio del Re (1495), nella zona antica di Aberdeen, e il Marischal College (1593), nella zona nuova. Entrambe le istituzioni furono unificate nel XIX secolo per dare vita a un unico campus appartenente all'University of Aberdeen. Le strutture del King's College o "Collegio reale" sono spettacolari e sono di certo una delle principali attrazioni culturali della città. A mio parere si tratta di una delle università più belle (esteticamente) e più proiettate al futuro dell'intero mondo accademico britannico.
Monumenti Storici di Aberdeen
King's College
Il King's College è la parte più antica dell 'Università di Aberdeen e si trova nella zona più antica della città, Old Aberdeen. Uno dei gioielli architettonici della città di Aberdeen si trova all'interno di questa struttura: si tratta di quella che viene indicata dalle guide come Cappella del Re o King's Chapel. È un edificio rettangolare con una torre molto caratteristica della zona che indica l'esatta ubicazione della cappella. Nel punto più alto si vede la rappresentazione della corona scozzese reale. A quanto pare questo è stato uno dei centri di formazione preferiti dai reali scozzesi sin dall'epoca della sua fondazione; la sua costruzione venne finanziata dai re che volevano che venisse realizzato un istituto nel quale poter formare i futuri governanti della nazione. Si tratta di un bellissimo edificio.
Chiese di Aberdeen
Chiesa Episcopale di St Andrew
La Cattedrale di st Andrews si trova in una traversa della Union street, in particolare in Broad street. Potete visitare questa piccola chiesa gratuitamente, ma dovete prestare attenzione agli orari, un po’ restrittivi. L’interno è molto chiaro con le pareti bianche e le guglie dorate. Meraviglioso il baldacchino dorato. Uno sguardo va assolutamente dato alla vetrata colorata della Shuter chapel.
Città di Aberdeen
Quartiere di Castlegate
Castelgate è oggi un quartiere di Aberdeen, nella parte terminale di Union Street. Come indica il nome un tempo qui sorgeva un castello. Oggi di esso è rimasta sola la croce, la Mercat cross, la croce di mercato che troneggia nella piazza adornata dai ritratti di personaggi celebri della nobiltà della città. Un tempo in questa piazza avveniva tutta la vita mondana. Oggi vi consiglio la visita per la croce e per osservare dall’alta la splendida Union Street.
Musei di Aberdeen
Museo Tolbooth
Il Toolbooth è un edificio seicentesco di Aberdeen che si trova all’interno della Town House. Da Union street se alzate lo sguardo vedrete una torre che all’apparenza non centra con il resto. Questa torre porta ad una facciata anonima ma vi consiglio una visita all’interno, in questo palazzo infatti sono state riprodotte quelle che erano un tempo le prigioni, potrete dilettarvi nei racconti delle fughe improbabile dei prigionieri.
Musei di Aberdeen
Painted Gallery
(1)
La Painted gallery si trova sopra la Provost Skene's house; contiene uno dei cicli più importanti e insoliti della pittura religiosa della Scozia. Dieci pannelli dipinti rappresentano la vita di Cristo, dall'Annunciazione dell'Ascensione. I pittori sono sconosciute. Non si hanno molte informazioni al riguardo, non si conosce nemmeno da chi è stata commissionata. L’ingresso è gratuito. Vi consiglio un giro per ammirare i resti delle pitture.
Giardini di Aberdeen
Giardini d'Inverno
I winter gardens o giardini d’inverno si trovano lungo il fiume a una breve passeggiata dal centro. E’ una serra piuttosto grande dove sono riprodotti gli habitat esotici ma non solo, potrete vedere fantastici cactus e piante grasse ma anche un giardino di decine di tipi di gerani, banani e piante di moltissimi generi. L’ho trovato meraviglioso, quindi vi consiglio una visita per assaporare i profumi di questo magnifico posto. Se è una bella giornata potete godervi anche l’immenso parco che lo circonda.
Città di Aberdeen
Aberdeen
(1)
Aberdeen è la terza città per dimensione della Scozia, si trova circa 200 km a nord di Edimburgo sulla costa nord orientale. Si è sviluppata intorno al porto che porta il maggior sostentamento alla città. Domina il granito di cui sono fatti tutti i palazzi nelle diverse sfumature del grigio. Il clima non è dei migliori è paragonabile a quello di Mosca. In città si possono distinguere gli stili neoclassico e neogotico, questo da alla città un clima austero ed elegante. Ma nonostante questo è una città molto verde, in quanto lungo il fiume e in ogni angolo ci sono giardini dai colori sgargianti.
Palazzi di Aberdeen
Marischal College
Il Marischal College è un edificio imponente di Aberdeen, occupa pressoché tutto un quartiere con le sue mura. Presenta una facciata neogotica con pinnacoli grigio acciaio. Il college venne fondato nel 1593 dal quarto conte Marischal da cui prende il nome. E’ l’edificio che più colpisce e caratterizza il centro di Aberdeen. Da Union street si protrae per un intero quartiere dominando il centro storico.
Palazzi di Aberdeen
Provost Ross House
(1)
La Provost Ross's House rappresenta l’edificio più antico che è conservato ad Aberdeen si trova sulla strada acciottolata di Shiprow andando da Union Street verso il porto. Si può accedere direttamente oppure passando attraverso il Sea Museum. Una visita alla casa del sindaco permette di capire come era la vita ai tempi, inoltre sono presenti alcuni quadri davvero pregevoli.
Attività a Aberdeen
Civitatis
(2.281)
51,50
Civitatis
(307)
45
Civitatis
(449)
31
Civitatis
(889)
11,50
Wow!
Civitatis
(356)
45
Civitatis
(1.214)
11,50
Civitatis
(314)
19,50
Civitatis
(128)
51,50
Scontato
Civitatis
(221)
280
Civitatis
(56)
51,50
Civitatis
(50)
17,50
Civitatis
(23)
12
Scontato

Cose da visitare e da fare a Aberdeen

Cosa visitare a Aberdeen?

Beh c'è solo l'imbarazzo della scelta, c'è a Aberdeen moltissimo da vedere.

Tra gli edifici e chiese, bisogna annoverare come posti da vedere a Aberdeen assolutamente:
King's College Chapel,
Crathie Church,
St. Andrew's Cathedral o
Cathedral of St. Mary of the Assumption.
Tra gli edifici civili:
Craigievar Castle,
Fasque House,
Slains Castle y
Torry Battery.
La cosa migliore per non perdersi nulla della Città d'argento, è creare una lista con tutto quello che ti interessa, e con tutte le cose da vedere a Aberdeen.

Se sei già arrivato e non sai cosa fare a Aberdeen oggi, puoi fare una passeggiata per il quartiere Footdee.
Questo quartiere è famoso anche con il nome di Fittie, è un piccolo villaggio di pescatori, si trova giusto all'estremo est di Aberdeen, presso il porto e la foce del fiume Dee.

Visitare le spiagge di
Balmedie Beach e City Beach e magari farsi un bagno, potrebbero essere altre cose da fare a Aberdeen.

Se viaggi con bambini, ti consigliamo di visitare
Storybook Glen e Codona's Aberdeen. Sono posti da vedere a Aberdeen soprattutto quando si viaggia con i piccoli della casa, sono due parchi perfetti per il divertimento di tutta la famiglia.

Cerca su Minube altre cose da vedere a Aberdeen!