MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Ti piace Lerma?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Lerma

32 Collaboratori

13 cose da fare a Lerma

Villaggi di Lerma
Lerma
(11)
Lerma è una città situata a circa 30 km da Burgas, su una collina lungo il fiume Arlanza. La sua villa di origine preromana raggiunse il suo massimo splendore nel XVII secolo, quando Don Francisco Gómez di Sandoval e Rojas (primo duca di Lerma), la convertì nella corte di svado di Filippo III, dove riceveva personaggi di rilivo e artisti del calibro di Góngora e Lope de Vega, oltre a celebrare feste e banchetti in onore del Re di Spagna. Oggi è uno dei complessi storico-artistici meglio conservati in Spagna, nel cosiddetto stile "herreriano" (dal nome dell'architetto Herrera). Alla costruzione di tale complesso architettonico hanno partecipato fra imigliori architetti dell'epoca, come Francisco de Mora, Juan Gomez Mora e Fray Alberto de la Madre de Dios. Emblema della villa e suo principale edificio civile è il Palazzo Ducale (ora Parador de Turismo), situato nella enorme Plaza Mayor e collegato, mediante il Pasadizo del Duque de Lerma, con il principale edificio religioso: la Collegiata di San Pietro. La villa merita comunque di essere interamente visitata, perdendosi fra le sue stradine interne e vedendo le case medievali, le costruzioni in pietra tipica della Castiglia, edifici in mattoni e legno, ma anche le sue mura. O, se preferite, potete partecipare a un tour organizzato dal centro turistiche di Lerma, visitando i conventi ed gli edifici più rappresentativi del borgo ducale.
Belvedere di Lerma
Belvedere di los Arcos, Piazza Santa Clara a Lerma
(6)
Questo belvedere si trova nella parte settentrionale del centro storico, in Piazza Santa Clara. Da qui la vista della vallata del Fiume Arlanza è spettacolare. Il luogo deve il suo nome agli archi che si trovano su uno dei lati della piazza, sebbene lo si conosca anche come Passaggio Duca di Lerma o Passaggio Ducale. Fu costruito all'inizio del XVII secolo per collegare il Palazzo Ducale di Lerma con il Collegio di San Pietro Apostolo, affinché la nobiltà dell'epoca potesse spostersi senza calpestare suolo pubblico. Fu disegnato da Juan Gomez de Mora. Nel 2007 parte di questo passaggio fu recuperata, nella sezione compresa tra il Monastero di Santa Teresa e quello di Santa Clara. Si tratta di uno stretto passaggio sopraelevato su arcate, nel quale si vede lo stemma lavorato in pietra di Pedro de Alcántara y Toledo. Al centro della Piazza Santa Clara giacciono i resti dell'illustre guerriero Jerónimo Merino Cob, vissuto ai tempi della Guerra d'Indipendenza e chiamato "Il Cura Merino".
Monumenti Storici di Lerma
Arco de la Cárcel di Lerma
(5)
Il cosiddetto Arco de la Cárcel è l'unica porta, delle antiche quattro, che si conserva delle mura medievali. Da qui si accede al centro storico; la porta si trova nella parte occidentale del paese, parallela alla strada che conduce a Madrid. L'arco è fiancheggiato da due torrette cilindriche con feritoie. È costruito in pietra, sebbene la parte superiore ci sia un giuntura di mattone, prodotto dell'ampliazione avvenuta nel 1610 quando la porta fu convertita in carcere. Attualmente ospita la sede della Denominazione d'Origine Ribera del Arlanza.
Monumenti Storici di Lerma
Mura di Lerma
(4)
Nonostante la sua posizione su di un promontorio sopra la Valle di Arianza, che le conferisce una protezione naturale, la città di Lerma si era dotata di mura. La muraglia fu costruita nel IX secolo e le sezioni che si apprezzano oggi sono il risultato delle estensioni e trasformazioni avvenute nel XVII secolo. C'erano quattro porte d'entrata, delle quali si conserva il "Arco de la Cárcel", risalente all'epoca medievale. Si può vedere una sezione delle mura nel cammino delle cantine, dalla parte esterna di Piazza Santa Clara e del Belvedere de los Arcos.
Palazzi di Lerma
Palazzo Ducale di Lerma
(3)
L'opera civile più importante ed emblematica del paese è il Palazzo Ducale, costruito per volontà del Duca di Lerma per ospitarne la propria residenza e l'alloggio reale di Felipe II, nel luogo dove sorgeva l'antico Castello medievale. Si trova nella gigantesca Piazza Maggiore (6.862 mq di superficie) di fronte al Convento di San Blas. È un edificio del XVII secolo e fu progettato da Francisco de Mora, sebbene costruito da Fray Alberto de la Madre de Dios. La facciata è in pietra, simmetrica e lineare, con quattro torrette rifinite in capitelli con copertura in ardesia sugli angoli. All'interno le stanze sono disposte attorno ad un chiostro di due piani, formato da colonne toscane al piano inferiore e ioniche a quello superiore. Era collegato al Collegio di San Pedro attraverso il Passaggio del Duque de Lerma. Il palazzo fu utilizzato come prigione e, attualmente, è stato adattato per ospitare l'Albergo Turistico.
Monumenti Storici di Lerma
Ponte medievale
(3)
Questo ponte si trova accanto alla vecchia strada Madrid-Burgos. È stato costruito sul fiume Arlanza nel sedicesimo secolo, è un ponte di pietra attraversabile a piedi, piuttosto lungo, con otto o dieci arcate rafforzate da contrafforti.È stata realizzato da Juan del Río Alvarado. Accanto a questo ponte, il duca di Lerma aveva la sua riserva privata di caccia, circondato da giardini. Nelle vicinanze si trova l'eremo del Humilladero.
Monumenti Storici di Lerma
Case Medievali di Lerma
(5)
Il centro storico di Lerma è dichiarato Complesso Storico-Artistico e la sua struttura urbana è una delle opere più importanti dei secoli XVII e XVIII in tutta Spagna. Lerma fu località del Duca di Lerma, principale fautore dello sviluppo locale, agli inizi del XVII secolo, allorché il Duca fece costruire diversi edifici come il Palazzo Ducale, la Chiesa di San Pedro e altri sei conventi. Tale fu lo splendore della città che le sue feste erano molto famose, alle quali accudiva la corte di Felipe III; le feste, attualmente, sono ricreate durante la "festa barocca", che si tiene il primo fine settimana di agosto. Attorno alla Piazza Maggiore si sviluppa il centro storico, al quale si accede attraverso l'Arco de la Cárcel, porta dell'antica muraglia. La tipica architettura medievale è certificata dalle molte case con portici e dal tracciato urbano, comprensibile con una passeggiate nelle Via Mayor, del Reventón, la Paloma, de Santa Caliopa e José Zorrilla, tra la Piazza Maggiore e la Piazza di San Pedro.
Chiese di Lerma
L'ex Abbazia di San Pietro a Lerma
(3)
L'edificio religioso più importante della città, è questa chiesa che è stata abbazia nel secolo XVI per ordine del Papa Paolo V. La chiesa attuale è stata costruita ampliando quella precedente, dedicata a San Pietro, di cui si conservano le volte in stile gotico. Questi lavori furono commissionati da Frate Alberto de la Madre de Dios incaricato dell'Arcivescovo di Seviglia, Cristóbal de Rojas y Sandoval, zio del Duca di Lerma. È una chiesa enorme, sorretta da contrafforti: ha una galleria a tre navate, con un corridoio e cappelle laterali, ma non presenta transetto. Ha uno slanciato campanile a tre sezioni con un pinnacolo a punta ricoperto in ardesia. Di fronte si trova un'imponente scalinata. La sua facciata è nel tipico stile di Juan de Herrera, di cui sono notevoli il frontespizio e gli stemmi ducali. L'interno è molto grande e alto. Ci sono tre elementi importanti: la pala dell'altare maggiore in stile barocco, ricoperto d'oro, l'abbondante decorazione con motivi vegetali e le colonne salomoniche. Gli intagli furono realizzati da Gregorio Fernández e Juan de Ávila. La statua in bronzo dello zio del Duca che prega, Cristóbal de Rojas y Sandoval, fu scolpita da Juan de Arfe y Villafañe e terminata da Lesmes Fernández del Moral. I famosi organi del 1615 furono costruiti da Diego de Quijano. L'abbazia fu inaugurata nel 1617 in presenza del re Filippo III ed era collegato al Palazzo Ducale dal noto Passaggio del Duca di Lerma. La chiesta è aperta al culto da metà maggio a fine ottobre. Si può vedere solo con una visita guidata che si prenota nell'ufficio turistico (la visita costa 3€ e comprende i principale monumenti della città).
Monumenti Storici di Lerma
(4)
Di interesse sportivo di Lerma
(1)
Chiese di Lerma
(1)
Feste di Lerma
Cantine di Lerma