MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Ti piace Peñafiel?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Peñafiel

57 Collaboratori

22 cose da fare a Peñafiel

Castelli di Peñafiel
(35)
Cantine di Peñafiel
(17)
Villaggi di Peñafiel
La Piazza del Coso
(5)
Ho presentato un posto molto speciale, che risale al medioevo e che viene utilizzato per le corride in quello che è conosciuto come "Corro de los Toros" (recinto taurino). L'enclave è medievale, e si trova come ai piedi del Castello. La piazza è, come si vede, di forma rettangolare e comprende un totale di 40 case di pietra e fango. Esse sono di 2 o 3 piani e alcune sono in pietra al piano terra. Ma forse quello che le caratterizza di più sono i balconi, risalenti al XVIII e XIX secolo, arabeschi e con modanature in legno che si affacciano sui quale esiste ancora ai giorni nostri la "Servitù di Balcone", che permette di vedere lo spettacolo dei tori in prima linea e con la migliore vista. Ci sono 2 ingressi per accedere alla Plaza del Coso, attraverso il passaggio che vedete nella foto sulla strada principale e coronata dalla sue case nobiliari (case con i loro scudi). Non si deve perdere questa stagione di festa perché è uno dei migliori momenti dell'anno, con turisti da tutta la spagna e stranieri, per una festa molto vivace e tradizionale. È bello sapere che una piccola città che la Spagna continua a mantenere le tradizioni che, nonostante le critiche, riesce ad aprire al mondo.
Villaggi di Peñafiel
(5)
Giardini di Peñafiel
Parco e Quartiere della Giudecca
(4)
In questo angolo vi mostro uno dei paesini più carini di Valladolid, molto conosciuto in tutta la Spagna per il suo castello, Peñafiel. Si tratta del parco della Giudecca che è situato nel quartiere che porta lo stesso nome. E' un quartiere tipico che una volta è stato uno dei più importanti della Castiglia. Quello che più risalta sono le sue case addossate per potersi difendere meglio in epoca di guerra. Attualmente, questo quartiere è diventato bellissimo e vi potete ammirare il passaggio del fiume Duratón. Mi ricordo da bambino quando facevo il bagno nelle sue acque come un nano in piena estate. Dal ponte che lo incrocia potete ammirare l'Hotel Spa Convento Las Claras (lo potete vedere nelle foto). Io non ci sono mai stato ma mi hanno detto che è una goduria. Vi spiego un po': l'hotel è un lussuoso convento di clausura che è stato ristrutturato con dei patii e giardini dove si può passeggiare e rilassarsi. E' accogliente e tranquillo. Ha un campo da tennis, parrucchiere, parcheggio per lasciare la macchina e inoltre una stupenda spa.
Castelli di Peñafiel
La Sala dell'Omaggio nel Castello di Peñafiel
(2)
Ci troviamo in un paesino vicino Valladolid, a Peñafiel. Concretamente, all'interno di uno dei suoi gioielli, il suo castello. Si pensa che la sua costruzione risale agli inizi del X secolo. In questo angolo, vi mostro la stanza del Tributo, che come suggerisce il nome si trova all'interno della Torre del Tributo. Si tratta di una stanza molto speciale, e sono sicuro che vi piacerà, perché contiene tutti i costumi che erano di moda in quel momento. Ciò che colpisce di più quando si entra, sono 2 antiche, ma ben conservate, armature che proteggono lo scudo di Castiglia e Leon. Nel resto della stanza, come vi ho detto, vedrete la riproduzione di abiti d'epoca su manichini. Immaginate questi costumi indossati dai loro veri protagonisti: Alfonso X il Saggio, D. Juan Manuel, Filippo V, Filippo IV, Ferdinando II il Santo, il principe di Viana, Doña Urraca ... Personaggi legati alla storia del castello e della città. Dall'interno della stanza, salendo delle strette scale, si va in cima alla torre. Lungo il percorso potrete vedere una cosa molto curiosa ... i servizi, ovvero una fessura a un lato, dal quale venivano gettati "i bisogni" nel fosso.
Piazze di Peñafiel
(2)
Chiese di Peñafiel
Convento di San Pablo
(5)
Questo meraviglioso convento del XVI secolo, si trova in Plaza de San Pablo e venne fatto costruire da Don Juan Manuel (cugino di Re Alfonso X) ed oggi è stato creato un mausoleo, in cui è possibile visitare la tomba del fondatore, caratterizzata da una lunga iscrizione in suo onore. L'abside è in stile gotico-mudejar e viene considerata come un'opera maestra. L'aspetto più particolare della costruzione, sono le cappelle funerarie plateresche del XVI secolo e gli stemmi araldici che decorano la parte esterna. Vi consiglio di visitare questo semplice, ma magico convento e vi ricordo che le visite guidate al chiostro, alla chiesa e alla sacrestia, sono gratuite.
Musei di Peñafiel
Castelli di Peñafiel
(1)
Musei di Peñafiel
(1)
Trekking di Peñafiel
(2)
Cantine di Peñafiel
(2)
Cantine di Peñafiel
(3)
Cantine di Peñafiel
Negozi di Peñafiel
(1)
Cantine di Peñafiel
Villaggi di Peñafiel
(1)

Cose da visitare e da fare a Peñafiel

Uno dei monumenti più famosi che ci sono a Pañafiel è il suo castello, dichiarato Monumento Nazionale nel giugno del 1917.

Questo castello, con la sua incredibile storia, ospita il Museo Provinciale del vino e riceve una media di 100.

000 visite all'anno. È uno dei luoghi da vedere a Peñafiel diventato punto di incontro e pellegrinaggio per gli amanti del turismo culturale e dell'enoturismo. Questo museo è uno dei più importanti da visitare a Peñafiel. All'interno, oltre a un percorso della cultura del vino, potrete degustare diversi vini a Denominazione di Origine di Ribera
del Duero, e partecipare a dei corsi.

Potete raggiungere questo posto in macchina, e anche usufruendo di un servizio gratuito di pullman.

Ma ci sono altre cose da visitare a Peñafiel come il sito storico di Pintia, la torre dell'Orologio, la chiesa del Convento di San Pablo o la Plaza del Coso, punto imprescindibile da vedere a Peñafiel. È una piazza medievale dove si celebrano numerosi festivale e è considerata come una delle piazze di tori medievali più antiche della Spagna.

Un'altra delle cose da fare a Peñafiel è assaggiare la sua gastronomia. Provate l'agnello arrostito al forno a legna, il formaggio Flor de Esgueva, le ciambelle o i biscotti di Santa Clara!