MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Ti piace Carnac?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Chiesa di de Saint Cornely a Carnac

2 opinioni su Chiesa di de Saint Cornely a Carnac

luisfernando

Edificio rinascimentale del XVII secolo

Edificio del XVII secolo in stile rinascimentale dedicato a Saint Cornely, il protettore degli animali con le corna. Secondo una leggenda, il santo in pericolo di persecuzione dei soldati romani, si nascose nell'orecchio di un bue e per ringraziare la sua salvezza, istituì il culto di questo animale. L'immagine del santo benedicendo i fedeli e tra le figure di due buoi su sfondo in menhir, si trova sulla facciata della chiesa. All'interno invece, troppo carico per i miei gusti, risaltano le pinture murali degli archi in stucco, l'altare maggiore del XVIII secolo in marmo, l'altare di San Giovanni

Leggi tutto
+15
realbeccaccino

La chiesa delle pietre grigie

Si narra che alcuni pellegrini devoti a S.Cornely, patrono di Carnac, avessero eretto le pietre dei famosi allineamneti come preghiera.

Una seconda storia narra che fu lo stesso S.Cornely che trasformò i soldati romani in pietre per salvare la Bretagna dai loro soprusi.

S.Cornely ancor oggi venerato, sarebbe un papa di origine bretone ,che fu scacciaro da Roma e raggiunse la Bretagna con un carro trainato da buoi ,una volta arrivato a destinazione benedisse i due buoi e con questo fatto divenne il patrono del bestiame.

Il 13 settembre ancor oggi i contadini portano in Chiesa i loro animali da benedire.

Leggi tutto
Conosci questo posto?
Aiuta gli altri viaggiatori a scoprire con la tua esperienza e foto