Dove vuoi andare?
Condividere
Ti piace Barcellona?
Dillo a tutto il mondo!
Esperienza
Accedi con Google Plus

La Sagrada Familia

+2.910
+34 932 080 414
+34 932 080 414
Telefono
Non aspettare per prenotare le attività
river@river_header_activity
Civitatis
(77)
18
Salta le Code
Civitatis
(197)
42
Salta le Code
Civitatis
(296)
40
Salta le Code
Civitatis
(161)
30
Civitatis
(174)
51
Civitatis
(37)
69
Migliore Attività
Civitatis
(20)
42
Scontato
Civitatis
(8)
89
Scontato
Civitatis
(42)
77
Salta le Code
Civitatis
(3)
45

613 opinioni su La Sagrada Familia

Capolavoro assoluto dell’architetto m...

Capolavoro assoluto dell’architetto modernista Antoni Gaudì e simbolo indiscusso di Barcellona, la Sagrada Familia è sicuramente una delle tappe obbligate per chiunque visiti la città catalana. I lavori di costruzione di questa imponente architettura sono iniziati nel 1882 e si concluderanno, secondo quanto previsto, intorno al 2030.
Quando arriverà quella data potremo finalmente ammirare la Sagrada in tutto il suo splendore ma avremo anche perso qualcosa di unico e probabilmente irripetibile: La possibilità di vivere in prima persona l'atmosfera di una grande fabbrica. Proprio come avveniva ai tempi delle grandi cattedrali gotiche, il cantiere è popolato da operai, scalpellini, artigiani che lavorano quotidianamente sotto gli occhi dei visitatori. L'emozione che si prova nel trovarsi all'interno di una cattedrale in divenire, nel sentire il rumore dei martelli, nel respirare l'aria "polverosa"...è davvero inspiegabile.

Leggi tutto
+50

La Cattedrale rappresenta uno dei...

La Cattedrale rappresenta uno dei massimi esempi del gotico catalano, lo stile che tanto riempie le strade di Barcellona. È conosciuta anche come Seo o Seu e ospita l'Arcivescovato della città. La sua storia è antichissima: Prima basilica paleocristiana, poi chiesa visigota, cattedrale romanica e infine ha assunto la forma attuale tra XIII e XV secolo.
Santa Eulalia fu una martire torturata e esposta nuda dai Romani nella piazza; una nevicata fuori stagione però le venne in soccorso, coprendo la sua nudità. Finì comunque torturata in 13 modi diversi (tanti quanti i suoi anni) e alla fine crocifissa.

Leggi tutto
+3

Simbolo del modernismo catalano

Un capolavoro dove vivi tanti emozioni. Ho visitato questo posto nei corsi dei anni, ogni volta un'impressione di più. Si riconosce la passione di Gaudi per la natura, la sua profonda fede cattolica, motivi simbolici complessi sui quali costruisce una nuova architettura religiosa con forme straordinarie, imprevidibile, espressivita massima. Un posto dove vivi intensamente ogni momento fra le forme simboliche in luce e tanti colori.

+5

Decisamente il luogo che più mi ha emozionata di tutti i miei viaggi

Eccellente

Tanto da esserci tornata una seconda volta a distanza di un anno e mezzo.

Da vedere ASSOLUTAMENTE con l’audio guida altrimenti perde di valore ogni singolo dettaglio studiato minuziosamente dall artista! Sconsiglio al momento la salita sulle torri dalle quali non si gode di una buona vista poiché intorno ci sino i lavori di costruzioni del resto della cattedrale!

Ci tornerò sicuramente in futuro per ammirare il capolavoro nei suoi progressi

+7

Bellissima questa cattedrale simbolo di Barcellona

Ottimo

La cosa che mi è piaciuta di più sono state le vetrate perché erano molto colorate e rendevano i muri bianchi più vivaci. Anche il soffitto e le colonne (che Gaudì voleva far sembrare alberi) sono bellissimi!

Le colonne (tronchi) sono anche fatte di diversi materiali come la corteccia e il soffitto (chioma) ha le foglie che sembrano stelle con molte punte. Questa cattedrale è luminosissima a differenza delle solite e questo la rende spettacolare. Veramente bella!

+2

Non visitare la Sagrada Família è un sbaglio grande che

Ottimo

Appena scesa dalla metropolitana mi sono trovata davanti questa struttura di una grandezza e un’importanza indescrivibile.

A guardarla dal basso vengono le vertigini per l’imponenza che ha su tutta la città (è visibile anche dall’aereo).

Ho visitato anche l’interno pagando 15€ (ne vale la pena con l’audio guida o un libro che spieghi la storia) e con l’aggiunta di 17€ è possibile prendere l’ascensore per visitare una sola torre (i biglietti sono acquistabili online indicando la fascia oraria desiderata).

Conosci questo posto?
Aiuta gli altri viaggiatori a scoprire con la tua esperienza e foto