Dove vuoi andare?
Condividere
Ti piace Santo Domingo?
Dillo a tutto il mondo!
Esperienza
Accedi con Google Plus

Zona Coloniale di Santo Domingo

46 opinioni su Zona Coloniale di Santo Domingo

Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO

La città coloniale di Santo Domingo è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Il suo tracciato urbano a forma quadricolare e la sua eredità architettonica le hanno valso questa distinzione, anche se naturalmente ha subito un evoluzione nel corso del tempo. La città fu fondata nel 1498 da Bartolomé Colón; nei primi insediamenti le abitazioni erano a un piano solo, costruite in mattoni crudi e coperte con un tetto in fibra di palma. Nel XVII secolo le case si costruivano in pietra calcarea della zona, avevano due piani e tegole di legno, obbedendo il modello arabo che prevedeva un patio interno per la circolazione dell'aria, modello che durò quattro secoli.

Leggi tutto
+14

A piedi per la Ciudad Colonial

Con Ciudad Colonial di Santo Domingo si indica il primo insediamento fondato da Cristoforo Colombo e dagli altri esploratori spagnoli, una volta arrivati nel nuovo mondo.
Essa costituisce un quartiere di Santo Domingo, capitale della Repubblica Dominicana, ed è adattissima per una passeggiata rilassante, lontano dall'atmosfera caotica della metropoli. Non ci sono rumori forti e strombazzamenti di clacson. Poca immondizia, niente disordine. Si cammina tranquilli, col naso all'insù per ammirare gli splendidi palazzi, decisamente diversi dalla tipica architettura dominicana.
I colori catturano lo sguardo, ci sono alberi a costeggiare i vialetti e l'allegria regna sovrana. Ci sono tanti caffè e localini, in cui fermarsi a fare quattro chiacchiere con un amico o un passante. Ci sono anche negozietti per fare un po' di shopping.

Leggi tutto
+3

La parte più antica di Santo Domingo

La Zona Coloniale è il nome con cui si indica la parte più antica della città di Santo Domingo, capitale della Repubblica Dominicana, la prima città fondata dagli europei in America Latina. Il nome si deve al fatto che questa parte di città venne fondata dai colonizzatori spagnoli: si incontrano edifici coloniali come l'Alcazar de Colon, il Museo de Las Casas Reales e la Catedral Primada de America. Oltre a questi, si trovano inoltre numerosi hotel come il Conde de Peñalva, il Sofitel Nicolas de Ovando all'interno della casa di Nicolas de Ovando.

La prima cattedrale costruita in America!

Ottimo

Mica da poco vederla, la statua è Cristoforo Colombo che ci indica la strada per tornare in Europa.

Eccellente

+8
Vedi l'originale

Eccellente
+8
Vedi l'originale

+5
Vedi l'originale

+2
Vedi l'originale

Eccellente
Vedi l'originale

Eccellente
+8
Vedi l'originale

Vedi l'originale

Eccellente
Vedi l'originale

Eccellente
Vedi l'originale

Vedi l'originale
Conosci questo posto?
Aiuta gli altri viaggiatori a scoprire con la tua esperienza e foto