Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Thira?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Ristoranti a Thira

33 Collaboratori

12 posti dove mangiare a Thira

Ristoranti di Thira
Taverna Nikolas
Uno dei nostri hobby preferiti durante i viaggi è provare il cibo locale. A Fira non abbiamo fatto nessuna eccezione, quindi abbiamo cercato di trovare un' autentica taverna greca con un menu molto tradizionale e che servisse prodotti caserecci. Il ristorante scelto fu il Nikolas, situato nella ripida via di Erithrou Stavrou, nel cuore di Fira. Questa taverna tradizionale aveva tutti gli ingredienti che stavamo cercando: facciata incalcinata con porte e finestre blu, all'interno ambiente fresco e tavoli con delle tovaglie a quadretti, sedie in legno e camerieri di aspetto rude ma cordiali. Per quanto riguarda il cibo, il menu era vario ma tutto era tipicamente greco. Per cominciare abbiamo ordinato un 'insalata con pomodoro, formaggio feta e crosta di pane. Anche qualche antipasto, credo che una specie di palline di pomodoro con feta. Da mangiare Vero prese una sorta di lasagna greca, il cui nome locale non ricordo. La pasta era formata da maccheroni. Io mangiai una spigola accompagnata da patate e fagioli. Era tutto delizioso e non ricordo che fosse troppo costoso pur essendo nel cuore della città. Se vi rimane ancora un posticino per il dolce, in Grecia è tradizione comprarlo dei panifici e mangiarlo per strada, una conclusione dolce per terminare un pasto tipicamente greco.
Ristoranti di Thira
Sphinx Restaurant
Se andate a Santorini evisitate Fira, non mancate di andare in questo ristorante. Ha le migliori vedute e il miglior risotto che abbia mai assaggiato, con funghi panna e funghi selvatici. in più, non dimenticate di chiedere il tavolo fuori. Ha diversi piani così è facile trovare un tavolo. Per il dessert, un cocktail di champagne con rum nero e fragole.
Bar da Aperitivo di Thira
Santo Wines Winery
(2)
Un'azienda vinicola dove rilassarsi al tramonto sorseggiando vino e assaggiando formaggio. Ha uno dei più bei panorami dell' isola, il sole tramonterà proprio davanti a voi deliziandovi con fantastici giochi di luce. Anche se il posto è molto romantico non è ad uso esclusivo delle coppie, potrete passare un bel pomeriggio sorseggiando vino con gli amici e facendo delle foto spetacolari.
Ristoranti di Thira
Aktaion Restaurant
(1)
La taverna Aktaion, a Fira, è un posto perfetto in cui cenare: i piatti sono fatti in casa e i prezzi sono onesti. L'atmosfera è greca al 100%. Vi consiglio di prenotare. C'è una vasta scelta di aperitivi e bevande. Il ristorante si trova vicino alla chiesa, lungo il sentiero che porta fino al cratere. Lo troverete senza difficoltà perché ha molti tavoli proprio sulla strada.
Ristoranti di Thira
Sirocco
(2)
Da Sirocco potrete assaggiare le migliori costolette di agnello della zona. Si trova in una strada nelle vicinanze della Chiesa ortodossa di Perissa e del bar irlandese Club Perissa. Le pizze sono cotte sulla griglia e sono una vera delizia. Antipasto, pizze e bevande per circa 20€.
Ristoranti di Thira
Tranquilo Bar
(1)
E 'un bellissimo ristorante nella zona di Perissa, proprio di fronte alla spiaggia. Il posto è molto confortevole, con uno spirito ecologico e quasi del tutto all'aperto. Il cibo è molto buono e con il paesaggio dell'Egeo de fronte rende il tutto molto più carino! É un luogo che ti fa venire voglia di non muoverti di lí per tutto il pomeriggio, quando per esempio ci si prende un giorno di riposo e non hai nessuna voglia di andare lontano.
Ristoranti di Thira
Zafora
Come quasi tutti i ristoranti a Santorini, anche Zafora (che si trova vicino alla funicolare) offre ai propri clienti delle viste incredibili sul Mar Egeo. Il cibo è vario e buono, anche se costoso ( stiamo pur sempre parlando di un luogo turistico). Consiglio di andarci di sera per ammirare il tramonto. È un luogo molto famoso, quindi vi suggerisco di arrivare presto se volete trovare posto.
Ristoranti di Thira
Restaurant Meltemi
L’isola della mezza luna, l’isola vulcanica, l’isola delle scogliere, delle lunghe spiagge di sabbia nera, dei fondali marini di pietra liscia e compatta, l’isola dei tramonti, l’isola delle villette in cui soggiornare, l’isola delle copule azzurre, l’isola delle case colorate in cui predomina il bianco, l’isola in cui Oia guarda il mare, l’isola in cui anche Thira guarda all’orizzonte, Atlantide?... Santorini è contrasto, il contrasto che si produce tra le scogliere in cui ci sono i paesi e le pianure in cui si trovano le spiagge. Nonostante l’aereo sa il mezzo più comodo e veloce, sono tra coloro che credono che queste isole devono essere raggiunte in barca, solo così si possono vedere tutte quelle case arroccate sulle montagne mentre sorseggi una bevanda prendendo il sole: è impressionante. Il primo anno abbiamo alloggiato nella casa di una signora greca: la signora Tula. Questa casetta tipica, non era niente male, spaziosa e molto tranquilla dato che intorno non c’è quasi niente (Perissa beach)… Anche se molto calda e un altro neo era che c’erano scarafaggi enormi Uffa, questo non lo sopporto. C’era anche una terrazza in cui, prima di salire a Thira, cenavamo e bevevamo un bicchiere. C’erano supermercati, forni e qualche ristorante di bassa categoria che si affacciavano sulla strada senza rompere l’armonia del luogo. Thira ti sorprende dal primo momento, ti stupisce l’architettura e soprattutto i panorami. Bere qualcosa al tramonto in un posto sulla scogliera non hanno prezzo (anche se sì lo avevano..ahah!). Camminare per quelle vivaci stradine in salita è molto piacevole. C’è una vita notturna molto esuberante, gente ricca, si riconoscono, ce ne sono molti Bisogna dire che non cara come per esempio Mikonos, anche se è vero che non hanno niente a che vedere l’una con l’altra: Mikonos è un po’ più sofisticata e Santorini ha un ambiente simile a quello di casa nostra, La Coruna, per lo meno per ciò che riguarda ai locali notturni. Vi consiglio di andare al KOO Club, un posto molto cosmopolita in cui sicuramente vi farete quattro risate. Per terminare la notte (i locali chiudono verso le 5:30) non c’è niente di meglio che rilassarsi e farsi due chiacchiere in una terrazza dei bari che stanno aprendo a quell’ora… È tutto calcolato…Ahah! Sempre conosci persone nuove, ho aneddoti su portoghesi, tedeschi, americani, australiani e ovviamente greci… Le donne greche sono bellissime. Era arrivata l’ora di andare a dormire, dopo la notte trascorsa a Perissa Beach… A me piaceva andare direttamente al mare, affittare una sdraio e farmi tanti bagni: dormire un po’ e bagno. Alle due ti tocca riprendere le forze , la maggior parte delle volte al ristorante Maltemi. È un ristorante da spiaggia, di legno… Preparano una cucina buonissima e a buon prezzo… grandi insalate greche… un ambiente molto cordiale con il padrone e camerieri. Per niente massificato, insomma un lusso, nella tranquillità più totale. Su tutta la costa ci sono disseminati questi tipi di locali, aperti quasi tutto il giorno e affollatissimi… tutto senza rovinare il paesaggio. C’è un locale a Perissa, Jazz Bar, che è perfetto per prendere una birra su delle poltrone molto comode; dove se vuoi ti puoi sedere al sole o all’ombra. Un locale piacevole con poca gente, buon servizio e buona musica, come sempre, elettronica… Insomma molto bello. Ci fu una notte in cui non salì a Thira e rimasi in questo locale bevendo un drink in compagnia di una ragazza che conobbi lì. Ero completamente disconnesso, guardando quella luna riflessa nel mare… Insomma sono stato veramente bene Un aneddoto dei molti che posso raccontare: quest’estate passeggiando sulla strada della spiaggia, cominciano a gridarmi “Hey! Hey!” mi giro e chiedo “Chi? io?” e mi dicono “Nai” (sì in greco), Mi avvicino e mi dicono in un inglese maccheronico (come il mio) “Mi ricordo di te, l’anno scorso era qui bevendo molte birre… avevi certi occhi… Uffa”. Era un signore sui 50 anni, di quei tipi che passano tutta l’estate prendendo il sole nella stessa sdraio… E il tipo si ricordava di me… Allucinante! Concludo dicendo che vi consiglio per dormire delle ville che si trovano vicino alla spiaggia di Perissa, la seconda volta siamo stati nella Villa Marvalia. Sono le mitiche case di Santorini, a due piani, molto basse; con dei balconi con delle viste spettacolari e molto economiche. Il capo di tutto l’ambaradan è eccezionale… Che divertente… A proposito il giorno che dovevamo andare a Creta, ci ha portato in macchina fino al porto, che gentilezza!
Ristoranti di Thira
Ristoranti di Thira
Ristoranti di Thira
Ristoranti di Thira