Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Raccomanda a un posto
Ti piace Centro Georges Pompidou?
Dillo a tutto il mondo!
Dove vuoi andare?

Centro Georges Pompidou

info
salva
Salvato

61 opinioni su Centro Georges Pompidou

2
Guarda le foto di guanche
2 foto

Il centro nazionale d’arte e cultura ...

Il Centro Nazionale d’Arte e Cultura Georges Pompidou, noto come Centro Pompidou, è una grande istituzione di educazione e cultura, oltre ad essere uno degli edifici più visitati. L’edificio è un gran rettangolo dall’architettura molto particolare. Ogni lato è diverso dall’altro e l’entrata al museo (ad ovest) è la più peculiare perché le scale mobili attraversano tutta la facciata. Il Centro Pompidou è diviso in 4 parti: il museo con mostre permanenti e temporanee, conferenze e spettacoli, la Biblioteca Pubblica d’Informazione e la libreria. Le mostre permanenti offre una gran collezione di pittori ed artisti della storia (e alcuni famosi contemporanei); l’entrata è a pagamento. Le conferenze e gli spettacoli cambiano molto spesso e tutti i giorni presenta una novità. Segue la Biblioteca Pubblica d’Informazione, divisa in 3 piani, con molte installazioni: molti computer con internet, centinaia di quotidiani, consulta di libri, televisioni per vedere canali internazionali in varie lingue (di Spagna, Messico, Italia, Polonia, Cina, Germania etc.). E per ultimo, la libreria vende souvenir, libri, poster, biglietti, cartoline, prodotti di cartoleria, pittura, fotografia, cinema e altre arti.
guanche
5
Guarda le foto di AlexSandro
5 foto

Centre pompidou

Il Centre Pompidou è uno dei centri d'arte contemporanea più famosi e innovativi di Parigi, opera dell'architetto italiano Renzo Piano. E' stato realizzato durante gli anni '70 anche s il presidente della repubblica francese Georges Pompidou, che commissionò l'opera, aveva in animo la costruzione dell'opera da molti anni. La facciate presentano una serie di tubi che coprono tutta la parete e di diversi colori a seconda delle loro funzioni! Secondo molto esperti il centro Pompidou è realizzato secondo uno stile architettonico che ribalta completamente i canoni tradizionali. All'interno del centro si trova anche un museo di arte che espone opere del calibro di Picasso, Matisse, Kandisky e Mirò.
AlexSandro
6
Guarda le foto di Miskita
6 foto

Letteralmente un'opera d'arte, sebben...

Letteralmente un'opera d'arte, sebbene sia comprensibile la riluttanza di taluni di fronte a questo complesso di tubi e colori nel bel mezzo di Parigi. Si sottolinea l'effetto di contrarietá e opportunismo nel collocare un centro culturale fresco e attrattivo al centro della capitale francese. Si suonano tamburi e la gente si siede a leggere, ascoltare musica, osservare qualche spettacolo di strada o, semplicemente, a non fare niente. Seduti al suolo, nella passeggiata di fronte al Pompidou.
Miskita

Scoperta di un grande artista

Il museo si presenta con tutta la sua modernità che contrasta con lo stile classico parigino.

Belle le mostre permanenti con dipinti, foto, installazioni, progetti, oggetti di design di numerosi artisti tra cui Miró, Picasso, Matisse.. solo questo vale l'ingresso.

Dall'ultimo piano si accede ad una terrazza panoramica da cui si può ammirare una fantastica veduta della città, circondati da altre opere d'arte esterne.

Una pausa davvero gustosa al ristorante del 6º piano, che dire: un filo costoso ma la bontà della tempura di gamberi e delle uova al bacon unite al panorama ci hanno fatto dimenticare il conto e gli 8 euro dell'evian :-)

Ma l'esperienza si è magicamente completata con la visita ad una esposizione temporanea di Edward Munch.. Ho conosciuto l'artista senza la sua opera più famosa. Semplicemente fantastico e per me una grande scoperta.
Voto 10!
Alessia Oggiano
Leggi altre 10
Pubblica
1
Guarda le foto di Titti Lo Curzio
1 foto

Beaubourg by night

Beaubourg by Night
Titti Lo Curzio
6
Guarda le foto di zazie
6 foto

Il centro georges pompidou, conosciut...

Il Centro Georges Pompidou, conosciuto anche con il popolo di Parigi come "Beaubourg", è il museo più importante di arte moderna e contemporanea a Parigi, e più dinamico. L'edificio, progettato dall'architetto Renzo Piano è famosa in tutto il mondo e molto caratteristico per la sua struttura in tubo di colore in vista. Oltre ad avere diversi spazi dove ogni anno è possibile visitare il Salone di Parigi a tutti parla, il museo ha molti spazi e offre un programma culturale impressionante. La biblioteca, che ha due piani e una caffetteria enorme, è un posto molto bello per trovare quasi tutto ciò che stai cercando se libri, giornali di tutto il mondo, riviste, audiovisivi, musica, guide turistiche. Con motivi formano code di un'ora in entrata e che tutti gli studenti siano avalanchan era lì per studiare. I cinema offrono cicli di film, documentari e cortometraggi, di solito relativi ai contenuti delle mostre o altri eventi importanti della città di oggi. Il prezzo del biglietto è sempre più conveniente che in un teatro convenzionale, ma è possibile ottenere sconti con la carta dello studente, un pensionato, di disoccupato, essendo un insegnante, ecc ... L'auditorium (nel seminterrato) a volte ospita artisti e musicisti sperimentali della scena ed è relativo a l'IRCAM (Istituto di ricerca di musica e acustica), condotto dal compositore Pierre Boulez. C'è anche una sezione dedicata alla ricerca di lavoro con un database di grandi dimensioni. Nella stessa sala, di solito c'è una mostra in cui i bambini sono organizzati laboratori didattici. La carta Center costa circa 30 euro e dà accesso a un intero anno nel centro tra tutti i prodotti esposti, tutti i film, la collezione permanente, una carta di 6 euro in fotocopie in biblioteca e il 10% di sconto libreria.

El centro Georges Pompidou, también conocido por los habitantes de París como "Beaubourg", es el principal museo de arte moderno y contemporàneo de París, además del más dinámico.

Su edificio, obra del arquitecto Renzo Piano es célebre en el mundo entero y muy característico por su estructura de tubos de colores a la vista.

Además de tener varios espacios en los que cada año se pueden visitar las exposiciones de París sobre las que todo el mundo habla, el museo cuenta con muchos espacios y ofrece una programación cultural impresionante.

La biblioteca, que cuenta con dos pisos enormes y una cafetería, es un lugar muy agradable dónde encontrar casi todo lo que uno busca ya sean libros, periódicos de todo el mundo, revistas especializadas, material audiovisual, música, guías de viaje. Con razones se forman colas de una hora en la entrada ya que todos los estudiantes se avalanchan hacía ahí para estudiar.
Las salas de cine ofrecen ciclos de películas, documentales o cortometrajes, generalmente relacionados con los contenidos de las exposiciones o otros grandes eventos de actualidad en la ciudad. El precio de las entradas es siempre más barato que en una sala de cine convencional, aunque se pueden obtener descuentos con carnet de estudiante, de jubilado, estando en el paro, siendo profesor, etc...

El auditorio (en la planta sótano) acoge a veces a artistas y músicos de la escena experimental y está relacionado con el IRCAM (Instituto de investigación de la música y la acústica) dirigido por el compositor Pierre Boulez.

Además, hay una sección dedicada a la búsqueda de empleo con una base de datos importante.

En el mismo hall de entrada, siempre suele haber una exposición para niños dónde se organizan talleres didácticos.

El carnet del Centro cuesta alrededor de los 30 euros y da acceso a un año entero en el centro incluyendo todas las exposiciones, todas las películas, la colección permanente, una tarjeta de 6 euros en fotocopias en la biblioteca y un 10% de descuento en la librería.
zazie
Traduci
Vedi l'originale
11
Guarda le foto di Lala
11 foto

L'architettura del centre pompidou è ...

L'architettura del Centre Pompidou è unico al mondo, e certamente non vi lascerà indifferenti. Visto da lontano, la sua facciata posteriore ho trovato un edificio in costruzione, ma no, questo moderno edificio progettato dagli architetti Renzo Piano e Richard Rogers, ha la particolarità di avere tutti i condotti e al fine di conseguire uno spazio aperto a suo interno, che può essere utilizzato in diversi modi. Si tratta di uno dei primi edifici del potere High-tech. La sua facciata stridenti che contrasta violentemente con gli edifici modernisti che lo circondano, è una struttura di barre metalliche, tubi, gallerie e altri elementi tecnologici. Le case Centre Pompidou, tra le altre cose, il Museo di Arte Moderna e Contemporanea, che espone una delle collezioni più complete al mondo, tra cui artisti del calibro di Picasso, Mirò, Matisse, o Francis Bacon. Anche se io non capisco troppo interessato all'arte contemporanea, vi consiglio di visitare il Pompidou, anche solo per ammirare la sua architettura e scalare-attraverso il tunnel, fino a quando terrazza vetrata. Ci sono belle viste di Parigi.

La arquitectura del Centro Pompidou es única en el mundo, y seguro que no te dejará indiferente. Visto de lejos, su fachada posterior me pareció un edificio en construcción, pero no: este moderno edificio diseñado por los arquitectos Renzo Piano y Richard Rogers, tiene la particularidad de tener todos los conductos e instalaciones por fuera, para así lograr un espacio diáfano en su interior, que puede ser utilizado de múltiples formas.

Es uno de los primeros edificios de la corriente High-tech. Su estridente fachada, que contrasta tremendamente con la de los edificios modernistas que lo rodean, es un entramado de barras metálicas, tubos, túneles y demás elementos tecnológicos.

El Centro Pompidou alberga, entre otras cosas, el Museo de Arte Moderno y Contemporáneo, en el que se exhibe una de las colecciones más completas del mundo, que incluyen artistas de la talla de Picasso, Miró, Matisse, o Francis Bacon.

Aunque no te interese demasiado el arte contemporáneo, te recomiendo visites el Pompidou, aunque sólo sea para admirar su arquitectura y subir -a través de los túneles acristalados- hasta su terraza. Hay unas bonitas vistas de París.
Lala
Traduci
Vedi l'originale
13
Guarda le foto di Rico
13 foto

Il centro georges pompidou, nonostant...

Il centro Georges Pompidou, nonostante i suoi 31 anni (1977) sarà probabilmente tocco di modernità nel quartiere Beaubourg risiede. Grazie alla sua architettura moderna, o tubi esterni di diversi colori visibili a diversi metri a lampeggiare il giro del quartiere con un tocco contemporaneo. Una volta dentro, il centro offre tutti i tipi di mostre si sviluppa su ogni piano. Ha una grande biblioteca e gli studenti e gli appassionati di cultura rave nel sapere. Si è spesso criticato, ma mai eguagliato ed è stato in grado nel corso degli anni per scoprire tante cose belle, a volte sorprendente, a volte futuristica, ma una cosa è certa, non ci sarà mai stanco.

Le centre Georges Pompidou malgré ses 31 ans (1977) restera sans doute la touche de modernité dans le quartier de Beaubourg dont il réside. De part son architecture moderne, ou les tuyaux extérieurs de différentes couleurs visibles à plusieurs mètre à la ronde éclair le quartier d’une touche contemporaine.

Une fois à l’intérieur, le centre propose toutes sortes d’expositions reparties sur chaque étage. Il dispose d’une très grande bibliothèque ou étudiants et passionnés de culture s’extasient dans le savoir. Il est souvent critiqué mais n'est jamais égalé et a su au cours des années faire découvrir de bien belles choses, tantôt surprenantes, tantôt futuristes, mais une chose est certaine, on ne s’y lasse jamais.
Rico
Traduci
Vedi l'originale
9
Guarda le foto di Esther
9 foto

Il suo nome completo è il centro nazi...

Il suo nome completo è il Centro Nazionale di Arte e Cultura Georges Pompidou, e ospita una biblioteca pubblica e dalle sale espositive diverse, in cui sono presentate le arti al pubblico tutto l'anno. Essa ha anche un caffè (molto costoso), un ristorante, negozio di souvenir "diverso", show room, sala cinema, area giochi per bambini e di uno studio di ricerca musicale. Se si visita Parigi dovete andare al Pompidou. La sua facciata è insolito perché sembra imitare una fabbrica che pone un bruco. Degno di nota come l'architettura della città classica. La piazzetta dove ha un fascino speciale. Ci sono negozi, bar e le persone che fanno fumetti, giocoleria o giocare e chiedere. Cerquita una fontana con sculture moderne molto fresco e una piccola chiesa era in costruzione (poi). Aperto tutti i giorni dalle 11h alle 22h. Quando abbiamo avuto una mostra speciale Calder (era incredibile) e artiste femministe (abbastanza forte dal realismo delle opere e lo 0 censura). Un giorno perfetto.

Su nombre completo es Centro Nacional de Arte y Cultura Georges Pompidou, y alberga una gran biblioteca pública y varias salas de exposiciones, donde las artes plásticas se presentan al público todo el año. También tiene una cafetería (bastante cara), un restaurante, tienda de souvenirs "diferentes", sala de espectáculos, sala de cine, zona de juegos para niños y un estudio de investigación musical.

Si visitas París tienes que ir al Pompidou. Su fachada es atípica porque parece imitar a una fábrica donde se posa una oruga. Llama la atención siendo la ciudad tan clásica en su arquitectura. La placita donde se encuentra tiene un encanto especial. Hay tiendas, cafés y gente haciendo caricaturas, malabares o tocando y pidiendo. Cerquita hay una fuente con esculturas modernas muy chulas y una iglesia pequeñita (estaba en obras entonces).

Abre todos los días de 11h a 22h. Cuando fuimos había una exposición especial sobre Calder (fue alucinante) y artistas feministas (bastante fuerte por el realismo de las obras y la 0 censura). Un día perfecto.
Esther
Traduci
Vedi l'originale
3
Guarda le foto di Morgane F.
3 foto

Centre georges pompidou

Possiamo dire che il Centre Georges Pompidou di Parigi scontri ambiente architettura piuttosto classica. La sua costruzione era il desiderio del presidente Pompidou, per creare un luogo unico nel suo genere e, quindi allineare Paris altre capitali internazionali dell'arte moderna e contemporanea, è stato inaugurato nel 1977. Il centro ha ora una grande reputazione e accoglie milioni di visitatori da tutto il mondo. In essa troviamo anche una grande biblioteca. La sua strana struttura della storia a prima le linee di vista, scale elettriche, passerelle metalliche, tutto ciò che è normalmente nascosto viene rivelato dal grande giorno. Architetti Renzo Piano e Richard Rogers, hanno affrontato grandi polemiche contro il monumento originale, fondamentalmente diverso e riconoscibile al primo sguardo: qualche parigino soprannominato davvero una "fabbrica del gas" e sono stati questo monumento veramente brutto quando è stato creato.

Centre georges pompidou

On peut dire que le Centre Georges Pompidou détonne dans l'environnement parisien à l'architecture plutôt classique.
Sa construction fut le souhait du président Pompidou, afin de créer un lieu unique en son genre et par là-même d'aligner Paris aux autres capitales internationales en matière d'Art moderne et contemporain, il fut inauguré en 1977. Le centre a aujourd'hui une très grande renommée et accueille des millions de visiteurs du monde entier. On trouve également en son sein une immense bibliothèque.
Sa structure étrange intrigue à première vue: canalisations, escaliers électriques, passerelles métalliques, tout ce qui est normalement caché est ici dévoilé au grand au jour. Les architectes, Renzo Piano et Richard Rogers, ont dû faire face à une grande polémique face à ce monument original, foncièrement différent, et reconnaissable au premier coup d'oeil: certains parisiens le surnommaient en effet d'« usine à gaz » et trouvaient ce monument vraiment très laid lors de sa création.
Morgane F.
Traduci
Vedi l'originale
6
Guarda le foto di Ju Afonso
6 foto

Pompidou

Alla vigilia della partenza del progetto che mira a costruire un museo d'arte moderna nel centro di Parigi, la squadra ha avuto un'idea: che cosa se facciamo un concorso? Il campione gareggiato contro 680 altre idee, ma sembra essere ancora più brillante. Il progetto era di fare un edificio in cui tutti gli elementi strutturali (quali tubi e metalli) stare fuori, lasciando più spazio per la galleria. Così è il Centre Pompidou irriverente. La sua architettura si scontra con tutto ciò che è intorno a te, ma incanta. All'interno, insieme a spazi per il caffè, cinema ed esposizioni, si trova il Museo Nazionale d'Arte Moderna, con un'incredibile collezione di dipinti, sculture e installazioni diverse. Tra alcuni degli artisti che danno i ragazzi là fuori ha di Le Corbusier, Marcelle Duchamp e Warhol Annie.

Pompidou

As vésperas do início do projeto que tinha como objetivo erguer um museu de arte moderna no centro de Paris, a equipe teve uma ideia: e se a gente fizesse um concurso? O campeão concorreu com outras 680 ideias, mas a dele parece ser mesmo a mais genial. O projeto consistia em fazer um prédio no qual todos os elementos estruturais (como canos e metais) ficassem do lado de fora, deixando mais espaço para a galeria.

Assim é o irreverente Centre Pompidou. Sua arquitetura destoa de tudo o que há ao redor, mas encanta. Lá dentro, além de café, cinema e espaços para exposições, está o Museu Nacional de Artes Modernas com uma coleção incrível de quadros, esculturas e instalações diversas. Entre alguns dos artistas que dão as caras por lá temos Le Corbusier, Marcelle Duchamp e Annie Warhol.
Ju Afonso
Traduci
Vedi l'originale
14
Guarda le foto di Sarah Michèle
14 foto

Il national centre georges pompidou è...

Il National Centre Georges Pompidou è un museo poli-culturale situato tra le Halles e il Marais, costruito su iniziativa di G. Pompidou durante la sua presidenza. La sua originalità consiste in una prima del suo aspetto moderno, con tubi e dei gateway utilizzati per la decorazione. Anzi, a volte chiamato il parigina di Notre Dame de la Pipa. Il museo offre mostre di visita creazioni d'arte contemporanea come dipinti, sculture, fotografie, ma anche mobili designs.Bon e cioè: l'accesso è gratuito per i bambini sotto i 25 anni su presentazione della tessera identità.

Le Centre National Georges Pompidou, est un musée polyculturel situé entre le quartier des Halles et du Marais, construit à l'initiative de G. Pompidou pendant sa présidence. Son originalité, repose dans un premier abord sur son aspect moderne, avec des canalisations et passerelles qui servent à la décoration. En effet les parisiens le surnomme parfois Notre Dame de la Tuyauterie. Le musée vous propose la visite d'expositions de créations contemporaines d'arts, tels que des peintures, sculptures, photographies mais également meubles designs.Bon à savoir: l’accès y est gratuit pour les moins de 25 ans sur présentation de la carte d'identité.
Sarah Michèle
Traduci
Vedi l'originale
3
Guarda le foto di Leo
3 foto

Arte e cultura

Parigi è conosciuta per i suoi numerosi pittori, scultori, musicisti e altre opere d'arte moderna. A parte il Musée du Quai Branly, si possono anche trovare uno dei più grandi dell'arte e della cultura nel mondo rinomato centro: il Centre Georges Pompidou. All'epoca il presidente francese ha voluto creare un luogo unico dove abbiamo potuto raccogliere arte moderna e contemporanea. Così il museo è stato fondato nel 1977. L'architettura è molto particolare, è molto "design" come si suol dire, e vi si accede da scale mobili in bolle di vetro! Il centro Pompidou è spesso in competizione con l'arte a Londra e musei di New York. Ma può essere orgogliosi di avere importanti collezioni di dipinti, fotografie, architettura e design.

Art et culture

Paris est connu pour ses nombreux artistes peintres, sculpteurs, musiciens et autres arts modernes. Hormis le musée du Quai Branly, on peut également trouver l'un des plus grands centre d'art et de culture réputé dans le monde : le Centre Georges Pompidou. A l'époque le président français souhaitait créé un lieu original où l'on pourrait rassembler les arts modernes et contemporains. C'est ainsi que le musée a vu le jour en 1977. L'architecture est très particulière, c'est très "design" comme on dirait, et l'on y accède par des escalators dans des bulles vitrées ! Le centre Pompidou se trouve souvent en concurrence avec les musées d'art de Londres et New York. Mais il peut être fier d'avoir d'importantes collections de peintures, photos, architecture et design.
Leo
Traduci
Vedi l'originale
5
Guarda le foto di
5 foto

Un centro di cultura moderna

Chi dice che solo i musei di Parigi come il Louvre e il Musée d'Orsay, dove qualcuno può contemplare opere che vanno dal Rinascimento o fanno parte dei famosi movimenti artistici come il Romanticismo e Impressionismo? Il Centro Nazionale di Arte e Cultura Georges Pompidou è una buona scelta per coloro che amano l'arte moderna ... o no! Certo che vale la visita. Già la sua architettura futuristica fornisce aria moderna! Oltre alle esposizioni permanenti nel centro si possono trovare negozi, un cinema, una biblioteca, negozi, un ristorante ... Questo è un grande centro culturale che offre un sacco di scelte e una grande vista!

Un centre de culture moderne

Qui dit que Paris a seulement des musées comme le Louvre ou le musée d'Orsay où quelqu'un peut contempler des œuvres qui datent de la Renaissance ou qui font partie des célèbres mouvements artistiques comme le romantisme ou l'impressionnisme? Le Centre national d'art et de culture Georges Pompidou est un très bon choix pour ceux qui aiment l'art moderne...ou pas! C'est sûr qu'il vaut la peine de le visiter. Déjà son architecture futuriste donne l'air moderne! A part les expositions permanentes dans le centre on peut trouver des ateliers, un cinéma, une bibliothèque, des boutiques, un restaurant... C'est un grand centre culturel qui offre plein de choix et une vue magnifique!
Traduci
Vedi l'originale
2
Guarda le foto di cindy --
2 foto

Il centre pompidou è stato aperto nel...

Il Centre Pompidou è stato aperto nel 1977 e la sua audacia architettonica sorpreso e alimentato polemiche e dibattiti a Parigi: Questi tubi colorati nel cuore di Parigi? Questo è in grassetto ... e ancora, 30 anni dopo, il Centro Georges Pompidou si è affermata nel panorama parigino, e ha trovato il suo posto tra i più grandi centri d'arte contemporanea del paese. La collezione permanente è molto ricco, ed è completato da una mostra che cambia regolarmente e di solito è anche un punto fermo della vita culturale della capitale. I più grandi artisti del nostro secolo hanno visto esposto al Pompidou. Inoltre, la BPI (Public Information Library) si trova anche nella costruzione, e divenne rapidamente il migliore amico di molti studenti!

Le centre Georges Pompidou a été ouvert en 1977, et son audace architecturale a surpris, et alimenté controverses et débats chez les parisiens: Ces tuyaux colorés en plein cœur de Paris ? C’est audacieux… et pourtant, trente ans plus tard, Le centre Georges Pompidou s’est imposé dans le paysage parisien, et a su trouver sa place parmi les plus grands centres d’art contemporain du pays. La collection permanente est très riche, et est complétée par une exposition qui change régulièrement, et qui est en général également un incontournable de la vie culturelle de la capitale. Les plus grands artistes de notre siècle se sont vus exposés à Beaubourg. De plus, la BPI (Bibliothèque Publique d’Information) se trouve aussi dans le bâtiment, et devient rapidement le meilleur allié de nombreux étudiants !
cindy --
Traduci
Vedi l'originale
Pubblica
Leggi altre 10

Informazioni Centro Georges Pompidou

Numero di telefono Centro Georges Pompidou
+33 1 44 78 12 33 ‎
+33 1 44 78 12 33 ‎
Indirizzo Centro Georges Pompidou
Place Georges Pompidou
Place Georges Pompidou
Sito web Centro Georges Pompidou
http://www.centrepompidou.fr/
carica altro