Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Parigi?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Vie a Parigi

177 vie a Parigi

Vie di Parigi
Champs Elysees
(93)
La strada più conosciuta di Parigi, che ospita i negozi più cari e più glamour della città, che va dall'Arc du Triomphe a Place de la Concorde. E' lunga 1800 metri. Il nome Champs Elysée (Campi Elisi) proviene dalla mitologia greca, quando rappresentava la dimora dei morti riservata soltanto alle anime virtuose, l'equivalente del Paradiso cristiano.
3 attività
Vie di Parigi
Bercy Village
(3)
Bercy Village è una strada pedonale situata in Cours St Emilion, nel 12 ° distretto di Parigi. E' composta da molti ristoranti e pub e durante le notti d'estate diventa molto famosa e piena di gente e di vita, soprattutto nel fine settimana. E' un area conosciuta e frequentata perché vi si trova tutto il necessario per passare una bella serata: ristoranti, bar, conema e discoteca.
Vie di Parigi
Mur des Je T'aime - Muro dei Ti amo
Durante il mio viaggio a Parigi, mentre visitavamo Piazza de Abesses, ci imbattemmo in un piccolo parco con molte piante e panchine dove sedersi la cui attrazione principale è il muro dove si possono ammirare più di 50 modi per dire "TI AMO"... Fu costruito con 511 piastrelle di grandezza 21x29,7 cm. È interessante osservare tutte queste forme e c'è bisogno di un po' di tempo per cercare la lingua alla quale si è interessati. Io cosiglio a tutti coloro che si recano a Parigi di non perdersi questo posto. C'era gente seduta sulle panchine del parco contemplando il muro ed è molto piacevole stare seduti lì, soprattutto perché nella piazza in genere suonano bande di musica.
Vie di Parigi
Rue des Rosier
Rue de Rosiers è situata nel cuore del quartiere di Marais, conosciuto come un luogo speciale, in prossimità di Piazza della Bastiglia, di Rue Rivoli e del Museo d'arte moderno del Centro Pompidou. Si tratta di una via caratterizzata da numerosi ristoranti ebraici, in cui vengono serviti piatti della cucina kosher.
Vie di Parigi
Pigalle
(17)
E`uno dei quartieri più vivaci delle notti parigine e si trova proprio accanto a Montmartre. Se si scende alla fermata della metropolitana Blanche, ci si troverà di fronte al Moulin Rouge. Per vivere l'autentica atmosfera del quartiere, si dovrà venire dopo il tramonto, momento in cui le strade si animano. Le finestre si illuminano e si apre un mondo ricco di erotismo, le luci al neon ricoprono le facciate, davanti agli occhi increduli dei turisti che si mescolano all'assidua clientela abituale dei locali della zona. Percorrendo a piedi il Boulevard de Clichy fino alla fermata Pigalle, ci si imbatterà in innumerevoli negozi che offrono spettacoli erotici, alcuni più espliciti di altri, che però non toccano mai la volgarità. Tra questi si trova il Museo dell'Erotismo. C'è da ammettere, che tutto avviene all'interno, a porte chiuse, in modo che nessuno (o quasi) si possa sentire offeso. Inoltre, nella zona, si trovano molti locali dove si può mangiare, la maggior parte dei quali offre piatti da asporto, tipo panini, pizza, kebab ecc. Alcuni locali sono aperti fino a notte tarda, alcuni altri rimangono addirittura aperti 24 ore. In questo quartiere, si potranno ammirare gli ingressi della metropolitana: molto belli, sembrano una decorazione, sono antichi ed appariscenti.
Vie di Parigi
Le Pont de Bir-Hakeim
(1)
Come non si può rimanere colpiti da un ponte del genere? Lo attraversano la metropolitana, le macchine, i pedoni, la pista ciclabile, e le barche. Ed è davvero bello: le sue lampade sospese in aria e le sue statue lo rendono molto accogliente. Il suo balcone sulla Senna è il posto migliore per ammirare il simbolo di Parigi, la Torre Eiffel, e, in più, ci sono delle scale che conducono alla Statua della Libertà.
Vie di Parigi
Quartiere Belleville
(16)
Il quartiere popolare di Belleville, al Nord-Est di Parigi, è luogo di mix di gente, culture e religioni. Sino a 20 anni fa era il quartiere cinese, ma negli ultimi anni si sono stabiliti in questa zona emigranti nordafricani e delle antiche colonie francesi. Il martedì e il sabato si svolge il mercato del quartiere. Due parchi molto belli dominano Parigi: il Parco di Belleville, che ospita il Museo dell'Aria, ed il Parco Buttes Charmont, un parco artificiale con laghi e grotte, creato nel XIX secolo. A Belleville si può prendere un tè alla menta e fumare il narguilé, mangiar cinese o africano e giocare a bocce.
Vie di Parigi
(3)
Vie di Parigi
Vie des Martyrs a Parigi
La Via des Martyrs è un'arteria commerciale del nono distretto di Parigi. È una via che parte dalla Chiesa di Notre Dame de Lorette, arrivando sino al Sacro Cuore nel quartiere Montmartre. È una via di negozi tradizionali, difficilmente ritrovabili in altre parti di Parigi, dove le grandi superfici commerciali hanno portato alla chiusura dei piccoli commercianti di frutta, verdura, carne e dolci. Al contrario, in questa via, i negozi di una volta sono ancora in attività; i prezzi sono un po' più alti di quelli praticati dalla grande distribuzione organizzata, ma la qualità è decisamente migliore. Ci sono alcuni caffè che ricordano i caffè parigini di una volta, con arredamento classico. Non è una zona turistica ma è molto frequentata, soprattutto dalla gente del quartiere.
Vie di Parigi
Rue de Rennes
(2)
Rue de Rennes è una delle vie più commerciali di tutta Parigi. Si può trovare di tutto, grandi marche come FNAC, Mango, H&M e molte altre. Si parte da place de Maine Montparnasse, ai piedi della torre con lo stesso nome, di fronte alla stazione di treni ad altra velocità, e nella zona ovest di Parigi, e si arriva fino al quartiere bohemienne di Saint Germain des Prés. Lasciando il lato della torre Montparnasse, scediamo verso Saint Germain, passando per decine di negozi, Darjeeling, Orcanta,Mc Donald e altre chioschi di panini, schendiamo verso la stazione di Saint Placide, e poi Saint Sulpice, i negozi diventano più eleganti, calzature, borse, accessori. Incrociamo il Boulevard Raspail dove troviamo l'Alliance Française che fa corsi di francese a stranieri e la biblioteca municipale André Malraux. La via finisce in corrispondenza della metro Saint Germain des Prés, famosa per i suoi caffè bohemienne frequentati da scrittori da un secolo a questa parte, come il Café de Flore e Les Deux Magots. Un caffè costa come 6 euro! Ma lì si fermavano tutti i grandi intellettuali..
Vie di Parigi
Rue Mouffetard
(7)
Collocata nel 5° arrondisement, la vivace e colorata Rue Mouffetard rappresenta la via principale del quartiere parigino Jardin de Plantes ed è una delle strade più antiche di Parigi. Ha una leggera pendenza e percorrerla tutta è davvero piacevole: passeggerete tra ristoranti, bar, creperie, negozi di souvenir ma anche per negozietti che espongono la loro merce – soprattutto fredda e verdura - su bancarelle che danno sulla strada! Passeggiata consigliata!
Vie di Parigi
(2)
Vie di Parigi
Rue de Caumartin
(2)
La strada di Caumartin è ideale per lo shopping a Parigi. Camminando e prendendosi del tempo per guardare gli edifici. La gente corre, si affretta, si spinge, vuole l'ultimo vestito, l'indumento e il portamonete, è quasi una guerra. La strada inizia con il famoso Printemps, un grande magazzino, sempre aperta dal 1865. Subito dopo si trova il Citadium, una negozio sportivo grandissimo, a 6 piani, dedicato a tutti i tipi di sport. E' un pò caro ma ha un grande assortimento, dalle scarpe sportive alla moda fino a quelle meno famose, acessori per la pesca e le scalate, c'è di tutto e il personale è pronto ad aiutarti. La stazione di RER Eole ,subito dopo, un nuovo treno suburbano che arriva fino alla zona est, il Monoprix per mangiare, assiema a molti altri fast-food, Brioche Dorée o Pomme de Pain che sono catene di panetterie. Importante è anche il centro commerciale Passage du Havre a due piani, con una Fnac, un Celio, Darjeeling, uno Starbucks e molti negozi di marca francese. E' un luogo comodo per fare shopping dato che tutto si trova a cinque minuti ed è ben collegato con i mezzi pubblici. Una pazzia durante le festività natalizie o il periodo dei saldi.
Vie di Parigi
Cour du Commerce Saint-André
Questo passaggio pedonale è un "cour" che unisce il Boulevard Saint-Germain con Rue Saint-André des Arts nel quartiere di Saint-Michel. È un angolo incantevole in cui si trova un piccolo museo pieno di dettagli affascinanti, alcuni bar, ristoranti di cucina francese, caffetterie e vari negozietti tra le quali una gioielleria, un negozio di accessori, uno di giocattoli e uno che vende bonsai. La strada è abbastanza ricca di storia e forma parte di un consistente circuito turistico. GLi edifici al lato sono del XVIII secolo e alcune case hanno un cortile interno che porta poi al viale. Inoltre, lo scrittore e critico francese Sainte-Beuve è vissuto in questa strada in cui si può trovare una targa in suo onore.
Vie di Parigi
(3)
Vie di Parigi
Rue Vaugirard
(2)
La rue Vaugirard è la via più lunga di Parigi, misura più di 4 chilometri di lunghezza e passa dal XV, XIV e VI "arrondissement" di Parigi. Si può percorrere interamente con l'autobus 62, ma siccome c'è molto traffico, la cosa migliore è andare a piedi, sennò ci si mette molto. Ha iniziato ad essere un asse della città nel sec. XVI, per aggiungere il paesino di Vaugirard, che ora è semplicemente un quartiere di Parigi. Venne incorporato nelle vie di Parigi nell'anno 1860, per trasformarsi in questa grande via, che arriva fino al viale Saint Michel. Iniziamo dalla parte esterna, vicino alla periferia, andando per il centro di parigi, passiamo per i quartieri di Convention, con i mercati nelle strade, poi l'Istituto Pasteur e l'Ospedale Necker che cura bambini malati, poi incrociamo la rue de Rennes, una delle più animate della città. A partire da qui, la rue de Vaugirard si fa più tranquilla, con meno gente, arriviamo al giardino del Luxembourg, il Senato che è la seconda camera del parlamento, e al quartiere latino, il Panthéon, dove stanno gli uomini famosi, e l'università della Sorbonne.
Vie di Parigi
Rue Daguerre
(4)
Rue Daguerre è una zona pedonale nel 14esimo distretto di Parigi. Di giorno è un luogo di incontro perché la gente scende a comprare al negozio dell'angolo o a bere un aperitivo. Di sera, questa strada si trasforma e si riempe di gente che va alla moltitudine di bar e ristoranti non troppo cari. Io amo questo posto.
Vie di Parigi
Rue de Amélie a Montmartre
(4)
Sono stato in viaggio a Parigi nel 2007 e per sbaglio sono passato per questa via. Ho scattato delle foto, e al mio ritorno ho visto il film Amélie. Mi sono reso conto che si trattava della strada che compare all'inizio del film. Questa strada si trova a fianco ai vigneti di Montmartre, vicino al Moulin Rouge e la Basilique du Sacré Coeur. È stato meraviglioso, e oltre ad aver goduto di un bel viaggio, mi è rimasto un gran ricordo.
Attività a Parigi
Civitatis
(831)
80
In Vendita / Salta le Code
Civitatis
(340)
89
Scontato
Civitatis
(22)
105
Civitatis
(150)
92