Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Neuquén?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Neuquén

300 Collaboratori

120 cose da fare a Neuquén

Città di San Martín de Los Andes
San Martin de los Andes
(19)
Percorrendo la Strada dei Sette Laghi, attraversando una fitta foresta di enormi cohiues, costeggiando il Lago Correntoso, si attraversa il fiume omonimo e si prosegue lungo i Laghi Villarino, Falkner, Hermoso e Meliquimia per arrivare fino alla città di San Martin de los Andes, sulle rive del bellissimo lago Lacar. San Martin delle Andes è un comune di 40.000 abitanti, situato a 40 km dal confine con il Cile, con un paesaggio che ricorda la forma di una tasca o di una pentola che lo protegge dai venti. E' completamente diverso dagli altri, molto caldo, con edifici in legno, alcuni molto rustici, la tipologia alberghiera è molto varia e offre ottimi ristoranti e griglie dove si può mangiare il famoso agnello patagonico. E' una bella cittadina lacustre situata sulle rive del Lago Lacar e si può andare a pesca e a caccia, fare trekking, campeggio, arrampicate, rafting, ecoturismo, tra molte altre cose. E' stato fondato il 4 febbraio 1898 come salvaguardia della sovranità argentina in questo luogo. La Plaza San Martín è il cuore storico della città e da questa si delineò la distribuzione di strade, lotti, blocchi e quinte. Con il monumento al Generale San Martin al centro e un sacco di alberi da tutte le parti, compresi i centenari Araucaria e altre specie ornamentali, vi si svolgono gli atti civici e gli eventi culturali come il Trabun, incontro mapuche che si svolge ogni anno nel mese di dicembre che riunisce musicisti provenienti da Argentina e Cile. Durante tutto l'anno vi sono fiere artigiane e vi è un locale destinato alla vendita di frutti pregiati, dolci, fiori secchi e altri prodotti dei produttori locali. Per via aerea, si accede tramite L'aeroporto di Chapelco distante 22 km dalla città. Attorno alla piazza e nella zona circostante ci sono i principali edifici pubblici, molti dei quali di grande valore storico e architettonico. L'indirizzo e i numeri di telefono sono del Comune di San Martin de los Andes.
Villaggi di Villa La Angostura
Villa La Angostura
(15)
Villa La Angostura è un piccolo paese situato a 100 chilometri da San Carlos de Bariloche, famosa Sky Center in Patagonia, Argentina. Immerso nel settore settentrionale del Parco Nazionale Nahuel Huapi, è circondato da laghi, foreste e montagne e nelle piccole strade, piena di aiuole e vasi si respira una una pace incredibile. Lasciando il paese si trova Bahia Manzano, un Vacation Resort magnifico e piccole case dove alloggiare. Si trova inoltre uno splendido modo da cui è possibile effettuare diverse escursioni sul lago Nahuel Huapi.
Riserve Naturali di Neuquen
Los Arrayanes
(15)
Il Bosco di Mirti è unico al mondo, ce n'era un altro in Giappone ma si bruciò anni fa. E' situato nella penisola di Quetrihúa, le cui coste sono bagnate dalle acque del lago Nahuel Huapi, nella provincia di Neuquen. Ha una superficie totale di 20 ettari. Il mirto è un albero dal fascino particolare, appartiene alla zona delle ande patagoniche ed è caratterizzato dal color cannella della sua corteccia "dipinta" con delle macchie biancastre, che assomigliano a quelle delle pelle dei cerbiatti. Cresce lentamente e raggiunge un'altezza di 15 metri. Walt Disney ha filmato in questo bosco il famoso film BAMBI, che sicuramente tutti avranno visto da bambini. E' un luogo magico. Vale la pena di visitarlo.
Laghi di Neuquen
Lago Mari Menuco
(21)
Il lago Menuco Mari è un luogo di straordinaria bellezza, non molto popolare in Argentina, ma molto visitato dagli abitanti delle città di Neuquen e Cippoletti. Le sue acque calme e blu contrastano con il rossiccio delle montagne circostanti, creando un paesaggio unico, proprio dei laghi della cordigliera. Le sue acque provengono dal fiume Neuquen, ed inoltre c'è un centro benessere la cui entrata, però, è piuttosto cara. Comunque, il posto offre un sacco di attività in acqua ed è un'ottimo posto in cui passare un buon momento con la famiglia o con gli amici. Per il lago, si deve prendere la strada n° 7, a 80 chilometri dalla città di Neuquén.
Riserve Naturali di Neuquen
Parco Nazionale Lanín
(11)
Dopo aver percorso 30 Km. dall'entrata del Parco Nazionale Lanín, costeggiando il lago Huechelafquen, imponente e circonadto da montagne, si giunge a Puerto Canoa. Da qui un catamarano conduce il turista attraverso l'escursione "Due laghi due vulcani", bellissima ed a prezzi ragionevoli. L'escursione dura 90 minuti, nei quali viene servita una merenda. Si ammira la zona dove si uniscono i laghi Huechelafquen e Epulafquen, un fiume di lava solidificata, eccellenti viste del Vulcano Lanín e del Vulcano Achén Niyeu, il tutto circondato da una vegetazione rigogliosa. Finita l'escursione, a Puerto Canoa si può visitare gratuitamente il sentiero "El Bosque", ottimo esempio della flora della regione e della sua evoluzione.
Laghi di San Martín de Los Andes
Seven Lakes route
(6)
La strada dei sette laghi è una strada tra le città di San Martin de los Andes e Villa La Angostura, due siti molto belli in Argentina, è una strada che si snoda tra laghi e montagne percorribili quasi tutto l'anno, con alcune complicazioni durante le abbondanti nevicate in inverno. Attualmente la stanno ampliando e pavimentando.Un angolo imperdible della Patagonia.
Villaggi di Neuquen
Lake Traful
(11)
Il lago Traful è uno dei miei posti preferiti al mondo, almeno tra quelli che conosco, non ho mai sentito il la pace esprimersi sulla terra così come in questo posto, lo consiglio a chiunque possa visitarlo, è nella provincia di Neuquén, Argentina, è il luogo ideale per chi vuole entrare in contatto con la natura e con sé stesso. le notti più stellate e le albe più belle!
Laghi di San Martín de Los Andes
Lacar Lake
(6)
"Lago morto"n lingua mapuche. Dopo aver fatto colazione presso l'Hotel Caupolican in cui eravamo alloggiati, si parte da lì per fare il giro del lago. La caratteristica dei laghi come il Lacar (in lngua mapuche "lago morto") è l'origine glaciale, ma è l'unico di questo bacino che riversa le sue acque nell'Oceano Pacifico, attraverso il fiume Hua Hum e il lago Nonthué. Non era la prima volta che ci andavo e spero non sia stata l'ultima, perché è una delle tante zone del paese in cui mi piace tornare. Abbiamo lasciato il molo turistico dove si trova l'ufficio della Prefettura Navale argentina, un edificio in legno, come il resto delle costruzioni della zona. Sullo sfondo del molo si stagliano montagne coperte di una lussureggiante vegetazione dal verde intenso, che contrasta con l'incredibile tonalità blu del lago e che ci fa compagnia durante tutto il viaggio. In questa occasione non abbiamo visitato le sue spiagge -per inciso, particolarmente belle e frequentate nei mesi estivi- perché in aprile fa molto freddo e il nostro obiettivo era raggiungere Puerto Canoa e fare il tour delle diverse aree del parco nazionale Lanin, visitare Villa Quila Quina, l'area ricreativa Hua Hum e Playa Piedra Mala, fra le altre attività. L'acqua del lago è completamente trasparente, chiara, tersa, ideale per gli sport acquatici come l'immersione, la ricerca di relitti di naufragi, ecc. Il paesaggio varia a seconda del periodo dell'anno: eravamo in autunno e le tonalità andavano dal verde intenso all'ocra e al giallo. Se andate in inverno, come ho fatto nel 2009 (ho parlato dell'itinerario da Bariloche a San Martin de los Andes lungo la Strada dei Sette Laghi), sarà tutto ricoperto di neve. Il lago è sulla Av Costanera, gli altri dati li trovate presso la Secretaría de Turismo, in Avenida San Martin e Juan Manuel de Rosas. Telefono +54 2972 ​​427347 Pagina web:. http://www.sanmartindelosandes.gov.ar/turismo/
Vulcani di Neuquen
Vulcano Batea Mahuida di Neuquén
(11)
Per coloro che si trovano a Villa Pehuenia si raccomanda di visitare il Vulcano Mahuida. Si arriva in automibile sino alle pendici e poi un bel trekking porta sino alla cima del vulcano. Dalla vetta i panorami sono mozzafiato: si vedono il Lanín ed i vulcani sul versante cileno delle Ande, come il Villarica. La discesa si può compiere lungo il lato della laguna del cratere, molto spettacolare. L'area fa parte del territorio riservato all'etnia dei mapuche Puel.
Stabilimento Balneare di San Martín de Los Andes
Circuito dei 7 laghi
(8)
Sia la natura che circonda la città che la città stessa ha un grande incanto. La natura della regione è ammirevolmente bella. E' un luogo che tutti coloro che amano la natura non possono non conoscere, è un insieme di colori dato che si può trovare dal bianco della neve fino al turchese delle acque cristalline, che fanno credere a qualsiasi turista che siano lo specchio del cielo e che non potranno mai vedere un colore così bello nel mondo. Ha ogni tipo di verde grazie all'interessante vegetazione autoctona e ci sono diversi tipi di animali nella zona che generano l'ammirazione di molte persone. Sono molte le ragioni per conoscere questo luogo e sicuramente una volta conosciuto ci si vorrà tornare.
Fiumi di San Martín de Los Andes
Río Chimehuín
(12)
Terminato il percorso che ci ha portato a Lago Huechulafquen ci siamo diretti a Junín de los Andes, città da cui passa questo fiume. Dopo pochi chilometri fuori abbiamo incontrato il Ponte sul Chimehuín, che in mapuche o Mapudungun (lingua della terra ) significa "luogo in cui vive il chime", un animale considerato mitologico, o "luogo delle case". E' conosciuto anche come l'Olimpo delle trote e dei salmoni e di altre specie uniche. Le sue acque limpide permettono di vedere il fondo roccioso a quasi sette metri di profondità e perfino intravedere qualche preziosa preda, che come tutte in questa zona deve essere ributtata in acqua; qui si può pescare solo con la mosca. E 'davvero un piacere per gli occhi percorrere quella strada lungo il fiume, con vegetazione diffusa e foresta con incredibili sfumature autunnali di gialli, marroni, verdi, rossi che fanno da cornice brillante al corso d'acqua. Questo fiume non è solo per gli appassionati di pesca, ma per tutti coloro che vogliano godere delle spiagge, fare camping nelle aree riservate, piantando le tende su prati verdi tra la vegetazione fitta e rigogliosa in contrasto con l'azzurro del cielo e la vista del vulcano Lanin eternamente innevato. Gli altri dati dell'Amministrazione del Parco Via E. Frey 749 a San Martin de los Andes
Isole di Isla Victoria
Victoria Island and Lake Nahuel Huapi
(6)
L'isola Victoria ha un perimetro di 31 km. quadrati e si trova all'interno del lago Nahuel Huapi nella regione dei Laghi, in provincia di Neuquen nella Patagonia Argentina. È coperto da una vegetazione lussureggiante di colori diversi si raggiunge partendo dal Puerto Pañuelo e poi si prende un catamarano o su vecchia barca chiamata Modesta Victoria che è la replica della prima nave che si trovava nella zona per arrivare sull'isola. Potrete godere di una meravigliosa passeggiata, navigando nelle acque azzurre del lago Nahuel Huapi, e potrete vedere dei verdi differenti delle sue rive, mentre centinaia di gabbiani vi seguono .... Ricordatevi di portare un cestino da picnic dato che troverete spiagge per oziare o sentieri bellissimi e luoghi assolati dove riposare ammirando il paesaggio e rilassarsi.
Vulcani di Junín de los Andes
Junin de los Andes
(6)
É giá la seconda volta che ho visitato questa piccola città e sono arrivato alla conclusione che ho probabilmente trovato il mio secondo posto nel mondo, il primo chiaramente si riferisce alla cittá in cui vivo e dove sono cresciuto. Ma oggi desiderio ritornare, e ho il desiderio profondo di poter un giorno permettermi il lusso di comprare un'altra casa in questa splendida localitá e invecchiare mentre pesco con la mosca. Non l'ho mai fatto peró io sono un pescatore di laguna e desidero viaggiare e andare a pesca utilizzando la mosca, anche se é una tecnica inutile. Il posto è impossibile descrivere. Se qualcuno è incoraggiato a farlo. Se hai una forza speciale per me, anche se non indicato come il posto più bello della zona, o il più turistico per la mia Junin de los Andes, è speciale. Il fiume Chimehuin confina con questa bellissima città, e su una piccola isola, ci sono 2 camping, mi raccomando solo 1, il Laura Vicuña Camping è il miglior sito che abbia mai visitato, molto sicuro, molto conveniente nei costi e dispone anche di cabine affittare legno a prezzi molto bassi. Se ci si trova nelle vicinanze vi consiglio di arrivare sino alla città, visitando la Via Crucis fatto su una collina, con sculture Mapuches tratti non ricordo il nome. Spero che le mie parole aiutano certo esitato a visitare Junin de los Andes
Centros de Salud di Neuquen
Copahue Thermal place
(4)
Si tratta di una valle nel mezzo della montagna, in una zona vulcanica, è un centro termale con enormi piscine con acqua termale a diverse temperature, che si distinguono anche nella loro composizione minerale, diversi tipi di fanghi. Si tratta di un resort che dispone di tutti i tipi di tecniche di cura. Su internet c'è una vsta informazione su Copahue o Caviahue , Neuquen, Argentina. Ci si imbatte in una valle circondata da montagne con la neve sulle pendici, e alla cui base ci sono piscine fumanti. Questo paesaggio è uno spettacolo.
Musei di Neuquen
Museo Municipale Ernesto Bachmann a Neuquen in Argentina
(9)
Stavamo tornando dalle nostre vacanze nel sud, quando all'improvviso siamo stati attirati da alcuni cartelli stradali e dunque abbiamo deciso di raggiungere la località di El Chocón, a 80 km dalla capitale di Neuquén, in cui alcune orme di dinosauro dipinte sulla strada, ci hanno condotto al Museo di Paleontologia. Qui si trova un fossile davvero importante, il "Giganotosaurus Carolini", scoperto nel 1993 in questa località: si tratta del più grande carnivoro conosciuto al mondo, con una lunghezza di 14 metri ed un peso tra i 9.500 e i 10.000 kg!!!
Laghi di San Martín de Los Andes
Lago Huechulafquen
(5)
Dopo aver attraversato il ponte sul fiume Chimehuin vediamo compparire, in tutto il suo generoso splendore, il lago Huechulafquen, che, in lingua Mapudungun o Mapuche significa "lago della punta", di un colore azzurro intenso, che diventa più verdastro quando ci avvicinavamo alla spiaggia e, a seconda di come batte il sole, è lì che la nostra passeggiata al Parco Nazionale Lanin ha veramente inizio. Al suo interno abbiamo trovato un Centro Visitatori per i turisti, e tutto ciò che rende naturali gli spazi, l'incredibile colorazione della variegata vegetazione ritagliata sulle pendici del vulcano Lanin, in contrasto con l'intensa tonalità dell'acqua, la sua fauna, i percorsi d'interpretazione nel mezzo dei boschi di elevata altezza, nei quali si sente il cinguettio degli uccelli che però non si fanno vedere, le aree camping, ecc. Nel porto di Puerto Canoa si possono prendere le barche che passano attraverso i diversi laghi glaciali ed è stato questo lago che ci ha accompagnato in tutto il nostro percorso del parco. Avevamo fatto qualche chilometro, quando abbiamo trovato la foce del fiume Chimehuin, di cui ho parlato in un'altra occasione, fiume che attraversa tutta la città di Junin de los Andes, che trasporta le acque di questo lago per riversarle nell'Oceano Atlantico.
Di interesse culturale di Caviahue-Copahue
Caviahue-Copahue in Argentina
(2)
Caviahue-Copahue è un luogo etereo. Entrarvi è come arrivare in un altro luogo, un altra dimensione. I giorni passano più lenti, la tranquillità ti invade, in tutte le stagioni dell'anno è un luogo dove poter recarsi. Ai piedi del vulcano Copahue e sulle sponde del Lago Caviahue, le passeggiate, cavalcate, o semplicemente l'ozio, ti faranno trovare di fronte alla natura. A 18 km da li si trova il complesso Spa termale di Copahue. Acque termali che offre il vulcano, vapori, fanghi, lagune di acqua verdi e attività senza fine, tutte per rilassarsi. Il bosco di Araucarias unico al mondo, ci indica che siamo in un luogo privilegiato. Caviahue-Copahue è uno dei tanti luoghi che non puoi non conoscere nella tua vita
Laghi di San Martín de Los Andes
Lago Espejo Chico (San Martín de los Andes, Patagonia)
(3)
L''Espejo Chico', cioè 'Specchietto', è un altro tra i tanti laghi spettacolari de 'Los Siete Lagos' e si trova lungo il percorso che va da San Martìn delos Andes a Villa La Angostura, in piena Patagonia. Ho già detto che il panorama di cui si gode dal lago Nahuel Huapi è uno tra i miei preferiti, ma anche la zona attorno a "El Espejo' mi piace parecchio. La bellezza di questo lago consiste nel fatto che si trova dietro il "Gran Espejo, un altro lago incredibile, che, essendo sulla strada, è molto visitato. Per arrivare all'Espejo Chico bisogna deviare nei pressi della vecchia locanda Ruca Malen: si ha quasi la sensazione di immettersi direttamente tra le montagne. Il posto è un vero paradiso. Ha piccole spiagge di sabbia e un campeggio con un ristorante buono e conveniente e ...migliaia di angoli da cui provare a pescare una trota...ce ne sono a migliaia!