MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Ti piace Bolivar?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Bolivar

550 Collaboratori
  • Monumenti
    60 posti
  • Paseggiate
    44 posti
  • All'aperto
    32 posti
  • Spiagge
    12 posti
  • Vita notturna
    11 posti
  • Musei
    8 posti
  • Shopping
    14 posti
Attività a Bolivar
Civitatis
(4)
45,50
Civitatis
(3)
20
GetYourGuide
(31)
20,27
Il più visitato a Bolivar
Quartieri di Cartagena
Città vecchia di Cartagena
(86)
Castelli di Cartagena
Castello di San Felipe de Barajas
(69)
Monumenti Storici di Cartagena
Muraglia di Cartagena
(66)
1 attività
Isole di Cartagena
Isola Barú
(49)
Di interesse culturale di Cartagena
Bocagrande
(61)
2 attività
Isole di Islas del Rosario
Isole del Rosario
(34)
Piazze di Cartagena
Piazza Santo Domingo
(29)
Pub di Cartagena
Cafe del Mar di Cartagena
(28)
Chiese di Cartagena
Chiesa di Santo Domingo
(18)
Golfi di Cartagena
Baia di Cartagena
(15)
2 attività
Di interesse culturale di Cartagena
Quartiere dei Getsemani
(14)
Musei di Cartagena
Museo dell'Oro
(11)
Palazzi di Cartagena
Palazzo dell'inquisizione
(25)
Monumenti Storici di Cartagena
La torre dell'orologio
(16)
Di interesse turistico di Cartagena
El portal de los dulces - Negozio di dolci
(11)
Monumenti Storici di Mompox
Santa Cruz de Mompox in Colombia
(8)
Spiagge di Cartagena
(22)
Giardini di Cartagena
Parco del Centenario
(5)
Monumenti Storici di Cartagena
Muraglia di Cartagena
(66)
1 attività
Monumenti Storici di Cartagena
La torre dell'orologio
(16)
Monumenti Storici di Mompox
Santa Cruz de Mompox in Colombia
(8)
Monumenti Storici di Cartagena
(22)
Monumenti Storici di Cartagena
(6)
Monumenti Storici di Cartagena
(3)
Monumenti Storici di Cartagena
(1)
Monumenti Storici di Cartagena
(3)
Monumenti Storici di Cartagena
(4)
Monumenti Storici di Cartagena
(2)
Monumenti Storici di Cartagena
Monumenti Storici di Cartagena
(2)
Monumenti Storici di Santa Marta
(1)
Monumenti Storici di Cartagena
(2)
Monumenti Storici di Cartagena
(1)
Monumenti Storici di Cartagena
(2)
Monumenti Storici di Cartagena
(2)
Monumenti Storici di Cartagena
Monumenti Storici di Cartagena
Piazze di Cartagena
Piazza Santo Domingo
(29)
Piazze di Cartagena
Piazza Los Coches
(5)
Piazze di Cartagena
(12)
Piazze di Cartagena
Piazza della Trinità
(6)
Piazze di Cartagena
Piazza de la Aduana
(4)
Piazze di Cartagena
Piazze di Cartagena
Piazze di Cartagena
(2)
Piazze di Cartagena
Piazze di Cartagena
(1)
Piazze di Cartagena
(1)
Piazze di Cartagena
Piazze di Cartagena
(1)
Piazze di Cartagena
Piazze di Cartagena
(1)
Piazze di Cartagena
Piazze di Cartagena
Piazze di Cartagena
Isole di Cartagena
Isola Barú
(49)
Isole di Islas del Rosario
Isole del Rosario
(34)
Isole di Islas del Rosario
San Martín of Pajarales island
(1)
Isole di Achí
Rosario Island
(1)
Isole di Cartagena
(2)
Isole di Cartagena
(7)
Isole di Bocachica
(4)
Isole di Cartagena
(2)
Isole di Cartagena
Isole di Cartagena
(1)
Isole di Islas del Rosario
(1)
Isole di Cartagena
Chiese di Cartagena
Chiesa di Santo Domingo
(18)
Chiese di Mompox
Iglesia de Santa Barbara
(3)
Chiese di Cartagena
Chiesa di San Roque
(2)
Chiese di Mompox
Church of San Francisco
(1)
Chiese di Mompox
Church of the Conception
(2)
Chiese di Mompox
Santo Domingo Church
Chiese di Mompox
Chiese di Cartagena
(1)
Chiese di Cartagena
(1)
Chiese di Cartagena
(2)
Chiese di Cartagena
(1)
Chiese di Cartagena
Spiagge di Cartagena
(22)
Spiagge di Cartagena
(8)
Spiagge di Cartagena
(5)
Spiagge di Cartagena
Spiagge di Cartagena
(5)
Spiagge di Cartagena
(2)
Spiagge di Santa Marta
(1)
Spiagge di Santa Marta
(1)
Spiagge di Cartagena
(2)
Spiagge di Cartagena
(2)
Spiagge di Santa Marta

250 cose da fare a Bolivar

Quartieri di Cartagena
Città vecchia di Cartagena
(86)
Le raccontai già a proposito della Candelaria, a Bogotà, dei chilometri in autobus fino a San Gil, sulla bellissima Barichara e il trekking devastante fino alla cascata Juan Curi. Sono a Cartagena e non guardo indietro. Mi scaldo le dita e la testa con un Aguila gelata, cerco di non muovermi al ritmo della musica che suona nel bar Media Luna, nel cuore del Getsemani. Sono le 17:30 e il vento ha cominciato a soffiare. Le fronde delle palme spazzano la sonnolenza della calda siesta e la città si prepara a far festa. Ora si può respirare, i ventilatori delle case del quartiere causano qualche effetto, dalle finestre entrano raffiche di vento marino, per le strade c'è odore di pesce fritto, frutta matura, succo di frutta tropicale, asfalto eternamente bruciato. E' tardi, che felicità. Le onde colpiscono impazzite e trasparenti i vecchi muri, volano gli abiti bianchi delle incredibili mulatte, gli uomini si regalano la prima birra della giornata e una sigaretta. Nella città vecchia le piazze sono piene di turisti. In quelle di Santo Domingo, San Pedro Claver, San Diego, i tavoli invadono ogni angolo. Nella Plaza Bolivar, una delle poche del centro storico ombreggiata da grandi alberi,i "cartagenos" guardano passare un altro pomeriggio. Dal momento in cui sono arrivata mi perdo nei ricordi. Mi dico che non importa quello che ho vissuto, nonostante la città vecchia di Cartagena mi porti continuamente altrove. Ho lampi della fantastica Cadice, il vento mitigativo di Essaouira. Le campane della chiesa mi riportano qui. In nessuna parte del mondo ho sentito questi suoni corrosi dal sale, il calore e l'umidità. Mi ricorro ancora una volta tutta la città vecchia camminando per la parte più alta della muraglia, scatto le stesse foto che ho scattato questa mattina. Non ne posso più di tanta meraviglia. Buganvillea viola aggrovigliata con bianchi gelsomini, gerani a cascata dai balconi di legno, scheggiati muri gialli , blu e marroni, palazzi, torri, cupole e campanili di oltre 300 anni . Io attraverso la Puerta del Reloj, guardo il mare dal Molo di Pegasus. Dopo un po'le lanterne si accendono, l'aria si tinge di blu, Cartagena si spegne. La città respira odore a notte. Si sente della musica, le donne-così donne-camminano a ritmo mostrando le sue doti naturali, gli uomini non si stancano e continuano a fargli deliziosi complimenti. Ah, mia regina, il mio fiore, vieni con me, bella, ti darò tutto. Guarda che notte, guarda che luna, amore mio , andiamo al mare, che nella vita vale la pena godere.
Castelli di Cartagena
Castello di San Felipe de Barajas
(69)
E' una delle costruzioni più grandi della città. Fu costruita nel 1536, per scopi militari. Al principio gli venne dato il nome di Castello di San Lazzaro. Questa struttura gigante è composta dall'entrata principale, la piazza delle armi, uno luogo di guardia, una residenza, la cucina. Conta anche con gallerie sotterranee e depositi di artiglieria e polvere da sparo.
Monumenti Storici di Cartagena
Muraglia di Cartagena
(66)
All'interno della muragli di Cartagena si trovano ancora oggi, ben conservate, le antiche case costruite dagli spagnoli. Nel periodo delle guerre era una posizione strategica poichè dall'alto delle mura i soldati potevano controllare che si avvicinava alla città antica e allo stesso tempo si difendevano dalle navi che si avvicinavano alle coste
1 attività
Isole di Cartagena
Isola Barú
(49)
Ormai da parecchi anni a Natale, vado a trascorrere qualche giorno sulla costa colombiana per visitare i luoghi preferiti da mia madre..Barú è veramente un luogo speciale, tranquillo, magico ma che potrebbe trasformarsi in una zona turistica a causa della presenza di numerosi hotel..si spera che possa mantenere ancora a lungo tratti incontaminati...
Di interesse culturale di Cartagena
Bocagrande
(61)
Se vi lasciate alle spalle le mura della città vecchia di Cartagena, attraversate il molo da cui partono le barche per andare a Playa Blanca, e vi dirigete verso sud, in 5 minuti arriverete in una zona che sembra un altro pianeta. Bocagrande, così si chiama questa stretta penisola, fa parte di Cartagena, proprio come i quartieri di San Diego e di Getsemani. Questa zona modernissima, piena di imponenti grattacieli e negozi di lusso, è il quartiere dei ricchi che vivono in palazzi incredibili simili a quelli di Miami. Bocagrande ha due lunghi tratti di costa. Da un lato il mare batte forte, arrivando persino a bagnare la strada con le sue onde. Dall'altro, il Mar dei Caraibi è placido e tranquillo. Anche se le spiagge di Bocagrande non sono poi così belle, questa è la zona più vicina alla città vecchia in cui potete fare il bagno.
2 attività
Isole di Islas del Rosario
Isole del Rosario
(34)
Uno dei più popolari servizi offerti da Cartagena delle Indie per trascorrere la giornata è quello di fare questo viaggio fino alle isole del rosario. Vi portano in barca e, lungo il percorso, vi mostrano e vi spiegano la storia di una fortezza spagnola che si trova all'ingresso del porto. Farete un percorso il più vicino possibile ad altre isole che spuntano dal mare, di appena 500 metri quadrati ed appartenenti a magnati e milionari di lusso. Una volta arrivati sull'isola vi danno da mangiare bene e potrete godere di un giorno in una di queste isole riservate ad arci-milionari.. per un solo giorno... si però… che giorno! Non ricordo il prezzo del biglietto, ma basta pensare che la moneta colombiana vale molto poco e tutto ciò fa supporre che costerà poco in euro...
Piazze di Cartagena
Piazza Santo Domingo
(29)
La piazza prende il nome dalla chiesa che ospita, quella appunto di Santo Domingo. È una delle più visitate dai turisti, non solo per la chiesa ma anche per una geniale scultura di Botero, che gli abitanti chiamano affettuosamente la Gorda (la grassa) Gertrudis. Vi sono tantissimi piccoli ristoranti, con tavolini all'esterno, che fanno a gara per attirare clienti. La sera, la piazza vibra, come vibra il corpo dei ballerini al suono della musica caraibica.
Pub di Cartagena
Cafe del Mar di Cartagena
(28)
In tutto il mondo la catena Café del Mar è famosa per la sua musica chill-out e i suoi bar a Ibiza e Cartagena de Indias. A Cartagena, il Café del Mar è situato sulla città murata, e precisamente sulle mura, quindi molto facile da trovare. Grazie alla sua posizione, offre una vista incredibile della città e del mare, creando un ambiente molto piacevole. È piuttosto costoso, e le loro bevande non sono così buone ci si aspetta. Comunque, per una serata rilassante non è male.
Chiese di Cartagena
Chiesa di Santo Domingo
(18)
Situato nella vivace Piazza di Santo Domingo, la carinissima Chiesa di Santo Domingo, vicino alla Cattedrale di Cartagena è uno dei più antichi templi in America. La costruzione si iniziò nel XVI secolo, Santo Domingo, ha una facciata semplice ma bella ed un interno spazioso e luminoso. Colpisce il fatto che sono le pareti sono dipinte di colore arancione, sul quale spiccano statue di angeli bellissimi scolpiti nel marmo.
Golfi di Cartagena
Baia di Cartagena
(15)
Ho scattato questa bellissima foto della mia città mentre tornavo da una passeggiata con alcuni amici. È una spiaggia bianca che si trova a circa mezz'ora in barca da Cartagena; è stato un giorno supeeeeeeeeeeeeeeeeer. Quella che si vede prima degli edifici è l'isola di Tierra Bomba, che si trova a soli uno o due km da Cartagena, proprio di fronte alla città.
2 attività
Di interesse culturale di Cartagena
Quartiere dei Getsemani
(14)
Trascrivo direttamente dal mio diario di viaggio: «Nel pomeriggio mi sono lasciato alle spalle il centro della città di Cartagena, ho attraversato la Porta dell'Orologio e mi sono diretto verso Getsemani. Nel quartiere, molto popolare, la vita batte forte. Le bancarelle di cibo - con salsiccia e formaggio fritto e spiedini - hanno invaso ogni angolo; le persone sono uscite dalle proprie case colorate e respirano aria fresca sui marciapiedi. L'alcol ha dato alla testa a più di uno. Le famiglie convivono con mendicanti e ubriachi e con qualche prostituta che ha deciso di uscire in strada presto. Il ristorante Coroncoro è già pieno. Tra un po' tornerò indietro e ordinerò il "piatto tipico" (pesce, carne o pollo con riso dolce metà fatto con uvetta e noci di cocco, manioca o banane fritte e insalata condita con coriandolo), che è diventato il mio preferito. Getsemani, il posto in cui si trova la maggior parte degli ostelli e dei ristoranti economici, all'inizio può incutere un po' di timore. Gente umile, alcuni mendicanti, molti uomini che somigliano a 'Pedro Navaja'. Poi ti rendi conto che, se prendi le dovute precauzioni, non ti succede nulla. I giorni passano e ti innamori di questo quartiere. Si, è popolare, un quartiere della classe operaia. Ma non esiste un posto migliore in cui fare il pieno di vita e apprezzare il vero colore e il vero sapore di Cartagena ".
Musei di Cartagena
Museo dell'Oro
(11)
Il Museo dell'Oro si trova di fronte alla popolare Plaza de Bolívar, nel centro storico (all'interno della cinta muraria) di Cartagena de Indias. L'edificio, di grande valore storico, ospita una vasta collezione sulla cultura Zenú, una tribù indigena che visse in questa regione e che lasciò un'importante patrimonio dal punto di vista culturale e antropologico. Si possono ammirare più di 500 pezzi di oreficeria e più di 200 di vario genere. Il museo è piacevole e molto interessante per gli amanti di questo campo. L'ingresso è gratuito.
Palazzi di Cartagena
Palazzo dell'inquisizione
(25)
Considerato in passato il Palazzo della santa inquisizione a Cartagena, oggi ospita tra le sue belle e antiche mura un museo molto interessante. Lo stesso mostra al piano terra le 'macchine' terrificanti di tortura per chi veniva accusato di stregonería, e al piano superiore una collezione di dipinti, armi e ceramiche di epoca coloniale.
Monumenti Storici di Cartagena
La torre dell'orologio
(16)
Quella che una volta si chiamava Boca de Puente è uno dei simboli più importanti di Cartagena de Indias ed è considerata una delle cinque torri con orologio più belle al mondo; per molto tempo è stata l'ingresso principale della città e oggi dà accesso al centro storico. È stata costruita in modo da resistere alle bombe e agli attacchi nemici, ha protetto la città dagli attacchi dei pirati e dalle invasioni straniere in molte occasioni. All'epoca della sua costruzione non aveva nessun orologio; l'orologio venne collocato sulla torre in seguito. È un gioiello architettonico che è stato testimone e protagonista di molti eventi della storia di Cartagena de las Indias; ha combattuto fianco a fianco ai soldati nelle battaglie contro i pirati e contro i nemici, ha assistito alla liberazione della città e all'episodio che ha valso a Cartagena l'appellativo di "città eroica". È uno dei miei edifici preferiti in città, sia per la sua importanza storica sia per la sua bellezza.
Di interesse turistico di Cartagena
El portal de los dulces - Negozio di dolci
(11)
Cartagena de Indias è una delle città più belle dei Caraibi. Me ne innamorai fin dal primo giorno che la vidi ma non lascia indifferente nessuno. Le sue strade coloniali, i suoi balconi colorati, l'esotismo del suo popolo e la sua cucina, la sua luce, il suo odore, le sue spiagge, la sua notte, i suoi paesaggi, la sua vegetazione ... Tutto in lei è speciale e l’insieme di tutto questo la rende unica. Per coloro che hanno avuto la fortuna di trovarsi in questo luogo c'è un angolo davvero magico, il Portal de los Dulces. Si tratta di un luogo in cui si possono assaggiare i dolci di Cartagine. Deliziosi pasticcini, torte, cioccolato, mescolato con noce di cocco, con guava, con banana fritta e un migliaio di ingredienti esotici. Questo posto è speciale. Puoi domandare qualsiasi tipo di dolce e i venditori condividono con voi la loro gioia di vivere e la passione per la loro città, se si alza la testa e guardare in alto, vi renderete conto di essere in una delle città più belle del mondo.
Monumenti Storici di Mompox
Santa Cruz de Mompox in Colombia
(8)
Completamente isolata: esiste una sola strada per raggiungerla ed è molto lunga. Persa tra le braccia del fiume Magdalena, la città ha avuto un’enorme importanza nei secoli XVII, XVIII e agli inizi del XIX. Durante quel periodo, era la colonia commerciale più forte all’interno del Paese e, di conseguenza, vi costruirono spettacolari ville, palazzi e chiese. Vi si rifugiava la nobiltà di Cartagena, ogni volta che la città portuale veniva invasa da pirati. Nel tardo XIX secolo Mompox venne dimenticata. Il trasporto fluviale che passava per il Magdalena cambiò rotta, lasciando la città in un perpetuo isolamento e silenzio. Proprio questa sensazione di essere un luogo lontano e dimenticato è quello che trasmette e affascina di Mompox. Dopo il lungo viaggio che sembra non portare da nessuna parte, si scopre quest'incredibile città coloniale molto ben conservata. L’architettura di ville e palazzi è spettacolare, i colori bellissimi, le chiese splendide. A tutto questo si aggiunge il ritmo lento, dolce e tradizionale dei Momposinas, che non usano mai l’auto e si muovono sempre in bicicletta.
Spiagge di Cartagena
(22)
Giardini di Cartagena
Parco del Centenario
(5)
Questo parco è stato creato nel 1911 per commemorare la Dichiarazione di Indipendenza di Cartagena de Indias. Qui si trova il villaggio indiano della città che fu distrutta dell'arrivo degli spagnoli. In questo parco attualmente vive una grande varietà di specie animali tra cui: iguane, uccelli, scimmie, uccelli selvatici, bradipi, scoiattoli, tra gli altri. Si possono trovare anche cantastorie, venditori ambulanti, scommettitori o anziani pensionati che vengono a trascorrere qualche ora all'ombra degli alberi.