Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Sassonia?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Sassonia

172 Collaboratori
Il più visitato a Sassonia
Palazzi di Dresda
Palazzo di Zwinger
(13)
Villaggi di Meissen
Centro Storico di Meissen
Chiese di Dresda
Chiesa di Nostra Signora
(2)
Di interesse culturale di Dresda
Bastei
(6)
Riserve Naturali di Bad Schandau
The Saxon Svizzera
(9)
Monumenti Storici di Dresda
Processione dei duchi - Fürstenzug
(2)
Monumenti Storici di Dresda
Torre del Municipio
(2)
Castelli di Moritzburg
Castello di Moritzburg
Fiumi di Dresda
Rive dell'Elba
(4)
Monumenti Storici di Dresda
Yenidze
(2)
Trekking di Bad Schandau
The Bastion
(1)
Cattedrali di Meissen
Duomo di Meissen
Castelli di Meissen
Castello Albrechtsburg
(1)
Villaggi di Radebeul
Radebeul
Castelli di Moritzburg
Castello Fasanenschlösschen
Monumenti Storici di Dresda
Il Cavaliere d'oro
Monumenti Storici di Moritzburg
Lighthouse of Moritzburg
Monumenti Storici di Dresda
Processione dei duchi - Fürstenzug
(2)
Monumenti Storici di Dresda
Torre del Municipio
(2)
Monumenti Storici di Dresda
Yenidze
(2)
Monumenti Storici di Dresda
Il Cavaliere d'oro
Monumenti Storici di Moritzburg
Lighthouse of Moritzburg
Monumenti Storici di Leipzig
Altes Rathaus Leipzig
(4)
Monumenti Storici di Dresda
Ponte Augustusbrücke
Monumenti Storici di Dresda
Brühlsche Terrasse - Terrazza di Brühl
Monumenti Storici di Leipzig
(1)
Castelli di Moritzburg
Castello di Moritzburg
Castelli di Meissen
Castello Albrechtsburg
(1)
Castelli di Moritzburg
Castello Fasanenschlösschen
Castelli di Dresda
Castello di Pillnitz
Castelli di Dresda
Castelli di Bad Muskau
Chiese di Dresda
Chiesa di Nostra Signora
(2)
Chiese di Dresda
Chiesa di San Simeone
(1)
Chiese di Dresda
Chiese di Görlitz

82 cose da fare a Sassonia

Palazzi di Dresda
Palazzo di Zwinger
(13)
Lo Zwinger è il complesso più stupefacente di Dresda, un palazzo edificato da Augusto il Forte che è divenuto uno dei capolavori del barocco più impressionanti di tutta Europa. Vari raffinati padiglioni sono uniti da pregevoli gallerie, circondate da un bellissimo giardino fiorito costellato di fontane. I padiglioni sono oggi utilizzati per ospitare le varie collezioni, come quella della porcellana e la famosa Sempergallerie, con la Pinacoteca degli Antichi Maestri. Si può accedere allo Zwinger dalle varie porte ma il consiglio è di utilizzare la porta sud, la più spettacolare di tutte, la Kronentor con la grandiosa corona dei re di Sassonia. Un momento molto atteso è il rintocco dell'ora, quando si può assistere allo spettacolo offerto dal carillion con le 50 campanelle di ceramica. Per la vista più suggestiva, conviene attendere il tramonto e salire al piano superiore.
Villaggi di Meissen
Centro Storico di Meissen
Molto vicina a Dresda, Meissen è la classica tipica cittadina della Germania, famosa per la sua storia millenaria, tanto da essere definita come la culla della Sassonia. Oggi è conosciuta per il suo artigianato, in particolare per la produzione delle splendide porcellane, che si possono ammirare con una visita alla Manifattura Statale. La città si affaccia sull'Elba e si divide in due nuclei distinti: Nella città bassa, la parte storica, si trovano le tipiche abitazioni dai colori sgargianti e con i tetti in mattoni rossi, rigorosamente allineate tanto da creare una simmetria perfetta. Le strette strade acciottolate sono invase dai turisti che si soffermano nei negozi di souvernir che espongono i prodotti di porcellana, nei numerosi cafè all'aperto e nelle piazzette caratteristiche. Salendo le ripide scalinate si raggiunge invece il BurgBerg, la zona alta della città dove si trovano i due monumenti principali: Il castello di Albrechtsburg e il Duomo. Da qui il panorama sulla vallata dell'Elba è grandioso.
Chiese di Dresda
Chiesa di Nostra Signora
(2)
La Frauenkirche (Chiesa di Nostra Signora), simbolo di Dresda, è una bellissima chiesa luterana barocca. Distrutta totalmente durante la seconda guerra mondiale, l'antica RDA mantenne le sue rovine come un monumento che ricordasse la distruzione della guerra. Dopo la caduta del muro di Berlino, fu iniziata la sua ricostruzione.
Di interesse culturale di Dresda
Bastei
(6)
Attraversando la Sassonia in direzione Repubblica Ceca, si ammirano splendidi panorami sulla campagna, fino a raggiungere la zona denominata Svizzera Sassone, per via delle alture che diventano imponenti. Qui si può visitare uno dei luoghi più affascinati ed impressionanti di Germania, la Bastei, dove è stato istituito un parco naturale nel quale si possono ammirare spettacolari formazioni rocciose che sembrano spuntare da un profondo canyon. Dall'ingresso, si percorre un sentiero in discesa attraverso una foresta incontaminata, che raggiunge uno splendido belvedere, su questi pinnacoli ricoperti da fitta vegetazione che si possono ammirare da un ponte in pietra sospeso nel vuoto, dove un tempo transitava la ferrovia. Lo sfondo è dominato da aspre montagne che sembrano torri di arenaria, che ricordano vagamente le bizzarre formazioni rocciose della Monument Valley negli Stati Uniti.
Riserve Naturali di Bad Schandau
The Saxon Svizzera
(9)
Un bellissimo parco naturale al confine tra Germania e la Repubblica ceca. Il parco è molto ben segnalato, e permette di fare un sacco di trekking, con tutti i livelli di difficoltà. Il parco è diviso in 2 aree. -Quella nota come il bastione (Bastei), una curiosa formazione rocciosa collegata da un ponte, con una bella panoramica sul fiume Elba. - L'area a est della città di Bad Schandau, è forse meno spettacolare ma molto più grande. Molto vicino al parco troviamo la città di Königstein che ha le più interessanti roccaforti nella zona (Festung Königstein). Può anche essere interessante avvicinarsi alla città di Großsedlitz, che offre ai turisti uno splendido giardino barocco (Barockgarten Großsedlitz).
Cattedrali di Dresda
Cattedrale della Santissima Trinità
(3)
La "Hofkirche" o chiesa della Santissima Trinità è una cattedrale di culto cattolico situata nel centro storico di Dresda. Si tratta di un'enorme chiesa barocca costruita in pietra arenaria (come quasi tutto in città); la navata principale è lunga 52 metri, larga 18 e alta 32, e con la sua torre raggiunge un'altezza complessiva di 86 metri (non è l'edificio più alto di Dresda). Possiede altre due navate, e al suo interno possiamo ammirare, sulla balaustra che circonda quella principale, 78 figure di santi alte 3 metri e 50 (anch'esse in pietra arenaria), opera di Lorenzo Mattielli. Vi è inoltre un pulpito barocco di Balthasar Permoser, una pala d'altare di Anton Raphael Mengs e l'organo maggiore di Gottfried Silbermann. Accanto all'urna contenente il cuore di Augusto il Forte si trova la cripta con i sarcofagi della dinastia Wettin.
Monumenti Storici di Dresda
Processione dei duchi - Fürstenzug
(2)
Composto da 24.000 piastrelle in porcellana di Meissen, è il mosaico in porcellana più grande del mondo. Si trova sull'Augustusstraße, lungo la parete nord del fienile della corte reale, tra la piazza Schlossplatz e la chiesa Frauenkirche; rappresenta i monarchi di casa Wettin tra il 1123 e il 1906. E' consigliabile vederlo sia di giorno sia di notte.
Monumenti Storici di Dresda
Torre del Municipio
(2)
L'enorme municipio (il Neues Rathaus), neo-rinascimentale, è situato a sud-est della città vecchia, ed è stato costruito nel 1910. La sua torre circolare di 70 metri, sormontato da una statua dorata di Ercole, offre la migliore vista sulla città vecchia di Dresda. Nel vestibolo c'è un grande modello del progetto urbanistico della città insieme ad alcune foto. L'ingresso è di 3 euro.
Castelli di Moritzburg
Castello di Moritzburg
Il castello di Moritzburg è situato in posizione idilliaca, nel cuore della Sassonia, a pochi chilometri da Dresda e non lontano dalla cittadina della porcellana, Meissen. Circondato interamente da uno specchio d'acqua che regala un'immagine surreale, il castello era in passato una lussuosa dimora di caccia e fu edificato dal duca Moritz nel 1542, per poi essere utilizzato come dimora e per le sfarzose feste. I visitatori possono ammirare l'impronta tipicamente barocca, con le quattro imponenti torri che si specchiano nel lago. Gli interni sono un trionfo di collezioni e di trofei di caccia, Ogni anno qui si celebra il famoso Festival di Moritzburg. Si può raggiungere il castello in auto, oppure in un modo più carattertico: Partendo dalla città giardino di Radebeul, punto di partenza delle strada del vino, si può partire con uno storico trenino che segue un suggestivo percorso tra le colline, fino a raggiungere il castello.
Fiumi di Dresda
Rive dell'Elba
(4)
Uno dei modi più suggestivi per scoprire le bellezze di Dresda e dei suoi dintorni, è quello di imbarcarsi su uno degli storici battelli della Saechsische, che partono dal centro città per raggiungere alcune tra le destinazioni turistiche più apprezzate. La flotta bianca, come vengono definiti i battelli di Dresda, sono i più antichi battelli a vapore del mondo. Sono disponibili diverse rotte, tra le più importanti, quelle che raggiungono Bad Schandau passando da Königstein, oppure si può arrivare fino a Messein, Pirna ed al castello di Pillnitz. Quest'ultima in particolare, offre la possibilità di ammirare il dolce paesaggio dell'Elba, passando tra ville che sembrano perle incastonate nel verde, ponti caratteristici come il Ponte Blu e località pittoresche, per arrivare infine allo splendido castello, che si può visitare con calma prima di imbarcarsi nuovamente per il ritorno.
Monumenti Storici di Dresda
Yenidze
(2)
A volte la pazzia degli esseri umani dà vita a grandi edifici ..... Sicuramente nessuno immagina che questo edificio si trovi a Dresda, la Firenze del Nord, e ancora meno che si tratti di una fabbrica. Un imprenditore, dopo aver fatto fortuna in Oriente, decise di costruire una fabbrica di tabacco in stile moresco-bizantino. Ora quest'edificio è stato trasformato in un ristorante e in un'attrazione turistica. Si trova a ovest della città ed è impressionante vedere come al tramonto i raggi del sole passino attraverso la cupola di vetro.
Trekking di Bad Schandau
The Bastion
(1)
E 'la zona più conosciuta nel parco naturale della Svizzera Sassone, situato a circa 30 minuti da Dresda, in direzione est. Oltre alle tipiche escursioni sulle montagne (ben segnalate sia per quanto riguarda la lunghezza che la difficoltà), questa zona ha una formazione rocciosa curiosa che si erge a circa duecento metri dal fiume Elba, e dove un ponte fu costruito nel 1851 e ci sono varie passerelle collegare queste rocce. Inoltre, questo luogo offre una splendida vista panoramica su tutto il parco e sul fiume Elba.
Cattedrali di Meissen
Duomo di Meissen
In posizione sopraelevata rispetto alla cittadina, Il Duomo di Meissen colpisce in particolar modo per le sue altissime guglie, visibili da ogni angolo della città. Nel cuore del BurgBerg, la parte alta di Meissen, il Duomo impressiona per la sua imponenza, a dispetto dello spazio ridotto in cui è inserito e per lo stile profondamente gotico. Ammirando la facciata esterna, non si può non stupirsi per l'imponenza delle due torri campanarie, visibili da ogni angolo della città. L'interno è sobrio e si caratterizza per le colonne slanciate, molto suggestiva la vista sull'interno della chiesa che si può ammirare salendo al piano superiore. L'ingresso alla chiesa è libero, con offerta facoltativa di € 2,50.
Castelli di Meissen
Castello Albrechtsburg
(1)
La cittadina di Meissen, vista dal fiume, è dominata dall'imponente mole del castello di Albrechtsburg, che sembra vegliare dall'alto tutta la vallata dell'Elba. Si accede al castello salendo la suggestiva scalinata fiorita, con bella vista sui tetti delle tipiche case di Meissen. Dell'esterno, colpiscono le alte guglie ed il colore grigio tenue, in contrasto con il tetto rosso. L'interno si caratterizza per la ricca decorazione delle sale, per i pregevoli affreschi e per le finissime volte. Le sale sono un vero sfarzo in stile barocco e ospitano magnifiche collezioni di sculture medievali e di murales. Davvero singolare la stanza principale, con il pregiato pavimento, dove per camminare è obbligatorio indossare le pantafole che si trovano all'ingresso. Inoltre, dalle ampie finestre del castello, si può ammirare un gradioso panorama.
Villaggi di Radebeul
Radebeul
Situato a metà strada tra Dresda e Meissen è famoso in tutto il mondo per i suoi vigneti, tra le varie attività offerte è possibile visitare il museo dedicato allo scrittore Karl May o prendere un treno che conduce al castello di Moritzburg. Noi decidemmo passeggiare attraverso i vigneti e visitare una cantina (sembrava più un palazzo che una cantina). Questa zona della Sassonia spicca per il suo paesaggio piacevole e per il clima mite.
Castelli di Moritzburg
Castello Fasanenschlösschen
Chiunque venga a Moritzburg visita il suo castello, nel bel mezzo di un lago, ma solo alcuni percorrono i suoi vasti giardini fino ad arrivare a questo secondo palazzo, meno spettacolare ma molto interessante. Penso che la traduzione del suo nome è qualcosa come "Piccolo castello fagiano". Fu completato intorno al 1776 e servì come residenza estiva del principe Federico Augusto III di Sassonia. Si trova a meno di mezz'ora a piedi dal castello principale (ci si può anche avvicinare in auto), circondato da giardini, e non lontano si trova un altro lago con un originale faro colorato di rosa.
Monumenti Storici di Dresda
Il Cavaliere d'oro
Questa statua equestre di Federico Augusto I il Forte, è uno dei simboli della città di Dresde. La statua mostra questo re vestito da imperatore romano e si eleva sulla Hauptstrasse, il viale pedonale nella zona nuova della città, alla fine del ponte di Augusto. Augusto il Forte è stato responsabile di diversi e famosi edifici della città come il palazzo di Zwinger. Durante il suo regno instaurò a Dresde un importante centro culturale soprannominato la Firenze dell'Elba.
Monumenti Storici di Moritzburg
Lighthouse of Moritzburg
Molto prossimo al Palazzo di Fasanenschlösslein, nei pressi di un piccolo lago, sorge questo faro, costruito nel 1770 esclusivamente per il divertimento del re. Il faro in questione sorge in un piccolo porto, dove il re e la sua corte si imbarcavano simulando un tour mondiale. Il re era molto appassionato a imitare battaglie.