Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Tuxtla Gutierrez?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Tuxtla Gutierrez

98 Collaboratori
  • All'aperto
    8 posti
  • Monumenti
    9 posti
  • Shopping
    5 posti

35 cose da fare a Tuxtla Gutierrez

Canyon di Tuxtla Gutierrez
Canyon di Sumidero
(54)
Il Canyon del Sumidero forma nel cuore di questa zona un bellissimo parco nazionale. Secondo la leggenda, verso la metà del XVI secolo diverse centinaia di indios del Chiapas, dopo aver perso l'ultima battaglia, decisero di buttarsi giù dalla scogliera piuttosto che arrendersi ai conquistatori. Subito questa storia mi ha ricordato un'altra simile che accadde a Tenerife, quando il mencey (re) insieme ai suoi guerrieri preferirono saltare da una scogliera prima di cadere nelle mani degli spagnoli. Con quasi un miglio di profondità e circa 14 chilometri di lunghezza, il canyon è stato scolpito nel corso di milione di anni dal fiume Grijalva, che va dal Guatemala al Golfo del Messico. L'opzione migliore è quella di percorrere il canyon in motoscafo, la gita dura circa due ore. Le partenze sono dal lungomare e da Cahuaré Chiapa de Corzo. Nel corso dei 35 km di marcia, si possono vedere le grotte di Guadalupe, le cascate e l'albero di Natale, si puó gode completamente di un gran numero di piante rare e una varietà di animali selvatici tra cui scimmie, coccodrilli, iguana, aironi ed il cosidetto "martin pescatore". Da non perdere...
Rovine di Tuxtla Gutierrez
Rovine di Yaxchilán
(8)
Le rovine di Yaxchilán sono nascoste nella foresta lacandona, vicino alla frontiera tra Messico e Guatemala. Se arrivi a Frontera Corrozal da Palenque, con l’idea di proseguire attraversando il fiume verso Flores e le rovine di Tikal, sicuramente dovrai passare la notte a Corrozal, sperando che si formi un gruppo sufficientemente grande per affittare una barca e passare al lato guatemalteco. Puoi approfittare del tempo disponibile per visitare le rovine di Yaxchilán. Le vicine Palenque e Tikal le tolgono un po’ di splendore, ma il fatto di arrivare con una barca attraverso il fiume, vedendo la selva tropicale, tucani e altri uccelli, le conferisce un alone di mistero. Yaxchilán significa pietre verdi, ed era alleata di Bonampak, situato sullo stesso fiume, e Piedras Verdes. Era nemico di Palenque. Le sculture del posto sono in ottimo stato di conservazione, grazie alla scarsa affluenza turistica. Non c’è un museo, poche le informazioni. Alcuni dei bassorilievi di Yaxchilán si possono vedere nel museo di Antropologia di Città del Messico.
Chiese di Tuxtla Gutierrez
Il tempio di Santo Domingo
(3)
Questo bellissimo tempio barocco del XVIII secolo è per me il più bello della città. Costruito nel più puro barocco coloniale, la sua facciata è un esuberanza di disegni, motivi e figure. Molte di quelle furono realizzate direttamente da manodopera indigena e il tempio "profuma", forse per questo, di religione maya. Situato in un quartiere abbastanza popolare, è il punto di ritrovo della comunità più tradizionale della regione (qualcosa come "la cattedrale dei poveri"). Di notte è completamente illuminato. L'atmosfera è unica tanto da invitarti a pensare alle antiche leggende creole raccontate alla luce del fuoco. Leggende che parlano di conquiste e di guerre ma anche di nascondigli e di voci alla mezzanotte.
Laghi di Tuxtla Gutierrez
Laghi di Montebello a Tuxtla Gutierrez
(8)
Montebello forma la zona lacustre più bella di tutto il Messico e deve la sua fama alle diverse sfumature di colore delle sue acque, che sono dovuti a diversi fattori quali: i vari tipi di fondali, la vegetazione e la rifrazione della luce. Essi vanno dal blu pallido, passando al viola, turchese e smeraldo. E 'un'esperienza magnifica, i diversi colori, le ombre, la natura ... E' meraviglioso stare lì, godere e gustare la bellezza dei laghi, dei suoi alberi, i paesaggi ... Molto molto bello!
Cattedrali di Tuxtla Gutierrez
Cattedrale di Tuxtla
(11)
La Cattedrale di San Marcos a Tuxtla si caratterizza, oltre che per la sua architettura, per la torre, che ospita un bellissimo organo di campane con 48 campane e sistema musicale. Ogni ora sfilano, su di un piedistallo, le figure dei 12 apostoli. Tutti i visitatori si fermano a vedere questo piccolo spettacolo musicale.
Piazze di Tuxtla Gutierrez
(9)
Chiese di Tuxtla Gutierrez
Chiesa di Santa Lucia
(3)
La chiesa di Santa Lucia, se si distingue per qualcosa, è per il suo particolare e bellissimo ornamento esterno. Tutta la sua facciata è decorata con ghirlande a base di foglie di pino. Il suo colore può variare dal verde al marrone a seconda del periodo dell'anno in cui abbiamo visitato San Cristobal. Questa specie di "orologio", che indica le stagioni di San Cristobal è anche una commemorazione delle antiche tradizioni maya. Per questo antico paese, dal quale discendono la maggior parte degli abitanti dello stato di Chiapas, decorare il luogo sacro con foglie di pino era qualcosa di quasi obbligatorio. Anche se, in questo caso, si rispetta la pavimentazione della chiesa, la decorazione esterna è a carico dei fedeli del quartiere. Un consiglio. Non perdetevi il cortile posteriore della chiesa. Diversi altari decorati con candele per terra ci confermano come la mescolanza di tradizioni -cattolica e maya- confluiscano in questo paese...
Piazze di Tuxtla Gutierrez
Plaza de los Arcos
(1)
Plaza de los Arcos rappresenta il vero centro commerciale di questa bella città messicana..sotto il porticato infatti, troverete banche, negozi ed i più esclusivi ristoranti ed hotel!! La sera sia famiglie che giovani passeggiano in questo luogo e cercano qualche locale in cui cenare.. vi sono anche musicisti di strada che suonano chitarre e tamburi..è proprio il luogo ideale per percorrere l'affascinante San Cristobal.
Piazze di Tuxtla Gutierrez
Piazza della Cattedrale
(2)
Se il centro commerciale della città di San Cristobal è situato in Plaza de los Arcos, il principale luogo di aggregazione è certamente la Piazza della Cattedrale. È conosciuta anche come Piazza della Pace e consiste in una enorme spianata con un croce al centro. La domenica pomeriggio sono molte le famiglie che si riuniscono in questo posto, tra palloncini, venditori ambulanti di cibo e musica. È anche il posto deputato ad ospitare le principali manifestazioni zapatiste della città, nonché centro notturno di incontro per molti giovani. Rivoluzionari, famiglie ed una intensa vita culturale convivono in questo spazio, uno dei simboli della multiforme personalità di San Cristóbal de las Casas.
Di interesse culturale di Tuxtla Gutierrez
(6)
Cattedrali di Tuxtla Gutierrez
Cattedrale di San Cristobal
E' chiamata Cattedrale di San Cristobal, ed è la sede della Diocesi della provincia di Chiapas. Questa provincia è famosa per il suo spirito ribelle e la sua profonda coscienza sociale. Una bella dimostrazione di questo è il fatto che il primo parroco di questa cattedrale fu Bartolomé de las Casas. Questo religioso, fervente difensore dei diritti degli indigeni, fece in modo che Carlo V fermasse durante un periodo la Conquista per discutere sulla dignità degli abitanti americani. Molto curioso è il cosiddetto "bambino delle fortune", piccola scultura alla quale quelli del luogo offrono giochi e caramelle per ottenere la sua protezione.
Di interesse culturale di Tuxtla Gutierrez
(3)
Mercatini di Tuxtla Gutierrez
Il mercato di Santo Domingo
(2)
La Chiesa di Santo Domingo. Vicino alle sue mura, o anche alla sua ombra, si trova il mercato d' artigianato più interessante di San Cristobal. Esso riunisce i membri delle comunità indigene più povere della regione per vendere ai turisti, e ai cittadini le più svariate merci. In questo magico, sebbene piccolo, mercato si possono fare molte cose: mangiare un elote asado (mais arrostito sul fuoco), acquistare una meravigliosa tovaglia multicolore fatta a mano, farci una treccia, comprare un passamotagna zapatista, o un cappello di lana, o una collana fatta di semi, o un paio di stivali ... L'offerta è molto varia, i prezzi non sono troppo alti, ma conviene sempre barattare e l'atmosfera è vivacissima. Cantautori che vendeno la loro musica "di protesta" su cd, frutta completamente sconosciuta, poncho e camicie ricamate a mano ... Un paradiso per gli amanti dei mercatini!
Città di Tuxtla Gutierrez
64,24
Piazze di Tuxtla Gutierrez
Piazza di Santa Lucia
La splendida Piazza Santa Lucia è una delle tante piazzette che si trovano a San Cristobal. Con le sue facciate colorate e le bellissime ragazze locali sedute sulle panchine è il posto ideale per passare un pomeriggio. Da qui si gode di stupende viste della città e, durante le campagne elettorali, tutta la piazza viene decorata con ghirlande e bandierine. Como se si trattasse di una sagra, durante i due mesi che precedono le elezioni colori, luci, musica dal vivo e comizi convivono nella piazza.
Zoo di Tuxtla Gutierrez
(4)
Mercati di Tuxtla Gutierrez
(3)
Di interesse turistico di Tuxtla Gutierrez