MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Ti piace Sanxenxo?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Sanxenxo

156 Collaboratori
  • Spiagge
    17 posti
  • Monumenti
    11 posti
  • All'aperto
    5 posti
  • Paseggiate
    6 posti
Spiagge di Sanxenxo
Sanxenxo
(49)
Spiagge di Sanxenxo
Spiaggia di Silgar
(26)
Spiagge di Sanxenxo
Spiaggia di Melide
(18)
Spiagge di Sanxenxo
Spiaggia di Areas Gordas
(11)
Spiagge di Sanxenxo
Spiaggia di Panadeira
(8)
Spiagge di Sanxenxo
Spiaggia di Montalvo
(17)
Spiagge di Sanxenxo
Spiaggia di Noalla
(2)
Spiagge di Sanxenxo
Spiaggia di Lavapanos
(1)
Spiagge di Sanxenxo
Spiaggia di Nuestra Señora
(4)
Spiagge di Sanxenxo
Spiaggia di San Vicente
(2)
Spiagge di Sanxenxo
Spiaggia di Pragueira
(2)
Spiagge di Sanxenxo
(4)
Spiagge di Sanxenxo
Spiagge di Sanxenxo
Spiagge di Sanxenxo

54 cose da fare a Sanxenxo

Spiagge di Sanxenxo
Sanxenxo
(49)
Sanxenxo è la città per eccellenza per il turismo estivo in Galizia: è famosa per la sua cucina (frutti di mare, pesce, carne) e per le sue spiagge di sabbia bianca e fine. Al centro di Sanxenxo si trova la famosa spiaggia di Xilgar, molto ricercata in estate dai turisti, molti dei quali provengono dal Portogallo. Ci sono inoltre un sacco di calette: ho messo alcune foto in modo che possiate vederle. Tutte queste spiagge partono da Sanxenxo e arrivano fino alla località di Grove, dove c'è un acquario che merita una visita, alcuni itinerari turistici in catamarano e da dove si può partire per visitare alcune delle isole del Parco Nazionale delle Isole Atlantiche (Cies, Ons o Cortegada). In occasione del pellegrinaggio di Nostra Signora della Lancia, sabato scorso abbiamo potuto assistere ai fuochi d'artificio del 2011, durati poco più di dieci minuti. Il pellegrinaggio della Madonna della Lancia si svolge ogni anno a fine agosto: vi assiste un gran numero di persone delle vicinanze e di turisti in vacanza in questa splendida zona della Rias Bajas, richiamati dal bel tempo, dalla cucina e dalla cultura. I fuochi d'artificio sono iniziati alle 12 e partivano dal santuario della Lancia, a pochi chilometri dalla località turistica di Sanxenxo. La festa si è svolta in una grande piazza circondata dal mare e da numerose attrazioni turistiche, da bar in cui gustare piatti tipici, come il polpo o il churrasco. Di notte la festa è allietata dalla musica... Non perdere l'occasione di visitare questa località se passi dalle Rias Bajas nel mese di agosto.
Spiagge di Sanxenxo
Spiaggia di Silgar
(26)
Silgar Beach è la spiaggia principale della città di Sanxenxo. Situata nella ria di Pontevedra, misura 785 metri e dispone di otto ingressi diversi, uno dei quali adatto alle persone con capacità motorie ridotte. Assieme alla spiaggia di La Lanzada, è una tra le più conosciuta della zona ed ha un bellissimo lungomare pieno di caffè, ristoranti e negozi. Si riconosce facilmente per la scultura situata a pochi metri dalla sabbia. Silgar è una spiaggia urbana e, quindi, durante i mesi estivi è piena fino all'orlo ed è difficile trovare un posto su cui stendere il telo da mare. Sinceramente questa è la spiaggia più affollata che ho trovato in tutta la Galizia. Sia la sabbia che l'acqua sono sempre molto pulite, per questo anno dopo anno a questa spiaggia viene sempre assegnata la Bandiera Blu dell'Unione Europea.
Spiagge di Sanxenxo
Spiaggia di Melide
(18)
Melide è uno dei posti più belli che abbia visto tra le 38 spiagge della provincia di Pontevedra, assieme alla spiaggia di Menduiña e quella di Arenal de la Lanzada. Di sicuro me ne sto dimenticando qualcuna, ma ce ne sono talmente tante che è difficile ricordarle tutte! La spiaggia di Melide si trova a circa 4 o 5 km dalla città di Cangas (Donon), presso quello che si conosce come Cabo Home, di fronte alle Isole Cies. Le sue acque blu e la sabbia bianca in estate la rendono una delle spiagge più famose; nonostante questo, la spiaggia è molto tranquilla e poco frequentata dai turisti, forse per il fatto che è difficile da raggiungere. Un altro motivo per cui è consigliabile visitare questa spiaggia è il paesaggio che si può ammirare: da questa zona, chiamata Costa da Vela, si possono vedere scogli, fari, pinete e qualche baretto. Queste foto sono state scattate in due giorni diversi: uno in un giorno estivo, l'altra fuori stagione. Ah, non confondete questa spiaggia con un'altra che ha lo stesso nome e che si trova sull'isola di Ons.
Riserve Naturali di Sanxenxo
Parco nazionale di Las Islas Atlánticas in Galizia
(15)
Il Parco nazionale delle Isole atlantiche (Galizia) è il secondo in Spagna per grandezza dopo quello di Cabrera (Isole Baleari). È formato dagli arcipelaghi di Cortegada Slvora, Ons e Ces ed è stato dichiarato Parco Nazionale nel 2002. Ho pubblicato alcune foto qui delle Isole Ces e dell'isola di Ons, che sono quelle che ho visitato. Su entrambe le isole c'è un percorso circolare che permette ai turisti di apprezzare i paesaggi delle isole, la botanica, la morfologia ecc. È certamente una piacevole escursione da fare che inizia e finisce con un tranquillo viaggio in barca. Se possibile, vi consiglio di effettuare l'escursione in un giorno con una buona visibilità, visto che i panorami sono davvero spettacolari. Sull'isola di Ons è possibile campeggiare nel periodo tra il 1 giugno ed il 30 settembre: bisogna sempre chiedere sempre il permesso telefonando al numero 986 687 696 e sulla pagina web: www.iatlanticas.es - dove troverete informazioni dettagliate su questo posto meraviglioso, situato tra isole con splendide spiagge e scogliere.
Spiagge di Sanxenxo
Spiaggia di Areas Gordas
(11)
Prima di arrivare alla grandissima spiaggia di La Lanzada, nelle vicinanze della città turistica di Sanxenxo, c'è la spiaggia di Areas Gordas che, a dispetto del nome, ha una spiaggia di sabbia fine e bianca. Questa spiaggia si trova in un ambiente semi-urbano ed è limitata da una collinetta su cui si ubica la cappella di Nuestra Señora da Lanzada e dalla spiaggia di Lapa. Area Gorda è separata dalla strada da un sistema di piccole e dolci dune con una vegetazione rada. Ventosa con onde forti. Ideale per prendere il sole e fare il bagno in una splendida cornice naturale. La spiaggia è lunga circa 250 metri ed è di sabbia fine e bianca. Secondo me, questa è la zona con la migliore vista panoramica sul santuario de La Lanzada; in più la spiaggia è davvero splendida.
Monumenti Storici di Sanxenxo
La Dama di Silgar
(11)
La Dama de Silgar è la più famosa statua della località turistica di Sanxenxo e si trova a due passi dal mare, in un angolo all'inizio del Lungomare. "La Madama", altro nome con cui è conosciuta quest'opera, è stata realizzata dall'artista galiziano Alfonso Vilar Lamelas, nato nel 1927 e autore della maggior parte delle opere pubbliche della Galizia; la sua figura è diventata un'icona della città. Nelle vicinanze, nel Nautico, dopo aver salito le scale, c'è un'altra statua gigantesca più recente, che rappresenta una sorta di "Gulliver che riposa" con le braccia dietro la testa; questa statua è presumibilmente di bronzo.
Spiagge di Sanxenxo
Spiaggia di Panadeira
(8)
La Spiaggia Panadeira è un bellissimo angolo naturale che si trova al centro del paese, a 2 minuti di distanza da tutto; è molto più tranquilla della spiaggia di Silgar. O Son do Mar è l'unico hotel con accesso diretto a questa spiaggia; tutte le camere si affacciano all'esterno. È imbattibile per comodità e bellezza. Se vi piace lo snorkeling, questa spiaggia è il posto che fa per voi, perché ci sono un sacco di rocce con fauna e flora; non ci sono pericoli. Quest'angolo combina il comfort e la bellezza del porto turistico e della rìa di Pontevedra. Il punto panoramico dell'hotel è splendido; in più dispone di un ristorante all'interno, chiamato "Fidel". Mi piace molto passeggiare lungo le rocce, dalla spiaggia di Panadeira fino a Carabuxeira.
Porti di Sanxenxo
Lungomare Juan Carlos I
(5)
Sanxenxo è uno dei luoghi più turistici delle Rias Baixas, per cui la costruzione di questo porto è stata necessaria. È completamente nuovo ed è molto bello. Proprio accanto al porto c'è un grande parcheggio a pagamento. Ci sono 700 posti che vengono occupati quasi sempre durante l'anno. I panorami da qui sono stupendi e vicino al porto c'è un percorso su cui è possible apprezzare splendide viste. Ci sono attrezzature complete e nelle vicinanze ci sono diversi negozi di regali e nautica, ristoranti, pub, ecc. Appena spunta il sole la gente scappa al porto per passeggiare, godersi il bel tempo e gli splendidi panorami. Questo posto mi piace molto, visto che le barche e il mare sono due tra le mie principali passioni e che qui si combinano in un unico spazio. L'unico aspetto negativo è che è sempre frequentato da gente "snob", quindi non ci puoi andare in tuta perché altrimenti tutti ti guardano male. Vi consiglio di visitare il porto, perché come ho detto ha un parcheggio e dispone di una serie di servizi. Si trova a circa 200 metri dal centro del villaggio di Sanxenxo.
Spiagge di Sanxenxo
Spiaggia di Montalvo
(17)
Ciao amici, oggi vi voglio parlare di una delle bellissime spiagge che abbiamo nella Rias Baixas, in Galizia. La spiaggia Montalvo si trova nella città di Sanxenxo, più precisamente nella parrocchia di Arra. Porta lo stesso nome del luogo in cui si trova. Da circa due o tre anni ho iniziato a scoprire nuove spiagge meravigliose che credo valga la pena di conoscere. Per raggiungere questa spiaggia è possibile uscire al casello dell'autostrada e seguire la costa, oppure seguire da Sanxenxo le indicazioni per la strada C-550 in direzione O Grove e, prima del cartello, girare verso la spiaggia. Si trova in una posizione ottima, in una delle città più turistiche della Galizia, ma l'ambiente è rurale. Ad un estremo di questa spiaggia c'è Punta Montalvo (promontorio e ottimo punto panoramico). A me le spiagge che si trovano in città non piacciono molto perché non sono tranquille e non si ha molta privacy, quindi questa spiaggia è un'ottima opzione. La sabbia è bianca e fine e ci sono alcune dune. L'acqua è molto fredda, con poche onde. I galiziani tendono sempre a dire che l'acqua è fredda, ma sono soprattutto i turisti a lamentarsi della temperatura. Si tratta di una spiaggia libera con una zona di attracco per le imbarcazioni; a partire dal 2008 ha sempre ottenuto la bandiera blu. Nelle vicinanze ci sono: un parcheggio, la croce rossa, docce, ristoranti, campeggi, ecc. Si possono noleggiare lettini e ombrelloni e molte altre cose ancora. Per finire, lasciatemi dire che questa spiaggia mi piace un sacco soprattutto per la sua estensione: ha quasi un miglio di lunghezza ed è perciò possibile fare lunghe passeggiate. Un saluto a tutti.
Insenature di Sanxenxo
Cala della spiaggia de La Lanzada
(10)
Piccola baia vicino alla famosa Cappella e alla Spiaggia de la Lanzada. Una parte della spiaggia è costituita da sabbia bianca e fine e l'altra da sabbia scura e grossa. Su questa spiaggia l'ultima domenica d'agosto ha luogo un rito di fertilità, compiuto dalle donne che vogliono rimanere incinte. È lunga circa 50 metri, è un po' ventosa ed è interessata da un forte moto ondoso. Molto vicino a questa spiaggia si trovano i resti di una fortezza e di un vecchio molo. La spiaggia è bellissima e molto ben servita: mi pare un'ottima spiaggia da visitare e in cui prendere un po' di sole. Ci sono alcuni servizi, tra i quali il parcheggio e i cassonetti per la spazzatura; viene pulita ogni giorno. È possibile raggiungerla attraverso la C-550 da Sanxenxo verso Grove; è sufficiente dirigersi verso la Cappella de la Lanzada e noterete subito questa piccola spiaggia. Per accedervi dovete attraversare un piccolo sentiero sterrato o scendere da una scalinata di legno. Un saluto a tutti.
Chiese di Sanxenxo
Eremo "La Lanzada"
(14)
L'Eremo della Lanzada si trova a circa 5 km da Sanxenxo, in un contesto paesaggistico splendido e in un luogo dove comincia il popolare Arenal de la Lanzada. La cappella è costruita in pietra in stile romanico ed è del XII secolo. Il punto di forza della cappella è il contesto in cui si trova: è infatti circondata dalle più belle spiagge della Rias Bajas. In questo luogo si celebra ogni anno una festa in onore della Madonna de la Lanzada. La festa si svolge alla fine dell'estate. Accorrono sempre molte persone del posto e molti turisti interessati a vedere gli incredibili fuochi d'artificio.
Spiagge di Sanxenxo
Spiaggia di Noalla
(2)
Situato a Noalla, una delle parrocchie appartenenti al comune di Sanxenxo, questa piccola spiaggia è stata premiata negli ultimi anni con la bandiera blu e per questo il numero delle persone che la visita cresce sempre più. Io l'ho vista per la prima volta in una giornata d'inverno in cui non c'era nessuno e mi è parsa anche un po' trascurata e persino sporca, ma mi era piaciuta così tanto che qualche mese dopo ci sono tornata, però durante l'estate. In estate la spiaggia è decisamente un'altra cosa: è piena di gente che fa il bagno, passeggia e prende il sole. Anche se non è molto lunga (più o meno 450 metri) mi piace fare delle passeggiate, perché la sabbia è fine e bianca. Ha una forma a mezza-luna e l'acqua è un po' agitata, con onde a volte molto forti. Qui molta gente pratica sport nautici, io non ne ho avuto mai il coraggio, ma mi piace vedere la gente che li pratica. Non è una spiaggia adatta se si hanno dei bambini, ma la consiglio a chi vuole passeggiare, fare sport nautici o semplicemente abbronzarsi. Inoltre è dotata di numerosi servizi, tra i quali parcheggi, docce, servizi igienici, bagnini, ecc.
Statue di Sanxenxo
Hola Margarita!
(3)
Questo curioso nome è quello di una scultura: "Hola Margarita!". Si trova all'interno di un piccolo punto panoramico vicino al porto turistico della città di Sanxenxo ed è opera dello scultore galiziano (di Orense) Acisclo Manzano, discepolo del grande scultore galiziano Francisco Asorey. Acisclo Manzano è autore di diverse opere sparse per tutta la Galizia. L'opera Hola Margarita! risale al 2003. Da qui potrete vedere anche un'altra scultura, che però si trova in acqua, la popolare "Madama Silgar", opera di Alfonso Vilar.
Insenature di Sanxenxo
Foxos Beach
(8)
La spiaggia di Foxos, una delle mie preferite, ha un andamento rettilineo e si trova in un contesto tranquillo a pochi km da Sanxenxo, proprio nel punto in cui si trova il famoso santuario di Nostra Signora de la Lanzada. Dopo aver superato la cappella e la spiaggia di Areas Gordas, si trova la spiaggia di Foxos, con la sua sabbia bianca e fine e una successione di dune attraversando le quali si arriva alla spiaggia. Si tratta di una spiaggia abbastanza esposta e con onde forti, ma le sue acque pulite e trasparenti vi convinceranno a fare un bagno. La spiaggia Foxos è lunga 350 metri e in estate diventa molto affollata, anche se non rientra tra quelle più conosciute e di solito è sempre abbastanza tranquilla. È circondata da hotel e baretti, ci sono le docce e, naturalmente, come quasi le spiagge di queste zone, è stata premiata con la bandiera blu.
Spiagge di Sanxenxo
Spiaggia di Lavapanos
(1)
Questa spiaggia si trova sul versante sinistro del parco di Panadeira. Di solito non è frequentata da molte persone, perché la sabbia è molto fine e si alterna alle rocce. A differenza di Panadeira, in questa spiaggia ci sono molte variazioni nel livello del mare; di solito la gente viene qui a passeggiare o a pescare.
Statue di Sanxenxo
Statua di Atlante
Situata in un angolo di Plaza Do Mar, nel cuore della città, questa spettacolare scultura di Francisco Leiro è la più grande scultura in bronzo che abbia mai visto per le strade di una città. Si tratta di un lavoro sorprendente, di circa 20.000 kg, 14 metri di lunghezza, 4 di altezza e 4 di larghezza, che rappresenta Atlante, un dio greco che si pensa vivesse nelle profondità l'Oceano Atlantico. Con queste proporzioni lo scultore ha voluto rappresentare la vastità del mare che bagna la città di Sanxenxo. La figura rappresenta un uomo disteso sulla schiena con entrambe le mani dietro la nuca mentre fissa il cielo. Le parti del corpo non sono unite tra loro e questo rende simile la struttura a un puzzle. I bambini di solito si divertono a giovare tra i vari pezzi della statua e si arrampicano fino al punto più alto.
Spiagge di Sanxenxo
Spiaggia di Nuestra Señora
(4)
La spiaggia di Nuestra Señora (A Nosa Seora) è una piccola insenatura (50 metri di lunghezza) che si trova accanto alla Cappella de La Lanzada. Ventosa e con onde forti. Questa spiaggia è costituita da due aree: una di fine sabbia bianca e una rocciosa con sabbia più grossa. Questa spiaggia è popolare perché qui si svolge un rito della fertilità chiamato "Baño de las nueve olas" durante l'ultima domenica del mese di Agosto. Durante questo rito chi vuole rimanere incinta può chiedere che gli sia concessa la grazia. La spiaggia dispone di parcheggio e bidoni per la spazzatura. Viene pulita giornalmente.
Discoteche di Sanxenxo
Disco Zoo Club
(5)
Questa discoteca si trova nella zona costiera della città di Sanxenxo, uno dei posti più turistici della Rias Baixas (Galizia). È in funzione dalla metà degli anni ottanta ed è stato disegnata e decorata da Carlos Padin. Gran parte della discoteca si trova all'aria aperta, e tenendo conto che è aperta solo d'estate, questo è sicuramente un punto a suo favore. Qui arrivano DJ da tutto il mondo; ogni notte è praticamente piena. È stata rinnovata nel 1993: con questi nuovi lavori l'ambiente è diventato più versatile e spazioso ed è riuscito ad esprimersi al meglio. Allo Zoo Club puntano sulle nuove tecnologie; si cerca di assorbire il più possibile la cultura europea dei club. I suoi punti a favore sono sicuramente i DJ, le risorse audiovisuali, la tecnologia, le performance visuali e i Draks. Ogni martedì si svolgono delle feste " Defected In The House". Di mercoledì ci sono le feste "Puro Zoo" e di giovedì ci sono sempre ospiti speciali. Sono stato in questo club due volte e l'esperienza è stata unica e indimenticabile. Anche se non è propriamente nel mio stile, mi è piaciuto molto. Un saluto.

Cose da visitare e da fare a Sanxenxo

Sanxenxo o Sagenjo è un comune di Pontevedra bagnato dal fiume di Pontevedra e Arosa. E 'un luogo con un ricco patrimonio culturale e naturale, soprattutto grazie alle sue spiagge, luoghi di grande bellezza da visitare a Sanxenxo.

Tra le sue spiagge cittadine ci sono
Silgar e Baltar e altre più tranquille come Areas e A Lanzada, quest'ultima è tra le spiagge di Sanxenxo più visitata dai surfisti.

Si tratta di una zona molto amata dagli sportivi, perché offre una varietà di sport come immersione, surf e vela.

Quindi, se praticate lo sport nautico, è sicuramente una delle cose da fare a Sanxenxo. In questo caso vi conviene andare
al porto turistico, e entrare nel
Club Nautico. Lì vi forniranno informazioni sulle attività e come praticarle.

Per quanto riguarda il patrimonio architettonico da vedere a Sanxenxo, assolutamente da non perdere è il Dorrón Castro, un insediamento fortificato appartenente all'Età del Ferro che susciterà in voi grande interesse. Inserite la visita di questo affascinante luogo tra le cose da fare a Sanxenxo oggi.

Inoltre, vi raccomandiamo la visita di altri luoghi più turistici a Sanxenso. Per esempio Portonovo, villaggio di pescatori di grande attrazione turistica, grazie alle sue tre spiagge di sabbia fine e alla sua frenetica vita notturna.

Su minube troverete altre cose da vedere a Sanxenxo proposte dagli utenti. Non perdetevi nulla e godervi il vostro viaggio!