MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Dove vuoi andare?

Cosa vedere a Yellowstone National Park

29 Collaboratori

14 cose da fare a Yellowstone National Park

Riserve Naturali di Yellowstone National Park
Parco nazionale di Yellowstone
(10)
Yellowstone non può non essere visto almeno una volta! Stupisce e lascia un segno indelebile nella memoria grazie ai suoi colori, perché la natura sembra proprio che li abbia messi tutti qui, ai suoni, delle foglie mosse dal vento, degli uccelli, dei coyote, e dei molti animali che sembrano accogliere i turisti come facessero gli onori di casa. Noi abbiamo visto orsi, coyote, bufali a non finire, uccelli, scoiattoli, cerbiatti, cervi ...Da tornarci mille volte
Cascate di Yellowstone National Park
Lower Falls a Yellowstone, Wyoming
(4)
Situato a nord-est di Yellowstone, queste cascate sono davvero suggestive per la combinazione delle pareti gialle levigate dal fiume con la verde foresta in cima. Il canyon del fiume Yellowstone è spettacolare con i suoi circa 1.000 metri di profondità e la discesa a livelli, da cui precipitano due enormi cascate (Lower e Upper). La migliore vista è dall'Inspiration Point. Entrambe le cascate sono perfettamente accessibili dal parcheggio, a pochi passi. Le Lower Falls, le più alte e spettacolari, si vedono dall'alto o ci si puó avvicinare, scendendo le scale lungo la parete del canyon. Vale la pena fare lo sforzo. A nord troviamo il belvedere Lookout e piú in basso il belvedere Red Rock, più vicino alla cascata. A nord si può percorrere per il sentiero del Brink of Lower Falls. A sud ci sono i belvedere Artistic Point e Uncle Tom's Trail e, scendendo le scale, un primo piano della cascata. Il momento migliore per vederle è all'alba.
Vulcani di Yellowstone National Park
(9)
Riserve Naturali di Yellowstone National Park
Lower Geyser Basin
(4)
Il Grand Geyser è uno tra i più impressionanti del parco di Yellowstone; si trova nell'Upper Basin dove, in poche centinaia di metri, si concentrano ben 75 geyser attivi, tra i più spettacolari del mondo, oltre a centinaia di sorgenti calde dalle sfumature e trasparenze fantastiche. Grazie ad un sentiero su passerelle sopraelevate si può visitare l'intero bacino, con la speranza di assistere a qualche eruzione spettacolare, come ad esempio quella del Grand Geyser, che esplode ogni 10 ore circa e prosegue per circa 10 minuti, raggiungendo un'altezza di oltre 60 metri. Un altro geyser altamente spettacolare è il Castle, con eruzioni di lunga durata in media ogni 13 ore.
Canyon di Yellowstone National Park
Gran Canyon di Yellowstone
(5)
Il Grand Canyon è senza dubbio una delle zone più spettacolari del parco di Yellowstone: nonostante le numerose foto viste prima del viaggio, il colpo d'occhio offerto dai vari punti panoramici è di quelli da togliere il fiato e nulla è paragonabile a ciò che ti aspetta dal vivo. La visita al Grand Canyon può iniziare dalla North Drive, la più vicina al Canyon Village e che offre numerosi punti panoramici. Lookout Point e Grandview regalano splendide vedute sulla parte centrale del canyon e sulle prorompenti Lower Falls. Brink of Lower Falls scende fino alla parte superiore della cascata, dove si può ammirare la massa d’acqua che precipita nel canyon. Più distante Inspiration Point, a strapiombo sul canyon. Passando alla South Drive, la prima sosta è presso Brink of Upper Falls, dove un breve sentiero conduce alla parte superiore delle Upper Falls. Poco oltre, imperdibile è il sentiero Uncle Tom’s, che grazie a 328 gradini scende fino ad un punto di osservazione spettacolare delle Lower Falls. L’intero percorso è lungo circa 1 miglio e la risalita è piuttosto faticosa, considerando che siamo a circa 2.500 metri di altitudine.
Di interesse turistico di Yellowstone National Park
Midway Geyser Basin
(6)
Il bacino di Midway è famoso per ospitare una delle sorgenti più spettacolari del mondo: la Grand Prismatic Spring. Dal parcheggio si attraversa il fumante Firehole River nel quale si riversano decine di sorgenti bollenti, fino a costeggiare l’Excelsior Geyser, la cui ultima eruzione risale a prima del 1900. Poco oltre, la passerella sopraelevata raggiunge la Grand Prismatic, la seconda sorgente calda del mondo con i suoi quasi 100 metri di diamentro. Per avere una visione ottimale della Grand Prismatic occorre però salire sulla piccola collina retrostante: riprendete l’auto in direzione Old Faithful e fermatevi dopo circa 1 miglio sulla destra (indicazioni Fairy Falls): da qui si percorre un sentiero che in circa 15-20 minuti raggiunge un punto panoramico straordinario (2,5 km a/r), che vi permetterà di ammirare i colori che vanno dall’azzurro, al giallo, al rosso, oltre ad avere una perfetta visuale che permette di comprendere le reali dimensioni della sorgente.
Riserve Naturali di Yellowstone National Park
Morning Glory, Yellowstone
(1)
Bellissimo
Di interesse turistico di Yellowstone National Park
Lower Geyser Basin
(4)
L'attrazione principale del Lower Basin è la Fountain Paint Pot, un enorme bacino di fanghi ribollenti che pare somigliare ad un grande pentolone in eterna ebollizione. Un percorso circolare su passerelle in legno, lungo 0,6 miglia, costeggia la trasparente Silex Spring ed offre una bella vista su questo luogo dall'aspetto lunare, dove si cammina tra fitte fumarole che trasformano la zona in un paesaggio dantesco. Il Great Fountain Geyser è uno dei più potenti geyser della zona, con eruzioni capaci di raggiungere i 150 piedi di altezza che avvengono ogli 8-12 ore e proseguono per 45-60 minuti.
Di interesse turistico di Yellowstone National Park
Steamboat Geyser
A circa metà strada tra il Canyon e la zona dei geyser, il bacino Norris ospita le sorgenti più calde di tutto il parco. Dal Visitor Center partono due distinti percorsi che permettono di visitare il Porcelain Basin ed il Black Basin, famoso per ospitare lo Steamboat Geyser. Una passerella di legno lunga circa 2,5 chilometri si snoda tra fumarole e sorgenti e grandi gyeser imprevedibili, quali lo Steamboat Geyser, considerato il più attivo del mondo ma ormai addormentato da quasi 50 anni. Lungo il percorso si ha modo di ammirare la trasparente Emerald Spring, dai colori verdi azzurro. Il percorso del Porcelain Basin (sentiero circolare di 800 metri) si snoda tra fumarole e pozze ribollenti di fango, con una vista panoramica su numerose mud pots (marmitte di fango).
Riserve Naturali di Yellowstone National Park
Tower Falls
(2)
Partendo dal Canyon in direzione Roosevelt si percorre la zona in cui è più facile avvistare orsi e grizzly e spesso ci si ritrova imbottigliati nel traffico per via di qualche avvistamento lungo la strada. Superato il bivio con la strada proveniente dalla Lamar Valley, si trovano le belle Tower Falls, che precipitano in un piccolo canyon. Un breve sentiero porta ad un punto panoramico dall’alto, mentre non è possibile raggiungere la base. Poco oltre si trova il visitor center di Roosevelt, con lo storico resort.
Di interesse turistico di Yellowstone National Park
Monte Washburn e Dunraven Pass
(2)
La strada che da Mammoth raggiunge Roosevelt e prosegue per Canyon Village transita per il punto più alto percorribile in auto di Yellowstone, in un ambiente di montagna tra fitte foreste, pascoli, laghi alpini e belle viste sul monte Washburn (3.122 metri di altezza). La salita si snoda sulle pendici del monte Washburn salendo fino al Dunraven Pass (aguzzate la vista per scorgere gli orsi), per poi scendere verso Canyon Village attraversando un paesaggio surreale di foreste pietrificate, per via dei devastanti incendi degli ultimi anni.
Riserve Naturali di Yellowstone National Park
Hayden Valley
(2)
La Hayden Valley è uno dei luoghi dove la wildlife è più abbondante; questa verdissima vallata è interamente attraversata dallo Yellowstone River, che forma grandi praterie che richiamano mandrie di bisonti, daini e elks. Bellissimo il punto panoramico che si trova a circa metà strada tra Canyon e Lake Village, dove il fiume forma una grande ansa circondata da immensi pascoli e fitte pinete, con le alte montagne che fanno da sfondo. Percorrere questa strada al tramonto significa anche armarsi di pazienza: infatti è molto facile che qualche bisonte decida di abbandonare i prati per percorrere un tratto di strada, paralizzando letteralmente il traffico per diversi minuti.
Di interesse turistico di Yellowstone National Park
(2)
Laghi di Yellowstone National Park
(1)