Dove vuoi andare?
Ti piace Zamora?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Dove dormire a Zamora

webs+30
    Cerca
    Camera persone
    Notte Prezzo per stanza

    203 posti dove dormire a Zamora

    Ostelli di Puebla de Sanabria
    79
    Paradors di Zamora
    Parador de Zamora
    Il Parador di Zaramora si trova nel pieno centro storico, nella zona pedonale della città di fronte all'edificio della Diputacion. E' un hotel a 4 stelle, con 46 stanze doppie e 6 suite. L'edificio in cui si trova è quello del palazzo de los Condes de Alba e Aliste, in stile rinascimentale, costruito nel XV secolo. E' decorato con armature, arazzi nobili, letti a baldacchino, scudi eraldici. Ha tre sale di conferenza/reunioni, piscina esterna, terrazza, giardino, un prezioso prtico rinascimentale di due piani, e un servizio di ristorante caffetteria
    85
    Paradors di Benavente
    Parador de Benavente
    L'hotel di Benavente è situato nella zona alta della città, davanti ai giardini dell'antico Castillo de la Mota, di cui non rimane nient'altro che la Torre del Caracol, dato che venne distrutto durante la Guerra d'Indipendenza. Nel 1953 la torre fu ricostruita e vennero aggiunti due nuovi edifici, disposti a L per ospitare questo hotel. Al centro della L ci sono i giardini e la piscina (aperta in estate). Riceve il nome dal re Fernando II di León, dato che lui l'aveva commissionato. Si tratta di un hotel 4 stelle, arredato in stile rustico, come un castello, con arazzi e tappeti, lampade in ferro battuto, mobili in legno e muro a vista in stile castigliano. Ha 36 camere e 2 suite. Le stanze sono enormi, con pavimento rustico, letto e tavolini in legno semi-antico, e una terrazza affacciata sulla piscina. Il bagno era un po' vecchio, ma di buone dimensioni. Il peggior ricordo è che non era molto pulito e ho trovato uno scarafaggio enorme tra le lenzuola del letto. La torre del vechio castello è usata come bar nella parte inferiore, e sale riunioni in quella superiore. Offre anche un ristorante.
    80
    Hotel di Zamora
    AC Hotel Zamora, A Marriott Luxury & Lifestyle Hotel
    Sono stato a Zamora un paio di anni fa e ho alloggiato in questo hotel. Entrando in camera mi ha colpito la pulizia, più che pulito direi brillante. Il bagno, uno spettacolo con un sacco di dettagli: la cosa che ho notato di più è stata la saponetta a forma di palla da golf. Altri dettagli erano due cioccolatini sopra i cuscini. La camera aveva due letti comodi e cuscini enormi, e avevamo anche un menù per scegliere i cuscini. Un'altra cosa che mi è piaciuta molto è stato il mini-bar che era gratis, ma non c'era niente di alcolico. Si poteva anche prendere un drink o uno snack in certe ore in un salotto accanto alla reception. Consiglio questo hotel perché ha una buona posizione e si può vedere Zamora facendo una passeggiata; noi abbiamo parcheggiato la macchina sul viale e l'abbiamo ripreso solo alla fine.
    64
    Agriturismi di Fermoselle
    66
    Hotel di Zamora
    41
    Ostelli di Puebla de Sanabria
    73
    Alberghi di Puebla de Sanabria
    55
    Hotel di Villalpando
    Paradors di Puebla de Sanabria
    65
    Hotel di Zamora
    58
    Hotel di Villardiegua de la Ribera
    Ostelli di Toro
    Palacio Rejadorada
    Questo palazzo del XVII secolo, situato in pieno centro storico a Toro, è stato trasformato in hotel e si può fregiare del titolo di "Posada Real" (locanda reale) concesso dalla Giunta di Castilla y León. Dispone di 15 camere, oltre a un ristorante e a una caffetteria, e il restauro ha mantenuto gli elementi architettonici medievali dell'interno. Il palazzo fu la dimora familiare di Celestino Samaniego, ed è conosciuto anche con il nome di Palacio de Monroy o Rejadorada, poiché qui visse Juan de Monroy, il marito di quella Antona García che nel 1476 fu mandata a morte dal governatore Juan de Ulloa; gli abitanti di Toro che erano dalla parte di Isabel la Cattolica -tra cui Antona- decisero di sollevarsi contro i portoghesi che occupavano la città; la donna fu condannata alla garrota, che il boia eseguì servendosi di un'inferriata di una finestra (reja) del palazzo in cui essa viveva. La regina Isabel, dopo aver ripreso Toro, la fece dorare per sdebitarsi di tale sacrificio. Sulla facciata si può vedere una riproduzione di tale inferriata, che è divenuta il simbolo dell'hotel. Il palazzo ospita anche una rivendita si vino.
    Hotel di Puebla de Sanabria
    45
    Appartamenti di Palacios de Sanabria
    65
    Hotel di Coreses
    40
    Agriturismi di Ceadea
    Hotel di Zamora
    55
    Agriturismi di Galende
    Hotel di Zamora
    35