MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Ti piace Tailandia?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Grotte a Tailandia

17 grotte a Tailandia

Grotte di Krabi
Cave of Phra Nang (Railay Beach)
(4)
Situato in una delle più belle spiagge di Krabi troviamo questa grotta che è delle due più famose insieme con quella della Principessa. Una grotta serviva come cappella e preghiera per la gente della zona. La particolarità sono le figure falliche di fertilità che si osservano in tutte le loro dimensioni e colori. Una credenza profondamente radicata in tutta la Thailandia e questa volta in un posto speciale. Si osservano particolari offerte di loto e incenso che fanno parte di questa cultura. Senza dubbio un posto molto speciale che vale la pena visitare.
Grotte di Krabi
Caverna dei pirati a Krabi
(5)
Nella parte esterna dell'isola, quella di più difficile accesso, si possono osservare da vicino le grotte nelle quali annidano le rondini. I nidi, costruiti con la saliva, sono considerati cibo commestibile in Cina e vengono cucinati nella famosa zuppa di rondini. Raggiunge prezzi esorbitanti, a causa della scarsità e del pericolo che comporta la raccolta. In Ko Phi Phi Don esiste un'intelaiatura rustica mediante la quale si accede ai nidi.
Grotte di Trang
Vikings cave in Phi Phi Ley
(1)
Dopo aver fatto un bagno di mattina a Maya Bay, siamo andati a vedere una tipica attrazione turistica: la Grotta dei Vichinghi, sulla costa frastagliata della paradisiaca isola di Phi Phi Ley. Raccontano che la grotta era il rifugio dei pirati malesi, anche se adesso viene utilizzata per la cova delle rondini. I nidi delle rondini sono molto apprezzati e raggiungono un prezzo astronomico nei mercati gastronomici. Abbiamo visto come vengono raccolti i nidi posti in alto: si utilizzano solo alcune fini canne di bambù e ci si aiuta con le mani e con una lanterna portata sulla testa che serve a illuminare il tetto della grotta. Il suolo è ricoperto da uno strato compatto di escrementi di rondini che hanno un odore molto "particolare". Nonostante tutto, ne vale la pena.
Grotte di Phangnga
Tham Lod cave
Se avete visto le grotte di Tham Hua Kra Loak e siete rimasti sbalorditi dalla loro bellezza quelle che vi mostrerò oggi vi colpiranno ancora di più. Le formazioni rocciose di questa zona sono incredibili. Costeggiando il perimetro dell'isola vediamo che questa è piena di stalattiti e di paludi naturali con piccole insenature e formazioni rocciose straordinarie. Qui si trova la seconda roccia di James Bond, meno famosa della prima ma altrettanto spettacolare. Abbiamo visto un animale che vive in questa zona e che è il più antico del mondo, è preistorico. L'isola con le sue grotte si trova nella parte più alta di Pang Nga Bay ed è una visita che abbiamo fatto contemporaneamente alla visita alle grotte di Tham Hua Kra Loak http://www.Minube.Com/rincon/66770 e all'isola Koh Tapu http://www.Minube.Com/rincon/54797. Detto questo, già sapete da dove si può iniziare questo tour. È possibile trovare le informazioni nelle recensioni del Ferry a Bahía de Pang Nga http://www.Minube.Com/rincon/73042 in quella del Royal Phuket Marina http://www.Minube.Com/rincon/73036. Questo tour dal mio punto di vista è cimprescindibile, anche se spesso si effettuano molti tour contemporaneamente le guide si preoccupano sempre di isolarsi dal resto in modo da farvi godere della tranquillità di questa zona. Il Pang Nga Bay http://www.Minube.Com/rincon/78341 è un ambiente naturale incredibile che offre tutto ciò che si cerca quando si vuole passare una vacanza davvero incantevole e spettacolare con tutto le caratteristiche che normalmente tutti ricerchiamo: sole e mare. Spero che vi piaccia. Un saluto.
Grotte di Chiang Rai
Grotta delle Scimmie a Chiang Rai
Per visitare i dintorni di Chiang Rai ho prenotato un'escursione nella guesthouse dov'ero alloggiato (la Chat Guesthouse, ve la consiglio davvero). Il giro per il nord del paese includeva diverse visite ed è costato 1000 baths (poco più di 20 euro nel maggio del 2009), per tre persone. La Grotta delle Scimmie è la prima visita in programma; si trova a Pong Ngam (nella provincia di Mae Sai), ad alcuni chilometri da Chiang Rai, lungo la strada che conduce e Mae Sai. Si prende la deviazione per Phahno Yothin sulla sinistra e poi è ben indicato, o come "Monkey Cave" o come "Wat Tham Pla". Gli autobus che vanno a Mae Sai fermano a Pong Ngam, e da là si possono prendere bici-taxi, mototaxi, tuktuk o taxi per arrivare alla grotta. In realtà, quest'ultima forma parte di un tempio, il Wat Tham Pla. All'entrata si vedono gli edifici che lo compongono, la "stupa", ecc. In seguito siamo arrivati a un fiume che crea un laghetto, abitato da moltissimi pesci di varie razze (e la grotta è anche nota come "dei Pesci"). Questo fiume si introduce in una piccola grotta, la prima che si vede; poi ci sono delle scale per salire a quella delle Scimmie. Non c'è bisogno di torce elettriche, ma è meglio averle con sé. La grotta non è profonda ma molto spaziosa e bella. Nella parte superiore presenta un foro che funge anche da lucernario, e sul fondo c'è un altare con una statua di Buddha. Naturalmente le scimmie oziano a loro piacimento nei dintorni della grotta e dello stesso tempio. Bisogna essere cauti, sono amichevoli ma pur sempre scimmie, attenti quindi agli oggetti che possono attirare la loro attenzione. All'ingresso del tempio, alcune donne vendono arachidi per le scimmie. In realtà il tempio è formato tutto da un complesso di varie caverne; è possibile visitarle facendo una passeggiata sulle montagne, ma è il caso di portarsi una guida perché sono piuttosto nascoste.
Grotte di Kanchanaburi
Grotta di Dawadung
(1)
Nei dintorni di Kanchanaburi, qualche decina di chilometri più ad ovest, un cartello indica la presenza di questa grotta. La strada devia e bisogna salire per qualche chilometro lungo una strada piuttosto disastrata dove, in bicicletta, certi tratti sono davvero impossibili. Parcheggiate il vostro mezzo in uno degli spiazzi poco distanti dalla grotta ed incamminatevi lungo il sentiero. Le zanzare non vi daranno tregua in nessun momento della giornata ma la giungla, con i suoi rumori e colori, vi conquisterà. Le grotte scendono sottoterra ed è necessario prestare molta attenzione al terreno umido per evitare di scivolare. Non dimenticate la torcia e, se ne trovate all'edificio lungo lo sterrato, prendete con voi una guida.
Grotte di Kanchanaburi
Grotta di Vang Ba Dahl
(1)
La grotta di Vang Ba Dahl è situata poco distante dalle cascate di Say Yok Noi, in località Nam Tok. Per raggiungerle ci sono due opzioni: prendere un moto-taxi fino all'ingresso della grotta (il costo è alto ed il tragitto è poco più di un chilometro!) oppure incamminarvi lungo il sentiero seguendo le indicazioni che vi porteranno ad attraversare prati e campi coltivati oltre che un piccolo torrente. Per visitare la grotta è meglio giungervi prima delle 15 e aver dietro una torcia. La grotta custodisce un Buddha ed altri simboli religiosi buddisti.
Grotte di Sai Yok
(1)
Grotte di Chiang Dao
(1)
Grotte di Mae Hong Son
Grotte di Trang
Emerald Cave
La Morakot Cave, più comunemente conosciuta come Grotta di Smeraldo, si trova sull'isola di Koh Mook al largo della costa di Trang. Si tratta di una splendida cavità all'interno di una parete rocciosa, a cielo aperto, che si raggiunge dopo aver nuotato per una settantina di metri all'interno di una grotta buia. I motoscafi si avvicano alla parete rocciosa, ci si tuffa in acqua e si prosegue in gruppo con una guida che illumina uno stretto tunnel, completamente buio. Ad un certo punto si scorge una luce, la grotta finisce e ci si ritrova in un luogo incredibile, nel mezzo della montagna, una incontaminata laguna di smeraldo, con una soffice spiaggia bianca ed una giungla rigogliosa. Il luogo è davvero eccezionale, ma il percorso obbligato con la guida ed il via vai di barche la rende piuttosto frequentata ed intasata ed il posto perde un pò del suo fascino.
Grotte di Mae Hong Son
Thampla
Ingresso a pagamento per visitare questa grotta che dopotutto non è nenache la vera bellezza in mostra, vale maggiormente la pena pagare l'ingresso di 100 baht per immergersi nella natura e nei suoi richiami lungo la passeggiata che poi conduce alla Fish cave. Si segue la passerella di legno che procede fra i bambù per poi passare su un sentiero che costeggia un bel torrente sulla destra e un rivolo sulla sinistra abitato da migliaia di grossi pesci della famiglia delle carpe...Alcuni sono dei veri mostri bluette, si vede che mangiano bene da queste parti!Si continua nell'erba fino ad un ponticello adiacente a ciò che rimane di un vecchio mulino. Poco più avanti sulla sinistra si trova la fish cave, una grossa roccia scavata ed ornata con una grossa statua di Buddha, incensi, cibo e vari suppellettili.
Grotte di Bang Saphan
Grotta Tam Khao Mah Rong
Situata a soli 2 km dalla cittadina di Bang Saphan , la grotta custodisce al suo interno un Buddha sdraiato e moltissime altre statuette del Dio del buddismo tutte allineate lungo le pareti labirintiche. Molto suggestivo è anche ammirare le numerose stalattiti e stalgamiti presenti (anche se a forza di toccarle sono state danneggiate!). Se alzate gli occhi verso il soffitto noterete una numerosa colonia di pipistrelli che vive in tutta la grotta. Poco prima di questa meraviglia di roccia, incontrerete delle scale che ripidamente salgono verso destra. Seguitele e dopo circa 150 metri di ardua ascesa scoprirete un altro rifugio nella roccia dove monaci e monache vengono a meditare ammirando il paesaggio sottostante. L'ingresso è libero ma i religiosi gradiscono sempre un'offerta. All'ingresso troverete numerosissimi cani ad attendervi: non abbiate paura, abbaiano un po' ma in fin dei conti sono dei giocherelloni.
Grotte di Mae Hong Son
Grotta di Pha Reng
(1)
Sulla strada tra Mae Hong Son e Pai, nel nord della Thailandia, si incontrano svariate grotte e poco prima di giungere alla Grotta dei pesci, molto più famosa, si raggiungono le più piccole e meno visitate grotte Pha Reng, proprio a bordo strada. Alcune figure del Buddha e dei piccoli altarini sono stati sistemati nelle varie cavità che è possibile visitare. Se passate su questa strada con un mezzo proprio, "perdere" dieci minuti per una visita non è un'idea da scartare.
Grotte di Ko Samui
Grotte di Sam Roi Yot
Grotte di Mae La Noi
Attività a Tailandia
GetYourGuide
(208)
23,97
GetYourGuide
(44)
22,13
GetYourGuide
(23)
11,80
GetYourGuide
(114)
29,50
GetYourGuide
22,13
GetYourGuide
(29)
17,21
GetYourGuide
12,29
GetYourGuide
7,38
GetYourGuide
27,04
GetYourGuide
(8)
15,31
GetYourGuide
(73)
10,73
GetYourGuide
7,38
GetYourGuide
11,87
GetYourGuide
(4)
14,24
GetYourGuide
(8)
61,46
GetYourGuide
(33)
12,27
GetYourGuide
(5)
23,35
GetYourGuide
(8)
17,06
GetYourGuide
(14)
18,99
GetYourGuide
(19)
23,84