Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Raccomanda a un posto
Ti piace Edfou Temple?
Dillo a tutto il mondo!
Dove vuoi andare?

Edfou Temple

info
salva
Salvato

17 opinioni su Edfou Temple

10
Guarda le foto di Pedro Jareño
10 foto

Uno dei templi che non si possono per...

Uno dei templi che non si possono perdere durante la passeggiata sul Nilo è quello di Edfù. Lo stato di conservazione è eccezionale, soprattutto nella parte dei geroglifici e nelle altre scene. Numerosi storici e studenti frequentano questo tempio per apprendere a leggere e interpretare i geroglifici. Nella sala interiore si trovano delle colonne molto alte, dalle forme vegetali nella parte inferiore e diversi strati di motivi emblematici sopra e sotto le scene di offerta del centro. Un altro elemento che sorprende è la varietà di capitelli, alcuno dei quali ancora conserva resti della policromia che originalmente ricopriva i templi.
Pedro Jareño
8
Guarda le foto di Maris
8 foto

Il tempio di edfu, dedicato al dio fa...

Il tempio di Edfu, dedicato al dio falco Horus, il tempio meglio conservato in Egitto e il più importante dopo Karnak. Esso rappresenta la tipica costruzione di templi, anche se l'illuminazione è caratteristica di questo tempio, con stanze sempre più piccole che impedivano il passaggio della luce fino ad arrivare all'oscuro santuario, che riceve l'illuminazione solo dall'asse. Tra le colonne e il tetto ci sono piccole aperture che permettono il passaggio della luce di alcune camere. È orientato verso sud, in modo inusuale, forse a causa della natura della zona.
Maris
10
Guarda le foto di Damaso
10 foto
Damaso
17
Guarda le foto di José María Pérez Muñoz
17 foto

Uno dei meglio conservati in egitto.

Dedicato al Dio Horus, cominciò ad essere costruita nel 237 aC Si tratta di uno dei templi costruiti su un altro helensticos più piccole nell'era di Tolomeo III e terminati nel 57 aC durante il regno di Tolomeo XII. Accanto tempio di Karnak è il secondo più grande e meglio conservato. Per anni questo tempio è stato sepolto a dodici metri sotto la sabbia del deserto. Le persone costruite case nei pressi del tempio fino al 1860, anno in cui il egiptlogo francese Auguste Mariette ha cominciato a scavare. Il tempio è creduto incendi subiti causati dai cristiani che hanno visto le immagini che contenan rilievi pagani, come si è visto sul tetto. Immagini Acompao oltre il Nilo e Assuan.

Uno de los mejor conservados de egipto.

Dedicado al Dios Horus, comenzó a edificarse en el 237 A.C. Es uno de los templos helenísticos construidos sobre otro más pequeño en la época de Ptolomeo III y se terminó en el 57 a.C. durante el reinado de Ptolomeo XII. Junto a Karnak es el segundo templo de mayores dimensiones y mejor conservado. Durante años este templo estuvo enterrado doce metros bajo la arena del desierto. Los habitantes hicieron casas junto al templo hasta 1.860, año en que el egiptólogo francés Auguste Mariette comenzó a desenterrarlo.
El templo se cree sufrió incendios provocados por cristianos que consideraron paganas las imágenes que contenían sus relieves, como puede apreciarse en el techo.
Acompaño imágenes del Nilo y Asuan además.
José María Pérez Muñoz
Traduci
Vedi l'originale
Leggi altre 10
Pubblica
2
Guarda le foto di Pablo Charlón
2 foto

Tempio di horus a edf

Un tempio ben conservato conserva al suo interno, oltre a innumerevoli turisti, una parte del colore originale che le pareti coperte, soffitti e colonne. Non è troppo di quei colori perché gli inglesi che hanno utilizzato questo tempio come caserma, ha subito un incidente e bruciarono il tempio, cercando di mantenere caldo all'interno, causando ingenti danni nei colori di pareti e soffitti, nonostante gli sforzi nel suo restauro, è perso per sempre. All'interno si trova una replica di una barca sacra. Aneddoticamente, dicono i francesi che gli egiziani ha chiesto la barca di replicare e questi sono a sinistra. Una volta che la replica, il francese piuttosto che ripristinare l'originale, la copia inviato loro (questo non era noto solo anni dopo). Potete trovare l'originale al Louvre. Questo tempio è sicuramente un luogo affascinante dove ci si può immergere in pareti piene di geroglifici e camminare attraverso le camere oscure. Una torcia elettrica è di più per apprezzare alcuni dettagli.

Templo de horus en edfú

Un templo muy bien conservado que guarda en su interior, aparte de infinidad de turistas, parte de la policromía original que recubría paredes, techos y columnas.

No queda demasiado de esos colores debido a que los ingleses que utilizaron este templo como cuartel, sufrieron un accidente e incendiaron el templo mientras intentaban no pasar frío en su interior, causando grandes daños en los colores de paredes y techos que, pese a los esfuerzos en su restauración, se perdieron para siempre.

En su interior podemos encontrar la réplica de una barca sagrada. Como anécdota, decir que los franceses le pidieron a los egipcios la barca para hacer una réplica y estos se la dejaron. Una vez terminada la réplica, los franceses en lugar de devolverles la original, les enviaron la copia (esto no se supo hasta años después). La original la podréis encontrar en el Louvre.

Este templo es sin duda un lugar fascinante donde podremos sumergirnos en paredes repletas de jeroglíficos y pasear por sus oscuras cámaras.

Una linterna no está de más para poder apreciar algunos detalles.
Pablo Charlón
Traduci
Vedi l'originale
9
Guarda le foto di El Guisante Verde Project
9 foto

Alba tra i faraoni

Con la luce dell'alba atterrato, e dopo un breve tour appare davanti a noi la parte posteriore del tempio di Edfu. Il tempio è il meglio conservato di tutto l'Egitto. E 'tempo che, il sole inonda le pareti del tempio e mettendo in evidenza le loro iscrizioni. Eravamo lì, in piedi, a malapena in grado di parlare, pensando anche se era reale o solo un sogno ... Abbiamo iniziato a scattare foto, cercando di catturare quel momento, agli occhi divertito e curioso della nostra guida. Il muezzin ha iniziato la chiamata alla preghiera, come ci siamo mossi verso l'ingresso del tempio. Quando arrivò alla spianata del tempio, ci appare il pilone, volando alto, magnifico, e di nuovo ci guardiamo per fare in modo che, in effetti, noi siamo lì. A causa della difficile situazione in cui l'Egitto passò a quel tempo, il tempio è stato mostrato a noi insolitamente vuota. Solo una dozzina di persone in giro dentro, producendo una sensazione incredibile di scoperta, e ci ha permesso di accedere a tutte le unità, chiedere alla guida, ed espandere in visita, oggi è probabilmente molto più breve. Come in altri templi più tardi, a est di Edfu perso gran parte del loro mobili e arredamento di essere fuori uso. Siamo così la fortuna di vedere le due statue colossali di falchi che fiancheggiano l'ingresso, e che era all'ingresso della sala ipostila. In questa stanza, la grande altezza delle colonne e lo spazio piccolo tra di loro, riduce un po 'il senso dello spazio, ma aumenta in caso contrario la sua natura simbolica avere palude boschetto o soggiorno. Le colonne hanno forme vegetali sul fondo, e le ragioni più emblematici strisce sopra e sotto le scene che offre il centro. Un altro elemento che ha attirato la nostra attenzione è stata la varietà di capitelli, alcuni dei quali ancora conservati tracce di policromia che originariamente coprivano le tempie. Là ci siamo chiesti, chiedendo la guida, parlare con gli operatori sanitari, riflettendo su quello che abbiamo visto, e il tempo passava senza preoccupazioni. Tornando alla nave, ha ringraziato i panni perché il caldo cominciava a stringere, senza che ci sarebbe dovuto essere a conoscenza. Seduto vicino alla finestra, a guardare il discorso del Nilo, come ha fatto migliaia di anni fa, ci siamo sentiti faraoni reali. Il Progetto Verde Pisello, un blog per i cinque sensi ' http://guisanteverde.blogspot.com'

Amanecer entre faraones

Bajo la luz del amanecer desembarcamos, y nos dirigimos a uno de los templos más conocidos, Edfu.

Resulta lógico porque es el mejor conservado de Egipto.
Mientras tratábamos de estar atentos a las explicaciones y de capturar el momento con las cámaras, el canto de muecín lleno el ambiente. Además de la impresión que los enormes muros nos causan, la ausencia de turistas debido a la situación política en aquel momento, hace que nos sintamos casi como descubridores.

Algunas estatuas, capiteles y restos de policromía nos dan una idea de la grandeza del lugar, del que os contamos más en nuestra entrada del blog:

' http://www.guisanteverdeproject.com/2009/03/templo-de-edfu-egipto-dioses-y-hombres.html'

Templo de Edfú. Egipto. Dioses y Hombres
El Guisante Verde Project
Traduci
Vedi l'originale
10
Guarda le foto di marie del
10 foto

Tempio di horus

Questo è uno dei meglio conservati templs d"Egitto, in alcune parti, ci sono ancora i colori su geroglifici. È anche possibile vedere una barca sacra, progettata nella mitologia, di prendere i morti sul Nilo. Vi consiglio di arrivare, affitta una carrozza trainata da asini. Questo è anche il più trafficato del trasporto.

Temple horus

C'est l'un des templs les mieux conservé d'Egypte, dans certaines pièces, il y a encore des couleurs sur les hieroglyphes.
Vous pourrez aussi voir une barque sacrée, destinée dans la mythologie, à emmener les morts sur le Nil.
Je vous conseille, pour vous y rendre, de louer une calèche, tirée par des ânes. C'est d'ailleurs le moyen de transport le plus emprunté.
marie del
Traduci
Vedi l'originale
3
Guarda le foto di GERARD DECQ
3 foto

Un must stop per ogni crociera sul te...

Un must stop per ogni crociera sul tempio del Nilo, Edfu, turisti tradizionalmente guadagnano trasporto, è dedicato al dio falco Horus, figlio di Osiride. Vendicatore di suo padre, ha massacrato Seth, rappresentato sulla parete del tempio sotto le spoglie di un ippopotamo. Iniziata nel 237 aC. JC., Il tempio offre proporzioni ammirevoli per una lunghezza di 137 metri. Anche se i rilievi sono stati mutilati dai copti, la visita è più interessante: abbiamo particolarmente ammirare una statua del dio falco granito indossa la Pschent e il suo sguardo è davvero prepotente.

Une escale incontournable de toute croisière sur le Nil, le temple d'Edfou, que les touristes gagnent traditionnellement en calèche, est dédié au dieu faucon Horus, le fils d'Osiris. Vengeur de son père, il massacra Seth, représenté sur le mur du temple sous les traits d'un hippopotame.
Commencé en 237 av. JC., le temple offre des proportions admirables pour une longueur de 137 mètres.
Bien que les reliefs aient été mutilés par les coptes, la visite est des plus intéressantes : on admire notamment une statue du dieu en granit : le faucon est coiffé du pschent et son regard est vraiment dominateur.
GERARD DECQ
Traduci
Vedi l'originale
4
Guarda le foto di Virtu
4 foto

In epoca cristiana questo tempio è st...

In epoca cristiana questo tempio è stato preso come un rifugio per i cristiani e gli oli di masterizzazione, hanno fatto falò, ecc .. Quindi questo soffitto fumoso. In epoca faraonica questo tempio è stato completamente soffitti dipinti e colori blu e stelle. C'era una stanza che è stato chiuso durante l'anno e ha aperto solo una volta, era la barca di Horus e una volta l'anno per andare al tempio di Hathor moglie, che era di 120 miglia di distanza.

En la época cristiana este templo fue tomado como refugio por los cristianos y quemaban aceites, hacían hogueras etc.. Por ello el techo esta ahumado. En la época faraónica este templo estaba totalmente pintado de colores y los techos azules y con estrellas.
Había una sala que permanecía cerrada durante todo el año y solo se abría una vez, en ella estaba la barca de Horus y salía una vez al año para ir al templo de su mujer Hathor que estaba a 120 km de distancia.
Virtu
Traduci
Vedi l'originale
2
Guarda le foto di Francis Elizabeth Z. Arrais
2 foto

Mi decifrare e lasciatevi incantare!

Durante un viaggio in Egitto 20 giorni, ho avuto l"opportunità di passare attraverso posizioni incredibili! con la storia dimensioni eredità come piena di misteri e bellezze. Questa foto è stata scattata in una delle "stanze" del tempio di Edfu, dedicato a Horus, il dio dalla testa di falco in egípica mitologia. il più sorprendente è che oltre a tutto viene scritto (la soglia al soffitto), in particolare in questo tempio, aveva "fasci di luce", che erano aperture nel tetto in cui i passi di luce solare e crea questo effetto mozzafiato. Sono stato benedetto per essere in grado di registrare questa volta!

Decifra-me e encante-se!

Durante uma viagem de 20 dias ao Egito, tive a oportunidade de passar por locais incríveis! com tamanho legado de historia tanto quanto cheio de mistérios e belezas. Essa foto foi feita em uma das "salas" do Templo de Edfu, dedicado a Hórus, o Deus com cabeça de falcão na mitologia egípica. o Mais incrível é que além de tudo estar escrito (da soleira até o teto), especificamente neste templo, haviam "fachos de luz", que eram aberturas no teto onde a luz do sol passa e cria esse efeito de tirar o folego. Fui abençoada por poder registrar esse momento!
Francis Elizabeth Z. Arrais
Traduci
Vedi l'originale
2
Guarda le foto di Encarna y sus viajes
2 foto

La barca sacra

La città di Edfu si trova sulla riva sinistra del Nilo, a circa 107 km da Luxor e Assuan e 106 in essa, il tempio che porta il suo nome. Questo è un tempio molto grande, 137 m. di lunghezza per 79 m. di larghezza, è vicino per dimensioni a Karnak ed è molto ben conservato. Questo tempio è dedicato ad Horus, il dio falco. La sua costruzione iniziò nel 237 a. C. e si è concluso a 57 a. C. All'interno si può vedere la barca sacra, che è ornata con l'immagine di Hathor, moglie di Horus.

La barca sagrada

La ciudad de Edfú está situada en la orilla izquierda del Nilo, a unos 107 Km de Luxor y 106 de Asuán y en ella, el templo que lleva su nombre. Se trata de un templo muy grande, 137 m. de largo por 79 m. de ancho, le sigue en tamaño al de Karnak y está muy bien conservado. Este templo está dedicado a Horus, el dios halcón. Su construcción se inició en el año 237 a. de C. y se terminó en el 57 a. de C.
En el interior se puede observar la barca sagrada, que está adornada con la imagen de Hathor, esposa de Horus.
Encarna y sus viajes
Traduci
Vedi l'originale
2
Guarda le foto di Deborah S.
2 foto

Situato tra assuan e tebe, il tempio ...

Situato tra Assuan e Tebe, il tempio di Edfu è uno dei templi egizi antichi meglio conservati. E "dedicato al Dio Horus (rappresentato come un falco). Il tempio misura 137 metri di lunghezza e quasi 80 metri. All"ingresso, due piloni grandi e belle alta 36 metri sarà il benvenuto e vi darà il tono. All"interno, la statua del dio falco Horus sfiderà con la sua bellezza, prima di visitare le diverse stanze del tempio fuori dal comune.

Situé entre Assouan et Thèbes, le temple d'Edfou est un des temples les mieux conservés d'Egypte ancienne. Il est dédié au Dieu Horus (représenté sous forme de faucon). Le temple mesure 137 mètres de longeur et près de 80 mètres de largeur. A l'entrée, 2 grands et magnifiques pylones de 36 mètres de haut vous accueilleront et vous donneront le ton. A l'intérieur, la statue du dieu faucon Horus vous interpellera par sa beauté, avant de visiter les différentes salles de ce temple hors du commun.
Deborah S.
Traduci
Vedi l'originale
3
Guarda le foto di Leo
3 foto

Il tempio di edfu, una città sul nilo...

Il tempio di Edfu, una città sul Nilo tra Luxor e Assuan, è dedicato a Horus, il dio falco. Questo è un tempio molto antico, perché risale al -57 aC. Ci sono le storie di battaglie tra Horus e Seth. L"edificio è più di 36m alto e 137m lungo.

Le temple situé à Edfou, une ville sur les rives du Nil entre Louxor et Assouan, est dédié à Horus le dieu faucon. C'est un temple très ancien car il date de -57 avant Jésus Christ. On retrouve les histoires des combats entre Horus et Seth. Le bâtiment fait plus de 36m de hauteur et 137m de longueur.
Leo
Traduci
Vedi l'originale
1
Guarda le foto di Elena Pascual
1 foto

Un luogo di contrasti ...

Un luogo di contrasti ...

Un lugar de contrastes...

Un lugar de contrastes...
Elena Pascual
Traduci
Vedi l'originale
1
Guarda le foto di Jose Eduardo Santiago Vasconcelos
1 foto
Jose Eduardo Santiago Vasconcelos
Pubblica
Leggi altre 10

Informazioni Edfou Temple

Numero di telefono Edfou Temple
N.a
N.a
Indirizzo Edfou Temple
Temple of Edfu, Markaz Edfo
Temple of Edfu, Markaz Edfo
carica altro