Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Raccomanda a un posto
Ti piace Tunnel di guerra a Sarajevo?
Dillo a tutto il mondo!
Dove vuoi andare?

Tunnel di guerra a Sarajevo

info
salva
Salvato

6 opinioni su Tunnel di guerra a Sarajevo

8
Guarda le foto di paulinette
8 foto

Il tunnel della guerra a sarajevo è u...

Il tunnel della guerra a Sarajevo è un luogo incredibile: è la casa di una normale famiglia che durante la guerra e l'invasione di Sarajevo da parte dell'esercito jugoslavo, si offrì per la costruzione di un tunnel che sarebbe partito dai sotterranei della casa, per poi passare sotto l'aeroporto (zona neutrale controllata dall'ONU) e raggiungere infine la zona occupata e il centro della città. Il tunnel, lungo 800 metri permise ai 300.000 abitanti di Sarajevo di ricevere cibo, benzina e armi durante i 3 anni di blocco militare. Ci vollero 4 mesi per costruirlo, durante i quali decine di persone morirono mentre cercavano di arrivare alla zona libera per acquistare cibo. Grazie a questa galleria inoltre riuscirono ad essere trasportati i feriti e si riuscì ad avere un contatto telefonico per comunicare con il mondo esterno. Il museo all'interno della casa, in cui attualmente vivono ancora i proprietari, racconta la storia del tunnel.
paulinette
5
Guarda le foto di vero4travel
5 foto

Un posto indimenticabile

Uno dei posti che volevamo vedere sulla mia visita nei Balcani è stato il tunnel della guerra a Sarajevo, è una spettacolare alla periferia della città (si giocherà andare con i mezzi pubblici, tram + bus) o noleggiare un tour privato, a seconda del tempo e il denaro è meglio avere una opzione o un altro. Una volta arrivati ​​lì ci si rende conto l'importanza del luogo, una povera famiglia decide di aiutare l'esercito bosniaco creare un tunnel che porta dal partito assediata (Sarajevo) per la zona chiara (dove si trova l'aeroporto di), attraverso gli animali tunnel, cibo, bevande, sigarette, braccia ... tutto quello di cui avevo bisogno la città ei cittadini a sopravvivere al sito principale dell'era moderna viene convogliato. Durante la visita si può Un breve video, più un mini chat dove abbiamo discusso l'importanza dle tunnel, chiamato la guerra ... anche se potrebbe essere stata soprannominata la speranza, attraverso questo tunnel sopravvissuto di una città per 4 anni !.

Un lugar inolvidable

Uno de los lugares que quería conocer en mi visita a los balcanes era el Túnel de la guerra en Sarajevo, es un lugar espectacular a las afueras de la ciudad (te tocará ir en transporte público , tranvía + bus) o contratar un tour privado, dependiendo del tiempo y del dinero que tengas será mejor una opción u otra.

Una vez llegas allí te das cuenta de la importancia del lugar, una familia humilde decide con la ayuda del ejército bosnio crear un túnel que llevará desde la parte sitiada (Sarajevo) hasta la zona libre (donde se encuentra el aeropuerto), a través de ese túnel se transporta animales, comida, bebida, cigarrillos, armamento... todo lo que necesitaba la ciudad y los ciudadanos para sobrevivir al mayor sitio de la era moderna.

En la visita nos podrán un vídeo explicativo además de una mini charla donde nos comentarán la importancía del túnel, llamado... el de la guerra aunque podría haber sido bautizado como el de la esperanza, gracias a este túnel sobrevivió una ciudad durante 4 años!!!.
vero4travel
Traduci
Vedi l'originale
2
Guarda le foto di Montserrat Rodríguez Espino
2 foto

Ciao a tutti, vorrei condividere qual...

Ciao a tutti, vorrei condividere qualcosa che ho imparato e sperimentato durante la mia visita a Sarajevo in questi giorni. Per fortuna il mio compagno di viaggio e ho avuto la grande fortuna di incontrare un soldato spagnolo che lavora per la NATO ed è attualmente di stanza in questa città che io credo che nessuno avrebbe lasciato indifferente in tutti gli aspetti, ma soprattutto sulla sofferenza che ha dovuto passare tutto il villaggio bosniaco dopo gli attacchi crudeli e costante da parte dei serbi. Il tunnel di Sarajevo è solo un esempio della genialità di un popolo sotto assedio per quasi tre anni, ha dovuto trovare soluzioni per alleviare, tra le altre cose, la fame. Allego un paio di foto. Nel primo, una mappa. In essa vediamo come Sarajevo è circondata da alte colline sono state occupate dai serbi elejército e che gli ha permesso la gestione intera città. Tambén appare come l'area occupata dal l'aeroporto è l'unico sbocco naturale della valle. Su questo aiuti internazionali è venuto come Paulinete ci ha detto, con la quale queste famiglie costruito il tunnel che attraversa in tutta la larghezza della pista. La seconda foto nel tunnel.

Hola a todos,

Me gustaría compartir algo de lo aprendido y vivido durante mi visita a Sarajevo durante estos días. Afortunadamente mi compañero de viaje y yo tuvimos la enorme suerte de conocer a un soldado español que trabaja para la OTAN y que actualmente está destinado en esta ciudad que creo que a nadie dejaría indiferente en todos los aspectos, pero sobre todo, en cuanto al sufrimiento que ha tenido que pasar todo el pueblo Bosnio tras los ataques crueles y constantes por parte de los Serbios. El túnel de Sarajevo no es más que una muestra del ingenio de un pueblo que sitiado durante casi tres años, tuvo que buscar soluciones para poder paliar, entre otras cosas, el hambre. Adjunto un par de fotos. En la primera, aparece un mapa. En él podemos observar cómo sarajevo se encuentra rodeada de altas colinas que estaban ocupadas por elejército Serbio y que le permitia el contro de toda la ciudad. Tambén aparece cómo la zona ocupada por el aeropuerto es la única vía de salida natural de dicho valle. Por éste llegaba la ayuda Internacional tal y como nos ha dicho Paulinete, con lo cual éstas familias construyeron el túnel cruzando por debajo todo el ancho de la pista. La segunda foto en del interior del túnel.
Montserrat Rodríguez Espino
Traduci
Vedi l'originale

Il tunnel della guerra è un posto inc...

Il tunnel della guerra è un posto incredibile. E 'la casa di una famiglia come tutte le altre, che durante l'assedio di Sarajevo nell'esercito jugoslavo, ha suggerito che un tunnel che correva dalla cantina per essere costruito in zona libera, passata sotto l'aeroporto, area della ONU può raggiungere la zona occupata e il centro della città. Il tunnel, che misura 800 metri lungo, ha permesso a 300.000 persone a Sarajevo per comprare il cibo, ma anche armi e benzina durante l'assedio di tre anni. Ci sono voluti quattro mesi di tempo per essere costruita, durante la quale centinaia di persone hanno perso la vita nel tentativo di passare attraverso altre vie aperte per andare a fare rifornimento. Dopo l'apertura del tunnel, vi posto le rotaie e l'avanti e indietro delle auto erano incessanti. La solidarietà della gente e il loro coraggio ha aiutato a sopravvivere l'assedio più lungo della storia, e non lasciare la loro città. Il cibo era più abbondante, ma grazie al tunnel è stato anche in grado di convincere la gente a trattare seriamente feriti, e una linea telefonica per la città di rimanere connesso con il mondo esterno. Il museo racconta la storia della galleria, ed i padroni di casa sono ancora lì, che è eccitante.

Le tunnel de la guerre est un endroit incroyable. C´est la maison d´une famille comme les autres, qui durant le siège de Sarajevo par l´armée Yougoslave, a proposé que l´on construise un tunnel qui partait de sa cave, en zone libre, passait sous l´aéroport, zone de l´ONU, pour rejoindre la zone occupée, et le centre de la ville.

Le tunnel, qui mesure 800m de long, a permis aux 300 000 habitants de Sarajevo de s´approvisionner en vivres, mais aussi en armes et en essence, durant les trois ans de siège. Il a mis quatre mois à être construit, durant lesquels plusieurs centaines de personnes ont perdu la vie en essayant de passer par d´autres chemins à ciel ouvert pour aller se ravitailler. Une fois le tunnel ouvert, on y posa des rails et les allers retours de wagons furent incessants. La solidarité des habitants et leur bravoure leur ont permis de survivre le plus long siège de l´histoire, et de ne pas abandonner leur ville.

La nourriture était plus abondante, mais grâce au tunnel on a également pu faire passer les gens sérieusement blessés pour les soigner, et une ligne de téléphone pour que la ville reste connectée avec l´extérieur. Le musée raconte l´histoire du tunnel, et les propriétaires de la maison sont toujours là, ce qui est émouvant.
patojo
Traduci
Vedi l'originale
Leggi altre 2
Pubblica
15
Guarda le foto di Manuel Vállez Rodríguez
15 foto
Manuel Vállez Rodríguez
1
Guarda le foto di Fernando Vegas Cómitre
1 foto
Fernando Vegas Cómitre
Pubblica
Leggi altre 2

Informazioni Tunnel di guerra a Sarajevo

Indirizzo Tunnel di guerra a Sarajevo
Sarajevo, Bosnia-Herzegovina
Sarajevo, Bosnia-Herzegovina
Orario Tunnel di guerra a Sarajevo
lun 9:00 - 16:00
mar 9:00 - 16:00
mer 9:00 - 16:00
gio 9:00 - 16:00
ven 9:00 - 16:00
sab 9:00 - 16:00
dom 9:00 - 16:00
carica altro