MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Ti piace Chamonix-Mont-Blanc?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Chamonix-Mont-Blanc

78 Collaboratori

27 cose da fare a Chamonix-Mont-Blanc

Sci di Chamonix-Mont-Blanc
Chamonix-Mont-Blanc
(18)
Chamonix è un paesino di circa 10.000 abitanti situato ai piedi del versante francese del Monte Bianco. È un'importante stazione sciistica. È attraversata dal torrente Arve. Dall'Italia (Courmayeur) si raggiunge attraverso il tunnel del Monte Bianco o la celebre Funivia dei Ghiaccia che attraversando il Bianco tocca 3.700 metri di quota. Da vedere soprattutto d'inverno ricoperta dalla neve, gustando un'ottima fondue savoiarda ed un buon bicchiere di vino della Savoia. In paese da vedere la statua di Horace Benedict de Saussure e di Jacques Balmat, naturalisti del XVIII secolo considerati i fondatori dell'alpinismo.
Trekking di Chamonix-Mont-Blanc
Mer de Glace
Il Mar de glace è un ghiacciaio che si trova sul versante francese del Monte Bianco, sopra 2000 metri di quota. nota meta turistica per tanti sciatori. Ha origine dall'unione di tre diversi ghiacciai minori e si estende per oltre 6 chilometri. Nonostante l'altitudine non è un percorso di difficoltà estrema e da alcuni punti si gode di un panorama unico per i suoi colori. Al mar de Glace si accede con una ferrovia particolare in uso anche a Zermat, sul Cervino, detta cremagliera e cioè un binario in cui il treno è trainato da una sorta di rullo presente sulle rotaie.
Belvedere di Chamonix-Mont-Blanc
Aiguille du Midi cable car
(6)
A mio parere, una delle esperienze più spettacolari possibili nella vita è prendere la funicolare per l'Aiguille du Midi a Chamonix, dove il mondo cambia e il massiccio Monte Bianco lascia senza parole.
Di interesse turistico di Chamonix-Mont-Blanc
Aiguille du Midi
(4)
A 4000 metri di altezza, salendo dalla funivia, non puoi avere idea di quanto tu sia vicino alle nuvole
Trekking di Chamonix-Mont-Blanc
Belvedere Monte Bianco
(5)
Si sale in funivia, fino alla fine o fino al punto da cui si intende proseguire lungo un sentiero alpino, partendo da Courmayeur, in Valle d'Aosta. Per arrivare al belvedere si prendono tre funivie, che salgono rapidamente, e si arriva a vedere panorami impressionanti con vista sul Cervino, il Gran Paradiso e il Monte Rosa. L'ultima funivia, dopo Helbronner, porta sul ghiacciaio sino a Aiguille du Midi, davvero incredibile. Da li si può continuare o scendere a Chamonix o, nuovamente, a Courmayeur. Si consiglia salire da Courmayeur, perché è il versante che offre i migliori panorami.
Belvedere di Chamonix-Mont-Blanc
Nido dell'Aquila a Chamonix
(1)
Partendo da Fayet, vicino a Saint Gervais, nei pressi di Chamonix. Si parte dalla stazione dei treni della Compagnia du Mont Blanc. Il treno, il più alto di Francia, porta fino ai piedi del Ghiacciaio di Bionnassay ed effettua tre fermate: Bellevue, Col de Voza e Nid Aigle (2.142 mt. s.l.m.), quest'ultima un rifugio dove si può mangiare e dormire.
Valli di Chamonix-Mont-Blanc
Dintorni del Monte Bianco
Non si tratta del Monte Bianco, però ci siamo imbattuti durante un tragitto nei dintorni, un percorso che terminava esattamente in questa valle. Ai piedi della montagna c'è un ghiacciaio, se non mi equivoco si chiama "Mer de Glace". La maestosità della montagna e lo scenario della valle dominato dal ghiacciaio, fanno si che si tratti di un angolo da restare impresso sulla nostra retina per il resto della vita.
Riserve Naturali di Chamonix-Mont-Blanc
Reserve naturelle des Aiguilles Rouges a Chamonix-Mont-Blanc
(4)
Dopo molti anni di viaggi sulle Alpi, per praticare il mio sport preferito, scalare le montagne, sono tornato quest'estate, ma questa volta ho scelto di conoscere nuovi posti. Con un buon amico abbiamo deciso di godere del paesaggio e passare qualche notte nella natura sotto le stelle, fermandoci in alcuni punti con dei panorami naturali indimenticabili. Primo di tutti la vista sul Monte Bianco dalla Reserve naturelle des Aiguilles Rouges, in una posizione privilegiata di fronte al Monte Bianco. Continuando il mio viaggio attraverso le Alpi francesi, ci siamo avvicinati al mare di ghiaccio, uno dei più grandi ghiacciai d'Europa, che nasce in una delle pendici del Monte Bianco. Ci si arriva con un treno a cremagliera che parte da Chamonix e, una volta raggiunta la destinazione, c'immergeremo nello splendido paesaggio, con le mitiche montagne come quella di Dru o Jorases, e il mare ghiacciato.
Di interesse turistico di Chamonix-Mont-Blanc
Le Alpi
(2)
Un viaggio incredibile, ci siamo goduti un bel momento, un'esperienza molto raccomandata...
Pub di Chamonix-Mont-Blanc
Riserve Naturali di Chamonix-Mont-Blanc
Riserve Naturali di Chamonix-Mont-Blanc
Laghi di Chamonix-Mont-Blanc
(3)
Di interesse culturale di Chamonix-Mont-Blanc
Rifugio de l'Aiguille du Gouter
(2)
Una delle "vie" per raggiungere la vetta del Monte Bianco (4.810 mt.) è quella del versante francese, totalmente "immersi" nel ghiaccio. Una delle modalità, facendo questa via, prevede il pernottamento al Rifugio Gouter (a circa 4.000 mt. slm.) e la partenza, per affrontare gli 800 metri di dislivello restanti, alle 02 del mattino. Questo per consentire, tempo permettendo, di arrivare in vetta e tornare al rifugio entro mezzogiorno. Questo timing è consigliato per evitare l'attraversamento dei ghiacci nelle ore più calde. Lungo la salita ed il ritorno c'è la possibilità di una sosta, se ritenuta utile, alla Capanna Joseph Vallot (a circa 4.400 mt. slm.), considerata dagli alpinisti il classico "rifugio - ancora di salvezza". Tra le varie sensazioni che si vivono in questa esperienza, ne ricordo due: - assistere al tramonto dalla balconata del Rifugio Gouter; sembra di essere in volo, stando ... fuori dal Rifugio; - assistere all'alba dalla vetta del Monte Bianco, con un leggero venticello che solleva un pulviscolo bianco, che -osservato in controluce con il sole nascente - assume diverse incredibili sfumature di colore. Non è semplice, almeno per me, raccontare quello che si prova in quei momenti, sono "secondi intensi" di osservazione e contemplazione. Perché, al più presto, bisogna affrontare la via del ritorno ..... purtroppo!!!
Belvedere di Chamonix-Mont-Blanc
(1)
Di interesse turistico di Chamonix-Mont-Blanc
(1)
Sci di Chamonix-Mont-Blanc
Di interesse turistico di Chamonix-Mont-Blanc
Chalet glacier des Bossons
Un incontro con il ghiacciaio Bosson sarà indimenticabile, rimanere acanto a lui, quasi toccarlo e un avventura. Si parte da Bosson con seggiovia, una vista eccezionale, arrivi a 1400 m, alle falde del ghiacciaio. Una mostra racconta l’appassionante storia del ghiacciaio, l’evoluzione, interessante anche da prendere delle foto. Di qui si può partire verso lo chalet delle Pyramides, vista sulla cascata del ghiacciaio, i seracchi e le piramidi di ghiacciaio. Da qui parte la celebre escursione della Jonction, che vi conduce alle porte dell’alta montagna, a 2.589 m. La Jonction è l’ultimo sperone roccioso prima del regno del ghiaccio. Bella vista, grandiosa la panorama sui Ghiacciai di Bossons e di Taconnaz. Un punto per la ristorazione può essere il chalet di Bossons o delle Pyramides, cucina e tipica. I posti offrono una splendida vista montagnosa. Si hai la fortuna di un buon tempo di sicura sarà una giornata indimenticabile.
Attività a Chamonix-Mont-Blanc
GetYourGuide
(51)
21
GetYourGuide
(53)
13,50
GetYourGuide
(12)
50
GetYourGuide
(36)
9
GetYourGuide
(7)
14
GetYourGuide
(46)
210
GetYourGuide
(1)
79,99