Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Vicenza?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Vicenza

138 Collaboratori
Il più visitato a Vicenza
Monumenti Storici di Vicenza
Piazza dei Signori a Vicenza
(10)
Di interesse culturale di Vicenza
Teatro Olimpico
(14)
Di interesse culturale di Vicenza
Scalinata di Monte Berico
(6)
Monumenti Storici di Vicenza
Basilica Palladiana di Vicenza
(8)
Di interesse culturale di Vicenza
Approdo di Ponte Pusterla
(1)
Di interesse culturale di Vicenza
Contrà Barche
(3)
Piazze di Vicenza
Terrazza di Monte Berico
(8)
Monumenti Storici di Vicenza
Convento della Madonna di Monte Berico
Palazzi di Vicenza
Casa Pigafetta
Monumenti Storici di Vicenza
Ponte delle Barche
Musei di Vicenza
Museo dei fossili
Di interesse culturale di Vicenza
Tutto Gelato
Palazzi di Vicenza
Palazzo Cordellina
(2)
Monumenti Storici di Vicenza
Piazza dei Signori a Vicenza
(10)
Monumenti Storici di Vicenza
Basilica Palladiana di Vicenza
(8)
Monumenti Storici di Vicenza
Convento della Madonna di Monte Berico
Monumenti Storici di Vicenza
Ponte delle Barche
Monumenti Storici di Vicenza
Ponte San Michele a Vicenza
(4)
Monumenti Storici di Vicenza
Galleria d'arte Berga
Monumenti Storici di Vicenza
Torrione di Santa Croce
Palazzi di Vicenza
Casa Pigafetta
Palazzi di Vicenza
Palazzo Cordellina
(2)
Palazzi di Vicenza
Casa Cogollo detta del Palladio
(1)
Palazzi di Vicenza
Palazzo Leoni Montanari
Palazzi di Vicenza
Villa Trissino
Chiese di Vicenza
Chiesa di San Rocco
(2)
Chiese di Vicenza
Chiesa di S. Maria Nova
Chiese di Vicenza
Chiesa di San Domenico
Chiese di Vicenza
Chiesa/Cinema di San Faustino
(1)
Chiese di Vicenza

60 cose da fare a Vicenza

Monumenti Storici di Vicenza
Piazza dei Signori a Vicenza
(10)
Originariamente foro romano e la piazza del mercato, questa piazza è sempre stata il crocevia degli affari e degli incontri della città. La piazza è rettangolare e ospita la Basilica di Palladio e la torre di Bissara, la Loggia del Capitano (sempre del Palladio) e il Palazzo del Monte di Pietà. In estate è molto bello fare una passeggiata serale per questa piazza. Ci sono molti negozi, ristoranti per tutti i gusti e gelaterie con prodotti squisiti. È anche conosciuta come "Piazza delle Erbe".
Di interesse culturale di Vicenza
Teatro Olimpico
(14)
Nonostante il Teatro Olimpico rappresenti un'opera eccezionale dal punto di vista architettonico, mi sento di segnalare anche il giardino prospicente all'entrata, da cui si accede per i normali visitatori al teatro stesso. L'entrata al giardino è gratuita, sempre che la grata si trovi aperta. Il giardino è infatti circondato da alte mura.
Di interesse culturale di Vicenza
Scalinata di Monte Berico
(6)
Questa scalinata inizia con l'arco trionfale fatto costruire in onore della Madonna nel 1595 da Giacomo Bragadin. I lavori per la costruzione della restante opera iniziarono nel 1746 ad opera di Francesco Muttoni e l'architettura raffinata e complessa di questa scalinata accompagna ancora oggi centinaia di pellegrini fino alla Basilica di Monte Berico. I 700 metri di quest'opera sono suddivisi in 150 arcate, ripartite a gruppi di 10 con ognuno un breve ripiano a forma di piccola cappella, a simboleggiare i 15 misteri e le Ave Maria del Rosario. La scalinata coperta dai portici percorre tutta la via che sale verso il Santuario e termina in uno spiazzo, a metà del colle, da dove si può godere del panorama mozzafiato sulla città sottostante.
Monumenti Storici di Vicenza
Basilica Palladiana di Vicenza
(8)
La Basilica Palladiana è una grande struttura ubicata in Piazza dei Signori, la principale piazza di Vicenza. Anticamente adibito a sede delle magistrature pubbliche di Vicenza, il Palazzo della Ragione fu riprogettato da Andrea Palladio, il quale aggiunse alla costruzione già esistente, di stampo gotico, le famose loggie in marmo bianco. Nel 1994 è stata proclamata patrimonio dell'umanità dell'Unesco. La Basilica ospita oggi varie esposizioni e mostre, sia d'architettura sia di arte, all'interno di tre grandi sale allestite a tal scopo. Vi si svolgono anche manifestazioni culturali di varia natura. Situata nel cuore di Vicenza questa costruzione è ancora sottoposta ad una lunga ed eccezionale fase di restauro con termine lavori nel 2011, e che ha portato ad iniziative di visita al cantiere stesso in particolare inseguito all’anniversario del cinquecentenario della nascita dell’architetto, avvenuta nel 2008.
Di interesse culturale di Vicenza
Approdo di Ponte Pusterla
(1)
L'approdo di Ponte Pusterla è diventato famoso tra i vicentini grazie alla manifestazione estiva "Vie d'Acqua", rassegna annuale in cui si parla dei fiumi e dei torrenti vicentini, sempre con un ricco calendario che prevede concerti, installazioni, laboratori, passeggiate, pedalate ed esposizioni a tema. L'approdo, in queste occasioni, diventa una piacevole piazzetta che scende a gradini e panche verso il fiume; qui vengono organizzate proiezioni di film, concerti, happy hour, eventi sportivi e artistici. Indimenticabile il lancio delle lanterne di carta sul fiume di qualche anno fa! Durante l'anno l'approdo è uno dei punti panoramici migliori per godere della vista di Ponte Pusterla.
Di interesse culturale di Vicenza
Contrà Barche
(3)
Contrà Barche (o Rione delle Barche) è uno dei quartieri più caratteristici, tranquilli e pittoreschi di Vicenza. La zona, tra le più antiche della città, è stata soggetto di un recente restauro ed ora è quasi del tutto pedonale. All'interno del piccolo quartiere, affacciato sul fiume Retrone, si possono trovare negozi d'arte e d'artigianato, associazioni culturali ed artistiche, il ponte delle Barche, il Teatro Astra, l'Università e alcuni palazzi in stile gotico. La zona è segnalata anche tra gli itinerari vicentini consigliati dall'Unesco.
Piazze di Vicenza
Terrazza di Monte Berico
(8)
Questa terrazza, dominata dalla bandiera tricolore che la sovrasta, è uno dei luoghi più panoramici di tutta Vicenza. La vista mozzafiato sulla città, infatti, si estende a perdita d'occhio soprattutto nelle giornate nitide di sole e la sera diventa luogo romantico di incontri galanti. Il grande parcheggio, ripoperto di san pietrini, termina sulla ringhiera di marmo dove sono incisi i nomi dei comuni del vicentino a seconda della loro direzione geografica ben visibile anche ad occhio nudo in assenza di banchi. E' possibile inoltre usare anche un binocolo a pagamento posto vicino alla ringhiera, per osservare in tutta tranquillità questo paesaggio incantevole.
Chiese di Vicenza
Chiesa di Santa Croce detta dei Carmini
L'antica chiesetta di Santa Croce detta dei Carmini è situata in pieno centro della città di Vicenza e rappresenta un edificio tipico per le caratteristiche del gotico veneziano. La parete colorata e composta da geometrie materiche di rombi rossi e bianchi ricorda infatti gli edifici veneziani dell'aristocrazia rinascimentale. La facciata laterale presenta delle strutture rotonde a nicchia mentre nella facciata frontale dell'edificio si può notare il rosone in pieno stile gotico-cristiano.
Monumenti Storici di Vicenza
Convento della Madonna di Monte Berico
Il convento della Madonna di Monte Berico è situato in un edificio retrostante la bellissima basilica omonima e include al suo interno, oltre che gli alloggi dei religiosi, anche un piccolo museo di fossili e pietre e un negozietto di souvenir. La parte visitabile e gratuita è ristretta per ovvie ragioni, ma è possibile accedere al caratteristico chiostro dove domina un piccolo cortile interno particolarmente luminoso e silenzioso. L'atmosfera si riempie del silenzio che si ascolta passeggiando per i corridoi in giornate come questa, piene di sole, dove anche il tempo non fa rumore perché non scandito da lancette ma da antiche meridiane dipinte sulle pareti del cortile interno. Il chiostro è caratterizzato da una pulizia delle linee architettoniche con colonnati e arcate influenzate dallo stile veneziano e un vecchio pozzo al centro.
Cattedrali di Vicenza
Cattedrale di Santa Maria Annunciata (Duomo)
(1)
Il Duomo di Vicenza è dedicato a Santa Maria Annunciata e risale alla metà del Duecento, ma pare che sia stato costruito sui resti di una basilica paleocristina del V secolo. La facciata fu eretta nel 1467, realizzata in marmi chiari con decorazioni rosate e un rosone centrale, mentre il fianco è tutto costruito in mattoni faccia a vista. La cupola dell'abside pare sia stata progettata da Andrea Palladio, che la terminò nel 1566, come pure uno dei portali laterali dedicato a Paolo Almerico, futuro committente della Rotonda. L'enorme interno è a navata unica divisa in cinque campate con volte a crociera; l'altar maggiore è rialzato dalla cripta sottostante; tutto l'interno è ricco di tele, stucchi e polittici dei maggiori artisti vicentini del rinascimento.
Chiese di Vicenza
Basilica della Madonna di Monte Berico
La facciata di questa deliziosa chiesetta è caratterizzata dalla ricercatezza con la quale lo stile gotico è stato applicato rispettandone architetture e raffinatezza. L'edificio di trova a Monte Berico, dominando la città e proteggendola dall'alto. Questa chiesetta fu costruita nel 1428 in seguito all'apparizionne della Madonna avvenuta il 7 marzo 1426 e il 1° agosto 1428 a una signora di nome Vincenza Pasini e solo in seguito restaurata e poi accorpata al santuario. E' presente un grande rosone centrale che domina la facciata bianca e rosa dell'edificio con alcuni pinnacoli e incisioni. Sovrasta l'entrata principale un dipinto ormai consunto della Madonna, in onore della storica apparizione.
Musei di Vicenza
Galleria Yvonneartecontemporanea
Per gli amanti dell' arte contemporanea un salto da Yvonneartecontemporanea a Vicenza è d'obbligo! La galleria, situata al piano terra di Palazzo Iseppo da Porto, opera Cinquecentesca dell'architetto Andrea Palladio, propone due sezioni: SELECTION che si occupa di giovani e talentuosi artisti emergenti e CAVEAU che propone opere singole di artisti molto affermati sul panorama internazionale. Di entrambe le sezioni vengono proposte mostre, eventi, incontri riservati negli atelier o in galleria, visite didattiche per le scuole. Le opere di SELECTION sono accomunate da un'estetica immediata, da una forte poetica e da uno stile fresco e accattivante che ha la capacità di avvicinare e coinvolgere anche un pubblico di "non addetti ai lavori". Provare per credere :-) la galleria è aperta dal martedì al sabato tutti i pomeriggi dalle 15.30 alle 19.30 e l'ingresso è libero. per info: info@yvonneartecontemporanea.com
Palazzi di Vicenza
Villa Almerico Capra detta La Rotonda
(1)
Questo posto è semplicemente incredibile! Io conoscevo la Villa Capra (nota anche come la Rotonda) con motivo del film-opera "Don Giovanni" di Joseph Losey e vi assicuro che questa villa del XVI secolo (costruita dall'architetto Andrea Palladio) è una meraviglia pura! E migliora è quando si visita l'interno ... In primo luogo, le bellissime statue del soffitto, poi i suoi splendidi giardini. Qui la natura regna ci sono uccelli di molti colori, piante, animali, ecc. Purtroppo il giorno in cui ci sono andato ho potuto vedere solo da fuori perché era tutto chiuso (la città organizza solo escursioni in estate). Si noti che i canali che possono essere visti vicino alla casa nel film di Losey non esistono, sono stati aggiunti dal regista.
Palazzi di Vicenza
Casa Pigafetta
Questo splendido palazzo in stile gotico fiorito è famoso per essere stata la casa del vicentino Antonio Pigafetta (1492-1531), navigatore che accompagnò Ferdinando Magellano ne famoso viaggio in cui si compì per la prima volta la circumnavigazione della Terra. Il palazzo fu costruito da Stefano da Ravenna attorno al 1440; alla fine del secolo, Matteo Pigafetta fece aggiungere il portale ligneo rinascimentale. La bellezza dell'edificio è data dalla ricca decorazione a torciglioni e ad arabeschi attorno alle finestre trilobate; buona parte delle decorazioni sono realizzate in pietra di Nanto (o pietra di Vicenza). Sulla parte inferiore della facciata è scolpito il motto "il n’est rose sans espine", cioè "non c’è rosa senza spine", omaggio allo stemma della famiglia Pigafetta. La casa, che si trova proprio dietro la Basilica Palladiana, è attualmente restaurata ma di proprietà privata, perciò non è possibile visiarla. Vale la pena, però, scoprire la bellezza di questo palazzo almeno da fuori, specie quando il sole illumina la facciata.
Monumenti Storici di Vicenza
Ponte delle Barche
Il Ponte delle Barche, o Ponte Romanico, è il più antico della città di Vicenza. Si trova nel centralissimo quartiere o Rione delle Barche, un tempo zona degradata, ora totalmente ristrutturata e dedita all'arte e artigianato. Il Ponte, che passa sopra il fiume Retrone, è composto da quattro solidi pilastri che formano tre bassi archi. I pilastri hanno forma appuntita sia da un lato sia dall'altro: Pare che questa soluzione sia stata adottata per favorire i frequenti cambi di rotta dell'acqua (corrente e controcorrente), causati dalle piene del vicinissimo fiume Bacchiglione. Il Ponte delle Barche è, in effetti, molto basso, quindi capita spesso che si allaghi con le piene.
Musei di Vicenza
Museo dei fossili
Questa piccola ma interessante collezione di fossili è situata in alcune stanze ubicate sul retro della Basilica della Madonna di Monte Berico ed è completamente gratuita. Sono presenti fossili di pesci, di granchi e vegetali rinvenuti nella zona oltre che oggetti,fossili e pietre esotiche o antiche, dalle uova di struzzo alle conchiglie, da grossi ritrovamenti di Agata a pietre risalenti al Neolitico. Se si passa da queste parti è consigliata una visita fugace a questo piccolo museo di cui non si fa un gran parlare in giro perché nascosto agli occhi dei passanti.
Di interesse culturale di Vicenza
Tutto Gelato
Girare per Vicenza tra musei, ville palladiane e negozi fa venire voglia di qualcosa di fresco... In una delle laterali più "imbucate" di Corso Palladio c'è Tutto Gelato, una gelateria artigianale che, oltre ai classici coni e coppette, realizza anche maxiconi e miniconi dal guscio croccante, biscotti gelato, mignon gelato e chi più ne ha più ne metta! Un consiglio: se avete una cena a casa di amici e siete stufi di paste, pasticcini e torte, passate di qui a prendete un vassoio di mignon gelato col guscio croccante... un arcobaleno di gusti diversi!
Palazzi di Vicenza
Palazzo Cordellina
(2)
Palazzo Cordellina si trova in una delle piccole stradine del centro storico di Vicenza, risale alla fine del 1700 ed è stato progettato dall'architetto Ottone Calderari. Attualmente di proprietà della Biblioteca Civica Bertoliana, il Palazzo è stato recentemente restaurato anche negli affreschi interni del Guidolini e del Ciesa. Ora è utilizzato dalla Biblioteca e dal Comune di Vicenza per ospitare mostre e conferenze. La prima è avvenuta alla fine del 2011 in ricordo dello scrittore vicentino Antonio Fogazzaro.
Attività a Vicenza
Civitatis
(1.354)
20
Civitatis
(823)
80
In Vendita / Salta le Code
Civitatis
(297)
32
Ideale per Coppie
Civitatis
(333)
36
Salta le Code
Civitatis
(224)
25
Civitatis
(103)
100
Civitatis
(77)
25
Civitatis
(9)
20
Civitatis
(19)
10
Civitatis
(4)
27,90
In Vendita / Salta le Code
Civitatis
(114)
41
Civitatis
(8)
20
Civitatis
30

Cose da visitare e da fare a Vicenza

Questa città si trova sulla lista del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, quindi la quantità di cose da vedere a Vicenza è quasi infinita. Possiamo partire dal centro storico della città, dove la Piazza dei Signori, la maestosa Basilica Palladiana e Loggia del Capitanio (opera di Andrea Palladio).Ti accorgerai che nelle piazze e per le strade ci sono molte altre opere di Palladio, cosa vedere a Vicenza
di molto importante come il Palazzo Chiericati e il Teatro Olimpico. Un altro posti da vedere Vicenza è Villa Capra, un hotel costruito dal 1566, alla periferia di edifici della città.Tra i luoghi da vedere a Vicenza
di carattere religioso si
devono sottolineare la Cattedrale, che risale agli inizi del XI secolo, La Chiesa di Ara Coeli, le chiese del Carmine e Santa Catalina e Santa Corona, la chiesa gotica che c'è a Vicenza costruita dai domenicani e al suo interno si possono trovare dei dipinti di Giovanni Bellini e Paolo Veronese.

Su Minube puoi trovare
consigli sulle cose da fare a Vicenza, come escursioni e altro ancora. Leggi le recensioni di altri viaggiatori che hanno già visitato la città ed hanno descritto la loro esperienza. Guarda cosa fare a Vicenza oggi e goditi questa magnifica esperienza. Non te ne pentirai !