MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Ti piace Ibiza?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Ibiza

297 Collaboratori
  • Paseggiate
    14 posti
  • Monumenti
    15 posti
  • Vita notturna
    14 posti
  • Shopping
    18 posti
  • Musei
    6 posti
  • Spiagge
    7 posti
  • All'aperto
    8 posti
Attività a Ibiza
Civitatis
31
Il più visitato a Ibiza
Porti di Ibiza
Porto di Ibiza
(48)
1 attività
Monumenti Storici di Ibiza
Mura medievale di Dalt Villa
(24)
Di interesse culturale di Ibiza
Dalt Vila
(22)
Discoteche di Ibiza
Pacha's
(24)
Discoteche di Ibiza
Space Ibiza
(20)
Di interesse culturale di Ibiza
Quartiere di Sa Penya
(16)
Castelli di Ibiza
Torre di Ses Portes
Vie di Ibiza
Calle Mare de Deu
(4)
Spiagge di Ibiza
Spiaggia Figueretas
(11)
Vie di Ibiza
Quartiere La Marina
(2)
Di interesse turistico di Ibiza
Panorama su Ibiza dalla Fortezza
(5)
Vie di Ibiza
Calle de la Conquista
(1)
Piazze di Ibiza
Piazza Sa Riba di Ibiza
(1)
Negozi di Ibiza
Funky Fish
(2)
Cattedrali di Ibiza
Cattedrale di Ibiza
(1)
Piazze di Ibiza
Plaza de la paz
(3)
Monumenti Storici di Ibiza
Mura medievale di Dalt Villa
(24)
Monumenti Storici di Ibiza
Baluardo di San Bernat
Monumenti Storici di Ibiza
Il forte di Ibiza
(2)
Monumenti Storici di Ibiza
Monumenti Storici di Ibiza
Monumenti Storici di Ibiza
Monumenti Storici di Ibiza
Vie di Ibiza
Calle Mare de Deu
(4)
Vie di Ibiza
Quartiere La Marina
(2)
Vie di Ibiza
Calle de la Conquista
(1)
Vie di Ibiza
Vie di Ibiza
(5)
Piazze di Ibiza
Piazza Sa Riba di Ibiza
(1)
Piazze di Ibiza
Plaza de la paz
(3)
Piazze di Ibiza
(6)
Piazze di Ibiza
Piazze di Ibiza
Musei di Ibiza
Musei di Ibiza
Musei di Ibiza
Musei di Ibiza

110 cose da fare a Ibiza

Porti di Ibiza
Porto di Ibiza
(48)
Il porto di Ibiza offre alcuni dei migliori panorami del Dalt vila, il centro storico. Come se si trattasse di una cartolina, incornicia perfettamente i velieri in primo piano circondati da acque cristalline con la cattedrale che incorona la montagna sullo sfondo. Ma passeggiare per il porto non solo offre bei panorami, ma anche negozi esclusivi e ristoranti dal bell'aspetto anche se di prezzo sono piuttosto esorbitanti. Ma lo sapete già, è Ibiza.
1 attività
Monumenti Storici di Ibiza
Mura medievale di Dalt Villa
(24)
MATTINATA A DALT VILA , LA CITTà VECCHIA NEL CUORE DI IBIZA
Di interesse culturale di Ibiza
Dalt Vila
(22)
La prima volta che ho visto Ibiza era notte. Le strade di ciottoli e le case imbiancate salivano su fino alla fortezza: lì c'erano parecchi locali con tavoli all'aperto e molta gente. Dalla fortezza era possibile vedere tutto il centro storico, con le strade illuminate e il porto in lontananza. Un bellissimo panorama. Il giorno dopo siamo tornati a passeggiare per le stesse strade; di giorno l'ambiente è distinto, ma sempre bello. Le strade sono più tranquille, ci sono mercati, bancarelle che vendono vestiti, ecc. Immagino che non ci sia il bisogno di dirlo, ma - se visitate Ibiza - passate da qui!
Discoteche di Ibiza
Pacha's
(24)
Il Pacha di Ibiza è la mecca di ogni frequentatore di disco. Io personalmente vado di rado a ballare, ma quando entrai la prima volta al pacha rimasi meravigliato, è diverso dalle solite disco a cui siamo abituati. Tre ambienti di musica diversa, ballerine e ballerini che non si fermano un attimo, squadre di donne delle pulizie appostate accanto i bagni (pulitissimi). Grandi DJ. Organizzazione perfetta. Negativo solo il prezzo del biglietto e i drink (carissimi, vodka e red bull €18) ma da che è mondo è mondo, la qualità ha un prezzo.
Discoteche di Ibiza
Space Ibiza
(20)
È stata considerata la migliore discoteca al mondo per anni. Dj famosissimi vanno a suonare li, costituita di due sale spaziose con sale fumatori arredate in maniera eccentrica e spaziale fanno di questa discoteca un MUST SEE di Ibiza! All'interno vi è il negozio (come in tutte le altre discoteche) dello Space per comprare gli eventuali gadjet che variano molto di prezzo...
Di interesse culturale di Ibiza
Quartiere di Sa Penya
(16)
Insieme a quello di La Marina, questo è uno dei due quartieri che si trovano al di fuori delle mura e che fanno parte della zona dichiarata Patrimonio mondiale dell'UNESCO con l'area di Dalt Vila (la fortezza costiera meglio conservata del Mediterraneo). Sa Penya è l'antico quartiere di pescatori della città di Ibiza; si trova tra il porto e le mura di Dalt Vila ed è formato da strade strette e tortuose e da case imbiancate. La mia esperienza: Weekend, 8 di mattina, macchina fotografica in mano... C'erano persone che circolavano per le strade e che di certo non si erano svegliate da poco, i chioschi - ancora aperti - erano pieni di gente poco raccomandabile... raid della polizia che chiedeva i documenti a tutti... Sono arrivato alla fine del quartiere, in riva al mare, e mi sono reso conto che questo è un quartiere di zingari (per la cronaca: io non sono razzista), ho messo la macchina fotografica al sicuro e me ne sono andato di corsa (ma prima sono stato fermato dal buttafuori di una discoteca che mi ha fatto delle domande e ha voluto assicurarsi che l'unica foto che avevo scattato fosse una foto panoramica del quartiere). Un'esperienza emozionante !!!
Castelli di Ibiza
Torre di Ses Portes
Si trova nel comune di San Josep, all'interno del Parco Naturale di Ses Salines, tra le spiagge di Es Cavallet e Ses Salines, a sud dell'isola di Ibiza. Si tratta di un edificio difensivo a due piani costruito con forma conica nel Cinquecento. È stato realizzato con pietra calcarea, con blocchi tenuti assieme da malta di calce. Il suo esterno è liscio e disadorno e si apprezzano solamente quattro feritoie per la ventilazione che venivano utilizzate per difendersi dagli attacchi dei pirati. Le guardie, in caso di attacco, suonavano il campanello d'allarme e la gente correva subito a rifugiarsi nelle chiese vicine. Dall'alto della torre si vede lo stretto di Freus, un piccolo canale che separa le isole di Ibiza e Formentera.
Vie di Ibiza
Calle Mare de Deu
(4)
La via Madre de Deu e i suoi dintorni sono senza dubbio la parte più bella della città di Ibiza. Per cominciare godetevi la vista sul mare e poi passeggiate per sue viuzze ammirando la bellezza e la semplicità delle case. Abbiamo poi saputo che questa zona è un po' pericolosa, ma noi ci siamo passati in pieno giorno e non ci è successo niente di strano.
Spiagge di Ibiza
Spiaggia Figueretas
(11)
Trovare un appartamento sulla spiaggia di Figueretas, a Ibiza, e farne la nostra casa è stata una delle decisioni migliori che potevamo prendere nel 2013. Viviamo in una delle parti più famose della città, assieme a molta gente del luogo. L'ambiente è cordiale e familiare e abbiamo davanti a noi la spiaggia di Figueretas. Ogni mattina ci alziamo e ci affacciamo dal balcone: un'esperienza indescrivibile. L'appartamento, tra il centro della città, la zona antica, i nuovi quartieri di Can Misses e la spiaggia di En Bossa, non potrebbe trovarsi in una posizione migliore. È vicino a tutto ed è ben collegato alla rete del trasporto pubblico. Ci sono un parcheggio e una fermata dell'autobus proprio di fronte. Affittiamo una camera tripla con bagno privato proprio nel nostro appartamento. Qui potete vedere foto, date disponibili e le opinioni di tutti i viaggiatori che hanno trascorso alcuni giorni con noi: https://www.airbnb .co.uk/rooms/1201016 L'acqua della spiaggia di Figueretas è pulitissima, anche se si trova in città. Non è nemmeno comparabile con quella di En Bossa. La spiaggia è incredibilmente piacevole durante tutto l'anno, non è inquinata né troppo affollata (come, a esempio, la spiaggia di En Bossa). L'appartamento si trova vicino alla spiaggia di Los Molinos, situato su una collina su cui ci sono alcuni vecchi mulini e da cui si può godere di una splendida vista sulla baia di Ibiza e sulla spiaggia di En Bossa. Se vi decidete a visitare la città, sarebbe un piacere avervi come ospiti.
Vie di Ibiza
Quartiere La Marina
(2)
Dichiarato Patrimonio dell'Umanità insieme a Dalt Vila (la fortezza meglio conservata del Mediterraneo), questa zona al di fuori del muro, nei pressi del porto, è formata da strade strette e tortuose con case bianche e ospita numerosi negozi di moda e artigianato, bar, ristoranti, gallerie d'arte e alcuni piccoli alberghi. In estate la zona è piena di viaggiatori, curiosi e artisti di strada, è un luogo di transito e di incontro in cui arrivano le navi da crociera e i turisti si mescolano con la popolazione del luogo. In inverno i negozi rimangono aperti, ma la vita scorre in maniera più tranquilla e silenziosa. Nel porto troverete un obelisco dedicato ai corsari (unico tributo pubblico al mondo a essere dedicato ai pirati).
Di interesse turistico di Ibiza
Panorama su Ibiza dalla Fortezza
(5)
Si tratta di una delle migliori viste della città di Ibiza. Non si tarda molto per raggiungere questo punto panoramico, quindi ve lo consiglio vivamente. Da qui è possibile vedere tutta la città di Ibiza, il porto, le navi che ritornano al porto, gli aerei che volano sopra la città. So che è possibile continuare a salire e che si raggiunge un punto più in alto in cui il panorama è ancora più bello. Una tappa obbligatoria a Ibiza, una di quelle cose che non si possono non fare.
Vie di Ibiza
Calle de la Conquista
(1)
Senza dubbio la via Conquista è quella che più mi ha sorpreso a Dalt Vila. Oltre a essere una bella strada, la cosa più sorprendente di questa via è stata scoprire che anche Ibiza ha la propria walk of fame! Si, lungo questa strada potrete vedere le impronte delle mani di personaggi del cinema. Molti di questi personaggi non li conosco nemmeno, l'unico nome un po' più famoso è quello di Penelope Cruz, per il resto si tratta soprattutto di attori e registi tedeschi assolutamente sconosciuti. Comunque mi è sembrato curioso e non sono riuscita a capire perché si sia deciso di creare anche qui una strada del genere, c'è forse un festival o qualcosa del genere? Premetto che non sono esperta, quindi potrei sbagliarmi. Se lo sapete, vi prego di dirmelo!!!
Piazze di Ibiza
Piazza Sa Riba di Ibiza
(1)
La Piazza Sa Riba in sé non è una grande attrazione, se non per essere il punti di confluenza di diverse strade molto interessanti, affollate da negozi e ristoranti. Una di queste ospita diversi negozi di hippie che, oltre a presentare i soliti prodotti artigianali, permettono di provare e ascoltare i dischi come nei grandi negozi di musica.
Negozi di Ibiza
Funky Fish
(2)
Il negozio d'abbigliamento Funky Fish richiama l'attenzione dei passanti grazie all'originalità del design interno. L'entrata imita infatti in'onda che pare travolgere chi entra..la maggior parte dei capi che si possono acquistare sono infatti in stile surf e hippie. I prezzi sono i più svariati, ma se andate durante il periodo di saldi, siuramente potrete fare ottimi affari.
Cattedrali di Ibiza
Cattedrale di Ibiza
(1)
Senza voler sminuire Ibiza, la Cattedrale dell'isola non sembra una chiesa importante: è piuttosto austera e non molto grande. Questo si deve in parte al fatto che venne costruita principalmente come torre di guardia e di difesa e - effettivamente - sembra più una parte delle mura urbane che una cattedrale. La chiesa venne costruita per la prima volta nel XIII secolo, ma subì rimaneggiamenti nel corso del Settecento. L'interno è abbastanza moderno, perché nel '36 la cattedrale venne interessata da un incendio che bruciò la pala d'altare dedicata alla Madonna. La pala d'altare che è possibile vedere oggi è una copia dell'originale. Se vi trovate a Dalt Vila, provate a visitarla.
Musei di Ibiza
Museo Archeologico di Ibiza
(2)
Il museo archeologico di Ibiza è situato proprio accanto alla cattedrale e conserva pezzi risalenti all'epoca preistorica, punica, romana e islamica. A fianco del museo c'è la Casa de la Curia, sede della prima università e dei primi tribunali. Penso che vi convenga visitare entrambi gli edifici. Sono aperti dalle 10 alle 14 e dalle 18 alle 20. Da ottobre a marzo sono aperti solamente dalle 9 alle 15. Lunedì: giorno di chiusura.
Musei di Ibiza
Museo Monografico di Puig des Molins
(3)
Patrimonio dell'umanità e monumento storico-artistico dal 1931, il giacimento di Puig des Molins è la necropoli fenicia più estesa e meglio conservata e risale al VII sec. a.C. Conserva inoltre resti di età romana. Nella necropoli ci sono più di 2000 tombe scavate in forma di ipogeo, ma se ne possono visitare solo 300 .. Si conservano molto bene, visto che l'area della necropoli fu utilizzata come oliveto e non venne pertanto intaccata dalla costruzione di edifici posteriori. Vicino al sito della necropoli si trova il Museo monografico di Puig des Molins che conserva rappresentazioni della dea Tanit, amuleti, pendenti e ceramiche di ogni genere. Sono arrivata tardi e non ho potuto vedere la parte più bella, ma se guardate su internet potrete vedere alcune foto davvero impressionanti. Apre da martedì a sabato dalle 10:00 alle 14:00 e dalle 18:00 alle 20:00. Chiuso il lunedì. Ingresso gratuito.
Piazze di Ibiza
Plaza de la paz
(3)
Passeggiando per Ibiza in cerca di un buon posto per mangiare il mio panino, ho trovato questo piccolo parco. La cosa che ha catturato la mia attenzione è stata la fontana: enorme e con una forma molto originale. Sulla fontana è possibile leggere la parola PACE in differenti lingue. La fontana è circondata da gradini, quindi ci si può sedere e mangiare un panino; se preferite, c'è anche il prato.

Cose da visitare e da fare a Ibiza

Hai già deciso di visitare l'isola delle Baleari? Fantastico! Sicuramente sarà una vacanza indimenticabile. La capitale dell'isola, non solo ha grandi spiagge, ma anche un sacco di tesori storici. Non puoi immaginare cosa c'è a Ibiza! Come abbiamo detto, ci sono molte cose da fare a Ibiza e la prima cosa da tenere a mente è che non possiamo solo visitare la città, ma tutta l'isola. E 'nota in tutto il mondo per le sue belle spiagge, calette e la qualità dell'acqua. Anche per la sua vita notturna con i grandi club dove si può ballare fino all'alba. Per quanto riguarda la città, si può parlare di alcuni posti da vedere a Ibiza piuttosto rilevanti come la Cattedrale di Nostra Signora della Neve, che si trova nella Dalt Vila
costruita sulla vecchia moschea di Yebisah. Si tratta di una cattedrale costruita nel XIII secolo in stile gotico-catalano, anche se la nave è in stile barocco. Insieme alle mura rinascimentali del XVI secolo, entrambi inclusi nel congiunto storico artistico di Dalt Vila, nel
1999 furono dichiarati Patrimonio dell'Umanità dall' Unesco. Un'altra delle cose da vedere a Ibiza sono il Palazzo Episcopale, il Municipio, il Castello che domina la città e la più importante necropoli punica del Mediterraneo e il suo porto. Ha anche diversi musei, tra cui il Museo Archeologico, in cui si può apprendere la storia dell'isola dalla preistoria al periodo islamico, e il Museo Monografico e Necropoli puniche di Puig des Molins, due dei luoghi da vedere a Ibiza
imprescindibili.
Però senza dubbio la spiaggia e il mare sono due dei punti di forza della città. Cosa fare a Ibiza oggi è ovviamente una giornata in spiaggia o fare un giro in barca tra le sue coste. La gastronomia è anche uno dei punti di forza di Ibiza. Qui potrete gustare prodotti freschi e naturali, come il pesce e frutti di mare, o piatti tradizionali come il riso ai frutti di mare o bullit de peix. Alcuni dei piatti sono per esempio
"arròs di matances" , "frita de porc" e "sofrit pagès", ricette gastronomiche
locali.
Ancora non sai cosa vedere a Ibiza ? Cultura, spiaggia, mare, sport ... Le opzioni sono infinite. Se non sai deciderti, consulta Minube e le raccomandazioni dei turisti che sono già stati in questa splendida isola e buon divertimento!