Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Boston?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Boston

178 Collaboratori
Il più visitato a Boston
Giardini di Boston
Boston Common
(13)
Porti di Boston
Porto di Boston
(12)
1 attività
Mercati di Boston
Quincy Market
(20)
1 attività
Di interesse culturale di Boston
Freedom Trail a Boston
(10)
Belvedere di Boston
Prudential Tower a Boston
(4)
Campi di Calcio di Boston
Fenway Park
(8)
2 attività
Giardini di Boston
(7)
Monumenti Storici di Boston
La casa di Paul Revere a Boston
(4)
Chiese di Boston
Old North Church
(4)
Di interesse culturale di Boston
New England Aquarium
(7)
2 attività
Di interesse turistico di Boston
Boston at night
(3)
Fiumi di Boston
(4)
Vie di Boston
Charles street a Boston
(3)
Di interesse culturale di Boston
Biblioteca Pubblica a Boston
(2)
Informazione Turistica di Boston
(4)
Monumenti Storici di Boston
Leonard P. Zakim Bunker Hill Bridge
(7)
Musei di Boston
MFA - Museum of Fine Arts
(4)
2 attività
Monumenti Storici di Boston
Massachusetts State House
(2)
1 attività
Musei di Boston
MFA - Museum of Fine Arts
(4)
2 attività
Musei di Boston
USS Constitution Museum
(4)
Musei di Boston
Boston Children's Museum
2 attività
Musei di Boston
(1)
2 attività
Musei di Boston
Musei di Boston
Giardini di Boston
Boston Common
(13)
Giardini di Boston
(7)
Giardini di Boston
Back Bay Fens
(2)
Giardini di Boston
Memorial Garden
(1)
Giardini di Boston
(2)
Giardini di Boston
Monumenti Storici di Boston
La casa di Paul Revere a Boston
(4)
Monumenti Storici di Boston
Leonard P. Zakim Bunker Hill Bridge
(7)
Monumenti Storici di Boston
Massachusetts State House
(2)
1 attività
Monumenti Storici di Boston
Holocaust memorial
(2)
Monumenti Storici di Boston
Chinatown Gate
(2)
Monumenti Storici di Boston
Old State House
2 attività
Monumenti Storici di Boston
Old State Meeting House
(2)
Monumenti Storici di Boston
Boston Latin School
(1)
Monumenti Storici di Boston
Monumenti Storici di Boston

89 cose da fare a Boston

Giardini di Boston
Boston Common
(13)
Boston, oltre ad essere la città più grande dello stato del Massachusetts (e la sua capitale), è una delle città più antiche degli Stati Uniti. Il parco Common è uno dei parchi più frequentati dai lavoratori quando escono dall'ufficio. Dalle babysitter per passeggiare. Dagli sportivi per fare jogging o per riposare dopo una corsa in bicicletta. Dai pattinatori sul ghiaccio quando la palude Frog si gela. Da Marin Luther King per circondarsi di attenti ascoltatori durante i suoi discorsi. Da uccelli (soprattutto piccioni e passeri), perché senza di loro i parchi della città non sarebbero tali. La passione per la musica è molto forte a Boston. Questa città è considerata una delle culle dello stile punk-hardcore.
Porti di Boston
Porto di Boston
(12)
Per coloro che vogliono sperimentare qualcosa di nuovo, si segnala che dal porto di Boston partono le barca per osservare le balene. Il viaggio costa sui 40 USD e permette di stare per qualche ora in alto mare e vedere balene, leoni marini, delfini, etc. Si consiglia di prendere un catamarano e restare all'esterno, per carpire la forza della barca nell'impatto con le onde. Le barche partono dall'Aquarium di Boston.
1 attività
Mercati di Boston
Quincy Market
(20)
Il Quincy Market è semza ombra di dubbio l'area commerciale più famosa di Boston. Situato a pochi passi dal porto, proprio di fronte a fenuil Hall, è un ampio edificio realizzato in stile neoclassico su cui fa bella mostra di sè una bianca cupola centrale. Al suo interno ospita numerose bancarelle gastrnomiche che offrono una grande varietà di cibi e pietanze ghiotte. E' il luogo ideale sia per chi cerca un pranzo veloce o uno snack di mezza giornata, sia per chi vuole concedersi un pasto tranquillo e particolare in uno dei diversi ristoranti che si trovano all'esterno, nei locali posti lungo il suo perimetro. Qui non c'è che l'imbarazzo della scelta! Si possono trovare gelati "all'italiana", ottime pizze, bagel, panini imbottiti di gamberi e aragosta, insalate di ogni tipo, macedonie, piatti asiatici, greci, del New England e molto altro ancora.... Al centro dell'edificio, proprio sotto la cupola, è allestita una zona con tavoloni e panche in legno dove poter consumare il proprio pasto. Inutile dire che la zona è molto frequentata dai turisti che fanno una pausa dallo shopping nei tanti negozi presenti all'esterno e che completano l'area mercatale.
1 attività
Di interesse culturale di Boston
Freedom Trail a Boston
(10)
Freedom Trail (letteralmente "sentiero della libertà") è una pedonale delimitata da una linea rossa e lunga all'incirca 4 kilometri, un percorso che traccia la storia della città. Inizia a Boston Common ed una volta entrati nella via, potrete vedere luoghi di interesse turistico come Copp's Hill Burying Ground e Old North Church.
Belvedere di Boston
Prudential Tower a Boston
(4)
La verità è che è affascinante. Ciò che più vi consiglio è di salire al 51° piano, che è il piano dove si trova la caffetteria, e da dove si possono apprezzare delle eccellenti viste sulla città di Boston mentre si beve qualcosa. Inoltre è meno caro, paghi solo la bevuta e non per le viste. Vi raccomando ovviamente di andare al tramonto che è il momento migliore dato che si vede la città illuminata e il riflesso dei raggi del sole sulle finestre dell'edificio.
Campi di Calcio di Boston
Fenway Park
(8)
Lo stadio di Fenway Park è la casa della famosa squadra di baseball dei Boston Red Sox. Fu aperto nel 1912 ed è lo stadio più vecchio della Grandi Leghe americane. All'interno si segnala lo steccato del giardino sinistro, conosciuto come "Green Monster", il più alto del baseball in campo grande. Lo stadio ha ospitato tre edizioni degli All Star Game e 9 finali del campionato USA.
2 attività
Giardini di Boston
(7)
Monumenti Storici di Boston
La casa di Paul Revere a Boston
(4)
Paul Revere è uno dei personaggi storici degli Stati Uniti. Era un argentiere che fu assunto dalla città di Boston come messaggero e il 18 aprile del 1775 andò a cavallo da casa sua fino a Lexington per avvisare Samuel Adams e John Hancock che gli inglesi sarebbero venuti ad arrestarli. Si dice che per strada urlasse "the British are coming" (Stanno arrivando gli inglesi) per avvisare la gente. La casa è stata conservata come museo, ma non si possono fare foto dentro.
Chiese di Boston
Old North Church
(4)
L’Old North Church è una piccola chiesa che di per sé ha poco interesse artistico, ma che svolge un ruolo fondamentale nel percorso all’indipendenza tanto che costituisce un punto cardine nel freedom trail, al suo interno, si narra che vennero appese 2 lanterne in modo da avvertire Charleston se Paul Revere fosse stato catturato dagli Inglesi. Paul Revere aveva infatti iniziato la famosa cavalcata che lo conduceva da Samuel Adams per avvertirli dell’imminente attacco inglese.
Di interesse culturale di Boston
New England Aquarium
(7)
Se andate a Boston con dei bambini non potete perdere il New England Aquarium, attrazione principale del lungomare. Progettato nel 1969, contiene una vasca oceanica gigante che ospita una barriera corallina caraibica. Si possono ammirare: tartarughe, squali, barracuda e murene. La circonda un passaggio pedonale a spirale che permette ai visitatori scorci di vita marina da altezze differenti. Nell’ala ovest, l’acquario offre la vista di molte vasche interessanti, quella delle gelatinose meduse e dei cavalli marini giganti simili più a piante che animali. Si prosegue con la galleria contenente piraña e anaconde , di seguito la galleria tropicale con i vari tipi di habitat delle scogliere. Una colonia di pinguini minori blu, africani e crestati vivacizzano il salone. Al termine del percorso, viene riservata ai bambini una sorpresa: la vasca delle stelle marine! Con delicatezza possono essere toccate a mani nude! All’esterno dell’acquario si trova la vasca delle foche, per un ultimo giocoso saluto.
2 attività
Di interesse turistico di Boston
Boston at night
(3)
Proprio come di giorno, è una città molto pulita ed ordinata, con bellissime case, molti spazi verdi, tutti con curati con grande attenzione, nell'osservare Boston di notte rimarrai sorpreso per la qualità dei suoi edifici. Non ho molto tempo per visitare la città di notte, come faccio di solito in altre città, perché i tempi erano molto brevi e dovevamo vedere tutto quello che si poteva ed inoltre il "livello di stanchezza e di esaurimento, con piacere, naturalmente" era piuttosto elevato. Ma, come dice il proverbio "la scabbia non punge con piacere" anche se può essere mortificante...... Chi ti toglierà quanto è stato ballato ed apprezzato.......
Fiumi di Boston
(4)
Vie di Boston
Charles street a Boston
(3)
Charles Street è una delle strade principali che attraversano il centro di Boston. Le sue case e gli edifici sono molto belli e quando si pensa a Boston è questa la prima immagine che viene in mente. In questa strada si trovano sia il bar dei Cheers che il Campidoglio del Massachusetts. Il parco di Boston Common costeggia questa via ed è qui che si trovano, inoltre, molti ristoranti e negozi pittoreschi.
Di interesse culturale di Boston
Biblioteca Pubblica a Boston
(2)
La Biblioteca Pubblica di Boston, costruita nel 1887, è la biblioteca municipale più grande degli Stati Uniti d'America e presenta un totale di 15 milioni di volumi!! Inoltre è stata la prima biblioteca ad accesso pubblico ed in grado di offrire un servizio di prestito libri ed altri materiali. Il bibliotecario che ho conosciuto è stato molto gentile!
Informazione Turistica di Boston
(4)
Monumenti Storici di Boston
Leonard P. Zakim Bunker Hill Bridge
(7)
Simbolo della città di Boston. Il ponte prende il nome dell’attivista per i diritti civili Leonard P. Zakim e rappresenta la volontà di costruire “ponti” tra le persone, evitando discriminazioni di ogni genere.
Musei di Boston
MFA - Museum of Fine Arts
(4)
Il Museum of Fine Arts di Boston è uno dei più importanti musei d'arte degli Stati Uniti. Si trova nel quartiere Fenway, non lontano dalla Northeastern University ed è ospitato all'interno di un edificio bianco realizzato all'inizio del Novecento secondo uno stile neoclassico, soprattutto per quanto riguarda la facciata di Huntington Avenue, dove c'è uno degli ingressi anticipato da un colonnato e dall'alta statua equestre in bronzo di Cyrus Dallin. Più sobria e lineare è la facciata marmorea lungo la Fenway dove all'ingresso sono poste due enormi statue di teste di bimbo tanto nere e lucide da attrarre subito l'attenzione. La zona è molta tranquilla, ricca di verde grazie alla vicinanza dei Fenway Fens e poco trafficata. Il luogo ideale per un museo. Entrati veniamo accolti alla biglietteria con molta cortesia. Il biglietto d'ingresso è piuttosto caro, ma vedere un museo di questo tipo non capita molto spesso e io, appassionata dell'Impressionismo, voglio vedere da vicino i miei artisti preferiti. Posiamo gli zaini obbligatoriamente presso il guardaroba e, cartina alla mano, cominciamo la nostra esplorazione. Già dall'esterno si intuisce la vastità di questo museo che vanta una vastissima collezione di opere d'arte proveniente da ogni angolo della terra. Giriamo di sala in sala soffermandoci sui pezzi che più attraggono la nostra attenzione. Vederlo tutto per bene in un solo giorno è impossibile e stancante. Musei come questo sono fatti per essere gustati poco alla volta. Le sale che apprezziamo di più sono quelle dedicate all'Oceania e all'Himalaya, perché contengono opere per noi poco comuni da vedere e quella degli Egizi, per il suo favoloso allestimento. Belli anche la riproduzione di una casa giapponese e di un tempio buddista ed interessante la sala dedicata agli strumenti musicali con diversi strumenti antichi in mostra. Lasciamo per ultima la visita alla sala dedicata ai pittori impressionisti, all'interno dell'ala dell'arte europea. Ci sono molti Monet e Millet in esposizione, ma purtroppo pochi Gaugain e Van Gogh. La nostra visita è durata circa tre ore. Quello che ci ha colpito di più, oltre alla bellezza delle opere esposte, è l'organizzazione delle sale e la disposizione molto intuitiva del percorso. Ottima poi è l'ambientazione ricreata con cura che riprende i motivi dei manufatti che contiene, senza però perdere di vista il fine divulgativo del museo, grazie a cartellini esplicativi dei pezzi e del periodo storico. Ci sono allestimenti molto particolari, soprattutto nella galleria dedicata all'Egitto, che ci hanno lasciato a bocca aperta. All'interno del museo, che è totalmente accessibile anche a chi ha ridotte capacità motorie, sono presenti due bookshop e diverse possibilità ristorative per tutte le tasche tra cui il Garden Cafè una caffeteria self service dove abbiamo trovato un ambiente familiare, una buona scelta di cibo di discreta qualità e ad un prezzo abbastanza conveniente. L'MFA è uno dei musei della città che vale la pena di visitare anche se non si è particolarmente appassionati d'arte, Forse il biglietto d'ingresso è un pò caro, ma c'è da tenere presente che dà la possibilità di entrare gratuitamente in uno dei dieci giorni successivi la visita e che ci sono tour guidati gratuite in sette differenti lingue.
2 attività
Monumenti Storici di Boston
Massachusetts State House
(2)
Lo State House è uno degli edifici simbolo di Boston e dello stato del Massachusetts, di cui è sede di governo. Venne costruito nel 1798 con lo scopo di sostituire il vecchio State House che si trova a qualche isolato di distanza. Si tratta di un edificio monumentale, la cui maestosità è ampliata dalla posizione, sulla sommità della collina che sovrasta il Boston Common, nell'elegante quartiere di Beacon Hill. E' facilmente riconoscibile per via della sua cupola dorata che riverbera nelle giornate di sole. Questo monumento storico fa parte del percorso del Freedom Trail e può essere visitato dai turisti attraverso una visita guidata gratuita dalla durata di circa 45 minuti. Fa una certa impressione attraversare le sale in cui è stata decisa la soria della città e degli Stati Uniti. Il tour inizia nella Doric Hall, chiamata così per via delle bianche colonne di pino che la caratterizza. Si prosegue, poi, attraversando la Sala degli Infermieri, dove una statua rende omaggio a tutti gli infermieri dell'esercito che hanno dato il loro contributo durante la Guerra d'Indipendenza fino ad arrivare alle stanze più importanti dell'edificio, ossia la Camera del Senato e la Camera dei Rappresentanti. La prima è posta proprio sotto la cupola dorata, mentre l'altra, dominata dai colori rosso e blu, è nota per il Sacred Cod, una scultura in legno appesa al soffitto rappresentante un merluzzo dono di un mercante bostoniano per ricordare l'impornza della produzione ittica. Piuttosto divertente e anomala, considerando la serietà del luogo. La visita di questo luogo permette non solo di immergenrsi nella storia, ma anche si toccare con mano l'orgoglio per la nazione che gli americani hanno e che cercano di trasmettere a chi visita i loro monumenti storici.
1 attività

Cose da visitare e da fare a Boston

Vuoi sapere cosa c'è a Boston?

Uno dei percorsi più popolari della città turistica è il Trail Freedmon (Sentiero della Libertà). Oltre 4 chilometri di mattoni rossi che compongono il percorso ti porteranno dritto verso alcune delle cose da fare a Boston essenziali come il Boston Common, il più antico parco urbano negli Stati Uniti e il Bunker Hill Monument, che ricorda una delle grandi battaglie tra gli inglese ed i rivoluzionari americani.
Il percorso porterà anche a Faneuil Hall, e Newbury Street, l'arteria commerciale più impostante della città.Principale centro culturale della Nuova Inghilterra, i musei sono altri posti da vedere a Boston.

Da non perdere il Museo Isabella Stewart Gardner, uno dei più intimi e speciali della città. Fondato nella mansione Fenway Court qui si trova
una vasta collezione di oltre 2500 opere di artisti europei, americani e asiatici.
Ma continuiamo a vedere cosa visitare a Boston di imprescindibile.

Oltre ai musei, le università sono altre attrazioni turistiche.
Nella vicina città di Cambridge si trovano la Harvard University, una delle università più importanti del mondo, e il prestigioso Massachusetts Institute Teconolgico (MIT).
Se ha spuntato tutta la tua lista di luoghi da vedere a Boston ti consigliamo di prendere un traghetto e di dirigerti al Boston Harbor Islands National Recreation Area, una delle cose da vedere a Boston se vuoi immergerti nella natura o fare attività sportiva.
Scopri cosa vedere a Boston con minube. Naviga tra le raccomandazioni dei nostri utenti a trova le cosa fare a Boston oggi di interessante, come visitare il Prudential Tower,
il New England Aquarium e il Massachusetts State House.