Dove vuoi andare?
Entra
Il mio profilo
Modifica profilo
Chiudi sessione
Condividere esperienza
Pubblicare

3 opinioni su Colle del Moncenisio

Il Colle del Moncenisio

Quando la Valle di Susa entrò a far parte del dominio dei Conti di Savoia, già dall’XI secolo, il Colle del Moncenisio divenne il valico più frequentato delle Alpi Occidentali.
Gli alpeggi ed il pianoro del Moncenisio furono sfruttati dalle comunità di Lanslebourg e di Bramans fin dal Medio Evo.
L’attività di transito offrì nuove possibilità agli abitanti del posto, i quali conobbero una nuova prosperità esercitando il mestiere di “marroni” o diventando guide, mulattieri o portatori.

Napoleone ebbe l’occasione di valicare il Moncenisio per la campagna d’Italia quando affidò all’ingegnere Dausse l’allestimento di una strada carrabile.

Leggi tutto
+4

Gran Croce

I colori del lago stupiscono ad ogni stagione e sommati al profumo dei fiori e alla linea delle imponenti montagne regalano suggestioni incantevoli.

Il valico è a 2000 metri di altitudine e collega la Val di Susa alla Maurienne. E' un percorso consigliatissimo per chi si sposta tra Italia e Francia, ottimo in moto, auto, anche in bicicletta o a piedi.

Troverete marmotte, mucche e formaggerie, così come sentieri che partono per itinerari di diverse difficoltà e lunghezze.

Bellissimo in estate, s inverno è chiuso....passeggiate se ne fanno

Eccellente
Conosci questo posto?
Aiuta gli altri viaggiatori a scoprire con la tua esperienza e foto