Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Madrid?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Barrio de las Letras

+42
Salva posto
Salvato

10 opinioni su Barrio de las Letras

Dónde vamos Eva

Toccare la letteratura con i piedi

Eccellente

Avete mai camminato in mezzo a frammenti di libri? Avete mai sognato di far parte di un romanzo o di esserne il protagonista? Se la vostra risposta è sì, addentratevi in questo sorprendente quartiere, il Barrio de las Letras.

Non abbiate fretta, lasciatevi trasportare dai paragrafi di opere stampate in un bel colore dorato. Sentite il Siglo de Oro spagnolo a ogni passo, a ogni angolo, su ogni muro. Se, come ho fatto io, lo visiterete una mattina qualunque, avrete la fortuna di sentire il palpito della vita quotidiana di un quartiere che è molto più di un insieme di edifici.

Botteghe moderne, negozi di design, altre "di sempre", conventi, palazzi, hotel di lusso, osterie, ristoranti, musei, piazze, piazzette e una susseguirsi di strade in cui Madrid ci regala la sua storia, la cultura, la gastronomia e, naturalmente, il suo sapere umanistico!

Si trova delimitato perfettamente dai famosi Calle de Atocha, Carrera de san Jerónimo e Paseo del Prado e, quasi a chiudere il triangolo, da Calle Carretas. Addentrarsi nel Barrio de las Letras significa immergersi nella storia viva del Siglo de Oro spagnolo. A volte, per le strade si sente sussurrare qualche opera di Lope de Vega, o ci si immagina Don Juan Tenorio. Altre volte si possono ascoltare le dispute letterarie fra Góngora e Quevedo, oppure vedere la figura di Cervantes che vi dà il benvenuto.

Leggi tutto
+6
Antonio García Sánchez

Tapas e cucina

Conosco due posti dove si mangiano le migliori tapas del Barrio de las Letras. Uno è "La Fábrica", dove servono dei buoni aperitivi, le birre sono curate nei minimi dettagli e si può ordinare una porzione generosa di polpo a buon prezzo, vero polpo della Galizia tra parentesi. Si sente dal sapore.

Hanno anche buone cozze delle Rías Gallegas, “bonito” (varietà di tonno) di Costera, “verdel” (sgombro), un pesce che dovete assaggiare, sardine affumicate squisite, naturalmente il vero prosciutto iberico “de bellota”, buoni formaggi, ecc. Si trova in Calle Jesús numero 2. Sempre in calle Jesús -angolo con Huertas c'è El Diario, con una varietà di tapas tutte tentatrici e tutte da provare.

Leggi tutto
SerViajera

+6
Vedi l'originale
Plan fin de semana

Vedi l'originale
Jose Pra He

+6
Vedi l'originale
Mariana Koopmann

+2
Vedi l'originale
Rodrigo Rivas

Vedi l'originale
Javier Carvajal Menendez

Vedi l'originale
Anna A

Eccellente
Vedi l'originale
Rosario Calvo Mancebo

Vedi l'originale
Conosci questo posto?
Aiuta gli altri viaggiatori a scoprire con la tua esperienza e foto