MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus

Rovine a Algarve

Le destinazioni più popolari

4 rovine a Algarve

Rovine di Portimao
Rovine di Faro
Rovine di Alcoutim
La Villa Romana di Montinho das Laranjeiras
La Villa Romana di Montinho das Laranjeiras conosciuta anche come rovine di Montinho di Orange la troviamo nei pressi del villaggio di Montinho das Laranjeiras. Partiamo da Alcoutim e scendiamo verso sud sulla strada che costeggia il Rio Guadiana. E’ una strada poco trafficata e le rovine le incontriamo solo dopo circa otto chilometri di pedalata. Le rovine di Montinho das Laranjeiras hanno una storia millenaria utilizzata come casa abitativa dal I secolo e con molte probabilità abbandonata intorno al XII secolo. La villa romana comprende diverse abitazioni del periodo islamico, con patio, cucina, salone, bagni e terme. Possiamo vedere ancora alcuni resti di quello che fu un’antica chiesa, con battistero, cimitero e un piccolo mosaico. Per poter ammirare le rovine è stato costruito al centro una specie di fortino in legno e dall’alto possiamo comprendere meglio come si sviluppavano queste antiche abitazioni. L’accesso alle rovine è libero e gratuito.
Rovine di Alcoutim
Le rovine dell’antico castello di Alcoutim
L’Alentejo è una regione ricca di fascino dove storia e natura ci consentono di provare esperienze uniche ed indimenticabili. Una sosta che sicuramente consigliamo è nel piccolo villaggio di Alcoutim, lungo le rive del fiume Guadiana. Andiamo alla scoperta dell’antico castello, prendendo un sentiero ben tracciato a nord del villaggio e dopo circa un chilometro sopra d una collinetta, lo troviamo. Del castello resta purtroppo ben poco, sono solo pochi ruderi che ci lasciano immaginare l’imponenza di ciò che doveva essere, un monumento di grande importanza difensiva del periodo islamico in Portogallo. Dal ritrovamento di alcuni oggetti, ora esposti nel Museo di Archeologia al centro di Alcoutim, il castello doveva essere stato costruito per sorvegliare e controllare la navigazione che scorreva ai suoi piedi, nel fiume Guadiana. Tra cespugli fioriti ed alberi scorgiamo ciò che resta dell’antica roccaforte e troviamo un angolo da dove possiamo ammirare il paesaggio sulla valle e sul fiume, spettacolare !
Attività a Algarve
Civitatis
18