Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Condividi
Ti piace Parco del Retiro?
Dillo a tutto il mondo!
Dove vuoi andare?

Parco del Retiro

info
salva
Salvato

287 opinioni su Parco del Retiro

42
Guarda le foto di Antonio Miguel Estévez Estévez
42 foto

Il retiro è un tramonto in autunno

Durante uno dei nostri viaggi a Madrid, in un pomeriggio d'autunno, abbiamo seguito un percorso all'interno del parco del Retiro, entrando dalla Puerta del Ángel Caido e uscendo in Calle de Alcalá passando dalla Puerta de Alcalá.

Durante il tragitto di ritorno, dopo aver visto un bellissimo tramonto all'interno del parco e una volta lasciata Puerta de Alcalá alle nostre spalle, abbiamo visto Plaza de Cibeles, la fontana del Nettuno e la stazione di Atocha. In questo tragitto l'architettura si trasforma e i monumenti e le piazze di Madrid si susseguono l'un l'altra. Al calar della sera le luci della notte rendono tutto ancora più bello e di grande impatto visivo.

Il Parco del Retiro fu creato durante il regno di Felipe IV, il quale fece anche costruire un palazzo che è pervenuto parzialmente sino ai giorni nostri con il Casón e il Salón del Reino (detto anche Salón Grande). Oggi è sede del Museo dell'Esercito. Il Retiro è il parco con le caratteristiche storico-artistiche più importanti della città, con migliaia di alberi e vari tipi di giardini.

I punti salienti da vedere sono il giardino di Vivaces, i giardini di Cecilio Rodríguez, i giardini dell'architetto Herrero Palacios, la Rosaleda, il Parterre Francese con il Cipresso "Calvo", il grande stagno dove si può noleggiare una barca a remi, i ruscelli e i laghi artificiali, le fontane decorative, il Palacio de Velázquez e il Palacio de Cristal, entrambi usati come sale espositive. Vi sono inoltre sale da festa, ristoranti, chioschi con tavolini per sedersi e altre attrazioni.

Passeggiando per il parco, oltre a vedere molte sculture, potrete partecipare alle numerose attività sociali, musicali e culturali che vengono organizzate nei pressi dello stagno principale. Sono forme di intrattenimento adatte ai visitatori di ogni età e condizione che trasmettono una cultura peculiare a ogni angolo.

Senza dubbio si tratta di un parco che accoglie a braccia aperte i suoi visitatori e il posto ideale dove cominciare una tour del centro di Madrid al calar della sera.
Antonio Miguel Estévez Estévez
10
Guarda le foto di SerViajera
10 foto

È stato il mio rifugio

Il Retiro è il posto che amo di più a Madrid. Durante i miei primi mesi nella capitale spagnola è stato il mio rifugio, un posto tutto mio dove potevo sentire la mancanza del mio paese e allo stesso tempo essere contento della svolta che aveva preso la mia vita.

Sono sicuro che i madrileni non si accorgono di quanto è vitale questo parco così verde e umido, a differenza di chi non è abituato all'aria incredibilmente secca della città.

Durante i miei primi mesi, che caddero d'estate, sentivo che dovevo andare al Retiro per poter respirare; solo sotto gli alberi dietro al Palazzo di Cristallo sentivo che i polmoni e gli occhi smettevano di bruciare.

Questo meraviglioso parco ha delle bellissime fontane, imponenti statue, un lago in cui poter remare, un museo con sala mostre, grandi spiazzi dove d'estate si fanno concerti, larghe strade dove pattinare. Però la sua magia insuperabile si nasconde nei suoi sentieri silenziosi, quegli stessi dove in primavera fioriscono i gigli, gli innamorati si nascondono e dove ci si ritira a pensare o semplicemente a trascorrere del tempo.
SerViajera
24
Guarda le foto di María Alba
24 foto

Un respiro nel centro di madrid

Il Retiro è un parco di 118 ettari situato nel pieno centro di Madrid con migliaia di angoli meravigliosi.

Spesso la gente, e soprattutto i turisti, si fermano nelle zone più famose: lo stagno con il grande monumento dedicato ad Alfonso XII, il Palacio de Cristal e il Parterre, che a dire il vero sono proprio i miei punti preferiti del parco.

Ma cercando di conoscere meglio questa grande macchia verde, si possono scovare sculture nascoste e monumenti sorprendenti. Probabilmente la più bella perla nascosta è il monumento a Serafín e Joaquín Álvarez Quintero, famosi commediografi del XIX e XX secolo: veramente bello.

Il periodo dell'anno che preferisco per andare al Retiro è l'autunno, quando gli ippocastani, i tigli, i liquidambar e i platani (Platanus hispanica) cambiano colore contrastando con le piante sempreverdi come i cipressi. Comunque ogni stagione è perfetta per scappare dal caos cittadino e rilassarsi un po'.
María Alba
3
Guarda le foto di WillyFog
3 foto

Uno dei miei parchi preferiti

Il Parco del Retiro è uno dei polmoni verdi di Madrid e uno dei miei parchi preferiti per la sua ubicazione privilegiata. Quando arriva la primavera ritorna a vivere nello splendore del verde, con l'attività di migliaia di sportivi che percorrono correndo i suoi sentieri ogni giorno, camminano, vanno in bici o sui pattini.

Al centro del Retiro si trova il laghetto, dove molti vanno a fare una gita in barca. Ci sono senz'altro altri punti che vi piaceranno, come il Palacio de Cristal, luogo di molte curiose mostre. Il parco ospita anche tanti baretti con i tavolini all'aperto per bere qualcosa; si può contare anche sul servizio di molti chiromanti con i loro banchetti vicino al lago.

Se avete tempo, non dimenticate di visitare la chiesa di San Miguel e San Benito, vicino alla fermata metro "Retiro"; ne resterete sorpresi.
WillyFog
Leggi altre 10
Pubblica
26
Guarda le foto di Reconquista
26 foto

Il parco del retiro, nel centro città...

Il Parco del Retiro, nel centro città di Madrid, è un luogo ideale per bere qualcosa nelle molte terrazze dei bar all'aperto, in primavera e estate. Ci sono diverse terrazze abilitate in questo parco, tra le zone verdi e il laghetto centrale. Nei fine settimana le terrazze sono affollate di turisti e cittadini di Madrid che riposano dopo una lunga camminata in città, o una serata di sport all'aria aperta. Tutte le terrazze del Retiro sono all'ombra e una grande offerta di prodotti per combattere il caldo, come gelati e bibite. Se vuoi prendere un respiro dallo stress della capitale, ti raccomando di fare un giro da queste parti e goderti della natura di questo parco nel pieno centro città.
Reconquista
62
Guarda le foto di Iván Hdez. Cazorla
62 foto

Un bellissimo parco che più grande non si può

È il posto in cui ho trascorso la mia prima primavera a Madrid, città in cui con i miei amici ho vissuto un discreto numero di avventure. Non sono riuscito a vederlo tutto perché è enorme; la passeggiata in barca è stata la cosa migliore, non avevo mai remato e mi piaciuto moltissimo.

Il monumento ad Alfonso XII è molto bello, anche se aveva intorno delle transenne, e nei dintorni del parco ho apprezzato molto la statua del generale Espartero. Un posto che dovete assolutamente visitare se andate a Madrid, mi raccomando!
Iván Hdez. Cazorla
29
Guarda le foto di Rodrigo Nieto
29 foto

Per gli amanti dei fiori si consiglia...

Per gli amanti dei fiori si consiglia di visitare il Parco del Retiro in primavera. In questa stagione Il Roseto presenta i suoi fiori nel massimo splendore, il momento della fioritura. Ha forma di labirinto e, al centro, c'è una bellissima e semplice fontana. Semplicemente passeggiare, vedere e annusare questo labirinto di rose, per sentirsi in pace con la natura.
Rodrigo Nieto
20
Guarda le foto di PILAR ALVAREZ BARTOLOME
20 foto

Parco del retiro - madrid

Tra le cose più interessanti del Parco c'è la grande diversità di persone che lo frequentano. Per fare una bella passeggiata in tutte le stagioni dell'anno.
PILAR ALVAREZ BARTOLOME
3
Guarda le foto di Ciro
3 foto

Il polmone di madrid

Il Parco del Retiro rappresenta per Madrid quello che Central Park è per New York. È il parco della città, il grande giardino-vetrina per i turisti, il luogo di grandi eventi, la boccata d'ossigeno contro lo smog, la passeggiata relax della domenica, la pista da corsa degli sportivi, la gioia dei bambini. Ha una storia lunga e a tratti sofferta, interessante da studiare per capire la storia della città.
Ciro
2
Guarda le foto di Simone Spizzichino
2 foto

Siamo stati a parco del retiro per vi...

Siamo stati a parco del retiro per visitare il palacio de cristal, un'esperienza unica! Il palazzo è bellissimo e al suo interno ti respira un'atmosfera unica! Da visitare!
Simone Spizzichino
7
Guarda le foto di Sonja
7 foto

Take me to summer

Take me to summer
Sonja
37
Guarda le foto di ana schwarz
37 foto
ana schwarz
27
Guarda le foto di ori
27 foto
ori
44
Guarda le foto di luisfernando
44 foto
luisfernando
10
Guarda le foto di Turiscapadas
10 foto
Turiscapadas
Pubblica
Leggi altre 10

Informazioni Parco del Retiro

Numero di telefono Parco del Retiro
+34 915 30 00 41
+34 915 30 00 41
Indirizzo Parco del Retiro
Plaza de la Independencia, 7
Plaza de la Independencia, 7
Sito web Parco del Retiro
www.esmadrid.com/informacion-turistica/parque-del-retiro
carica altro