Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Condividi
Ti piace Parco Naturale Regionale di Porto Conte?
Dillo a tutto il mondo!
Dove vuoi andare?
Menu
Filtri

Parco Naturale Regionale di Porto Conte

info
salva
Salvato

5 opinioni su Parco Naturale Regionale di Porto Conte

20
Guarda le foto di Susanna
20 foto

Milleduecento ettari di natura incont...

Milleduecento ettari di natura incontaminata e selvaggia localizzati in una delle più belle aree costiere della Sardegna; questa è la riserva naturale di Porto Conte. Si tratta di un'area demaniale protetta, gestita dall’Ente Forestale della Sardegna ed accessibile gratuitamente durante tutto l’anno. Il paesaggio che la contraddistingue è molto vario; falesie a strapiombo sul mare azzurro, strutture rocciose di incredibile interesse geologico, aree pianeggianti dall’aspetto arido e brullo alternate a docili colline verdi, aree boscose caratterizzate da una notevole varietà vegetale (conifere, lecci, macchia mediterranea, garighe costiere). Per queste sue caratteristiche la riserva è l’ambiente ideale per la vita di innumerevoli specie faunistiche, alcune delle quali anche in via di estinzione. Tra le principali si possono annoverare il grifone, la pernice sarda, il coniglio selvatico, il falco pellegrino, il daino, i cavallini della Giara di Gesturi e gli asinelli bianchi dell’Asinara. Tutti questi meravigliosi animali popolano la riserva in totale libertà e sono facilmente avvistabili dai visitatori purché si abbia l’accortezza di accedere in orari favorevoli (la mattina presto o al tramonto sono le ore consigliate per gli avvistamenti) e di non fare rumori molesti durante le passeggiate.
Susanna
10
Guarda le foto di Valentina Meloni
10 foto

Porto conte, un tripudio di bellezze naturalistiche

Il Parco Naturale Regionale di Porto Conte è un'area naturale situata a pochi chilometri dall città di Alghero. Le attrazioni principali sono principalmente quattro.
Il promontorio di Capo Caccia, la cui forma ricorda un uomo addormentato, è situato in una posizione strategica per ammirare bellissimi tramonti dalla città di Alghero. Inoltre, il suo belvedere, sorge su un imponente promontorio che si erge ad un centinaio di metri sopra il mare e permette ai visitatori di affacciarsi sul mare aperto, piatto come una tavola durante le belle giornate o solcato da maestose onde nei giorni di forte vento. Dal belvedere si può ammirare l'isoletta della Foradada, probabilmente una delle attrazioni naturali più fotografate della zona. Le particolari erosioni del promontorio di Capo Caccia hanno dato origine alla formazione di numerose grotte, tra cui le bellissime Grotte di Nettuno, raggiungibili da Alghero tramite battello o a piedi percorrendo una lunghissima scalinata. Un altro punto d'interesse suggestivo è il Lago di Baratz, famoso per essere l'unico lago di origine naturale della Sardegna. Il lago è circondato da dune sabbiose e da macchia meditteranea ed è stato oggetto di una curiosa leggenda che prevedeva l'esistenza di una misteriosa città sommersa situata sul suo fondale. Ultimo ma non per bellezza, il Promontorio di Punta Giglio, meta ambita per le passeggiate domenicali nelle belle giornate di sole, che deve il suo nome alla presenza di numerose piante di gigli. La sua zona finale, detta "Le prigionette" deve il suo nome alle antiche prigioni e fortini risalenti al periodo della Seconda Guerra Mondiale e ancora presenti. La vista sul mare è eccezzionale per via dell'altezza che ricorda la sensazioni del promontorio di Capo Caccia ma con una vista più ampia sulla costa.
Valentina Meloni
10
Guarda le foto di Jana Seginova
10 foto

Una bella passeggiata verso punta giglio, un percorso x tutti

Una bella giornata fuori cittaà. Tanta natura, percorso facile, la vista mozzafiato e paesaggio pitturesco. decisamente da ripetere.
Jana Seginova

Immersi nella natura

Questa riserva naturale è una delle più belle che abbia visitato.

Dicono che è una delle più complete del Mediterraneo per la sua flora e fauna. Ci sono molti elementi diversi, come ad esempio querce, conifere e altre piante tipiche di questa area climatica. Per quanto riguarda la fauna c'è di tutto, ma la vera attrazione è il grifone, un maestoso uccello di grandi dimensioni e imponente timore.

Se decidete di fare una lunga escursione per passare qui la giornata, forse avrete la fortuna di osservare uno di questi uccelli volare in cielo, oltre a potervi gustare lo spendido panorama sul mare.
Raffaella Brida
Leggi altre 1
Pubblica
13
Guarda le foto di Gina Serra
13 foto
Gina Serra
Pubblica
Leggi altre 1

Informazioni Parco Naturale Regionale di Porto Conte

Indirizzo Parco Naturale Regionale di Porto Conte
Porto Conte
Porto Conte
Sito web Parco Naturale Regionale di Porto Conte
www.parcodiportoconte.it
carica altro