Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Raccomanda a un posto
Ti piace Museo del Concilio e della Cultura Visigotica?
Dillo a tutto il mondo!
Dove vuoi andare?

Museo del Concilio e della Cultura Visigotica

info
salva
Salvato

14 opinioni su Museo del Concilio e della Cultura Visigotica

12
Guarda le foto di Blaise
12 foto

Annessa alla chiesa di san román

Nonostante la torre sia perfettamente inglobata alla chiesa di San Román, diversi indizi architettonici mettono in risalto le sue origini a scopo difensivo.
Primo fra tutti la localizzazione nell'estremo orientale della chiesa, poi la pianta quadrata e compatta sino agli ultimi tre piani, con tre livelli di archi, e infine la struttura di scale interna, dove l'ultimo blocco era di legno e dava la possibilitá di retraerlo in caso di pericolo.
Gli archi sono in pieno stile mudejar, a serratura o polilobati, e tutto intorno al primo livello di archi è presente una decorazione di colonnine ceramiche dal caratteristico color miele e dall'aspetto vitreo. Quelle che si possono ammirare sulla facciata sono una riproduzione delle originali custodite in una teca dentro la torre stessa.
La vista dall'ultimo piano sovrasta la gran parte dei tetti di Toledo. In origine dalla torre era possibile vedere l'Alcazar. Con la costruzione della imponente cupola della chiesa dei Gesuiti, rimane giusto uno scorcio di una delle torri d'angolo della fortezza.
Blaise

Come spesso accade agli edifici toled...

Come spesso accade agli edifici toledani, anche la chiesa di San Román, dove è allestito il Museo del Concilio e della Cultura Visigotica, conserva l'impronta delle diverse destinazioni d'uso che ha avuto nel corso della storia.
Si pensa infatti l'edificio originario fosse di pianta romana, per poi essere trasformato in una chiesa visigota e successivamente in una moschea mussulmana.

Ad oggi lo stile predominante è quello mudéjar, con le tre navate separate dal tipico "arco a serratura", ma i capitelli e gli affreschi ancora rivelano la sua origine visigotica.
In particolare meritano attenzione gli affreschi, per il buon stato di conservazione e per le influenze bizantine, con figure statiche e rappresentate frontalmente.

La chiesa ospita una ampia collezione di resti del periodo visigoto, sia elementi in pietra provenienti dall'arte funeraria, sia monili e orificeria di pasta vitrea colorata proveniente dal Mar Baltico.
I reperti piú importanti sono quelli appartenenti al "tesoro del Guarrazar", che esprimono il livello piú alto raggiunto nell'arte orafa della cultura visigotica.
Blaise
7
Guarda le foto di Miguel Angel Rumayor
7 foto
Miguel Angel Rumayor
Tradurre
Vedi l'originale
18
Guarda le foto di macmuseo
18 foto
macmuseo
Tradurre
Vedi l'originale
Leggi altro 10
Pubblica
4
Guarda le foto di Chaimae
4 foto
Chaimae
Tradurre
Vedi l'originale
3
Guarda le foto di Turismo Castilla La Mancha
3 foto
Turismo Castilla La Mancha
Tradurre
Vedi l'originale
cristina gonzalez
Tradurre
Vedi l'originale
minube
Tradurre
Vedi l'originale
29
Guarda le foto di Chris
29 foto
Chris
Tradurre
Vedi l'originale
6
Guarda le foto di joanbg
6 foto
joanbg
1
Guarda le foto di Gonzalo Moreno
1 foto
Gonzalo Moreno
16
Guarda le foto di Noelia Sisamón Sola
16 foto
Noelia Sisamón Sola
1
Guarda le foto di Francisco Solsona Gonzalez
1 foto
Francisco Solsona Gonzalez
2
Guarda le foto di Amparo Escrig Comes
2 foto
Amparo Escrig Comes
1
Guarda le foto di David Azuara
1 foto
David Azuara
Pubblica
Leggi altro 10

Informazioni Museo del Concilio e della Cultura Visigotica

Numero di telefono Museo del Concilio e della Cultura Visigotica
+34 925227872
+34 925227872
Indirizzo Museo del Concilio e della Cultura Visigotica
C. de San Clemente, Toledo, España
C. de San Clemente, Toledo, España
carica altro