Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Toledo?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Ristoranti a Toledo

243 Collaboratori

116 posti dove mangiare a Toledo

Ristoranti di Toledo
Ristorante Alfileritos 24
(56)
Al numero 24 della omonima via, da qui il nome, un antica casa toledana è stata ristrutturata per ospitare una taverna di tapas e un ristorante. La taverna occupa il piano terra e un seminterrato un po' angusto ma molto caratteristico, soprattutto quando il pavimento viene ricoperto di sabbia. I posti a sedere sono sgabelli intorno a tavolini bassi, un po' scomodi se il gruppo è numeroso, ma lo stile moderno in wengé e vetri acidati con pareti di pietra e mattoni lo rende ugualmente un posto molto carino. Il cibo servito sono "tapas" e "raciones", assolutamente consigliato il tagliere misto di affettati e paté, il jamón tagliato al coltello si scioglie in bocca. Il ristorante si estende su tutti i piani superiori, e i tavoli si affacciano su un tipico patio chiuso da una vetrata in cima. Se lo stile è molto simile a quello della taverna al piano inferiore, la comoditá dei posti a sedere e la cura dei dettagli rendono l'ambiente estremamente particolare ed elegante. Il menú propone piatti ricercati negli ingredienti e nella presentazione, da provare il mix di antipasti, il risotto ai frutti di mare, gli involtini di anatra caramellati. E a fine pasto, per autentici golosi, il dolce al cioccolato. La taverna è piuttosto economica, mai speso piú di 10€ andando in gruppo e condividendo le razioni, mentre il ristorante parte da un prezzo, per una cena standard, di circa 30€.
Ristoranti di Toledo
El Trebol
(38)
Il Trebol ("quadrifoglio" tradotto in italiano) non è solo una birreria, un locale di tapas o raciones per cenare. É anche una testimonianza storica e architettonica del periodo arabo della cittá di Toledo. Il locale infatti conserva i resti dell'antica muraglia della "alcazaba", la fortezza araba e si puó vedere proprio di fronte alla porta di ingresso la originaria porta araba che divideva la alcazaba dalla "medina". La porta ha un'altezza di 4,10m ed è molto simile alla porta dell'Alcantara, tutt'ora utilizzata come accesso alla cittá nei pressi dell'omonimo ponte. I resti visibili in tutto il locale sotto il pavimento di vetro appartengono alla epoca di Abdamarán III, nel secolo X. Ovviamente, oltre alla particolaritá storica del locale, non è da trascurare la cucina: Oltre alle ricchissime "tapas" che servono al bancone ordinando da bere, da provare per una cena le insalate, il "croquetón" (una enorme crocchetta ripiena di carne) e "las roscas", forme di pane a ciambella ripiene di tre varietá diverse di carni. I prezzi sono assolutamente modici, meno di 20€ in due persone provando la carne di cervo, una insalata e due calici dell'ottimo vino che servono.
Ristoranti di Toledo
Ristorante La Abadia
(22)
Appena un paio di "calles" dietro Plaza Zocodover troviamo La Abadia, incastonata in un antico palazzo che fa angolo tra Calle Silleria e Calle Alfileritos. Al piano terra è un bar di tapas, i tavolini sono minuscoli e le panche dove sedersi non del tutto comode, ma la varietá e qualitá di tapas proposte (e il prezzo) compensano qualsiasi angustia! Io consiglio sempre "langostinos con guacamole" (nonostante gli spagnoli lamentino che il guacamole non ha nulla a che vedere con la loro cucina tradizionale, è un cibo messicano), la degustazione dei vari tipi di "bocadillos" (piccoli panini variamente farciti, quello con il cervo è tipico tipico di Toledo) e poi la "milhojas de salmón", una sfoglia di pasta, salmone, formaggio fresco e mela, il tutto caramellato. Nella "cueva", la cantina al piano inferiore, c'è invece il ristorante, un poco piú alto di prezzo (una cena media puó costare 25-30€) ma un prezzo totalmente giustificato dalla location: Sono tante salette elegantemente arredate in una cornice di volte di mattoni, ci sono sale piú spaziose per piú tavoli e altre molto piccole e intime. I piatti proposti sono simili alle tapas, io anche al ristorante scelgo sempre l'opzione "para compartir" (chiedere due o tre diversi piatti e dividerli con gli altri commensali, in modo da provare un po' di tutto). Nei fine settimana o in periodi di grande affluenza per il ristorante è indispensabile prenotare. Al bar di tapas, aspettando al piú qualche minuto con una prima cerveza al bancone, si trova sempre posto.
Ristoranti di Toledo
(17)
Ristoranti di Toledo
(3)
Caffè di Toledo
(10)
Ristoranti di Toledo
(3)
Ristoranti di Toledo
La Flor de la Esquina
(7)
"Il fiore all'angolo" è la traduzione del nome del locale, a metá tra un piccolo ristorante e un bar, il tipico posto dove mangiare "tapas" la domenica a pranzo o la sera accompagnando una birra. Le porzioni che pongono ordinando da bere sono infatti piuttosto generose e, alla terza cerveza, giá sembra di aver fatto un pasto completo. Il locale all'interno è decorato con un rivestimento di legno sbiancato e fiori dipinti sulle pareti, ma nei mesi piú caldi merita sedersi all'aperto nella piazzetta di fronte alla imponente chiesa dei Gesuiti.
Ristoranti di Toledo
(6)
Bar da Aperitivo di Toledo
Caffetteria Zocodover di Toledo
(3)
Come indica il nome questo caffè-bar di stuzzichini si trova in prossimità della leggendaria Piazza Zocodover. Nonostante la posizione i prezzi praticati non sono alti e la qualità del cibo è alta. È una delle poche caffetterie del centro storico che non pratica prezzi eccessivi; è un locale rumoroso e sempre affollato di gente del posto, al contrario della maggior parte dei bar della città che si concentrano sul turismo del fine settimana.
Ristoranti di Toledo
(7)
Ristoranti di Toledo
(5)
Ristoranti di Toledo
(9)
Ristoranti di Toledo
(6)
Ristoranti di Toledo
(4)
Ristoranti di Toledo
(1)
Ristoranti di Toledo
Taberna El Botero
(4)
Se forse è un poco esagerato dire che il mojito e il gin tonic che preparano sono i migliori di Spagna, sicuramente lo sono peró di tutta Toledo. Lo zucchero accuratamente pestato con la menta, solo rhum di alta qualitá e il ghiaccio tritato fine rigorosamente aggiunto per ultimo per preparare un mojito, mentre il gin tonic sorprende per le varietá di sapori oltre al classico limone con cui lo preparano: Gin tonic di fragola, di cetriolo, di agrumi o di violetta, ciascuno da provare senza timori, sono buonissimi! Ma il Botero non è solo cocktail per la serata del dopocena: Se al piano terra si servono alcolici al bancone del bar, in una cornice demodé e variopinta, al primo piano una sala piú diafana ospita un piccolo ristorante di eccellente qualitá. Il prezzo è medio/alto, circa 40€ a testa per una cena standard, ma si è certi di provare una delle cucine migliori della cittá.
Ristoranti di Toledo
(6)