MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Ti piace Nuova Delhi?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Nuova Delhi

191 Collaboratori
  • Monumenti
    31 posti
  • Paseggiate
    7 posti
  • Shopping
    8 posti
  • Musei
    7 posti
Attività a Nuova Delhi
Civitatis
(1)
49,50
Civitatis
(1)
118
GetYourGuide
(205)
112,34
GetYourGuide
(44)
47,47
Civitatis
49,50
Civitatis
94,50
Civitatis
31
Il più visitato a Nuova Delhi
Templi di Nuova Delhi
Gurudwara Bangla Sahib
(20)
1 attività
Moschee di Nuova Delhi
Jama Masjid
(9)
1 attività
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Memoriale Raj Ghat
(11)
1 attività
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Forte rosso di Delhi
(21)
1 attività
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Porta dell'India
(21)
1 attività
Templi di Nuova Delhi
Tempio del Loto
(17)
1 attività
Quartieri di Nuova Delhi
Pahar Ganj
(3)
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Qutb Minar
(13)
1 attività
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Mausoleo di Humayun
(9)
1 attività
Vie di Nuova Delhi
Chandni Chowk
(6)
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Parlamento
(2)
1 attività
Musei di Nuova Delhi
Gandhi Smriti
Giardini di Nuova Delhi
Giardini di Lodi
(3)
1 attività
Giardini di Nuova Delhi
Rajpath
(3)
Aeroporti di Nuova Delhi
Aeroporto Internazionale Indira Gandhi
(4)
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Rashtrapati Bhawan
(2)
1 attività
Templi di Nuova Delhi
Tempio di Birla
(5)
Stazioni Ferroviarie di Nuova Delhi
Metro di Delhi
(1)
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Memoriale Raj Ghat
(11)
1 attività
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Forte rosso di Delhi
(21)
1 attività
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Porta dell'India
(21)
1 attività
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Qutb Minar
(13)
1 attività
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Mausoleo di Humayun
(9)
1 attività
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Parlamento
(2)
1 attività
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Rashtrapati Bhawan
(2)
1 attività
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Mausoleo di Muhammad Shah Sayyid a Delhi
1 attività
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Tomb of Safdarjung
(2)
Monumenti Storici di Nuova Delhi
(1)
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Forte Tughlaqabad
(1)
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Purana Qila
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Feroz Shah Kotla Fort
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Monumenti Storici di Nuova Delhi
1 attività
Monumenti Storici di Nuova Delhi
(1)
1 attività
Templi di Nuova Delhi
Gurudwara Bangla Sahib
(20)
1 attività
Templi di Nuova Delhi
Tempio del Loto
(17)
1 attività
Templi di Nuova Delhi
Tempio di Birla
(5)
Templi di Nuova Delhi
(4)
Templi di Nuova Delhi
(1)
Templi di Nuova Delhi
Templi di Nuova Delhi
Templi di Nuova Delhi
Musei di Nuova Delhi
Gandhi Smriti
Musei di Nuova Delhi
Musei di Nuova Delhi
Musei di Nuova Delhi
Museo della Guerra di Delhi
Musei di Nuova Delhi
Musei di Nuova Delhi

91 cose da fare a Nuova Delhi

Templi di Nuova Delhi
Gurudwara Bangla Sahib
(20)
Il tempio Sikh di Delhi si trova vicino a Juma Masjid, la moschea della città. Si tratta di un importante centro di pellegrinaggio anche da parte di persone di altre religioni.. è un po' la Mecca della religione Sikh, dedicata all'ottavo guru sikh, Sri Harkishen Sahib. E'situata vicino alla piazza Connaught, la grande piazza rotonda con il mercato di Nuova Delhi. Prima di entrare nel tempio, i sikh si lavano in una vasca sacra, conosciuta come "sarovar". In questo luogo inoltre si celebra ogni anno la nascita del guru Sri Sahib e l'anniversario della morte del maharajá Ranjit Singhji.
1 attività
Moschee di Nuova Delhi
Jama Masjid
(9)
Situata al centro del grande bazaar della vecchia Delhi, la moschea fu l’ultima opera architettonica voluta dall’imperatore Shah Jahan. Iniziata nel 1644, si erge su un'altura e vi si accede da una scalinata. Dotata di tre grandi portali e di altrettante cupole a cipolla, di quattro torri angolari e di svettanti minareti in marmo e arenaria rossa è un fulgido esempio di architettura moghul. Lasciate le proprie scarpe in custodia all'ingresso, mescolate a quelle di tutte le altre migliaia di visitatori, e indossata eventualmente una tunica se l'abbigliamento non è reputato decoroso, si accede in un enorme cortile porticato che può contenere fino a 25 mila persone ed ha al proprio centro una vasca per le abluzioni purificatrici. La moschea è invece caratterizzata da archi, di cui quello centrale occupa una grande volta in direzione della Mecca; geometrie di arenaria e marmo bianco permettono alle iscrizioni coraniche di risaltare. Luogo particolarmente amati dagli abitanti di Delhi, che sono soliti trascorrervi anche intere giornate pregando, chiacchierando o godendosi il fresco con la famiglia e gli amici.
1 attività
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Memoriale Raj Ghat
(11)
Raj Ghat è il mausoleo del mahatma Gandhi. E' tanto semplice quanto il leader del movimento independentista dell'India, una semplice piattaforma di marmo che si trova al posto del corpo cremato di Gandhi, il giorno dopo la sua morte, il 31 Gennaio del 1948. La piattaforma si trova all'aria aperta, in un giardino tranquillo, con una fiamma accesa tutto il tempo in memoria del mahatma. Siamo vicini al fiume Yamuna, a Delhi. Nella pietra, sono incise iscrizioni di quello che si pensa furono le ultime parole di Gandhi. Oggi, la maggioranza dei capi di governo dei paesi stranieri, quando va in India, arriva al mausoleo per inchinarsi davanti a Gandhi. In segno di rispetto verso il posto, bisogna togliersi le scarpe quando ci si avvicina alla piattaforma di marmo. Il posto è molto silenzioso e si sente l'emozione della gente. Attenzione, a volte chiudono il mausoleo senza avvisare, perché viene un presidente o per ragioni di sicurezza, in generale lo chiudono anche durante le feste nazionali e il giorno della morte di Gandhi, il 30 gennaio.
1 attività
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Forte rosso di Delhi
(21)
Di fronte alla Moschea di Delhi si trova questa cittadella, chiamata forte rosso per il colore della pietra arenaria con la quale fu costruita. Grandi mura lasciano il passo ai verdi giardini del palazzo di Shahjananabad. E' un'altra delle bellezze indiane dichiarate Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. Al suo interno si può accedere a differenti edifici, gli impressionanti padiglioni imperiali, un tribunale, nel quale si dettano sentenze, una moschea e un piccolo museo. Gli stranieri possono saltare la grande fila che c'è per accedervi (una strana usanza che si ripete in vari luoghi dell'India).
1 attività
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Porta dell'India
(21)
La Porta dell'India si trova alla fine del viale Raj Path. E' situata dalla parte opposta al palazzo presidenziale, a circa 4 chilometri di distanza. In questa grande avenida il popolo di Delhi si riunisce per un pic-nic nel pomeriggio, quando diminuisce il caldo, e viene a onorare la memoria dei soldati caduti nella prima guerra mondiale. Questo importante monumento è stato costruito con arenaria rossa in memoria dell'esercito nazionale che combatté al fianco degli inglesi durante la Prima Guerra Mondiale. Vi è una fiamma eterna che brucia sempre sotto l'arco, vicino alla tomba del milite ignoto. Il monumento fu iniziato nel 1921, la prima pietra fu posta dal duca di Connaught. I nomi dei soldati caduti durante la guerra sono stati scritti sulle pareti dell'arco. La Porta dell'India è alta 42 metri. Attualmente le strade intorno sono chiuse al traffico, rendendo il posto ancora più piacevole.
1 attività
Templi di Nuova Delhi
Tempio del Loto
(17)
Il Tempio del Fior di Loto è inevitabilmente bianco, colto nell’atto di schiudersi al mondo. Posizionato all'interno di un parco recintato, fu completato nel 1986 e vuole esprimere l'essenza della filosofia bahai, basata sulla pace universale e sul superamento dei pregiudizi. I fedeli di ogni religione possono infatti recarvisi per pregare o per meditare in silenzio e in un luogo accogliente: al suo interno è severamente vietato fotografare e parlare!
1 attività
Quartieri di Nuova Delhi
Pahar Ganj
(3)
Questo mercato è uno dei più frequentati dagli indù dei villaggi intorno alla città di Delhi, dal momento che è vicino alla stazione ferroviaria centrale e molte persone vi giungono in treno per acquistare i prodotti. Il quartiere è un po' vecchio e quello di Paharganj era uno dei principali mercati del grano della città nel XVII secolo. All'interno si trovava la casa del commercio, un luogo in cui si pagavano i tributi destinati all'imperatore. Anche se è molto vicino a Connaught, questo quartiere è molto popolato a qualunque ora del giorno e della notte. Si è convertito in una tappa fondamentale della città ed è uno dei quartieri più caotici di Delhi. E' facile venir rapinati o derubati.
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Qutb Minar
(13)
Questo è il più grande minareto del mondo ed è il principale vestigio di una grande moschea che risale all'epoca Mughal. E' uno dei monumenti più visitati della capitale indiana. Molti dei tour sono in inglese e biglietti costano circa 5 euro per i turisti. Il posto è anche un bellissimo parco.
1 attività
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Mausoleo di Humayun
(9)
Oltre la porta Bu-Halina si apre uno splendido edificio di architettura moghul voluto da Haji Begum (prima moglie persiana del secondo imperatore Humayun). La costruzione venne avviata nel 1556 ed è il primo esempio di tombe monumentali, che fu poi ripreso per sviluppare il progetto del meraviglioso Taj Mahal. Il mausoleo è opera di architetti persiani che seppero mescolare l'architettura centro-asiatica con le decorazioni tipicamente induiste. La tomba è composta da un massiccio edificio a pianta quadrata, in arenaria, rossa e bianca, e marmo, bianco e nero; una cupola a bulbo alta 42 metri, sovrasta l'edificio composto da alti portali ad arco per l'illuminazione, mentre attorno al basamento si aprono 124 nicchie per le tombe minori. Nella sala ottagonale interna, oltre al cenotafio dell'imperatore, vi sono quelli delle due mogli e di alcuni membri della dinastia. Nei geometrici giardini del complesso risiedono altri edifici funebri, come Nila Gumbab riconoscibile dalla cupola in maioliche blu.
1 attività
Vie di Nuova Delhi
Chandni Chowk
(6)
Il cuore di Old Delhi è il Quartiere della Luna, composto da indaffarati e ingarbugliati vicoli dove si trova il bazar cittadino. Addentrarsi è un'esperienza per tutti i sensi, soprattutto per l'orientamento, perché perdersi è assicurato. Un labirinto di vie si snoda tra gli edifici che ospitano ristoranti poco turistici e botteghe artigianali. Suddiviso per aree merceologiche, la vista e l'olfatto sono ultrasollecitati da polli vivi (e macellati sul momento), da pezzi di ricambio delle auto ancora sporchi di grasso, da pesce con l'occhio attento, dall'intensità di spezie e profumi, dalla morbidezza della carta, dal frusciare dei tessuti, dalla musica degli strumenti e così via, fino ad addentrarsi nel cortile di un haveli (ricche dimore dei mercanti) e sentir così scemare in lontananza il rumore del mercato.
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Parlamento
(2)
Il parlamento indiano di Nuova Delhi è considerato uno degli edifici governativi meglio custoditi del paese, anche se è stato più volte attaccato da gruppi terroristici. Per vedere l'edificio ci si deve accontentare di girargli intorno a una distanza di sicurezza; è possibile percorrerne il perimetro anche in bus o in taxi per essere sicuri di scattare qualche foto. Infatti se vi vedono passeggiare con la macchina fotografica, ve lo impediscono. Non so se questo sia il regime di protezione normale, ma così è come l'ho potuto visitare io, ad agosto-settembre 2008, quando il palazzo era sotto minaccia terroristica: in quella stessa settimana c'era tato un attentato al mercato di Connaught Place. L'edificio è stato costruito nel 1919 ed è stato progettato dall'architetto inglese Lutyens Edwyn. Come tutti gli edifici pubblici del paese, è ben tenuto ed è circondato da splendidi giardini.
1 attività
Musei di Nuova Delhi
Gandhi Smriti
Birla House è uno dei luoghi più famosi e tristi della storia dell'India contemporanea. Questa è la casa in cui Mahatma Gandhi trascorse gli ultimi 144 giorni della sua vita e in cui fu assassinato il 30 gennaio del 1948. Originariamente la casa era di una famiglia importante in India, i Birlas. La Casa Birla fu acquistata dal governo indiano nel 1971 e aperta al pubblico il 15 agosto 1973. Oggi è un museo in cui vengono conservati alcuni oggetti utilizzati da Gandhi; ci sono anche murales che rappresentano scene di vita del principale artefice dell'indipendenza indiana. Si sono conservate anche le stanze in cui Gandhi visse e quella in cui venne sparato mentre faceva una passeggiata serale. Sono state segnalate le tracce dei suoi ultimi passi sul terreno e non è possibile calpestarle. Una visita molto emozionante, almeno per me che ho sempre amato la figura di Gandhi.
Giardini di Nuova Delhi
Giardini di Lodi
(3)
Se siete stanchi di Delhi, se le vostre orecchie non sopportano più i rumori, né i vostri occhi vogliono vedere più povertà e folle di gente, allora andate ai meravigliosi giardini di Lodi (o Lodhi). Questo angolo spettacolare si trova molto vicino al centro di Delhi ed è un vero paradiso per chiunque visiti la capitale indiana. Nei giardini ci sono diversi edifici, alcuni dei quali risalgono alla metà del XV secolo. Uno di questi bellissimi edifici ospita le tombe dei re delle dinastie Sayyid e Lodi. Gli edifici sono circondati da immense distese di erba, ben tenute e con alberi frondosi, popolate da centinaia di scoiattoli. Questo luogo è assolutamente magico. Qui potrete ascoltare il rumore del vento e il canto degli uccelli.
1 attività
Giardini di Nuova Delhi
Rajpath
(3)
Lungo quasi 4 km e puntellato da giardini e fontane, è il luogo dove il 26 gennaio di ogni anno si svolge l'imponente parata del Giorno della Repubblica e appena tre giorni dopo la celebrazione della "battuta della ritirata" dell'esercito inglese. Oggi è una delle arterie principali della capitale indiana e vede, all'estremità occidentale, il Rashtrapati Bhavan (palazzo presidenziale). Massimo esempio di archiettura coloniale, mescola elementi indiani e moghul con grande armonia; la costruzione è larga quasi 200 metri ed è sormontata da una cupola in rame di 60 metri. La residenza non è visitabile e numerosi posti di blocco permettono di avvicinarsi fino a un certo punto e vietano alle auto di sostare. Circondato dai due grandi palazzi del segretariato, con le cupole decorate di fior di loto ed elefanti, la piazza in cui si trovano assume un aspetto austero. All’estremità orientale si alza invece l'India Gate, un arco trionfale di 42 metri, per onorare i 90 mila soldati dell’esercito indiano che morirono nella prima guerra mondiale, nel fronte nord occidentale col Pakistan e nella guerra afgana. I giardini tutt'attorno sono un luogo privilegiato per il tempo libero degli abitanti della metropoli, che si raccolgono per una partita di cricket o soltanto per per incontrarsi.
Aeroporti di Nuova Delhi
Aeroporto Internazionale Indira Gandhi
(4)
Quando si viaggia da soli è inevitabile finire per vivere alcune esperienze che possono risultare esasperanti. Dopo aver viaggiato per due mesi per il Nord dell'India e il Nepal, ero un po' stanca. Ma il pensiero di tornare a casa mi rendeva positiva. Avevo davanti a me il viaggio in aereo più lungo della mia vita: Kathmandu - Delhi - Londra - Madrid - Buenos Aires. Totale: 52 ore tra aeroporti e aerei. Sì, una vera tragedia. Non vi voglio raccontare il trattamento che mi è stato riservato a Kathmandu, né come una gentilissima hostess mi abbia tirato addosso una birra ghiacciata sugli unici vestiti puliti che avevo. Ricordo che cercando di sorridere le dissi "don't worry" e che mi ripromisi che nell'aeroporto di Delhi, avendo otto ore di cambio, mi sarei comprata qualcosa e mi sarei concessa una cena principesca. Non è successo niente di tutto questo. Si è scoperto che il mio visto d'entrata per l'India era scaduto, quindi ho dovuto trascorrere 8 ore (dalle 7 del pomeriggio alle 3 di notte) in una spaventosa sala d'attesa, sporca di birra e senza nulla da mangiare. Ma non ero la sola. C'era con me gente proveniente da tutto il mondo che era stata a far trekking sull'Himalaya. Ecco le foto. Ringrazio particolarmente il signore con la camicia a quadri perché, anche senza saperlo, mi ha fatta ridere con le sue pose.
Monumenti Storici di Nuova Delhi
Rashtrapati Bhawan
(2)
Rashtrapati Bhavan è la residenza ufficiale del Presidente dell'India e si trova nella capitale, Nuova Delhi. Precedentemente era nota come Casa del Viceré, visto che fu la residenza del Governatore Generale dell'India fino al 1950. Il design del palazzo è stato progettato dall'architetto inglese Edwin Lutyens, che fu anche uno degli artefici del nuovo piano urbanistico di Nuova Delhi. La costruzione dell'edificio fu terminata nel 1929 e, dopo l'indipendenza dell'India nel 1947, la casa diventò la residenza del presidente e venne ribattezzata con il nome di Rashtrapati Bhavan. È una struttura impressionante, con 340 camere e dei bellissimi giardini in stile Moghul. Per entrare si deve attraversare un portico con colonne intagliate e una cupola che è un mix tra lo stile europeo e quello indiano.
1 attività
Templi di Nuova Delhi
Tempio di Birla
(5)
Eretto nel 1938 dall'industriale B.Birla, questo tempio è stato uno dei primi in India a essere aperto a tutte le caste: qui Mahatma Gandhi partecipò alla sua prima pūjā. Conosciuta da tutti come Birla Mandir, questa struttura è un esempio abbastanza tipico dell'architettura contemporanea religiosa indiana, con ingresso in marmo e shikharas (aghi) color ocra e marrone; all'esterno e sull'altare maggiore ci sono le immagini di Vishnu e della sua consorte Lakshmi. Gli altari secondari, che si trovano intorno al cortile, ospitano le sacre scritture indù e sono decorati con dipinti di scene del Mahabharata e del Ramayana. Magari non è il tempio più bello dell'India, ma è impossibile negare la sua importanza, visto che fu il primo a consentire il culto senza distinzioni di casta e, per questo, fu particolarmente apprezzato da Mahatma.
Stazioni Ferroviarie di Nuova Delhi
Metro di Delhi
(1)
È probabilmente uno dei posti più puliti della città e vi si accede a pagamento. La metro di Delhi è molto meno affollata rispetto a quella di altre grandi città ed è più sicura rispetto a ciò che si potrebbe pensare. I pavimenti sono pulitissimi, le metro sono moderne e offrono grande sicurezza. Una buona opzione per spostarsi per la città.

Cose da visitare e da fare a Nuova Delhi

Delhi è una delle più antiche città del mondo e possiede alcuni dei monumenti più impressionanti sulla terra. Si tratta di una città piena di magia e molto speciale in cui si trovano
estrema povertà nelle strade ma anche
grandezza nella sua architettura. Ha molte attrazioni turistiche, storiche e culturali e
artistiche. Uno dei luoghi da vedere a Nuova Delhi
tra i
più impressionanti è l' imponente Tomba di Humayun, è un complesso di edifici di architettura
Moghul comprendente la tomba principale dell'imperatore Humayun e altre tombe e moschee. Il complesso è considerato dall'UNESCO come Patrimonio Mondiale dell'Umanità dal 1993. Cosa vedere a
a Nuova Delhi

è la
Porta dell'India è un monumento costruito dall'architetto Edwin Lutyens per commemorare i soldati indiani morti nella seconda guerra mondiale e nelle
guerre in Afghanistan del 1919. Si tratta di un simbolo della città tra le cose da vedere a Nuova Delhi che riceve ogni giorno migliaia di visitatori. Cosa
fare a Nuova Delhi

oggi è visitare il Qutab Minar, il più alto minareto in mattoni al
mondo ed è anche un importante esempio di arte islamica. La visita di Jama Masjid o Moschea del Venerdì è una delle cose da fare a Nuova Delhi, è una delle più grandi moschee in India e il principale centro di culto per i musulmani di Delhi. Si trova davanti al Forte Rosso. Non dimentichiamo che una delle più importanti figure storiche legate a questa città è Mahatma Gandhi. Casa
Birla
o Birla Bhavan, era la casa in cui morì e ora tra i posti da vedere a New Delhi tra i più importanti.

Non si può parlare di cosa visitare
a New Delhi
senza menzionare la città di Agra, visita una città vicina da visitare assolutamente in cui si trova il Taj Mahal, una delle Nuove Sette Meraviglie del Mondo e una delle principali destinazioni turistiche di India.