MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Lisbona

1.755 Collaboratori

798 cose da fare a Lisbona

Spiagge di Cascais
Spiaggia di Guincho a Lisbona
(18)
La spiaggia del Guincho si trova a circa 6 km da Cascais, non molto lontano da Lisbona ed è un'autentico paradiso per gli amanti degli sport come il surf e il katesurf. Affacciandosi sull'atlantico, la sua posizione geografica fa sì che il vento soffi incessantemente sia di giorno che di notte e ciò rende praticamente impossibile rimanere sdraiati a prendere il sole. Le onde sono davvero impressionanti.
Spiagge di Nazaré
Spiaggia di Nazaré
(27)
Questo è un luogo fantastico , per me il migliore che abbia visto, l'ideale per chi preferisce il mare. Alcune foto sono state prese dalla punta di un enorme roccia a sinistra dell' spiaggia, mentre a destra c'e n'e una che dove ogni mattina si dirigono i pescatori locali (che prendono le loro prede che poi vendono in spiaggia). Il faro contemplara il mare dalla stessa roccia in cui si può salire in macchina o meglio con un ascensore elettrico. Poi c'e un un piccolo porto, molti negozi di articoli da regalo, abbigliamento, ristoranti, supermercati, e parcheggi per ogni zona.
Chiese di Lisbona
Chiesa Convento Do Carmo a Lisbona
(21)
Luigi storico di particolare bellezza, molto suggestiva soprattutto dall’interno.
Castelli di Sintra
Castello do Morous
(30)
Il Castello do Morous è un enorme fortezza nel bel mezzo di rovine, ben conservata e alla quale si arriva attraverso un sentiero in pietra. È circondato dalla vegetazione e dal castello si godono le migliori viste di Sintra, in particolare del Palazzo da Pena. Il Castello trasporta il visitatore in un'altra epoca e si ha l'impressione che da un momento all'altro un soldato medievale esca da una delle torri. Fu dichiarato Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO nel 1995, assieme al resto della cittadina. L'origine del castello è del 1093, per poi passare attraverso diverse fasi di ricostruzione, l'ultima delle quali negli anni'90 dello scorso secolo, che ha permesso che il castello non si deteriorasse e mantenesse l'aspetto attuale. Vi si accede attraverso la Rampa da Pena, un sentiero sinuoso che passa per l'interno della montagna.
Quartieri di Lisbona
Quartiere Chiado
(24)
Il quartiere di Chiado è uno dei più caratteristici di Lisbona. Si trova nella collina a sud-est della città. Il centro nevralgico del quartiere è la Piazza di Camoens e qui si mette in marcia una gran attività notturna da parte della gioventù di Lisbona. Nel 1988 è stato colpito da un grosso incendio che ha distrutto gran parte del quartiere.
1 attività
Belvedere di Lisbona
Belvedere di Santa Luzia
(21)
Percorrendo le spettacolari strade in salita del quartiere Alfama, che raggiungono il famoso castello di S. Giorgio, si attraversano belle piazze e suggestivi punti belvedere, tra cui il Miradouro de Santa Luzia. Il miradouro si trova oltre la Cattedrale Sé e si presenta con una bella terrazza panoramica sul fiume e sui particolarissimi tetti rossi della città. Qui ci si può fermare per una piacevole sosta presso uno dei caffè con i tavolini all'aperto situati in posizione panoramica, prima di ripartire per l'ultima rampa che raggiunge il castello.
1 attività
Statue di Almada
Statua del Cristo Rei
(26)
L'enorme statua del Cristo Rei (75 metri la base e 28 la statua stessa) è una meta poco visitata di Lisbona, nonostante salirci in cima sia il modo migliore per avere la vista perfetta dell'intero skyline della capitale portoghese. La si raggiunge prendendo il traghetto al terminal e stazione metro di "Terreiro do Paço": le imbarcazioni partono ogni mezz'ora, il viaggio è breve (solo 4 km) ma d'inverno può essere "movimentato" se in condizioni di forte vento. Raggiunta la terraferma occorre prendere un bus (il terminal è davanti al molo, molto comodo) e in 5 minuti sarete ai piedi di questa enorme statua, sorella minore del Cristo Redentore di Rio de Janeiro. Un ascensore vi porterà su una piattaforma all'aperto a 82 metri d'altezza dove potrete vedere tutta Lisbona, scorgendo tutte le sue principali attrazioni architettoniche. Il panorama è veramente mozzafiato. Amanti del Kitsch? Allora godetevi il negozio di souvenir colle riproduzioni fosforescenti della statua...
Giardini di Lisbona
Parco delle Nazioni
(29)
Parque das Naçoes, ovvero il volto iper-moderno e avanguardista di Lisbona, si trova lontano dal centro, nella zona nord-est della città, ma è facilmente e velocemente raggiungibile con la metro. Prima del 1998 era un triste quartiere industriale che nessun turista mai avrebbe visitato: venendo poi scelta come zona per l'Expo '98, il quartiere venne radicalmente trasformato: oggi non v'è più traccia delle sporche ciminiere delle raffinerie di allora, al loro posto è sorta una futuristica zona commerciale, residenziale, espositiva e culturale. La stazione della metro "Oriente", capolinea della linea rossa, vi porta direttamente nel cuore di questo quartiere simbolo della rinascita e dello slancio al futuro della capitale lusitana. Progettata da Santiago Calatrava, essa stessa, con le sue plastiche colonne bianchissime e il caratteristico tetto a fisarmonica, è un capolavoro di architettura urbana moderna. Da lì potete proseguire alla scoperta delle altre mete obbligate del quartiere: l'"Oceànario", innanzitutto, splendido acquario, secondo più grande d'Europa (non perdetevi la sua star, il grande, grasso e bellissimo Pesce Luna); il divertente "Padiglione della Conoscenza", dove simulerete una camminata sulla luna; il ponte Vasco da Gama, che coi suoi 17,2 km è il ponte più lungo d'Europa; il "caminho da àgua", la passeggiata lungo il Tejo, costellata di piccoli "vulcani" dello scultore Rigo che eruttano rinfrescanti cascate d'acqua. Inoltre: centri commerciali, nightclub, un casinò e ottimi ristoranti (consigliatissimo il brasiliano "Sabor a Brasil").
4 attività
Monumenti Storici di Lisbona
Arco di trionfo
(28)
La Rua Augusta è la strada principale de La Baixa di Lisbona, questa strada collega la piazza del Commercio con la piazza di Rossio. A lato della Piazza del Commercio si trova quest'arco. È stato costruito per celebrare la ricostruzione della città dopo il grande terremoto del 1755 e fu progettato dall'architetto Santos de Carvalho. La sua costruzione è stata completata nel 1873 e tra i personaggi rappresentati si riconoscono Vasco de Gama e il marchese di Pombal.
1 attività
Stazioni Ferroviarie di Lisbona
(14)
Belvedere di Lisbona
Belvedere di San Pedro a Lisbona
(18)
Nella parte alta della città si trova uno dei più bei posti, dal quale si ottiene una bella vista del Castello di San Jorge e dintorni. Dalla Piazza del Rossio, per risparmiarsi una difficoltosa ascesa, per salire si può prendere il tram e visitare anche la vicina Chiesa di San Roque, con il museo annesso.
1 attività
Villaggi di Lisbona
Città Vecchia di Lisbona
(12)
Lisbona è una città di incanto. Quando mi chiedono quali sono le cose importanti da visitare nella città rispondo semplicemente: "passeggia per le sue strade". Le sue strade con il suo rumore costante di una città attiva ma non oppressiva, aperta sul mare, culturale, con le sue mescolanze di architetture (lo stile romano, l'art deco, il modernismo industriale, il neoclassico). I suoi antichi tram dai colori vivi (attivi dal 1947), le sue facciate con i mosaici bianchi e azzurri e soprattutto l'aroma di caffè che invade l'aria. Dalla piazza del commercio potrai accedere facilmente a piedi a qualsiasi parte del centro città ma se vuoi vedere la vera essenza di Lisbona non potrai non visitare il quartiere della " alfama", di origine araba, prezioso, particolare, incantatore ma anche oppressivo con le sue strade ripide. La fatica delle salite è però sostenibile spostandosi in tram. Nella stessa zona potrai visitare la Cattedrale di " le se" di stile romano, il castello di San Jorge vicino al quale potrai mangiare a degli ottimi ristorantini nei quali è possibile anche ascoltare musica dal vivo dei famosi "fados". Importante è anche il quartiere di "belem" con la sua torre bianca, il monumento agli scopritori e il monastero dei geronimi. Tra i musei i più curiosi sono quello delle vetture e quello dei mosaici. Ci sono un infinità di cose da fare poichè è una città distinta, differente, affascinante così vicina e così sconosciuta.
Palazzi di Sintra
Palazzo di Monserrate
(13)
Il palazzo di Monserrate è incredibile posto per rilassarsi, a solo 35 min. Da Lisbona, che si trova in una piccola strada extraurbana.Con un bellissimo parco che lo circonda, questo palazzo del XIX secolo in stile romantico portoghese ti fa ritornare nel passato e dimenticre il rumore della nostra vita frenetica. In generale tutto il complesso è spettacolare, da non perdere se andate a Lisbona.
Piazze di Lisbona
Piazza Impero
(11)
Ricchezze, gloria, nuovi territori, nuove anime per la Chiesa, nuove opportunità per coloro che non avevano potuto ottener il successo nel Vecchio Continente .... questo e altro ancora era quello che ci si aspettava quando ci si apprestava a attraversare l'oceano in un'epoca in cui andare per mare era pericoloso e incerto. Il viaggio era lungo e difficile: durava mesi e mesi e poi, una volta arrivati, era necessario lottare contro la malattia, le condizioni meteo avverse e le frecce avvelenate. Molti caddero, migliaia di anime e corpi con il loro sudore e il loro sangue hanno contribuito a costruire un impero che faceva invidia a molti paesi. E da sfondo a tutta questa tragicommedia c'era Belem. Belem salutava i propri marinai e i propri soldati dalle rive del Tago, pregava per loro nella cappella della Vergine, li confortava con i Jerónimos e li difendeva dalla Torre. Belem era l'ultima immagine che i marinai avevano della propria patria, È stato recentemente deciso di fare di questa torre un museo che ospita pezzi di gioielleria e nei suoi dintorni è stata costruita una piazza di 280 metri, una tra le più grandi d'Europa. Al centro della piazza c'è un giardino di 3.300 mq con una grande fontana al centro. Questa piazza è stata costruita solamente in occasione dell'Esposizione Portoghese del 1940. Adesso non solamente serve come omaggio e ricordo delle persone che contribuirono alla creazione di un impero, ma funge anche da piccolo polmone verde in cui è ancora possibile respirare un po' del passato, del presente e del futuro.
Spiagge di Azenhas do Mar
Spiaggia Azenhas do Mar
(10)
Un piccolo villaggio sulla roccia, molto gradevole, in riva al mare e con una vista panoramica incredibile. È un buon posto da visitare. Il villaggio è arroccato sulla cima e le onde si infrangono ai piedi della rupe. C'è un bar-ristorante, che mette a disposizione una piscina naturale che la maggior parte del tempo si riempie di acqua marina. I tramonti sono bellissimi. Guarda le foto!
Scogliera di Sesimbra
Capo Espichel a Lisbona
(6)
Capo Espichel è situato nella costa atlantica portoghese, a ovest di Sesimbra ed è il punto più a sud in cui sfocia il fiume Tago. Qui incontrete un faro e un antico convento, ma l'aspetto più interessante è sicuramente il panorama mozzafiato di cui potrete godere...proteggetevi però perché il vento è particolarmente forte in questa zona!
Stazioni Ferroviarie di Lisbona
Funicolare da Bica di Lisbona
(15)
Uno degli elementi distintivi di Lisbona sono i tram, che funzionano sin dalla fine del XIX secolo. Da questo pittoresco sistema di trasporto partono le funicolari che, data la presenza di numerose colline nella capitale lusitana, furono create per risolvere il problema degli spostamenti dalla parte bassa ai quartieri situati sulle colline cittadine. Tra le funicolari esistenti la più interessante si trova in Rua da Bica e si chiama Funicolare da Bica. Questo sistema di trasporto è tipicamente lisboeta e l'esperienza di viaggiarci è rilassante, accogliente e romantica. Con un ritmo pausato, al pari dell'anima della città, la passeggiata risulta molto gradevole e fa risparmiare una faticosa camminata in salita. Dalla funicolare si vedono le facciate degli edifici a pochi metri e si apprezza la vita cittadina. Durante la notte le strade di Lisbona si trasformano in luogo di incontro per la vita notturna, con i molti bar dove andare passare la serata con un sottofondo funk o afro beat.
Giardini di Lisbona
Parco Eduardo VII a Lisbona
(16)
Dal museo Gulbenkian ci spostiamo nella parte Nord del parco di Eduardo VII, dopo essere saliti su un pendio piuttosto ripido e aver lasciato alla nostra sinistra il centro commerciale El Corte Inglés. Accaldati, arriviamo a una specie di oasi con uno stagno circolare e una caffetteria-ristorante dove abbiamo calmato la sete con delle buone birre. Una volta giù dal pendio abbiamo percorso il parco a destra del quale abbiamo lasciato la Stufa Fredda, che occupa 8.100 m2. In un primo momento destinata a rifugio di piante (la parola stufa ha quel significato), ha sempre quella funzione, in quanto comprende una magnifica collezione vegetale proveniente da tutti gli angoli del mondo. Una grassa scultura di Fernando Botero è apparsa sul nostro cammino mentre stavamo camminando.
2 attività