Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Lisbona?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Villaggi a Lisbona

16 villaggi a Lisbona

Villaggi di Lisbona
Città Vecchia di Lisbona
(12)
Che i prezzi salgano è indicativo del fatto che il nostro livello di vita è più alto e che viviamo con più qualità? O al contrario se il prezzo di alcune cose resta immutato nello spazio e nel tempo gli dà più valore? In una delle mie fughe passando da Lisbona ho potuto vedere che ci sono alcune cose che non cambiano, come il prezzo del caffè, ma non per questo perde la qualità. Il caffè a 0,35€ è un lusso alla portata di pochi, oserei dire in qualunque parte del mondo, meno che in questo piccolo angolo di strada, il cui nome non importa, di Lisbona.
Villaggi di Sesimbra
Sesimbra
(17)
Vicino alla città di Lisbona, circondato dalla Sierra de la Arrábida, si trova questo villaggio di pescatori, chiamato Sesimbra..si tratta di un luogo caratteristico, in cui i turisti si recano per andare nelle spiagge e per assaggiare un'ottima cucina tradizionale..viene infatti considerato da molti come la Perla della costa Azzurra.
Villaggi di Ericeira
Ericeira
(14)
Ericeira è un villaggio di pescatori aggrappato su una scogliera, a circa 50 chilometri da Lisbona, all'altezza del paese di Mafra, dove andò in esilio la famiglia reale di Portogallo. E' un paese che innamora con le sue case azzurre e bianche e le sue strade di pietra, che formano disegni; ha delle scogliere bellissime sulle quali hanno creato belvederi in luoghi quasi inaccessibili curandone tutti i dettagli, e dove non manca una panchina di pietra per sedersi a contemplare il mare, con gradoni che scendono verso questi belvederi. E' un paese che negli ultimi 10 anni si stà convertendo in uno dei posti più turistici della costa di Lisbona. E' un luogo da non perdersi in nessuna epoca dell'anno, nonostante in estate ci sia sempre molta gente.
Villaggi di Sobreiro
Medieval village of Sobreiro
(1)
Il villaggio di Sobreiro si trova nella strada che va da Mafra a Ericeira, proprio a metà cammino. La strada attraversa il paese e in una parte un uomo ha trascorso molti anni a sviluppare un borgo murato in cui non manca assolutamente niente, ha negozi, panifici, bar, scuola, auditorium, cappella, calzolaio, mulino ecc ... Sono quasi 15 anni che passo per di là 5 o 6 volte l'anno, e non mi è mai venuto in mente di fermarmi, era una città in più sulla strada che proprio sul bordo della stessa ha un pezzo di quello che sembrano i resti di un muro, ma questa è l'unica cosa che si vede. Qualche giorno fa mi sono fermato lì per comprare una bottiglia d'acqua e ho scoperto che non si trattavano di negozi o case dove la gente viveva, ma è come un museo a cielo aperto dove le case e tutti gli edifici sono una specie di borgo medievale, e se non medievale abbastanza antico. Sono rimasto affascinato e ciò che doveva essere una fermata per comprare l'acqua è diventata una sosta di due ore e 200 foto. Ci sono solo tre cose che sono in funzione davvero: una churreria, due bar e una panetteria, dove ho comprato un delizioso pane che mi è durato 4 giorni. Spero che vi piaccino le foto. Il ragazzo che ha fatto questa meraviglia si chiama Jose Franco, ho provato a cercare qualcosa su google ma non ho trovato nulla, quindi non so perché ha dedicato il suo tempo a farq questo e perchè lo ha fatto. C'è una curiosa cappella dove ci sono i supposti patroni che sono San Pedro, San Juan e San Antonio. Ha un mercato all'aperto con le bancarelle con bancone in marmo bianco, negozi in cui vi sono oggetti di altri secoli come una pompa dell'olio che è una meraviglia. Vi sono anche ricreati degli interni di alcune case con le loro intere famiglie. Beh per me è stata una scoperta che andrò più volte a vedere.
Villaggi di Almada
Almada
(3)
Un grazioso villaggio dall'altra parte del Tago al quale siamo arrivati con un ferry che atraversa il fiume. In questa città arriva una gran quantità di lisboneti per gustare i deliziosi frutti di mare serviti nei numerosi ristoranti; qui accede una gran quantità di lavoratori della capitale che prendono le linee del bus o tramvia che li riportano a casa. Per noi è stato una tappa obbligata sul cammino per il monumento di Cristo Re.
Villaggi di Queluz
Queluz
(1)
Queluz è un grazioso villaggio in Portogallo, che si trova a mezz'ora da Lisbona e a 15 minuti da Sintra e Cascais. Da Lisbona o Sintra con il treno si può raggiungere il centro della città. La sua attrazione principale è il Palazzo, considerata la Versailles portoghese e le loro proprietà. Per quanto riguarda gli hotel, di fronte al Palacio c'è la Pousada Dona Maria I, un hotel in una zona tranquilla con una fermata del bus per andare in centro. Merita una passeggiata per le sue strade.
Villaggi di Costa da Caparica
(7)
Villaggi di Alhos Vedros
Alhos Vedros
(1)
Questa localita' di 15.050 abitanti, si ubica nell' altra sponda del Tago, per andaré a Lisbona, bisogna prendere uno dei traghetti e se non ricordo male, il viaggio dura più o meno mezz'ora. La sua popolazione è prevalentemente rurale, ma ha anche uno studio architettonico molto interessante e molte altre cose, ma il più spettacolare di questa cittadina è la sua chiesa. Degno di nota l' altare maggiore, barocco, e il suo dipinto a soffitto in legno e ceramica ed esterno bianco.
Villaggi di Cacilhas
Cacilhas, Portugal
(3)
Dall'altra parte del fiume Tago Da lì si può vedere Lisbona, in un'altro, in un'altra forma e da un altro angolo. La prima cosa che si vede è il ponte del 25 aprile all'incontrario (al momento del tramonto), dall'altro lato del fiume Tago, a Cacilhas. Il Porto di Cacilhas riceve barche ogni giorno, traghetti e passeggeri. Il primo aspetto sicuramente è che prima si vede Lisbona la "testa in giù" e poi, a pochi passi si trovano nel centro, con i suoi ristoranti tipici portoghesi, con ottimo cibo a prezzi buoni. Nella zona pedonale si trova la chiesetta blu, i ristoranti di tutti i tipi, tra le cui specialità ci sono i crostacei come "ameijoas a Bulhão anatra", "riso Tabor con frutti di mare" ed i dolci tipici portoghesi, tra i quali non si può perdere la mousse al cioccolato, il dolce della casa ed il babá al caramello. Questo giro lo consiglio a tutti coloro che sono stanchi dei posti turistici e vogliono godere di Lisbona e dei suoi dintorni, come se vivessero lì.
Villaggi di Sintra
São Pedro de Penaferrim
(1)
Per chi si reca in Portogallo è d'obbligo una gita a Sintra. Una domenica con le mie fedeli compagne di viaggio, brasiliane, ci mettiamo in macchina in direzione Sintra. Prima di arrivare in centro (percorso quindi in automobile) si passa per Sao Pedro de Sintra. La zona è molto carina, piena di vicoletti, botteghe, enoteche dove è possibile bere il Porto. Molto particolari le case, le finestre e i portoni. Per chi si dirige a Sintra, è assolutamente consigliata la sosta! (soprattutto se è giorno di mercato)
Villaggi di Salvaterra de Magos
(1)
Villaggi di Amora
(2)
Villaggi di Santarém
(1)
Villaggi di Palmela
Villaggi di Mafra
Villaggi di Lisbona
(1)
Attività a Lisbona
Civitatis
(54)
38
Civitatis
(2)
19
Risparmia
Civitatis
(14)
250
Civitatis
(92)
45