Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Segovia?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Segovia

162 Collaboratori
  • Monumenti
    23 posti
  • Paseggiate
    11 posti
  • All'aperto
    7 posti
  • Musei
    4 posti
Chiese di Segovia
Chiesa di San Martín
(21)
1 attività
Chiese di Segovia
Chiesa di Santo Stefano
(7)
Chiese di Segovia
La Fuencisla
(1)
Chiese di Segovia
(4)
Chiese di Segovia
Chiesa di San Andrés
(3)
Chiese di Segovia
(5)
Chiese di Segovia
(2)
Chiese di Segovia
(1)
Belvedere di Segovia
Belvedere della Valle del Clamores
(6)
Belvedere di Segovia
(3)
Belvedere di Segovia
(3)

58 cose da fare a Segovia

Monumenti Storici di Segovia
Acquedotto romano
(267)
Un opera architettonica monumentale,lunga 800 metri e alta 30, costruita con 20400 blocchi di pietra senza cemento e tenuti insieme con la sola forza del peso. Trasportava l'acqua da 16 km. di distanza fino all'Alcazar ed è uno dei monumenti meglio conservati in Spagna. Narra la leggenda che fu il diavolo a costruire l'acquedotto dopo aver fatto un patto con una donna. Dal 1985 con la città vecchia è Patrimonio dell'Umanità.
3 attività
Castelli di Segovia
Real Alcazar
(173)
Segovia è una città affascinante, di quelle che tutti dicono che ha un'atmosfera speciale, molto animata, soprattutto nella zona di Plaza Mayor, vicino alla Cattedrale. Non so se sarà per il famoso maialino(a proposito, delizioso) o per i bar di tapas, certo è che questa città ha molte cose da vedere. A parte l'acquedotto, l'altro grande monumento di Segovia è il Real Alcazar. E' una fortezza spettacolare a forma di castello che si eleva su uno degli estremi della città con la funzione di sentinella. Ha numerose torri vedetta, che si fanno notare per la loro singolare forma conica. Ha avuto numerose funzioni durante la sua lunga vita, ma è sempre stata ospite di diversi re della storia di Spagna che qui permanevano e d'artiglieria ed armi. Durante la visita si possono ammirare cannoni, armature, spade e scudi. Si dice che Walt Disney si ispirò all'Alcazar per costruire i palazzi delle sue principesse buone e delle sue regine cattive. L'Alcazar di Segovia venne costruito per principesse e regine ma in carne e ossa (non di carta e acquarelli). E' uno dei posti con più fascino che io conosca. A ragione fu scelta come residenza di molti re della storia di Spagna che lo abbellirono poco a poco. Alfonso X il Saggio, Enrico IV, Isabella la Cattolica (scelse l'Alcázar come posto per incoronarsi), Filippo II, Carlo III… Inoltre, le feste cortigiane che si celebravano qui rimasero immortalate nelle celebri "Coplas" di Jorge Manrique. Ed ora una trascrizione molto tecnica e divertente che ho letto sull'Alcazar: "Nonostante lo stile cistercense di queste costruzioni, il moresco appare nelle decorazioni pittoriche, con basamenti decorati dipinti di rosso sul fondo chiaro dello stucco". Ecco.
3 attività
Cattedrali di Segovia
Cattedrale di Segovia
(101)
Questa grande opera architettonica è una delle tre più rimarchevoli della città di Segovia, insieme al famosissimo acquedotto ed alla fortezza. È impressionante visto da fuori e visto da dentro ed il belvedere sulla città dalla torre della fortezza è magnifico, anche se c'è da faticare per salire fino in cima alla torre.
3 attività
Chiese di Segovia
Chiesa di San Martín
(21)
Chiesa di origine mozarabica con uno dei più bei atrii romanici di Segovia, che circonda la chiesa su tre dei suoi lati. La struttura attuale è romanica, Sul colonnato sono scolpiti capitelli con motivi floreali e scene bibliche Al centro della navata si trova la torre della chiesa. L’atrio è formato da archi su pilastri con capitelli romanici. Accanto vi è un antico carcere. L'ingresso è gratuito
1 attività
Piazze di Segovia
Plaza Mayor
(26)
La Plaza Mayor di Segovia è un posto affascinante, pieno di vita e di storia. Si trova nel centro di Segovia e risale al XVII secolo, anche se già da prima della sua costruzione questo era il punto nevralgico della città. Il progetto della piazza fu disegnato da Brizuela e, come quasi tutte le altre "Plazas Mayores" spagnole, anche questa ospita l'edificio del Municipio. Su uno dei lati della piazza troverete alcuni degli edifici emblematici della città: il teatro Juan Bravo e la chiesa di San Miguel, in stile gotico con alcuni elementi romanici. Il resto della piazza è circondato da belle case degli anni 20 e 30 unite tra loro da un grazioso portico. Al centro della piazza c'è un chiosco della musica sempre pieno di bambini che giocano. Al di sotto del portico ci sono tantissimi bar e ristoranti con tavoli all'aperto: c'è sempre gente e non ci si annoia mai.
Monumenti Storici di Segovia
Casa de los Picos
(12)
La Casa de los Picos è uno degli edifici più famosi di Segovia. Quasi nessuno lo prende in considerazione e non mi spiego davvero il perché... forse perché si trova in una strada stretta e che passa un po' inosservata. Questa casa, a suo tempo, apparteneva alla famiglia De la Hoz. Sulla facciata, infatti, ci sono gli scudi della famiglia. In stile italiano, questo edificio ha una facciata con dei picchi sporgenti. È conosciuto anche come la casa de los picos de diamante, proprio perché questi picchi hanno la forma di un diamante. In realtà, all'epoca della costruzione di questo edificio, i "picchi" avevano una funzione difensiva. Si trova in un buono stato di conservazione ed è uno degli edifici più significativi di via Juan Bravo. All'interno non c'è un granché: attualmente viene utilizzato come sede dell'Istituto d'Arte, quindi l'accesso è limitato agli alunni o a chi visita le esposizioni temporanee. Vicino all'edificio vi è un belvedere da cui potrete ammirare la Sierra de Gredos e le case di Segovia, con i tetti a spiovente per resistere alle forti nevicate invernali.
Piazze di Segovia
Plaza del Azoguejo
(9)
La Piazza dell'Azoguejo, la vecchia piazza del mercato di Segovia, è un punto d'incontro cittadino. Il suo nome deriva dal diminutivo della parola "Zoco", zoquejo. Situata ai piedi dell'acquedotto, questa piazza segna il km 0, perché da qui viene misurata la distanza di tutte le strade che partono dalla città. Il ristorante Càndido, famosissimo in città, si trova proprio in questa piazza.
1 attività
Monumenti Storici di Segovia
Muraglia di Segovia
(4)
Segovia è una città con una storia davvero impressionante, divenuta famosa a livello internazionale per il suo magnifico acquedotto romano. Oltre a questa straordinaria opera di ingegneria romana, la città ha altri importanti monumenti storici, come a esempio le mura medievali, che circondano il centro della città. E' una delle poche muraglie medievali che si conservano in Spagna, assieme a quelle di Lugo e Avila. E' lunga quasi 3 km ed è la più antica del paese. Nonostante gli anni, le mura si conservano abbastanza bene, probabilmente grazie ai numerosi interventi di restauro. In molti punti ci sono delle case costruite nel XV secolo e addossate al muro, in altri - invece - si vedono solo le mura. Attualmente ci sono tre porte d'ingresso alla città. Lo spessore delle mura è di circa 2-3 metri. Mi piacerebbe far presente a coloro che visitano Segovia che in città non c'è solo l'acquedotto romano, ma che ci sono anche tanti altri monumenti, come a esempio questa muraglia del XII sec. che è stata dichiarata bene di interesse storico - artistico nel 1941 e che si conserva in ottimo stato.
Feste di Segovia
Festival Titirimundi a Segovia
(6)
Il Festival Titirimundi, che compie 23 anni, si è trasformato in un marchio indiscutibile di qualità e buon gusto grazie alla sua origine, alla continuità, al rigore nella selezione degli artisti, alla notorietà e all'eco mediatica consolidatasi negli anni. Ben 703 compagnie di oltre 44 nazioni hanno mostrato la loro arte in più di 46 luoghi di Segovia. Per tutti questi motivi è il festival di marionette più importante di Spagna, e un punto di riferimento europeo. Capace di muovere 100.000 spettatori, è un evento popolare che crea integrazione sociale e culturale, con un pubblico eterogeneo che sa divertirsi senza pregiudizi. Si può trovare la famigliola che viene con i bambini piccoli (alla fine sono i genitori quelli che si divertono di più), anziani marionettisti giunti a cercare idee e a incontrarsi con colleghi e giovani desiderosi di godere l'atmosfera rilassata e allo stesso tempo allegra, e che assistono a qualcuno dei migliori spettacoli di marionette del momento (il programma è internazionale), gratuiti o al prezzo di 2 euro. L'obiettivo fondamentale? Incoraggiare l'arte del teatro di marionette e creare un luogo d'incontro e scambio fra compagnie e cittadini del mondo.
Chiese di Segovia
Chiesa di Santo Stefano
(7)
Questa bellissima chiesa romana di Santo Stefano si trova molto vicino alla casa- museo di Antonio Machado, nella piazza che le da il nome. Può contare di un imponente torre visibile da diversi punti della città con una galleria di portici che ci trasporta indietro nel tempo di diversi secoli. E' stata restaurata agli inizi del XX secolo, anni dopo essere stata dichiarata Monumento Nazionale.
Belvedere di Segovia
Belvedere della Pradera di San Marcos
(11)
L'imponente sagoma dell'Alcázar si staglia contro il cielo di Segovia, costituendo una delle immagini più rappresentative della città. L'Alcazar è visibile da vari punti, ma se volete ammirarlo in tutto il suo splendore, dovrete dirigervi sino al quartiere di San Marcos e, una volta lì, attraversare la strada e raggiungere il prato. Questo luogo si chiama "prato di San Marcos" e si trova a poca distanza dal Santuario di Fuencisla e dalla Chiesa di Vera Cruz, due monumenti da non perdere se vi trovate a Segovia. La vista dell'Alcazar è qualcosa di impressionante: se avete la pazienza di montare il treppiede e aspettare fino al calare del sole, assisterete con i vostri occhi a un vero spettacolo di luci, ombre e fantasia ... dicono che Walt Disney si sia ispirato all'Alcazar di Segovia per creare il suo famoso castello. Non mi sorprenderebbe immaginarlo passeggiare tra queste vie e fermarsi sul prato di San Marcos per contemplare questa splendida immagine. Ogni volta che visito Segovia faccio una sosta in questo prato e la vista dell'Alcazar non mi annoia mai. Dopo aver contemplato questo panorama, mi avvio verso il centro della città e, un po' stanco per la salita, mi dirigo da José Maria (istituzione gastronomica locale che si trova in Plaza Mayor) per concedermi un buon piatto...
Chiese di Segovia
Convento de los Carmelitas Descalzos
(1)
In questo convento, posizionato a sud di Segovia e da cui si gode una splendida vista sull'Alcazar, si trova la reliquia di San Juan de la Cruz. Il valore della Chiesa ruota attorno al grande altare su cui è posta la grande e preziosa tomba monumentale con all'interno il mezzo busto del Santo. Vale la pena arrivare fin lì anche solo per ammirare il panorama dal suo ingresso.
Monumenti Storici di Segovia
Torre de Juan II
(5)
Segovia è una bella città ... Ma per contemplarla in tutto il suo splendore dovete salire sulla cima della Torre di Juan II. Si trova nell'Alcazar e l'ingresso costa solo 2 € (ben spesi, credetemi). Vi si accede tramite un piccolo passaggio e per raggiungere la cima è necessario salire una ripida e vertiginosa scala a chiocciola con 152 gradini. E' un po' stretta e potrebbe risultare opprimente per le persone che soffrono di claustrofobia. Però la scala finisce subito e, una volta arrivati in cima, troverete una piccola porta che vi condurrà dritti in cielo. I panorami sono spettacolari, perché improvvisamente avrete ai vostri piedi tutta la città di Segovia, con la sua cattedrale, le sue stradine e le montagne innevate sullo sfondo. Un posto sensazionale che vi farà tornare indietro nel tempo di almeno 200 anni.
Quartieri di Segovia
(10)
Chiese di Segovia
La Fuencisla
(1)
La chiesa è a pianta quadrata, solida e sottile. Le sue pareti sono realizzate in muratura. La porta è in stile rinascimentale. Semplice. La ringhiera davanti all'altare è magnifica. La chiesa si trova accanto alle Peñas Grajeras, che la proteggono dal vento del nord. È dedicata alla patrona di Segovia e si trova in una splendida cornice: il pioppeto noto con il nome di La Fuencisla, vicino al quartiere di San Marco. Da questo luogo potrete vedere una delle più splendide panoramiche sull'Alcazar.
Trekking di Segovia
Passeggiata per il fiume Eresma
(3)
È stato piacevole scoprire questo bellissimo sentiero. Andando da Madrid verso il Puerto de Navacerrada, dopo essere entrati nella provincia di Segovia e aver superato tre curve (non ricordo se fossero 3 o 4, in realtà), vi troverete sulla destra un ampio parcheggio con un'enorme fontana di pietra. Qui potrete lasciare la vostra auto e cominciare la vostra escursione sulle sponde del fiume Eresma. C'è un sacco di vegetazione e il vostro percorso sarà accompagnato dal suono dell'acqua. Portatevi dietro il costume da bagno: all'inizio del percorso ci sono 3 laghetti in cui è possibile fare un bagno rinfrescante.
Vie di Segovia
Calle de Ruiz de Alba
(3)
L'altro giorno, passeggiando per Segovia, mi sono trovato davanti questa splendida strada che corre parallela all'acquedotto. Per trovarla dovrete avvicinarvi a Plaza del Azoguejo e prendere la strada in salita. La strada è divisa in due dall'acquedotto romano e potete passare da una parte all'altra attraversando gli archi. E' una strada in salita con case tipiche della zona. È asfaltata e, per quanto ho potuto vedere, è completamente pedonale. Su uno dei lati vi sono delle scale che facilitano la vita a quanti non sopportano di camminare in pendenza. Da questa strada potrete ammirare la muraglia medievale e l'acquedotto romano. Secondo me la parte più bella della strada è quella che conduce in Plaza del Azoguejo. Lungo questa strada troverete anche varie taverne in cui potrete gustare le specialità locali, come a esempio il maialino... Se vi trovate da queste parti, prendete la macchina fotografica e immortalate questa splendida vista.
Negozi di Segovia
Aida Books and More
(1)
Aida Books and More è la prima libreria solidale spagnola. Si trova nel centro di Segovia, sulla via che conduce dalla Cattedrale all'Alcazar. Vende libri di seconda mano donati da privati o da case editrici. È un luogo perfetto in cui rilassarsi sfogliando dei libri strani: libri di viaggio, romanzi, saggi, ma anche libri non più in stampa e fuori catalogo. Tutto il denaro raccolto viene destinato alla realizzazione di progetti promossi dalle ONG in Asia, America Latina e Africa. A volte all'interno della libreria vengono organizzati eventi quali: cantastorie, concerti, congressi e varie altre attività culturali davvero interessanti.

Cose da visitare e da fare a Segovia

Nel 1985 il centro storico di Segovia e il suo acquedotto sono stati dichiarati Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, quindi una delle prime cose da vedere a Segovia è il suo acquedotto. Si trova in Piazza del Azoguejo ed si tratta dell' opera di ingegneria civile romana più importante in Spagna, simbolo distintivo della città. E 'anche importantissima
la città vecchia , uno dei posti da vedere a Segovia appartenente al centro storico. Esso contiene diversi edifici storici, sia civili che religiosi, cattolici ed ebrei, simboli della diversità. Cosa c'è a Segovia esempio di diversità culturale è rappresentato dalla ex sinagoga, ora Chiesa del Corpus, e il cimitero ebraico situato in "El Pinarillo". Cosa visitare a Segovia
assolutamente è questo cimitero che non ti lascerà indifferente. El Alcazar è uno dei luoghi da vedere a Segovia
tra i più rilevanti. Si tratta di un palazzo reale situato sulla cima di una roccia tra i fiumi Eresma e Clamores. E 'stato una delle residenze dei re di Castiglia, Alfonso X il Saggio ed Enrico IV, e da li partì Isabella la Cattolica per essere incoronata regina di Castiglia nella piazza principale. Altrettanto importante è la Cattedrale di Santa Maria, l'ultima cattedrale gotica costruita in Spagna, considerata il capolavoro del gotico basco-castigliano e che vale la pena inserire nella lista delle cose da fare a Segovia. Cosa vedere a Segovia sono le Muraglie, una delle cose più antiche in città. Esistevano già quando Alfonso VI di Castiglia strappò la città agli arabi. Fai una passeggiata nel centro storico, che attualmente mantiene tre porte: San Cebrian, Santiago, e San Andrés
e il Postigo de Consuelo, San Juan, il Sole e la Luna. Per quanto riguarda gli spazi verdi, ce ne sono molti a Segovia, come
il Paseo del Salón, uno dei più antichi giardini della città, il Giardino della Misericordia, Giardini di San Roque e Giardini Huertos chiamati cosi perchè sono i giardini di un convento premostratense, tra molti altri.