Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Saint-Émilion?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Saint Emilion

110 Collaboratori

41 cose da fare a Saint-Émilion

Villaggi di Saint-Émilion
Saint-Émilion
(15)
Questo piccolo borgo medievale si trova a circa 1 ora di strada ad est di Bordeaux ed è un luogo speciale che trasuda storia ed antichità da ognuna delle sue gialle pietre che brillano al sole. Nel 1999 l'Unesco ha iscritto la sua giurisdizione nella lista dei patrimoni dell'Umanità, per l'unicità del suo territorio e di alcuni monumenti che si possono visitare nel borgo medievale, primo fra tutti la Chiesa Monolitica con la sua torre campanaria, la più vasta chiesa sotterranea d'Europa scavata nella roccia. Altri monumenti e luoghi importanti della cittadina sono: lo Château du Roi, la Chiesa ed il Chiostro de La Collégiale, il Chiostro des Cordeliers, la Place du Marché e l'interessante Maison du Vin. Alcuni di questi monumenti sono accessibili soltanto con visita guidata dietro appuntamento con l'Ufficio del Turismo, che si trova al centro del borgo, perciò se siete interessati conviene organizzarsi per tempo. Se invece venite qui semplicemente per fare un giro nel borgo medievale e per qualche degustazione di vino, una mezza giornata è sufficiente; numerosi sono i negozi che espongono e vendono il vino della regione, anzi praticamente ci sono soltanto negozi di vino! É possibile anche prendere un trenino che accompagna a visitare alcuni vigneti e possedimenti vicini. Facendo il giro delle mura della città inoltre si può godere di bellissimi panorami sulla campagna circostante. Alla fine della passeggiata (che può comprendere comunque la visita ad alcuni monumenti per cui non è necessaria la visita guidata), vi consiglio di fermarvi a pranzare o per una pausa in uno dei tanti ristorantini e caffè che s'incontrano ad ogni angolo del borgo. Si può scegliere di fermarsi nell'animata Place du Marché proprio ai piedi della Chiesa Monolitica, oppure la tranquillità di una delle viuzze secondarie.. in ogni caso un'atmosfera unica per una visita speciale da non perdere se vi trovate a visitare questa parte della Francia. Per raggiungere Saint-Émilion è possibile aggregarsi ad un tour organizzato in pullman con partenza da Bordeaux (chiedete al vostro hotel oppure all'ufficio del Turismo); andando per conto vostro, come abbiamo fatto noi, tenete soltanto conto del fatto che se le degustazioni di vino saranno state un pò troppe... qualcun altro dovrà guidare al posto vostro!
Chiese di Saint-Émilion
Chiesa Monolitica
(1)
Questa chiesa è una rarità, la più grande chiesa sotterranea d'Europa scavata nella roccia e datata tra l'ottavo ed il dodicesimo secolo; per visitarla è indispensabile prenotarsi presso l'ufficio del turismo ad orari prestabiliti, quindi non fate come noi che siamo arrivati sprovveduti e non abbiamo potuto visitarla dall'interno. Anche dall'esterno comunque è magnifica da ammirare: il portale d'ingresso si trova sull'animata place du Marchè, il cuore del borgo medievale in cui si trovano ristorantini in cui pranzare, ed il suo alto clocher, il campanile, sovrasta la sottostante piazza e l'intera cittadina. Per chi volesse poi salire sul campanile, ci sono ben 187 gradini da affrontare. Dichiarata Patrimonio dell'Unesco nel 1999.
Chiese di Saint-Émilion
Chiesa e Chiostro della Collégiale
(2)
Questo bellissima chiesa ed il suo annesso chiostro sono visitabili liberamente nella cittadina di Saint-Emilion, si tratta di una delle chiese più grandi del distretto della Gironda in Francia, costruita tra il XII ed il XIV secolo. La sua navata unica misura infatti ben 79 metri, e vi si accede da un ampio portale del 14esimo secolo. Entrando si sosta prima sotto ad un piccolo portico dal quale è possibile avere il colpo d'occhio sull'intera chiesa, il cui interno è decorato con statue lignee e magnifiche vetrate. Il chiostro invece è a pianta quadrata, e vi si accede sia da una porta laterale della chiesa oppure dalla via centrale del borgo medievale, dove si trova anche l'ufficio del turismo. Ha un magnifico ed ampio colonnato in pietra ed una soffittatura in legno, quando l'abbiamo visitato ospitava una mostra di scultura e pittura contemporanea.
Giardini di Saint-Émilion
(1)
Negozi di Saint-Émilion
Castelli di Saint-Émilion
(1)
Piazze di Saint-Émilion
Chiese di Saint-Émilion
(1)
Piazze di Saint-Émilion
Città di Saint-Émilion
Vie di Saint-Émilion
(2)
Piazze di Saint-Émilion
Negozi di Saint-Émilion
(1)
Negozi di Saint-Émilion
Monumenti Storici di Saint-Émilion
Monumenti Storici di Saint-Émilion
Di interesse culturale di Saint-Émilion
Informazione Turistica di Saint-Émilion