MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Ti piace Angoulême?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Angoulême

61 Collaboratori

28 cose da fare a Angoulême

Cattedrali di Angoulême
St. Peter Cathedral
(1)
Più di settanta sculture sulla facciata!! Questa imponente chiesa è senza dubbio uno delle più belle chiese romaniche di Francia. La Cattedrale di Saint-Pierre è stata costruita nel s. XII per volere del vescovo Girard. L'architetto Paul Abadie è stato il responsabile di ulteriori riforme. A lui si deve la riforma della torre di sei piani che sorge alla fine del braccio sinistro del transetto e la grande cupola in stile bizantino. Se avete tempo per contare, vedrete che sulla facciata della cattedrale si può vedere fino a 70 personaggi scolpiti in pietra che raffigurano temi biblici. Il gruppo è presieduto da un Cristo e negli altri livelli è possibile vedere gli apostoli, la Vergine, le scene del giudizio universale o il famoso poema epico della Chanson de Roland (che racconta la liberazione di Saragozza dagli arabi). L'interno di San Pietro è così ampio che vi travolge. La successione delle tre cupole dà una maggiore sensazione di volume. I capitelli sono decorati con numerose figure della natura. Una delle cose che mi piace è l'organo risalente al s. XVIII, che si trova ai piedi della chiesa. Il suo suono, vuoto e profondo, è capace di sopraffare chiunque. I 59 metri di altezza ne fanno della visita alla meravigliosa cattedrale monumentale un'esperienza mistica nel centro di Angoulême.
Musei di Angoulême
Museum of Angoulême
(3)
Il museo di Angoulême, che ha riaperto le porte nel marzo del 2008, è ospitato nell' antico Vescovado. Questo edificio del XII º secolo è stato ampliato due volte (nel XVº e nel XVIº secolo), il periodo della datazione della facciata molto elegante della via Friedland che è in stile gotico fiammingo. La curiosità di questa parte del museo è evidente se si guarda verso l' alto e si scopre la brutta scimmia che corona l'edificio. Si tratta di un dettaglio simpatico realizzato dal costruttore (il vescovo) che gioca con il suo nome (Saint-Gelais), che in francese si pronuncia come "singe laid" (scimmia brutta). Il museo dispone di una torre di vetro che offre una vista unica e vicina della parte alta della cattedrale di St-Pierre. Le collezioni sono suddivise in diverse in grandi sezioni: Archeologia, Arte Maghreb, Africa e Oceania, e belle arti. Al piano terra, la sezione di archeologia e geologia rivela la storia di 500 mila anni di Poitou-Charentes. Punto saliente della psezione e' l' elmo di Agris (del IVº secolo a.C.), un capolavoro dei gioiellieri celtici. Nella collezione d'arte del Magred, Africa e Oceania, sono esposti suggestivi pezzi artistici ed etnografici di alta qualità (maschere, statue, gioielli, strumenti musicali ...). Si tratta di uno dei più completi musei in Francia, secondo solo al Musée du Quai Branly a Parigi. La sezione di Belle Arti comprende opere di pittori della regione europea, che vanno dal XVIº al XXº secolo.
Vie di Angoulême
Murals Route
(3)
La capitale del fumetto non poteva solo mostrare il genio creativo nei musei. Le strade di Angouleme si riempiono di immagini e colori in omaggio ai fumetti e ai suoi artisti. Dal 1998 numerosi murales con personaggi di fumetti illuminano gli angoli della città. Sono il lavoro di un'associazione di muralisti, la Cité de la Création. La mia raccomandazione è di scoprirli a caso. La sorpresa è ancora maggiore quando non te li aspetti. La più grande concentrazione di queste pareti dipinte si trova tra il comune e la Place St-Martial, e tra Place du Champ-de-Mars e la stazione. Più di una ventina di scene appaiono sui lati degli edifici. Come complemento ai murales e con l'obiettivo di immergere ulteriormente Angoulême nel mondo del fumetto, dal 1997 la città ha cambiato più di mille segnali stradali che indicano il nome delle strade per dargli forma di panino. Senza dubbio Angouleme è la capitale internazionale fumetti.
Mostre di Angoulême
International Comics Festival
(2)
Vieni alla capitale internazionale del fumetto!! Se qualcosa è noto ad Angoulême è che si tratta della capitale internazionale del fumetto. È uno degli appuntamenti a cui ogni appassionato non può mancare è il Festival Internazionale del Fumetto. Anno dopo anno, a partire dalla sua prima edizione nel 1974, la città di Angouleme, è addobbata per celebrare il Festival Internazionale del Fumetto. Artisti di ogni genere si fondono in questa città a competere per essere il migliore in questa divertente disciplina artistica. Questo festival apporta molte porta idee, dibattiti e la città è avvolta da un alone di arte contemporanea, innovativa e giovanile. Centinaia di figure e poster decorano le strade di Angoulême per accogliere gli entusiasti visitatori del festival. Ogni angolo della città è pieno di storie e di fantasia. Centinaia di personaggi incarnati sulla carta prendono vita per alcuni giorni. Un appuntamento per il più alto livello e dove si premiano i migliori fumetti presentati al concorso. Il Festival Internazionale del Fumetto è l'ambiente ideale per l'innovazione e la disinibizione dei vecchi e dei nuovi creatori della "bande dessiné", che è come si chiama il fumetto in francese.
Monumenti Storici di Angoulême
(3)
Chiese di Angoulême
(2)
Mercati di Angoulême
(2)
Feste di Angoulême
Città di Angoulême
(1)
Musei di Angoulême
Villaggi di Angoulême
Castelli di Angoulême
Piazze di Angoulême
(2)
Città di Angoulême
Piazze di Angoulême
(1)
Chiese di Angoulême
(1)
Di interesse culturale di Angoulême
Monumenti Storici di Angoulême