MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Ti piace Dinan?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Dinan

39 Collaboratori
Monumenti Storici di Dinan
La muraglia di Dinan
Monumenti Storici di Dinan
Puerta Jerzual, Francia
(1)
Monumenti Storici di Dinan
Monumenti Storici di Dinan
La Torre dell'orologio a Dinan
(1)
Monumenti Storici di Dinan
(1)

19 cose da fare a Dinan

Cittadelle di Dinan
Dinan
(8)
Posto incantevole, tranquillo con scenario da fiaba. Cittadina con centro minuscolo ma è un bijoux. Le vie del centro sono veramente caratteristiche. Da un lato del centro parte una stradina che porta giù verso il porticciolo che ospita ristorantini deliziosi e un colpo d'occhio veramente romantico
Vie di Dinan
Jerzual Street
(6)
Sia questa strada che altre che si trovano a Dinan, sembrano uscite da una fiaba. Case a graticcio, le case colorate, i fiori alle finestre, il suono dei tacchi che toccano il selciato che vi accompagna , gli artigiani, le creperie ... fanno di questa strada un luogo da favola.
Piazze di Dinan
Piazza des Merciers a Dinan
(3)
La Piazza des Merciers si caratterizza per le sue case dell'inizio del XV secolo ed i bellissimi portici. Le case sono sostenute da grandissime bighe, che ne hanno reso possibile la conservazione sino ad oggi. La piazza acquisisce ancor più fascino di notte, quando la tenue illuminazione crea un effetto magico.
Monumenti Storici di Dinan
La muraglia di Dinan
Quando penso alla parola "medievale" mi viene in mente un'immagine con cavalieri, castelli e muraglie. Niente di tutto questo poteva mancare nella città bretone di Dinan. Il castello in realtà è formato da un torrione, che si chiama Torrione Donjon della Duchessa Anna, costruito dal duca di Bretagna per la sua duchessa. Ha una curiosa forma ellittica. E' costituito da due torri circolari unite tra loro mentre un fossato lo separa dalle difese limitrofe. La muraglia è lunga due chilometri e mezzo intervallati da 15 torri e quattro porte. Fungeva sia da fortezza che da residenza signorile. Una raccomandazione: salire e passeggiare lungo la muraglia che offre un panorama meraviglioso di Dinan. Una vista di cui la Torre dell'orologio ne è protagonista.
Porti di Dinan
Il porto di Dinan
(3)
Dinan è una città francese medievale che si trova nel dipartimento di chiamato Côtes-d´Armor, nella provincia bretone. Sorge sulle rive del fiume Rance nel cui porto vi è un piccolo club nautico. Se sei un bravo marinaio puoi noleggiare una barca e raggiungere la meravigliosa Costa Smeralda a 20 km di distanza. Ci sono tratti sul fiume in cui ci sono dei ponti che ti sembreranno troppo bassi... Attenti alla testa! E se sei appassionato di fotografia, potrai catturare meravigliosi tramonti e tentare tutti coloro che ascolteranno la tua esperienza quando torni dal viaggio.
Chiese di Dinan
Basilique St-Sauveur
(1)
La Chiesa di Saint Saveur si trova vicino ad un giardino in stile inglese, da cui si può ammirare la Valle Rance ed è caratterizzata da vari stili architettonici. Nel 1954 venne trasformata in basilica ed oggi conserva il cuore del Generale Bertrand Duguesclin, famoso per aver preso parte alla Guerra dei Cent'Anni contro l'Inghilterra.
Monumenti Storici di Dinan
Puerta Jerzual, Francia
(1)
Alla fine di Rue Jerzual, lastricata, si trova quello che fu l'accesso principale a Dinan. Costruita nel XIII secolo, la Porta Jerzual fa parte delle mura che servivano come difesa e protezione della città. Era il posto di controllo più importante. Da lì si controllava entrata e uscita di persone e da lì passava tutto il traffico commerciale che giungeva dal fiume. Adesso fluiscono i gruppi di turisti. Particolare è la sensazione che si prova passando sotto i suoi archi, sembra ci si stia preparando e ambientando alla visita della città.
Chiese di Dinan
Chiesa Saint-Malo
Di Saint-Malo potrete ascoltare la melodia dell'organo costruito da Oldknow nel XIX secolo, ammirare le stupende vetrate policrome di Louis Barillet, realizzate nel XX secolo, che rappresentano storie della città e sentire il profumo delle magnolie che circondano la chiesa.
Giardini di Dinan
Giardino Val du Cocherel a Dinan
Situato vicino alle mura della città di Dinan, questo parco era anche conosciuto come "il parco dei piccoli diavoli" ed oltre al giardino con giochi dedicati ai più piccoli, animali com cervi, polli, galline, conigli, colombe, fagiani. Inoltre nella vasta area verde, vi sono un'area pic-nic, un minigolf, tavoli da ping-pong e servizi igienici.
Musei di Dinan
Casa de la Rance di Dinan
(1)
Situato nei pressi del porto di Dinan. Posto ideale per saperne di più sulla flora e la fauna della Valle della Rance, scoprire cosa succede con le maree e vedere come funzionano i mulini a marea. Si organizzano uscite guidare e all'esterno si trova il parcheggio riservato ai visitatori.
Statue di Dinan
Statua di Bertrand Duguesclin a Dinan
(1)
Situata tra la Piazza Duguesclin e la Piazza Champs Clos, che sono utilizzate come parcheggio, fatta eccezione per il giovedì quando a partire dalle 6.00 di mattina si tiene il mercato, si trova questa statua. La statua è dedicata al famoso cavaliere Bertrand Duguesclin, protagonista della Guerra dei Cent'Anni, e ricorda il luogo in cui il cavaliere lottò contro Thomas di Canterbury. L'opera fu realizzata dallo scultore Emmanuel Frémiet (1824-1910), lo stesso che scolpì il Saint Michel di Mont Saint Michel.
Giardini di Dinan
Giardino inglese di Dinan
Il luogo occupato dall'antico cimitero medievale della chiesa è oggi occupato da un bel giardino, il Giardino Inglese, in omaggio alla colonia britannica. Si trova nella parte alta delle mura e da questo punto si apprezza un bellissimo panorama sul viadotto, il porto ed il Fiume La Rance con la sua valle. Nel giardino si osserva il busto del famoso esploratore August Pavie (1847-1925), il quale nacque in questo paese.
Monumenti Storici di Dinan
Feste di Dinan
Piazze di Dinan
Monumenti Storici di Dinan
La Torre dell'orologio a Dinan
(1)
Ogni volta che vedo una torre o un posto molto alto, la prima cosa che penso è, si può salire? Sento il bisogno di andare incima. E la cima in questo caso si trova a 45 metri. Per arrivare nella parte più alta della Torre dell'orologio bisogna salire 158 gradini (79 se si salgono due a due). Dall'alto si può prima di tutto prendere un gran respiro e dopo godere di una vista aerea di piazze, vie e case di Dinan così come quelle della valle della Rance. Il campanile di questa torre è stato dato nel secolo XV dalla Duchessa Anna di Bretagna. Questo personaggio, per evitare che la Francia devastasse il ducato bretone, contrasse matrimonio con lo stesso re Carlo VIII. Ma lo ha fatto troppo tardi (ha dimenticato di guardare l'orologio?) dato che la Bretagna non avrebbe recuperato mai la sua indipendenza.
Monumenti Storici di Dinan
(1)
Negozi di Dinan
(1)