Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Malaucène?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Malaucène

4 Collaboratori

2 cose da fare a Malaucène

Fiumi di Malaucène
(1)
Chiese di Malaucène
La Chiesa di San Michele
Malucène è un piccolo comune provenzale nel dipartimento di Vaucluse con un grande passato storico, con mura e porte fortificate circondata da platani centenari. Di fronte all’Esplanade de la Porte de Roux e a lato della Porte Soubeyran (utilizzata un tempo come forca per impiccare pubblicamente i criminali) troviamo la Chiesa Parrocchiale di San Michele. La costruzione di questo santuario è attribuito a Papa Clemente V, eretto agli inizi del XIV secolo sui resti di un antico tempio. Il suo aspetto è tipico di una fortezza con caratteristiche gotico-romaniche. La facciata ad ovest porta i resti dell’antico cornicione, sormontato da un rosone della fine del XVII secolo. All’interno dell’edificio religioso è possibile ammirare l’organo del 1637, opera di Charles Boisselin, classificato Monumento Storico Nazionale per la particolarità dei suoi originali meccanismi strumentali. La navata è alta diciotto metri e dietro all’altare maggiore possiamo ammirare le meravigliose vetrate colorate e le tele dipinte dal pittore locale Joseph Marie Monier del 1755. Segnaliamo la Cappella Saint Michel a destra del coro, con un dipinto del 1528 che rappresenta Saint Michel tra Saint André e Saint Jean Baptiste, sormontato da un’altra tela dove compare la figura di Dio Padre, un’opera davvero notevole ed interessante che ci è piaciuta moltissimo.