Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Linguadoca Rossiglione?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Linguadoca Rossiglione

4.267 Collaboratori
Abbazie a Linguadoca Rossiglione Aeroporti a Linguadoca Rossiglione Belvedere a Linguadoca Rossiglione Boschi a Linguadoca Rossiglione Bowling a Linguadoca Rossiglione Campi da Golf a Linguadoca Rossiglione Campi di Calcio a Linguadoca Rossiglione Canyon a Linguadoca Rossiglione Cascate a Linguadoca Rossiglione Castelli a Linguadoca Rossiglione Cattedrali a Linguadoca Rossiglione Centri Commerciali a Linguadoca Rossiglione Chiese a Linguadoca Rossiglione Cimiteri a Linguadoca Rossiglione Cinema a Linguadoca Rossiglione Città a Linguadoca Rossiglione Cittadelle a Linguadoca Rossiglione Comuni a Linguadoca Rossiglione Di interesse culturale a Linguadoca Rossiglione Di interesse sportivo a Linguadoca Rossiglione Di interesse turistico a Linguadoca Rossiglione Discoteche a Linguadoca Rossiglione Feste a Linguadoca Rossiglione Fiumi a Linguadoca Rossiglione Giardini a Linguadoca Rossiglione Golfi a Linguadoca Rossiglione Grotte a Linguadoca Rossiglione Informazione Turistica a Linguadoca Rossiglione Insenature a Linguadoca Rossiglione Laghi a Linguadoca Rossiglione Lagune a Linguadoca Rossiglione Mercati a Linguadoca Rossiglione Mercatini a Linguadoca Rossiglione Monumenti Storici a Linguadoca Rossiglione Mostre a Linguadoca Rossiglione Musei a Linguadoca Rossiglione Negozi a Linguadoca Rossiglione Ospedali a Linguadoca Rossiglione Palazzi a Linguadoca Rossiglione Parchi Acquatici a Linguadoca Rossiglione Parchi a Tema a Linguadoca Rossiglione Parchi di Divertimento a Linguadoca Rossiglione Piazze a Linguadoca Rossiglione Piste Ciclabili a Linguadoca Rossiglione Porti a Linguadoca Rossiglione Posti insoliti a Linguadoca Rossiglione Pub a Linguadoca Rossiglione Pueblos de vacaciones a Linguadoca Rossiglione Riserve Naturali a Linguadoca Rossiglione Sala Concerti a Linguadoca Rossiglione Scalata a Linguadoca Rossiglione Sci a Linguadoca Rossiglione Scogliera a Linguadoca Rossiglione Spiagge a Linguadoca Rossiglione Stabilimento Balneare a Linguadoca Rossiglione Stadi a Linguadoca Rossiglione Stagni a Linguadoca Rossiglione Statue a Linguadoca Rossiglione Stazioni Ferroviarie a Linguadoca Rossiglione Strade a Linguadoca Rossiglione Surf a Linguadoca Rossiglione Teatri a Linguadoca Rossiglione Templi a Linguadoca Rossiglione Terme a Linguadoca Rossiglione Trekking a Linguadoca Rossiglione Valli a Linguadoca Rossiglione Vie a Linguadoca Rossiglione Villaggi a Linguadoca Rossiglione Zone di Shopping a Linguadoca Rossiglione Zoo a Linguadoca Rossiglione
Il più visitato a Linguadoca Rossiglione
Castelli di Carcassonne
Castello di Carcassonne
(76)
Villaggi di Collioure
Collioure
(37)
Monumenti Storici di Vers-Pont-du-Gard
Ponte del Gard
(19)
Monumenti Storici di Nîmes
Arena di Nimes
(30)
Piazze di Montpellier
Place de la Comédie a Murviel
(20)
Villaggi di Aubusson
Aubusson
(3)
Villaggi di Gruissan
Gruissan in Francia
(9)
Monumenti Storici di Perpignan
Castillet
(12)
Pueblos de vacaciones di Aigues-Mortes
Aigues-Mortes
Monumenti Storici di Carcassonne
Le mura di Carcassonne
(22)
Canyon di Sainte-Enimie
Gole del Tarn
(6)
Di interesse culturale di Sigean
Riserva africana di Sigean
(12)
Chiese di Carcassonne
Chiesa Saint Nazaire
(13)
Giardini di Montpellier
Jardin Des Plantes De Montpellier
(10)
Città di Narbona
Narbonne
(9)
Chiese di Collioure
Church of Notre Dame des Anges
(14)
Di interesse culturale di Nîmes
Nimes in Francia
(9)
Villaggi di Villefranche-de-Conflent
Villefranche-de-Conflent
(7)
Monumenti Storici di Vers-Pont-du-Gard
Ponte del Gard
(19)
Monumenti Storici di Nîmes
Arena di Nimes
(30)
Monumenti Storici di Perpignan
Castillet
(12)
Monumenti Storici di Carcassonne
Le mura di Carcassonne
(22)
Monumenti Storici di Narbona
Cathedral of Narbonne
(8)
Monumenti Storici di Nîmes
Maison Carree
(10)
Monumenti Storici di Carcassonne
Porta di Aude
(17)
Monumenti Storici di Collioure
Le Fort Saint Elme
(5)
Monumenti Storici di Casteil
Abbazia Saint-Martin du Canigou
(8)
Monumenti Storici di Beziers
Le chiuse di Fontserannes
(8)
Monumenti Storici di Montpellier
Porte du Peyrou
(10)
Monumenti Storici di Carcassonne
Ponte Vecchio
(13)
Monumenti Storici di Montpellier
(7)
Monumenti Storici di Carcassonne
Porta Narbonnaise
(4)
Monumenti Storici di Lunel
Via Domitia
Monumenti Storici di Nîmes
Torre Magna
(3)
Monumenti Storici di Montpellier
(5)
Monumenti Storici di Perpignan
Campo Santo
(1)
Monumenti Storici di Villefranche-de-Conflent
The walls of the Citadel
(5)
Monumenti Storici di Arles-sur-Tech
L'Abbazia di Santa Maria ad Arles-sur-Tech
(1)
Villaggi di Collioure
Collioure
(37)
Villaggi di Aubusson
Aubusson
(3)
Villaggi di Gruissan
Gruissan in Francia
(9)
Villaggi di Villefranche-de-Conflent
Villefranche-de-Conflent
(7)
Villaggi di Saint-Guilhem-le-Désert
St. Guillem du désert
(4)
Villaggi di Eus
Eus
(3)
Villaggi di Lagrasse
Lagrasse
(5)
Villaggi di Uzès
Uzès
(2)
Villaggi di Collioure
Colliure Beach
(7)
Villaggi di Castelnaudary
Castelnaudary village
(4)
Villaggi di Sainte-Enimie
Sainte Enimie
Villaggi di Les Angles
Les Angles
(1)
Villaggi di Rennes-le-Château
Rennes-le-Château
(4)
Villaggi di Olette
Evol
(5)
Villaggi di Prades
Prades
(4)
Villaggi di Eyne
Eyne
(2)
Villaggi di Mosset
Mosset
(2)
Villaggi di Font-Romeu-Odeillo-Via
Font Romeu
Villaggi di Prats-de-Mollo-la-Preste
Prats-de-Mollo-la-Preste
Villaggi di Villerouge-Termenès
Villerouge-Termenès
(1)
Chiese di Carcassonne
Chiesa Saint Nazaire
(13)
Chiese di Collioure
Church of Notre Dame des Anges
(14)
Chiese di Nîmes
Saint Baudile Church
(5)
Chiese di Sète
Notre Dame de la Salette
(2)
Chiese di Eus
Church of San Vicente
(1)
Chiese di Collioure
Chapel of St. Vincent
Chiese di Argelès-sur-Mer
Notre - gives me-dels-Prats
(1)
Chiese di Les Angles
Angles church
(3)
Chiese di Aigues-Mortes
Eglise Notre-Dame des Sablons
(1)
Chiese di Rennes-le-Château
St. Mary Magdalene parish church
(2)
Chiese di Prades
Saint Vincent Chapel
(1)
Chiese di Céret
Church of Saint Pierre
Chiese di Mont-Louis
Fortifications de Mont-Louis
(1)
Chiese di Prades
Church of Saint Pierre
(1)
Chiese di Planèzes
Planezes Chapel
(1)
Chiese di Montpellier
(2)
Chiese di Carcassonne
Cappella Dominicana
(2)
Chiese di Limoux
Church of Saint Martin
(2)
Piazze di Montpellier
Place de la Comédie a Murviel
(20)
Piazze di Beziers
Piazza della Rivoluzione
(4)
Piazze di Perpignan
Place Arago
(1)
Piazze di Montpellier
(5)
Piazze di Pézenas
Piazza Gambetta a Pézenas
Piazze di Montpellier
(3)
Piazze di Perpignan
Place de la Loge
(1)
Piazze di Perpignan
Place de la Catalogne
Piazze di Carcassonne
Piazza Marcou
(1)
Piazze di Montpellier
Piazze di Montpellier
(2)
Piazze di Narbona
(2)
Piazze di Carcassonne
Piazza Carnot
(2)
Piazze di Aigues-Mortes
Piazze di Montpellier
(1)
Piazze di Montpellier
Piazze di Saint-Guilhem-le-Désert
Piazze di Montpellier
Piazze di Montpellier
(1)
Piazze di Nîmes
Spiagge di Le Grau-du-Roi
Espiguette Beach
(8)
Spiagge di Gruissan
Narbonne Beach
(2)
Spiagge di Collioure
Spiaggia di Saint-Vincent
(4)
Spiagge di Agde
The great Shell Beach
(2)
Spiagge di Argelès-sur-Mer
Argelès Beach
(3)
Spiagge di Saint-Cyprien
Saint Cyprien Beach
(2)
Spiagge di Torreilles
Torreilles-Plage
(4)
Spiagge di Sète
Spiaggia di Sète
(1)
Spiagge di Agde
Spiaggia Richelieu
Spiagge di Valras-Plage
(4)
Spiagge di Agde
Jungle Beach
Spiagge di Banyuls-sur-Mer
Spiagge di Sérignan
La spiaggia di Sérignan
Spiagge di Leucate
Leucate
Spiagge di Port-Vendres
(2)
Spiagge di Argelès-sur-Mer
(1)
Spiagge di Palavas-les-Flots
(1)
Spiagge di Canet-en-Roussillon
(1)
Spiagge di Le Grau-du-Roi
Spiagge di Leucate
Leucate Plage
(1)

1.707 cose da fare a Linguadoca Rossiglione

Castelli di Carcassonne
Castello di Carcassonne
(76)
Una volta raggiunto questo borgo medievale si ha l'impressione di entrare in un mondo davvero fatato, dove fanciulle e cavalieri a cavallo ancora dominano la scena. La perfetta conservazione di questa città-fortezza fa si che ancora oggi si stagli maestosa all'orizzonte, impressionando ogni visitatore che vi si avvicini. Con due cinte murarie di quasi 2km e ben 56 torri è situato in una zona particolarmente strategica. Le parti più antiche risalgono al V sec. sotto i Visigoti, ma appartenne alla famiglia dei Trencavel, che dovette affrontare sanguinose lotte di potere e religiose, durante le quali genti di ogni religione vi si ripararono confidando nel sempre magnanimo sovrano. Andò in decadimento in seguito a guerre che lacerarono la fortezza, ma splende tuttora di rara bellezza in seguito ai restauri.
Villaggi di Collioure
Collioure
(37)
L'angolo più importante della favolosa Côte Vermeille è Collioure. La storia di questo villaggio medievale è molto antica. Fenici, Greci e Romani sbarcarono tre le sue baie tranquille. Nel corso della sua storia, Collioure ha avuto periodi di dominazione catalana e francese, fino al 1659, quando il Rosseillon passò definitivamente alla corona francese. La cosa magica e sorprendente è che sembra che da allora non sia cambiata per niente. Dalla fortezza che guarda dalla collina, dalle mura del castello che domina il porto, dalla torre Madeloc, costruita nel XIII secolo, sino alla bellissima Chiesa di Notre Dame des Anges, che benedice l'ingresso e l'uscita del porto. A questo si deve aggiungere anche il pugno di case dai colori vivaci del quartiere di marinai, e le tortuose strade di pietra. Di questa immagine si sono innamorati i pittori Matisse e Derain nell'estate del 1905. E da questo amore è nato il Fauvismo, il movimento che elevò al colore puro, senza miscelazione o attenuanti, a simbolo di libertà. Ci furono altri artisti che hanno visitato Collioure nella prima metà del XX secolo. Picasso, Chagall, Dufy e Marquet cedettero al suo fascino, e forse la sua aura bohemienne e incantata che fu il motivo per cui Antonio Machado la scelse come luogo di esilio, dove morì poco dopo il suo arrivo, nel 1939. Da quel momento Collioure, invasa dall'arte, cambiò per sempre. Oggi una "via del fauvismo" riproduce venti opere di Matisse e Derain installate nei luoghi dove furono dipinte, e innumerevoli gallerie d'arte e atelier ci ricordano che il porto medievale fu una "Cité des Peintres" nel XX secolo.
Monumenti Storici di Vers-Pont-du-Gard
Ponte del Gard
(19)
Dopo aver visto l'acquedotto di Segovia, pochi altri ti potranno meravigliare, ma certamente il Pont du Gard è uno di questi, non solo per la sua posizione nel mezzo di una valle, ma anche per il suo buon stato di conservazione, per la possibilità di camminare (se si prenota la visita in gruppo) e per il terzo piano, dove scorreva l'acqua, a 49 metri d'altezza. L'antico acquedotto è stato costruito per portare l'acqua per 50 km fino a Nimes, e ha funzionato per 500 anni.
Monumenti Storici di Nîmes
Arena di Nimes
(30)
Un incontro con la storia, un ambiente antichissimo, il meglio conservato dal mondo romano. Grazie a un programma con audio guida, la visita del anfiteatro diventa molto attirante. Una fedele descrizione sulle tradizioni, storia, eventi passati, la cultura di un popolo. Salite le scale fino in alto, si può godere di qui una meravigliosa vista sulla città e anche sulle arene. Nella luce del tramonto la pietra prende un colore dorato magnifico. Le arene si possono visitare tutto l’anno. Come a Verona, a volte sono organizzati dei spettacoli di musica anche qui, non perdete l’ opportunità, e divertente ma sopratutto l’atmosfera e incantevole.
Piazze di Montpellier
Place de la Comédie a Murviel
(20)
Tornare a casa mentre il sole cala e si nasconde tra i tetti. Il centro commerciale ed il lago, le panchine dove si può leggere un vecchio libro comprato al mercatino. Le gelaterie e la fontana. Le tortuose strade acciottolate e luminose, le crepes Saint-Jaques, gli studenti e settembre, avvolti nel velo sonnolemto dei pomeriggi dell'ultima estate.
Villaggi di Aubusson
Aubusson
(3)
Aubusson è un paesino sperduto nel centro della Francia, nella regione della Creuse. Risale al XI secolo e attualmente possiede circa 4000 abitanti. È proprio un paesino, e quando ci sono stato io c'era comunque un'atmosfera molto vivace rispetto alla regione in cui si trova; in generale le campagne francesi (specialmente quelle centrali) si stanno spopolando, poiché molti giovani si trasferiscono nelle città in cerca di lavoro. Ultimamente, tuttavia, forse grazie all'interesse che la zona della Creuse ha risvegliato negli stranieri, soprattutto inglesi, i paesi qui continuano a essere vivi, specie d'estate. Aubusson è famoso per le sue stoffe, e vanta una grande tradizione tessile che risale a 5 secoli fa; era fornitore reale di tappeti e tovaglie, creati con materie di prima qualità. Questi articoli continuano ancora a essere realizzati, e molti dei quali finiscono nelle case di personaggi importanti della politica e di chi può permettersi acquisti di una certa entità, dato che un tappeto di un metro può arrivare a costare 4000-5000 euro. Il paese è attraversato dal fiume Creuse, su cui sono costruiti alcuni bei ponti di pietra che uniscono la parte collinare di Aubusson con quella situata sulla collina. Le case di legno sono autentici reperti storici, quasi tutte provate dal passare degli anni e costruite tutti con elementi "vivi" (pietra, legno, fango, paglia). Sulla collina c'era un castello, di cui oggi sono rimaste solo alcune rovine; è un buon punto per iniziare la nostra visita perché offre una vista impareggiabile sul paese e permette di orientarsi meglio. Per arrivare ad Aubusson il mezzo migliore è l'auto, anche se esistono autobus gestiti dalla compagnia ferroviaria nazionale, che partono da paesi più grandi come Ahun o Guéret.
Villaggi di Gruissan
Gruissan in Francia
(9)
Si tratta di una piccola e antica località circondata da un grande lago salato in cui nidificano i fenicotteri..in origine lo spazio che oggi occupa era un'isola ed attualmente si possono percorrere strette vie ciotolate che circondano la vecchia Torre Barberousse. Gruissan è inoltre caratterizzata da un centro storico costituito da chalet in legno, piccole casette dipinte di vari colori, decorate con fiori ed abitate prevalentemente da pescatori e viticoltori che hanno mantenuto l'usanza del mercato settimanale e da un centro moderno con porti nuovi e quartiere urbanizzati..
Monumenti Storici di Perpignan
Castillet
(12)
Il Castillet è il monumento più famoso della città di Perpignan. Si tratta di quella fuori dalla principale porta d'ingresso al recinto murale. Anche se solo una parte di ciò che rimane risale al tempo della dominazione aragonese (XIV secolo), questa porta monumentale costruita in mattoni ha un valore emblematico per la popolazione. Dopo aver abbattuto le mura, è stato per un certo periodo di tempo una carcere. Attualmente, ospita il Musée des Arts et Traditions Populaires catalano. Il suo nome è una deformazione della parola francese Castellet (piccolo castello), che si spiega facilmente per il loro aspetto.
Pueblos de vacaciones di Aigues-Mortes
Aigues-Mortes
Aigues-Mortes è un villaggio francese, nella regione di Nîmes, Gard, Linguadoca-Rossiglione. Questo paese è conosciuto per essere stato il primo porto del Mediterraneo francese e per la sua importante bastiglia medievale. La città è completamente cinta di mura, opera iniziata dal genovese Guglielmo Boccanegra, e rimasta intatta fino ai nostri giorni. In centro c'è la chiesa Notre Dame des Sablons, che è il monumento più antico della città. Oggi è un luogo turistico molto vicino alla costa e alla Camarga.
Monumenti Storici di Carcassonne
Le mura di Carcassonne
(22)
Il Lices è l'ampio divario che c'è tra le due muraglie che circondano La Cité de Carcassonne, Francia. Mi raccomando, prima di entrare in città, dalla Porta di Narbonne, che è l'ingresso principale, percorri anche il Lices (ho ricevuto la stessa raccomandazione da un amico prima di intraprendere il mio viaggio ed è molto azzeccata). Il percorso permette di apprezzare i diversi periodi di costruzione: le torri basse e semi-cilindriche della parete interna con finestre romane, e pietre ancora incorniciate in modo rudimentale, appartengono al periodo tardo romano (III-IV secolo); il Castello del Conte e parte della parete esterna appartengono al secondo periodo di costruzione (dall'ottavo al tredicesimo secolo), la muraglia esterna con feritoie strette e torri cilindriche furono costruite nel terzo periodo (metà del XIII secolo, durante il regno di San Luigi IX); al quarto periodo (fine del XIII secolo, regno di Filippo l'Ardito, come era soprannominato) risale la Porta di Narbonne, la Torre di San Nazzaro e la ricostruzione della zona sud. La ricostruzione realizzata da Viollet-le-Duc ha lasciato il segno. Iniziando il percorso da sinistra troverete la Torre della Vade, ricostruita nel 1246; la Torre di San Nazzaro è di pianta quadrata ed esce dalla muraglia interna; la Torre quadrata del Vescovo si trova tra le due pareti; seguendo il percorso troverete la Torre del Trésau, dicono che sia la più bella di tutte, che si trova nella parete interna. La Porta di Narbonne, con i suoi beccatelli è adiacente, tra le imponenti torri. Sul lato rivolto alla città sembra un castello feudale, con finestre gotiche, all'interno ci sono camere e salotti. Ho voluto consigliare questo angolo perché sembra interessante riconoscere ogni torre e vedere le differenze, per una migliore comprensione del posto. Senza dubbio vale la pena percorrerlo sia di giorno che di notte, forse di notte la passeggiata è ancora più suggestiva per l'aura di mistero suscitata dall'illuminazione. Ho seguito il consiglio di un amico e, di certo, ho apprezzato il percorso, spero anche voi.
Canyon di Sainte-Enimie
Gole del Tarn
(6)
Situata nel sud est della Francia, dalla Spagna l'entrata migliore coincide con la città di Millau per poi risalire il corso del fiume Tarn, fino al paesino di Le Rozier. A metà del tragitto, all'altezza di Vignes, si raccomanda uscire in direzione del Punto Sublime, un belvedere dal quale si apprezza il canyon del Tarn. Le gole si possono percorre in macchina, a piedi, in bicicletta o scendere in canoa. Un eccellente posto per gli amanti degli sport d'avventura.
Di interesse culturale di Sigean
Riserva africana di Sigean
(12)
La riserva africana di Sigean, si trova nella regione dei Corbieres in Francia. Dispone di tre circuiti in macchina e uno a piedi ed è un luogo raccomandabile per andare con bambini. Nella pagina della Riserva Africana di Sigean troverete tutte le informazioni. Si deve solo dire che il prezzo dell'ingresso è un pò caro, ma ciò che è impagabile è il cibo e le bevande del ristorante dentro il parco. Per questo vi consiglio di portare panini e bibite necessarie. All'interno c'è una zona di pic-nic.
Chiese di Carcassonne
Chiesa Saint Nazaire
(13)
Le prime notizie certe che fanno riferimento certo a questa cattedrale romanica nel borgo di Carcassonne risalgono al 1096 anche se per molti ha origini molto più antiche, ma fu nei secoli mutata la sua forma più volte fino ad avere l'attuale aspetto a partire dal 1130. Antica sede dell'eresia Catara questa cattedrale di straordinaria bellezza presenta uno stile squisitamente gotico che è andato sostituendo il precedente stile romanico. Ricca di grandi finestroni colorati e ha due rosoni posizionati uno a nord dai colori freddi e l'altro a sud con vetri dai colori caldi, ricevendo l'uno il sole del mattino e l'altro quello del tramonto. Le tre navate ad archi alternati ne fanno un capolavoro di maestosità, resa ancora più mistica dal coro polacco che ho potuto ascoltare in una atmosfera completamente spirituale.
Giardini di Montpellier
Jardin Des Plantes De Montpellier
(10)
Troviamo questo giardino botanico a pochi minuti dal centro della cittá. Non posso dire che sia ben conservato, ma se quello che vogliamo è un luogo per riposare possiamo pensare di fare una passeggiata al suo interno. Questo giardino botanico è stato creato nel 1593 da Enrico IV. Consentiva agli studenti di medicina di prendere familiarità con l'uso di piante officinali. Oggi si celebrano corsi e seminari di botanica.
Città di Narbona
Narbonne
(9)
Un tempo Narbo Martius, la prima colonia romana all'estero, Narbona è oggi una città viva, nonostante la sua antichità. Tappezzata di spettacolari vestigi gotici - come la Cattedrale (la quarta più alta di Francia), la Basilica di Saint Paul, le chiese di Saint Sebastien e di Notre Dame - la città conserva anche l'Horreum, un grande magazzino sotterraneo romano del I secolo a.C. È una città fatta per passeggiare; dalla Piazza l’Hôtel-de-Ville, sulla quale si affaccia l'imponente Palazzo dei Vescovi, le vie ombreggiate dagli enormi banani invitano a scoprire angoli della città e percorrere i corsi lungo l'antico Canale della Robine. Nei pressi dell'emblematico Ponte des Marchands il canale acquisisce la sua immagine più pittoresca, laddove attraccano le imbarcazioni che salpano verso il Canale du Midi ed il mare. Il quartiere popolare di Bourg si estende fino all'altro margine del canale dove, a Les Halles, si trova un bel mercato in stile Baltard, con i negozietti che mostrano il carattere dei Narbonesi, con la loro passione per la gastronomia ed i vini regionali.
Chiese di Collioure
Church of Notre Dame des Anges
(14)
Indubbiamente una delle chiese più fotografate in tutta la Francia è questa semplice chiesa parrocchiale del XVII secolo di modeste dimensioni, ma la cui posizione, vicino al mare, tra tre spiagge, è praticamente unica e oltre ad innumervoli fotografi, ha ispirato grandi opere pittoriche. E' in stile gotico medievale, a navata unica e all'interno risalta soprattutto l'altare maggiore, barocco e opera del maestro Josep Sunyer. Una chiesa incredibilmente romantica.
Di interesse culturale di Nîmes
Nimes in Francia
(9)
L'atmosfera franco-spagnola che si può percepire in questa splendida città, è unica, come ad esempio la passione degli abitanti per la corrida. Se andate, vi consiglio di visitare l'anfiteatro romano costruito nel 27 a.C. dall'Imperatore Augusto, caratterizzato da 133 metri di lunghezza per 101 metri di larghezza, con una capacità di 16.300 spettatori, "La maison Carrée", l'unico tempio romano perfettamente conservato, costruito nel 5 a.C. e dedicato a Gaio e Lucio Cesare ed infine il Boulevard Victor Hugo con la chiesa di San Paolo in stile neobizantino. Per quanto riguarda la gastronomia vi consiglio di provare le cozze al vino o le erbe di Provenza, una vera delizia che potrete assaggiare nei ristoranti di Place du marché, vicino all'anfiteatro..
Villaggi di Villefranche-de-Conflent
Villefranche-de-Conflent
(7)
Sono tanti i paesini che punteggiano l'interno della Linguadoca-Rossiglione, nella zona pirenaica, ma pochi hanno un aspetto così 'completo' come Villefranche-de-Conflent. Il piccolo borgo, infatti, è così compresso dentro la propria cinta muraria (a sua volta compressa tra un monte e l'altro) che sembra di disporre di tutto ciò di cui ha bisogno. Non a caso fa parte del Patrimonio Mondiale dell'Unesco ed è uno dei "plus beaux villages de France". Le mura e la chiesa sono tra le attrazioni del villaggio, oltre ai bei balconi fioriti delle case. Collegato a Villefranche da una scala di 734 scalini vi è il Fort Libéria, la fortificazione che domina il borgo dall'alto: peccato che l'accesso fosse a pagamento.