Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Pechino?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Palazzo d'Estate

22 opinioni su Palazzo d'Estate

Rodrigo Nieto

Enorme e meravigliosa struttura

Il Palazzo d'estate è un giardino situato a circa 12 km dal centro di Pechino, nella Repubblica Popolare Cinese, tra il 4º e il 5º anello al nordest di Beijing. Intorno al palazzo ci sono 20 linee di autobus che si dirigono alla porta est, porta nord, e alla porta nuova. Dall'anno 1998 è considerato Patrimonio della Umanità dall'UNESCO. Il Palazzo è situato in mezzo a un esteso parco di quasi 300 ettari, sulle rive del lago Kunming. Fu originariamente costruito nell'anno 1750 dall'Imperatore Qianlong. La maggioranza degli edifici che formano il Palazzo sono situati tra il lago Kunming e la Collina della Longevità Millenaria.

Leggi tutto
+14
Reconquista

Questo impressionante recinto, che...

Questo impressionante recinto, che alberga il palazzo che anticamente serviva da residenza estiva degli imperatori cinesi, è uno dei complessi monumentali più visitati di Pechino. Per visitarlo e vederlo tutto dovrai dedicargli come minimo tutta la mattinata, visto che possiede un'infinità di costruzioni, ma anche boschi, templi, giardini, colline e laghi. Ci sono sempre molti turisti visitandolo, sopra tutto cinesi venuti da altre parti di Cina, ma all'essere così immenso non noterai troppo la moltitudine come può succedere in luoghi come la Città Proibita. Precisamente da quest'altro recinto è da dove fuggivano gli imperatori cinesi in estate, dove il calore era insopportabile, per venirsene a questo palazzo estivo, situato al nordest della città.

Leggi tutto
+3
Nicole Colette Bernardi

Incantevole

Eccellente

Preparatevi ad una bella scarpinata su scale e rocce ma ne varrá assolutamente la pena! il palazzo si trova all'interno del delizioso parco sulle rive del lago Kunming.

Vi consiglio di perdere almeno mezza giornata in questo incantevole posto, a parer mio il momento migliore per visitare il parco è il pomeriggio a fine del vostro percorso potrete ammirare il fantastico tramonto sul lago.

+3
David Esteban

La pagoda del Buddha Profumato è ...

La pagoda del Buddha Profumato è un'impressionante struttura che, dall'alto della Collina della Longevità Millenaria, sembra custodire in eterno il maestoso Lago Kunming, nel conosciutissimo Palazzo d'Estate. L'attuale pagoda è una restaurazione dell'originale, risalente a metà del XVIII secolo, commissionata dall'Imperatrice Cixi nel 1899. Si trova a metà del Grande Corridoio, in un passaggio coperto che misura più di 750 mt. ed è costellato di incisioni ed illustrazioni concernenti la storia cinese.

+2
Roberta Pintor

Fuori dalle mura della Città Proibita

Eccellente

È qui che la famiglia imperiale preferiva trascorrere l'estate. Sulle sponde di un lago, il Giardino dell’Armonia Educata, così si chiama il luogo, offriva refrigerio alle calde giornate estive.

L'Imperatrice Chi, vedova, si dice preferisse di gran lunga soggiornare in questo palazzo anziché dentro le mura della Città Proibita. Il parco, ancora oggi molto ben conservato, appaga il visitatore con passeggiate attraverso ponti, giardini, piazzole di affaccio nel grande territorio che comprende tutto il parco.

Nel quale, adagiata come galleggiasse, si trova ancora integra la nave/pagoda tutta in marmo nella quale l'Imperatore andava a rilassarsi e a meditare.

Leggi tutto
Donato Vozza

Pechino da scoprire

Il Giardino d'estate è uno dei luoghi più belli di Pechino. Tra laghi, templi e giardini potete trascorrere una giornata all'insegna del relax.

Federica Tobanelli

sensazioni indescrivibili

Eccellente
E.Sonia Requejo Salces

Ottimo
+13
Vedi l'originale
Alex et Gab

+5
Vedi l'originale
Heinz Sanchez Abad

Eccellente
+3
Vedi l'originale
ghizlane sablé

+4
Vedi l'originale
Almudena

+5
Vedi l'originale
Andres Garcia

Eccellente
+5
Vedi l'originale
fredo

Vedi l'originale
Roland Flutet

+5
Vedi l'originale
Conosci questo posto?
Aiuta gli altri viaggiatori a scoprire con la tua esperienza e foto