Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Istanbul?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Villaggi a Istanbul

Le destinazioni più popolari

2 villaggi a Istanbul

Villaggi di Istanbul
Anadolu Kavagi
(3)
Anadolu Kavagi è l'ultima fermata del traghetto pubblico che attraversa il Bosforo. Questo piccolo villaggio di pescatori è un luogo gradevole per venire a fare una passeggiata, o mangiare del pesce, ma soprattutto vale la pena venire fin qui per le viste mozzafiato del Mar Nero che offre la collina. La città in sé non ha nulla di spettacolare e sembra un tantino artificiale, a causa del massiccio afflusso di turisti. Le bancarelle di pesce del porto sono diventate ristoranti "turistici" specializzati e di qualità piuttosto dubbiosa e discutibile così come i loro prezzi. Consiglio di acquistare alcuni prodotti alimentari di Istanbul anziché mangiare in uno di quei ristoranti affollati prima di scalare la collina del castello. È possibile bere delle buone bevande fredde a valle e poi su per la collina è possibile fare un pic-nic nei prati verdi con vista sul mare. Molto più raccomandabile! In alto, nel villaggo di Anadolu Kavagi, questo villaggio di pescatori che si trova al finale del Bosforo, si trovano le rovine del suo castello. Anche se poco curate sono molto belle,sarà forse per questo che vale la pena salire fino sulla vetta della collina? Potrebbe essere ma in realtà c'è qualcosa di molto più bello da visitare: le viste schiaccianti che si possono ammirare dalla collina. Improvvisamente il Mar Nero appare davanti agli occhi immenso, selvaggio, alle sue salle il Bosforo, il canale di comunicazione più importante di Istanbul. Tutto questo può essere ammirato rimanendo seduti in un prato verde, con le spiagge ai tuoi piedi e le rovine del castello che ti fanno compagnia
Villaggi di Istanbul
Quartiere di Fatih
(1)
Questo quartiere rappresenta uno dei conservatori della vecchia Costantinopoli, in quanto è la zona più osservante dal punta di vista religioso: infatti vi vivono soprattutto immigrati dalle zone dell’estremo est anatomico. Passeggiando per le sue strade incontrerete ben pochi turisti, e potrete immergervi nella vera Istanbul, passando nella zona del vecchio mercato, oggi occupata soprattutto da negozi gastronomici, da cui si diffondono profumi e che attireranno la vostra attenzione per le vetrine coloratissime. La cosa comunque che più colpisce sono proprio le case, alcune vecchissime in legno, che si affacciano sulle stradine strette.