Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Raccomanda a un posto
Ti piace Cattedrale di Palermo?
Dillo a tutto il mondo!
Dove vuoi andare?

Cattedrale di Palermo

info
salva
Salvato

27 opinioni su Cattedrale di Palermo

8
Guarda le foto di Lala
8 foto

Ciò che caratterizza la cattedrale di...

Ciò che caratterizza la cattedrale di Palermo sono i diversi stili architettonici, prodotti dalla sua costruzione avvenuta in diverse tappe: originariamente fu una moschea bizantina, sulla quale nel 1185 l'arcivescovo di Palermo Walter Ophamil ordinò di costruire un tempio dalla pianta di basilica con tre absidi. Nel XV secolo furono aggiunte le torri che affiancano la porta gotica principale, rinascimentale nella porta sud. L'aspetto attuale è di stile neoclassico del XVIII secolo, con pianta a croce latine e tre navate divise da colonne. All'interno ci sono molteplici cappelle, tra le quali si segnalano quella del Sacramento, decorata con pietre preziose e lapislazzuli (una roccia composta da minerali di colore blu intenso), e quella di Santa Rosalia, dove si trova la figura della patrona di Palermo. Nel seminterrato si trova la cripta, coperta da volte e sostenuta da colonne di granito, nella quale ci sono diverse tombe e sarcofaghi di epoca romana, bizantina e normanna, appartenenti a vescovi ed al fondatore. Nella cattedrale sono sepolti anche diversi re e imperatori. La Cattedrale ha un osservatorio solare del XVII secolo, che serviva per misurare il tempo, i solstizi e creare una sorta di calendario per la Pasqua. L'entrata è gratuita, la visita alla cripta e al tesoro costa 1 euro.
Lala
7
Guarda le foto di Gorgonita
7 foto

Piazza della cattedrale

La cattedrale ed il palazzo arcivescovile.
Situato nella parte sud della città, questa piazza grande e bella è una delle più visitati di Palermo in quanto in essa si trovano la Cattedrale ed il Palazzo Arcivescovile (ora museo). Questo spazioso cortile è stato costruito dall'arcivescovo Simone di Bologna nel 1452. È racchiuso da una balaustra in pietra e decorato da statue imponenti. È stato costruito nel 1761. In questa piazza si trova l'ingresso principale della Cattedrale, con archi gotici magnifici costruiti da Antonio Catalano Gambara nel 1426. L'ingresso è preceduto da dei giardini che ospitano la statua di Santa Rosalia, la patrona di Palermo, che si trova al centro della piazza.
Gorgonita
1
Guarda le foto di Mariella Rosso
1 foto

La bellissima città di palermo

Palermo sono riuscita a viverla! I mercati generali delle Vucciria, l'odore dei cibi di strada! La brezza marina dell'aria che arrivava, lo stile di vita diverso da quello che c'è da me! In poche parole UNICA da visitare per più di un giorno! Non fate solo uno scalo o una mezza giornata! Palermo merita di più.
Mariella Rosso

Palermo è carina

Molto antica come cittá, consiglio di predendere il bus turistico perchè altrimenti ci vuole una vita a visitarla.
Palermo è antica, e disorganizzata. Per il santuario di s. Rosalia un autobus passa ogni 100 min. e siccome non c'é scritto l'orario puó passare quando gli pare .-.
Poi la gente e molto "ma si" pochi problemi, l'autista del bus si ferma quando gli pare per prendersi un caffè, l'autista del bus 139 che era guasto si è messo a dormire in mezzo la strada in autobus aspettando che arrivasse dopo 3h il cambio autobus. Mah.. Una roba pazzesca, disorganizzazione al massimo! Il sud è arretrato mooolto.
Charlotte
Leggi altre 10
Pubblica
4
Guarda le foto di Ssalvatore De Luca
4 foto

Semplicemente maestosa

Semplicemente maestosa
Ssalvatore De Luca
10
Guarda le foto di Alicia Ortego
10 foto

Una cattedrale unico

Cattedrale di Palermo mi ha sorpreso. In primo luogo perché stavo camminando lungo la Via Vittorio Emanuele, e non mi aspettavo encontrármela bene, in una mattina magnifico cielo blu, quasi brillante e in piedi fuori nella splendida stesso. In secondo luogo, l'architettura in modo unico e originale, pieno di riferimenti Arabi, Normanni, che non lo fanno sembrare come una "chiesa" senza ulteriori precisazioni, ma una sorta di lussuoso palazzo o castello ... In terzo luogo, per la piazza bella e ampia che si estende davanti a lei, che permette contemplare orizzonte prospettiva un po 'più e le strade strette che dominano il vecchio Palermo. Ad ogni modo, penso solo che è una delle cattedrali che mi piaceva. Non parlo solo della Sicilia. È vero, non ha risposto entro le aspettative di tutto ciò che tagliò da fuori, ma qui troviamo la magnifica cappella dedicata a Santa Rosalia, una ragazza che dopo essere stato portato da un villaggio in una montagna nei pressi di Palermo (e corpo) , è riuscito a cancellare la città di l'epidemia di peste che ha devastato, di nuovo nel 1624 ... o almeno così dicono. E 'sicuramente la città più venerato santo, suo patrono. Si dice che la cattedrale fu costruita sopra una moschea, e che prima era un tempio fenicio. Siamo quindi di fronte a un sito venerato fin dall'antichità. Per fortuna quel giorno era la Domenica delle Palme, quindi c'era un po 'di ambientillo come la vendita di rami di ulivo per le porte stesse. Forse questa è una delle viste più importanti di Palermo.

Una catedral singular

La catedral de Palermo me sorprendió. En primer lugar porque iba andando por la via Vittorio Emanuele, y no me esperaba encontrármela así, en una magnífica mañana de cielo azul, casi brillando y recortándose en el mismo, espléndida.
En segundo lugar, por lo singular y original de su arquitectura, llena de referencias árabes, normandas, que no la hace parecer una "iglesia" sin más, sino una especie de palacio o castillo fastuoso...
En tercer lugar por la agradable y amplia plaza que se extiende delante de ella, que permite contemplarla con algo más de horizonte y perspectiva que las estrechas calles que dominan el Palermo antiguo.
En fin, sencillamente creo que es una de las catedrales que más me han gustado. No hablo sólo de Sicilia.
Es cierto que su interior no respondió del todo a las expectativas que me labré desde fuera, aunque aquí podemos encontrar la fastuosa capilla dedicada a Santa Rosalía, una niña que después de ser traída desde una localidad de un monte cercano a Palermo (ya cadáver), logró despejar a la ciudad de la epidemia de peste que la asolaba, allá por el año 1624... o eso dicen. Desde luego, es la santa más venerada de la ciudad, su patrona.
Dicen que la catedral se construyó sobre una mezquita, y que antes de ésta había un templo fenicio. Estamos, pues, ante un emplazamiento venerado desde la antigüedad.
Quiso la suerte que ése día fuera Domingo de Ramos, así que había cierto ambientillo como la venta de ramas de olivos a sus mismas puertas.
Quizá esta sea una de las visitas más imprescindibles de Palermo.
Alicia Ortego
Traduci
Vedi l'originale
1
Guarda le foto di Diariodeabordo
1 foto

Riflessione vivid della storia

La Cattedrale di Palermo è un vero riflesso della storia dell'isola. Nella sua costruzione si può vedere l'influenza di tutte le culture che hanno attraversato la Sicilia. La sua costruzione iniziò nel 1184, in quel sito in precedenza aveva una moschea e prima ancora una piccola cappella cristiana. Nella struttura della cattedrale si può vedere ancora alcune parti della vecchia moschea, anche se il stile arabo-normanno è dominante. Inoltre dispone di porzioni di facciata gotico e gotico-catalano, il che rende l'esterno della cattedrale è una lezione di storia. Tuttavia l'interno è molto austero e forse sorpreso da esso. Orario per le visite: feriali: Novembre-Febbraio: 09:00-13:00, MAR-ott: 09:00-17:30 festivi: 7:30 alle 13:30 16:00 alle 19:00. L'ingresso alla cattedrale è gratuito.

Vivo reflejo de la historia

La catedral de Palermo es el vivo reflejo de la historia de la isla. En su construcción podemos ver las influencias de todas las culturas que pasaron por Sicilia. Su construcción empezó en el 1184, en ese emplazamiento anteriormente había una mezquita y antes de esta una pequeña capilla cristiana.
En la estructura de la catedral podemos observar aún algunas partes de la antigua mezquita, aunque el estilo árabe-normando es el que predomina. También la fachada tiene partes góticas y de estilo gótico-catalán, lo que hace que el exterior de la catedral sea toda una lección de historia.
Sin embargo el interior es muy austero y quizás sorprenda por ello. Horario para visitas turísticas: laborables: de noviembre a febrero: 09:00-13:00; de marzo a octubre: 09:00-17:30 festivos: 07:30-13:30; 16:00-19:00. La entrada a la catedral es gratuita.
Diariodeabordo
Traduci
Vedi l'originale
5
Guarda le foto di Fany
5 foto

La città più bella

Anche se la città di Palermo non è il mio preferito, è vero che ha alcune curve molto belle. Questo è il caso della Cattedrale di Palermo, un edificio nel centro della città che è letteralmente enorme. Si raggiunge a piedi lungo la strada principale della città, non si può perdere. Inoltre, in una piazza e si può accedere gratuitamente all'interno. Ve lo consiglio, è il posto migliore in città.

Lo más bonito de la ciudad

Aunque la ciudad de Palermo no es de mis favoritas, sí que es verdad que tiene algunos rincones muy bonitos. Es el caso de la Catedral de Palermo, un edificio en medio de la ciudad que literalmente es enorme.

Se llega a ella andando por la calle principal de la ciudad, no tiene pérdida. Además, está en una plaza y es posible acceder a su interior de forma gratuita.

Os lo recomiendo, es el mejor sitio de la ciudad.
Fany
Traduci
Vedi l'originale
2
Guarda le foto di valentina d'acquisto
2 foto

Cattedrale di palermo

Questa chiesa monumentale, nella sua architettura, stili diversi, un fenomeno dovuto al diverso momento della sua costruzione. La cattedrale è fiancheggiata da quattro torri di epoca normanna ed è sormontato da una cupola. Il lato destro del palazzo, con torrette e dispone di un ampio portico che si affaccia sulla piazza. Lei tombe di Federico Costanza d'Aragona, moglie di Federico II, figlio di Federico III d'Aragona, e dell'imperatrice Costanza d'Altavilla, figlia di Ruggero II e madre di Federico II.

Cathédrale de palerme

Cette église monumentale a, dans son architecture, des styles différents, un phénomène dû à la fois différente de sa construction. La cathédrale est flanquée de quatre tours de l'époque normande et est surmonté par un dôme. Le côté droit du bâtiment, avec des tourelles et dispose d'un grand porche donnant sur la place. Elle a les tombeaux de Frédéric II, de Constance d'Aragon, épouse de Frédéric II, du fils de Frédéric III d'Aragon, et de l'impératrice Constance de Hauteville, fille de Roger II et mère de Frédéric II.
valentina d'acquisto
Traduci
Vedi l'originale
13
Guarda le foto di Antonio Navarro Gonzalo
13 foto

Visita palermo, parte della crociera

Visita PALERMO, parte della crociera

Visitamos palermo, que forma parte del crucero

Visitamos PALERMO, que forma parte del crucero
Antonio Navarro Gonzalo
Traduci
Vedi l'originale
3
Guarda le foto di Joaquin Edo Salom
3 foto

Palermo città da visitare

Una città affascinante.

Palermo una ciudad a visitar

Una ciudad con mucho encanto .
Joaquin Edo Salom
Traduci
Vedi l'originale
11
Guarda le foto di JoseD
11 foto

Cattedrale di palermo

Con una collezione di stili architettonici, la Cattedrale di Palermo evoca un forte stile orientale principalmente per il suo cortile interno che è pieno di palme. La costruzione iniziò nel 1184, su richiesta dell'arcivescovo di Palermo, Gualterio Offamilio voleva competere con la bellezza e la potenza del Duomo di Monreale. Se è stato riformando nel corso del tempo, con splendidi miglioramenti, come i portali tre archi, influenza catalana. È più bello fuori che dentro, poiché l'interno è piuttosto sobrio. E 'situato in una splendida piazza, dove abbiamo avuto l'immensa fortuna di partecipare a un matrimonio di un soldato italiano.

Catedral de palermo

Com uma coleção de estilos arquitetônicos, a Catedral de Palermo evoca um forte estilo oriental devido principalmente ao seu pátio interior que está cheio de palmeiras.

A construção começou em 1.184 a pedido do arcebispo de Palermo, Gualterio Offamilio, ele queria competir com a beleza e o poder da Catedral de Monreale. Se foi reformando ao longo do tempo, com esplêndidas melhorias, como o portal de três arcos,de influência catalã.

É mais bonita por fora do que por dentro,ja que o seu interior é bastante sóbrio.

Está localizada em uma praça muito bonita, onde tivemos a imensa sorte de assistir a um casamento de um soldado italiano.
JoseD
Traduci
Vedi l'originale
4
Guarda le foto di chus
4 foto
chus
1
Guarda le foto di Arturo Serrano
1 foto
Arturo Serrano
1
Guarda le foto di Elisabetta Roviaro
1 foto
Elisabetta Roviaro
Pubblica
Leggi altre 10

Informazioni Cattedrale di Palermo

Numero di telefono Cattedrale di Palermo
+390(91)334376
+390(91)334376
Indirizzo Cattedrale di Palermo
Corso Vittorio Emanuele
Corso Vittorio Emanuele
Sito web Cattedrale di Palermo
www.cattedrale.palermo.it
carica altro