Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Amburgo?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Amburgo

125 Collaboratori
Il più visitato a Amburgo
Comuni di Amburgo
Municipio - Hamburg Rathaus
(18)
Porti di Amburgo
Porto di Amburgo
(8)
Laghi di Amburgo
Lago Alster
(7)
Giardini di Amburgo
Parco Botanico di Amburgo
(2)
Chiese di Amburgo
Chiesa di San Michele
(8)
Chiese di Amburgo
Chiesa di San Pietro
(4)
Musei di Amburgo
Miniatur-Wunderland
(11)
Chiese di Amburgo
Chiesa di San Nicola
(6)
Fiumi di Amburgo
Fiume Elba
(7)
Di interesse turistico di Amburgo
Crociera per i canali di Amburgo
(1)
Di interesse culturale di Amburgo
Quartiere di San Giorgio a Amburgo
(3)
Musei di Amburgo
Museo di Arte Antica
(1)
Aeroporti di Amburgo
Aeroporto
(2)
Di interesse culturale di Amburgo
Da Berlino ad Amburgo in treno
Vie di Amburgo
Speicherstadt
(6)
Di interesse culturale di Amburgo
St. Pauli
(5)
Musei di Amburgo
Miniatur-Wunderland
(11)
Musei di Amburgo
Museo di Arte Antica
(1)
Musei di Amburgo
Museo di Storia d'Amburgo
(1)
Musei di Amburgo
Musei di Amburgo
Vie di Amburgo
Speicherstadt
(6)
Vie di Amburgo
Reeperbahn
(3)
Vie di Amburgo
HafenCity
Vie di Amburgo
(2)
Vie di Amburgo

57 cose da fare a Amburgo

Comuni di Amburgo
Municipio - Hamburg Rathaus
(18)
Questa meravigliosa città tedesca di quasi un milione e mezzo di abitanti offre al turista una gran diversità di quartieri, attrazioni, monumenti e modi per divertirsi. È necessario fermarsi ad Amburgo qualche giorno per poter vedere e provare tutto. Tra le cose più interessanti, che la collocano fra le cinque città più eccitanti d'Europa vi sono due posti veramente bellissimi: L'edificio del Municipio (Rathaus) e il meraviglioso lago Alster. Sono vicini fra loro, separati dalla Piazza Rathaus Mart, e conferiscono un fascino singolare, in pieno centro città, che è molto elegante. Lì si trovano gli hotel, i negozi, le banche, gli uffici e in generale tutto ciò che è più caro ed esclusivo; inoltre, a due passi si incontrano alcuni dei migliori musei e la stazione centrale dei treni. Il Municipio è un'opera architettonica senza paragoni, in elegante stile rinascimentale, grande e maestoso. Possiede più stanze di Buckingham Palace ed è l'invidia del più modesto Municipio di Berlino; fu costruito nel 1897 e si può visitare anche all'interno, volendo anche con visite guidate che costano circa 2 euro. Il lago Alstar, invece, è in realtà un canale che sfocia nel fiume Elba, ed è circondato da edifici antichi che formano nell'insieme un paesaggio di grande bellezza. Qui si incontrano moltissimi cigni, che danno molta confidenza e si avvicinano alla riva sperando che i visitatori offrano loro qualcosa da mangiare. Il pomeriggio, verso il tramonto, le acque prendono un colore rosato, e anche i cigni acquistano la stessa tonalità, offrendo uno spettacolo veramente magico. Si può fare una minicrociera lungo tutta la riva del canale e contemplare le case più signorili di Amburgo. Nelle vicinanze della Rathaus Mart c'è una grande varietà di ristoranti, dove sedersi a contemplare questa zona così trendy e cosmopolita. Dovete visitare Amburgo, è un posto speciale.
Porti di Amburgo
Porto di Amburgo
(8)
Il porto di Hamburgo è una principali attrazioni turistiche della città, soprannominata "Porta del mondo" per l'importanza del suo enorme porto, il secondo maggiore d'Europa. Oltre alle crociere, i transatlantici e le arche di merci, nel porto ci sono anche piccole imbarcazioni di turisti nella quale si possono fare piccoli tuor per i molteplici canali che circondano la città e per il fiume Elba. Inoltre, attorno al porto franco esiste una città magazzino che è il secondo complesso di magazzini più grande del mondo. Si può visitare anche il Fishmarket, un mecato domenicale nel quale si può trovare di tutto, così come il nuovo quartiere di Hafencity situato tra la città magazzino e il porto.
Laghi di Amburgo
Lago Alster
(7)
Il piccolo lago Alster ("kleine Alster"), da non confondere con il gigantesco Alster che si trova nella regione, si trova accanto al Municipio, se non mi sbaglio, ed è un luogo ideale per trascorrere le giornate se il tempo è buono. Pieno di uccelli, anatre e cigni, la passeggiata al lago è una delizia. Naturalmente ci sono bar e ristoranti con terrazze, a i prezzi elevati, dove si mangia con un'atmosfera che è la migliore della città. Il lago è un luogo di incontro di prodotti provenienti da altre regioni in Germania, nel mio caso nella zona della Baviera, e si possono trovare cibo e condimenti provenienti da tutta la Germania. Come una piccola Venezia, Amburgo, aperto verso il mare fin dai tempi in memoriam, è una vera chicca per tutti i marinai frustrati; questa città da un punto di vista marittimo e commerciale può pure non finire mai.
Giardini di Amburgo
Parco Botanico di Amburgo
(2)
Amburgo è conosciuta come "il giardino della Germania" per la quantità di zone verdi inserite nel tessuto urbano; canali, giardini e strade fanno di questa città un luogo di grande bellezza naturale. C'è un luogo nel cuore del quartiere di St. Pauli che attira l'attenzione perché riunisce una grande quantità di alberi, un lago e un importante museo, il Museo di Storia della Città di Amburgo; è un posto che invita al relax, e il lago, dotato di graziosi ponti, offre anche la possibilità di prendere una barca a remi e contemplare dall'acqua il panorama verde, che regala agli abitanti di Amburgo una gran qualità di vita. Questo incantevole giardino si trova esattamente dove si forma la via Reeperbahn, all'incrocio con la Helgoländer Allee, che è la strada che conduce al porto e che passa da altri giardini altrettanto belli, gli Hafenkrankenhaus, dove si può ammirare la statua di Otto Von Bismark, Primo Ministro del Regno di Prussia e Primo Cancelliere dell'Impero Tedesco. Per inciso, questa statua, di grandi dimensioni, è il monumento più significativo costruito in onore di Bismark in Germania. Proprio di fronte si trova la fermata della metro "St.Pauli", e verso est il viale Holstenwall, che conduce a importanti mete turistiche come il Laeiszhalle (Palazzo della Musica), il Memorial Hamburg e la Fonte Wallanlagen, oltre al già citato Museo di Storia.
Chiese di Amburgo
Chiesa di San Michele
(8)
La chiesa di San Michele o "Der Michel", come la chiamano i tedeschi, è uno dei simboli di Amburgo e rappresenta un motivo d'orgoglio per molti cittadini. Questa chiesa protestante prende il nome dall'Arcangelo Michele ed è attualmente in fase di restauro. È stata più volte ricostruita in seguito ai danni subiti durante le guerre. Si trova in una fantastica posizione e la sua imponente torre risulta visibile fin dalle sponde del fiume Elva; se attraversi a piedi St. Pauli, sul viale Neustadt, ci arrivi facilmente; la chiesa di San Michele si trova nelle vicinanze del porto e del centro di Amburgo. È possibile raggiungere la cima della torre con l'ascensore; dall'alto la vista è spettacolare ed è possibile scattare splendide foto, come quelle che qui vi mostro. Salire sulla torre costa 4 euro, ma ne vale veramente la pena.
Chiese di Amburgo
Chiesa di San Pietro
(4)
La chiesa di Hauptkirche Sankt Petri è la più antica della città. Fu ultimata nel 1195, nel XIV secolo venne ricostruita e nel 1400 venne ampliata. Nel 1842, durante l'incendio che devastò la città di Amburgo, questa chiesa fu distrutta, ma in cinque anni venne ricostruita, tra il 1844 e il 1849. È anche il punto più alto della città di Amburgo, 504 gradini conducono alla cima della torre e da lì si può contemplare tutta la città.
Musei di Amburgo
Miniatur-Wunderland
(11)
Si sa che una delle passioni più grandi dei tedeschi sono i modellini dei treni e le miniature dei posti che questi treni attraversano.... se piacciono anche a voi, questo posto è veramente ciò che fa al caso vostro. La passione dei gemelli Frederik e Gerrit Braun si è spinta fino al punto di ricreare intere città e villaggi tedeschi in miniatura: a un certo punto sono diventati così tanti da rendere necessaria la creazione di una grande mostra in un vecchio magazzino della città di Amburgo che si è poi trasformato in un museo. L'avventura ebbe inizio nel 2001 quando vennero ricreate le città tedesche di Harz, Knuffingen e le Alpi austriache. Nel 2002 si è aggiunta alla collezione la ricreazione in miniatura della città di Amburgo e nel 2003 un'altra piccola sezione chiamata "America" e che ospita la riproduzione della città di Las Vegas. Nel 2005 è stata aperta una nuova sezione dedicata alla Scandinavia in cui sono state ricreate foreste e i paesaggi innevati tipici di questa grande penisola europea. Infine, nel 2007 ha aperto una spettacolare sezione dedicata alla Svizzera, con le sue tipiche case di montagna, i tunnel, le stazioni sciistiche e tutte le cose caratteristiche di questo bellissimo Paese. I progetti che vedranno la luce in un prossimo futuro sono la riproduzione di un aeroporto e di alcune regioni della Francia e dell'Italia. Ma questo museo è molto di più di quello che si vede ad occhio nudo... Dietro ai treni, a montagne, città, case, automobili, aerei, navi, binari ferroviari ecc. vi è un grande sistema operativo che funziona alla perfezione grazie alle tecnologie avanzate e ad un attento team di persone. Siamo di fronte a qualcosa di veramente meraviglioso che comprende più di 1.000 m2 di area visitabile, circa 10.000 metri di binari per i treni formati da 1.000 piccoli pezzi e oltre mezzo milione di statuette in miniatura ... Non vi sembra meraviglioso? Se vi capita di visitare Amburgo dovete senz'altro passare da questo museo incredibile, vi consiglio di entrare sul sito web per verificare le date e giorni della settimana in cui c'è meno afflusso di gente; io, per esempio, l'ho visitato di domenica, durante un weekend lungo e è stato molto frustrante dover fare lunghe code per entrare dappertutto e dover aspettare per scattare qualche foto. È fantastico vedere quanti bambini visitano il museo e come si divertono... questo museo è veramente un'esperienza indimenticabile.
Chiese di Amburgo
Chiesa di San Nicola
(6)
E' la torre dell'antica chiesa di San Nicola che fu distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale. Si può salire sulla cima ed è un perfetto belvedere della città ci Amburgo dal quale si può vedere sia il centro storico che la zona del porto. A circa 300 metri dalla torre si trova la Cattedrale di San Michele
Fiumi di Amburgo
Fiume Elba
(7)
La città di Amburgo, in Germania, ha due caratteristiche principali: è anseatica (o acquatica) ed è anche la città più verde della Germania. Il modo in cui l'acqua passa per questa bella città attraverso grandi e possenti canali acquatici la rende simile all'antica San Pietroburgo in Russia, ed entrambe competono in bellezza. Andando in giro per la città osservammo il verde e l'acqua, che insieme creano un'atmosfera molto speciale, ma guardare da vicino il porto, con quell'attività così grande di entrata e uscita giornaliere di tonnellate di merci dall'Europa al mondo e dal mondo verso l'Europa, è un vero e proprio spettacolo di cui ai tedeschi, organizzati ed efficienti, piace vantarsi. Amburgo e Rotterdam sono i due principali porti europei, ma Amburgo è molto, molto più che un porto, è una città affascinante, e parte di quel fascino si può godere passeggiando lungo le rive del fiume Elba, proprio dove sbocca nel mare. La passeggiata dura circa due ore, e si può scegliere tra vari tour che offrono la stessa cosa: camminare lungo la costa del porto di Amburgo e scoprire una miriade di attrazioni, dalle enormi navi e i loro container che spostano migliaia di tonnellate di merci varie al giorno, fino ai ponti mozzafiato che collegano diverse zone di Amburgo, edifici antichi e moderni, complessi residenziali e la splendida costa di Altona che mostra la sua elegante zona residenziale. E' davvero scioccante osservare il processo utilizzato dalle navi per caricare e scaricare le merci. Enormi gru e macchine inimmaginabili ti insegnano ciò che accade ogni giorno in un porto, ma, a parte ciò, puoi anche godere della bellezza della città, i suoi edifici rossi che la hanno caratterizzato per secoli, e scoprire in una sola volta la sua modernità e il progresso grazie a nuovi edifici moderni e all'avanguardia. Alla fine della passeggiata, puoi comprare alcuni souvenir nel porto che è pieno di negozi con souvenir molto originali,come i tedeschi di Amburgo.
Di interesse turistico di Amburgo
Crociera per i canali di Amburgo
(1)
Amburgo è notoriamente conosciuta come la "Venezia del Nord" perché ha un labirinto di canali d'acqua che compongono il suo tessuto urbano, si siede sul fiume Elba, Alster e Billey. La città ha uno dei porti più grandi d'Europa e del mondo, con 2302 ponti sulla sua rete di canali e laghi. Una delle visite turistiche più interessanti è fare una crociera lungo i canali a bordo di una qualsiasi imbarcazione che parte dal porto che si trova di fronte al comune (primavera Jungfernstieg), ci sono molte aziende che si dedicano a questo Il viaggio dura circa un'ora e costa 12 €, un altoparlante vi spiega (in inglese e tedesco) man mano i posti che state vedendo (le torri delle chiese, vecchi capannoni, ponti, antiche dimore della città ...).
Chiese di Amburgo
Chiesa evangelica luterana di San Giorgio
(2)
Si tratta di una antica chiesa luterana, costruita nel 1743 e distrutta da una bomba il 24 luglio 1943. Si trova in una posizione invidiabile in quanto è molto vicina al Palazzo Comunale, a soli due isolati dal parco che circondano le rive del fiume Elba. Fu ricostruita nel 1950 per darle la sua immagine originale. È circondata da giardini per un lato e da un gran numero di tombe nell'altro, risultato dei bombardamenti durante la seconda guerra mondiale. Dalla cima della torre si possono vedere le rive del fiume Elba e l'intera città. Altona è una bella città, con una storia comune tra Germania e Danimarca, ed entrambe le radici si riflettono nei suoi edifici, nelle sue abitudini e nei suoi abitanti.
Di interesse culturale di Amburgo
Quartiere di San Giorgio a Amburgo
(3)
Amburgo ha personalità in ognuno dei suoi quartieri e così come San Pauli è stato per eccellenza un posto all'avanguardia e dallo stile di vita alternativo, San Giorgio ha anche una grande apertura alla diversità, infatti è il quartiere dove si concentra la tendenza “Rainbow”, cioè, è a San Giorgio dove vive la maggioranza della gente gay. Questo quartiere è molto ben ubicato ad est della stazione centrale fino a una delle sponde del lago Alster, dove si trovano edifici molto importanti. Lì potete trovare dei negozi molto importanti fino a semplici esercizi commerciali che offrono articoli di grande originalità. Si trovano anche piccoli caffè e ristoranti di ogni tipo e per le sue strade si possono osservare persone di diverse nazionalità e culture. La via Lange Reihe è molto piacevole e molto originale, e in questa direzione delle bandiere con “Arcobaleno” identificano la diversità sessuale. Ci sono anche negozi e luoghi di divertimento esclusivo per omosessuali. Un'altra caratteristica è che potete incontrare arte urbana di grande espressione; muri decorati con motivi molto domestici, sculture e monumenti con rappresentazioni di grande originalità. In questa zona ci sono moltissimi hotel ed è molto ben comunicata. Se visitate Amburgo fate una passeggiata per questa zona della diversità.
Musei di Amburgo
Museo di Arte Antica
(1)
Agli amanti dell'arte Amburgo offre una varia scelta di musei e gallerie. Questo spazio è costituito da tre edifici molto diversi tra loro, con architettura e tempi di costruzione differenti, ma che riuniscono un sacco di opere in uno spazio, formando uno dei complessi più grandi della Germania. Inoltre si trova in un'ottima posizione e può vantare la più moderna tecnologia. Questo museo è composto da un gran numero di opere che vanno dagli artisti antichi, a quelli gotici e moderni. Inestimabili opere di pittori tedeschi come Böcklin, disegni, sculture e molto altro ancora ... Dà spazio a praticamente tutte le tendenze dell'arte europea. C'è un'esposizione permanente, ma c'è anche una sala "Kunsthalle" utilizzata per le esposizioni temporanee e che di solito sono molto ben curate e programmate con largo anticipo. I visitatori possono consultare le informazioni sul Museo e sulle esposizioni del momento sulla pagina web. C'è inoltre una piccola sala in cui vengono proiettati video con balletti, musica varia e artisti molto conosciuti. Il museo risale al 1886 e dall'epoca dell'apertura sino ad oggi ha sempre allietato i visitatori tedeschi e internazionali. Al Museo è possibile prenotare visite in varie lingue; non è raro che ci siano delle scolaresche in gita oppure dei tour specifici dedicati agli appassionati d'arte.
Aeroporti di Amburgo
Aeroporto
(2)
L'aeroporto di Amburgo è uno dei più grandi della Germania, dopo quelli di Francoforte e Monaco. Ha due terminal, abbastanza vicini tra loro, ed è molto ben collegato con il centro della città tramite la metropolitana linea 1 (s-bahn) che parte dalla stazione centrale (Hauptbahnhof). Quello che ha attirato la mia attenzione e che potrebbe confondere anche altre persone, è il fatto che solo i primi tre vagoni della metro arrivano all'aeroporto; nella stazione precedente, infatti, il treno viene diviso in due e alcuni vagoni proseguono in un'altra direzione, quindi bisogna fare attenzione. Questo aeroporto è contraddistinto dal codice HAM: questa è un'altra cosa a cui bisogna prestare attenzione, perché anche se la Ryanair dice di avere voli per Amburgo, i suoi aerei atterrano invece all'aeroporto di Lubecca (LBC), che si trova a 60 chilometri a nord est di Amburgo.
Musei di Amburgo
Ballinstadt - Museo dell'Emigrazione
(1)
In questo museo si racconta la storia dell'emigrazione, i viaggi degli uomini e la loro vita, tutto con una solida base storica. Possiede un centro di investigazione nel quale si possono seguire le tracce della propria famiglia. Questo museo possiede le liste dei passeggeri di più di cinque milioni di persone che uscirono dal paese con direzione America. I lavoratori del museo guidano i visitatori durante tutto il percorso.
Di interesse culturale di Amburgo
Da Berlino ad Amburgo in treno
Viaggiare in treno in Europa è molto interessante perché il paesaggio è di solito molto bello e se si viaggia durante il giorno è possibile vedere tante cose. I treni tedeschi sono eccellenti e i paesaggi delle singole città sono stupendi. Probabilmente la zona più affascinante della Germania è la Baviera, ma in primavera tutte le campagne d'Europa sono verdi e non c'è nemmeno un metro quadrato in cui non c'è nulla, per cui mentre viaggi puoi approfittare per fare un sacco di fotografie. Da Amburgo a Berlino in treno ci vogliono due ore e durante il viaggio ci sono dei paesaggi stupendi: campi, villaggi e molte pale eoliche che servono per generare questo tipo così innovativo di energia.
Vie di Amburgo
Speicherstadt
(6)
Siamo stati per una settimana ad Amburgo per una settimana e questa è stata una delle cose più belle e suggestive che abbiamo visto in città.
Di interesse culturale di Amburgo
St. Pauli
(5)
La città di Amburgo in Germania è sicuramente una città grande, molto antica, bella, verde e che ha molto da raccontare. È una città che non attrae molto il turismo internazionale, quindi i suoi visitatori sono soprattutto tedeschi e inglesi. Merita una visita, è una di quelle città splendide; vanta attrazioni stupende, come ad esempio il Municipio "Rathus" e la piazza Rathausmarkt, la Chiesa di San Michelle, il lago Alster e i suoi eleganti cigni, parchi e splendidi giardini verdi, l'incredibile Fischmarkt, innumerevoli e spettacolari musei, come l'Hamburgische (e molti altri). Questa città è un orgoglio per i tedeschi, perché è splendida, autentica, civile, originale, all'avanguardia... e la apprezzerai maggiormente se visiti St Pauli. Il quartiere di St. Pauli, oltre ad avere una famosa squadra di Footbal e "die sündige Meile" (il miglio del peccato) con spettacoli di strip-tease, sexy shop e casinò, ha un'atmosfera culturale alternativa: vi sono rappresentazioni artistiche di ogni genere, un teatro e diversi concerti di band musicali. A qualsiasi ora del giorno o della notte se si cammina per Reeperbhan è possibile trovare persone di tutte le età e nazionalità interessate ad imparare e ad esplorare questa strada che deve la sua fama al quartetto inglese The Beatles. I Beatles sono una leggenda a St Pauli ... Una leggenda viva e che si riflette nei graffiti e negli innumerevoli messaggi scritti su cartelloni, sui poster e persino a livello ufficiale nel Museo della Città. A spasso per St Pauli potrai trovare ristoranti, caffè e bar di ogni tipo gestiti da gente amichevole e socievole. Molti bar offrono musica dal vivo ed è frequente che si esibiscano artisti famosi nell'ambito del rock alternativo e dell'heavy. È possibile visitare il quartiere con tranquillità, dal momento che ci sono tantissimi poliziotti che lo pattugliano giorno e notte. Di notte è possibile trovare alcune figure originali che rappresentano John, George, Paul e Ringo, ben illuminate e che vi invitano a fare una foto ricordo. Ci sono manifesti che annunciano il Tour dei Beatles e che offrono passeggiate per i luoghi che vennero frequentati dai Beatles prima che diventassero famosi e conosciuti, ad esempio il posto in cui si fecero il taglio di capelli tanto originale e che la gente porta ancora a 40 anni di distanza. A St. Pauli troverai un sacco di graffiti con messaggi sociali e politici molto rilevanti: i giovani qui si esprimono apertamente e non solo loro.. Vedrete spesso gente per le strade (di età diversa) che si vestono in modo bizzarro e che non si uniformano a nessuna moda; la gente che frequenta il quartiere è originale, molto liberale e aperta. A St Pauli la via "Groβe Freiheit" (grande libertà) non ha questo nome a caso... Il carattere speciale di questo quartiere si su ogni angolo di strada, nelle stazioni della metropolitana e alle fermate degli autobus, nelle auto che circolano per le sue strade, e sui ciclisti che indossano magliette con strani messaggi... Tutto questo fa i St Pauli un luogo in cui il "sistema" non esiste...

Cose da visitare e da fare a Amburgo

Cosa c'è a Amburgo?

Amburgo è una città con un tocco bohemien e cosmopolita che contiene molte attrazioni per i visitatori.
Il porto è uno dei posti da vedere a Amburgo con più significato per i suoi abitanti.
Si compone da un insieme di bacini, canali, ponti e banchine in cui si può fare un giro per godersi del paesaggio e guardare le incredibili navi che circolano per la zona

Se ci spostiamo verso il centro vederemo il Municipio di Amburgo nel quartiere Altstadt vicino al lago Alster. Si tratta di un imponente monumento di una bellezza unica. Nelle vicinanze si trova anche il Deutsches Schauspielhaus, che significa "casa del teatro tedesco".

Ci sono altri tre luoghi da vedere a Amburgo molto rilevanti. Il primo è lo Speicherstadt, uno dei più grandi complessi della città industriale composto da negozi in mattone rosso con un' architettura in stile neogotico, tra le molte altre caratteristiche. Offre un sacco di alternative per i turisti: percorsi che vanno dai musei delle spezie, ai giocattoli,alle dogane ... fino alle catacombe di Amburgo. La passeggiata è tra le cose da fare a Amburgo perché permette di vedere e conoscere l'attività industriale della zona. Tuttavia, l'evoluzione della città si percepisce in Hafencity, un quartiere situati in Hamburg-Mitte che si prepara a diventare un nuovo sito pieno di grandi edifici e ristoranti. Potrebbe essere completato entro il 2025, ma si possono già vedere i primi schizzi di questa grande costruzione.

Il terzo posto delle cose da vedere a Amburgo
è occupato dalla
Reeperbahn, una strada pittoresca nel quartiere di St. Pauli, nel cuore della città. Si caratterizza per ospitare numerosi ristoranti, discoteche, bar, club, sexy shop, strip club e un museo del sesso.

Vediamo poi cosa visitare a
Amburgo
.

Se quello che stai cercando è un posto per rilassarsi, vai al Liebermann e visita il Kunsthalle di Amburgo, una galleria piena si opere dei più importanti pittori tedeschi, impressionisti francesi e Andy Warhol.
Il museo Panoptikum, è un altro elemento culturale tra cosa vedere a Amburgo che vale davvero la pena.

Ci sono molte cose da fare a Amburgo oggi! Scegli quella che preferisci e vai! Non ne rimarrai deluso!