Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Inghilterra?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Inghilterra

7.041 Collaboratori
Abbazie a Inghilterra Aeroporti a Inghilterra Ambasciate a Inghilterra Autodromo e Piste da Corsa a Inghilterra Belvedere a Inghilterra Boschi a Inghilterra Campi di Calcio a Inghilterra Cantine a Inghilterra Canyon a Inghilterra Cascate a Inghilterra Casinò a Inghilterra Castelli a Inghilterra Cattedrali a Inghilterra Centri Commerciali a Inghilterra Chiese a Inghilterra Cimiteri a Inghilterra Cinema a Inghilterra Città a Inghilterra Competizioni Sportive a Inghilterra Comuni a Inghilterra Concerti a Inghilterra Di interesse culturale a Inghilterra Di interesse sportivo a Inghilterra Di interesse turistico a Inghilterra Discoteche a Inghilterra Feste a Inghilterra Fiumi a Inghilterra Giardini a Inghilterra Golfi a Inghilterra Grotte a Inghilterra Informazione Turistica a Inghilterra Isole a Inghilterra Laghi a Inghilterra Mercati a Inghilterra Mercatini a Inghilterra Monumenti Storici a Inghilterra Moschee a Inghilterra Mostre a Inghilterra Musei a Inghilterra Negozi a Inghilterra Palazzi a Inghilterra Palestre a Inghilterra Parchi Acquatici a Inghilterra Parchi a Tema a Inghilterra Parchi di Divertimento a Inghilterra Parco Giochi a Inghilterra Piazze a Inghilterra Piste Ciclabili a Inghilterra Polideportivo a Inghilterra Ponti a Inghilterra Porti a Inghilterra Posti insoliti a Inghilterra Pub a Inghilterra Pueblos de vacaciones a Inghilterra Quartieri a Inghilterra Riserve Naturali a Inghilterra Rovine a Inghilterra Sala Concerti a Inghilterra Scogliera a Inghilterra Spettacoli a Inghilterra Spiagge a Inghilterra Stadi a Inghilterra Statue a Inghilterra Stazioni Ferroviarie a Inghilterra Stazioni delle Corriere a Inghilterra Strade a Inghilterra Teatri a Inghilterra Trekking a Inghilterra Università a Inghilterra Valli a Inghilterra Vie a Inghilterra Villaggi a Inghilterra Zone Locali Notturni a Inghilterra Zone di Shopping a Inghilterra Zoo a Inghilterra

2.608 cose da fare a Inghilterra

Monumenti Storici di Londra
Big Ben
(333)
Il Big Ben è una tappa irrununciabile di qualsiasi soggiorno londinese e merita una visita in quanto tale. Ciò che stupisce però è la maestosità dell'annesso palazzo di Westminster che si affaccia imponente e maestoso sul tamigi, un vero e proprio capolavoro. All'interno è possibile unirsi a delle visite guidate che non solo vi racconteranno meglio la struttura e la sua storia ma anche aneddoti e racconti particolari...Se poi vi voltate avrete alle spalle il London Eye e l'impressione è quella di essere immersi in un quadro per tanta bellezza che vi circonda!
Belvedere di Londra
London Eye
(314)
Uno sguardo dal alto, da vivere un emozione unica, Londra vi sembrerà affascinante. Anche se pensate che ce un capriccio di bambini, non e cosi, allora...andate. La ruota, Millennium Wheel, si trova davanti al Westminster, una struttura con cabine dove possono entrare 25 persone. Durante a solo 30 minuti, potete ammirare diversi angoli della città, una rotazione lenta e completa, senza sosta, lasciando i passeggeri entrare o uscire. Una vista a mezzo fiato da non perdere.
Monumenti Storici di Londra
Tower Bridge
(250)
Londra è città in grado di cambiarti, di far emergere una parte sconosciuta di ciascuno di noi, è una città multiculturale, trasgressiva, giovane, ma allo stesso tempo del conformismo grazie alla residenza della regina. E' la città del thè delle cinque, piena di tante facce, tanti paradossi. Londra è una città fantastica anche perchè ha sempre aperto le porte a tutti, infatti, è la capitale europea dove si scelgono i nuovi trend e dove la vita culturale è più vivace. Vivere a Londra come turisti, studenti o professionisti è diverso, ma il denominatore comune è l'apertura culturale e sociale: Londra non è mai la stessa, e il multiculturalismo è sicuramente una delle sue componenti fondamentali del suo fascino. Le diverse culture non solo portano con sé sempre nuove idee ma anche nuovi stili di vita, nuove festività, nuove cucine. Le diverse culture che popolano le varie zone della città hanno saputo integrarsi, ma allo stesso tempo mantenere le proprie peculiarità arricchendo l'esperienza quotidiana di ogni Londoner. La capitale britannica rimane una città giovane per i giovani, con ritmi di vita che solo chi è estremamente sano di cuore può sostenere. In fondo, però, questo è anche il suo aspetto più stimolante: Londra è una città che corre e chi ci vive corre con lei. Londra offre anche immensi musei (quasi tutti con ingresso gratuito), shopping sfrenato in Regent Street ed Oxford Street, ed immensi parchi come Hyde Park.
Quartieri di Londra
Camden Market
(272)
Il mercato di Camden riceve il doppio dei visitatori rispetto al British Museum, da non credere!! Circa dieci milioni di persone lo visitano ogni anno, cosa che lo converte in una delle principali attrazioni turistiche di Londra. E' un mercato molto turistico, quindi vi sconsiglio di andarci il sabato o la domenica. Il momento migliore è il giovedì o il venerdì mattina.E' aperto dal giovedì alla domenica, dalle 9 alle 17.30.Metropolitana: Camden Town o Chalk Farm. Camden High Street è l'arteria centrale del famosissimo quartiere di Camden Town, nella parte di North London. La strada si estende dalla fermata della metropolitana di Mornington Cres sino a Camden Lock ed è tappezzata di negozi d'abbigliamento, ristoranti e pub. Durante il fine settimana la via è presa d'assalto dai turisti diretti al mercatino di Camden Town.
Piazze di Londra
Piccadilly Circus
(214)
Oggi davvero è la mia giornata fortunata, sono a Londra, quanto ho sognato questo viaggio. Adesso sono qui. Dopo tutto quello che ho letto su questa città mi sembra che ci siano ancora tante cose da scoprire. Mi trovo esattamente nel cuore di Londra, Piccadilly Circus, una piccola piazzetta famosa per il suo fascino, incrocio di strade, è come si apre un libro di Galsworthy e lo sto leggendo. Shaftesbury Avenue, la via dei teatri, più lontano Soho, Haymarket che ci porta verso Trafalgar Square. Se guardi intorno a te, troverai Piccadilly Street che si dirige verso i grandi parchi della capitale. E poi Regent Street, via dello shopping, un solo momento mi porta il pensiero verso Barcelona con Passeig de Gràcia. Di sicuro qui ce il posto più bello, il simbolo di Londra. Nel centro, la famosa statua “Angelo della Carità Cristiana”, una delle prime statue create in alluminio in quel epoca, prima del 1900. La piazza e circondata dei bellissimi palazzi, edifici sedi di nomi commerciali come London Pavilion, oggi conosciuto per ospitare il noto Trocadero, centro d’intrattenimento e spettacolo. E poi il Criterion Theatre, fra i più belli nel patrimonio architettonico e culturale del paese. E tutto affascinante e penso ancora a Galsworthy, al suo incontro con Josef Conrad, la loro amicizia che nacque, da questo incontro Galsworthy si avicina alla letteratura......e ce anche una influenza su di Hemingway......ma qui comincia un altra storia. Ritorno la sera nella stessa piazzetta, non potevo manqare a questo spettacolo, una folla di gente, le luce, le ombre, impronta di questa cita meravigliosa, ce qui quasi un intera storia. Ci penso ancora....è come vedere tutto più bello.
Palazzi di Londra
Buckingham Palace
(205)
Trata-se da residênica oficial da monarquia britânica. A rainha Isabel II abriu as portas do palácio ao público em 1993 para pagar os gastos ocasionados pelas reformas do Castelo de Windsor, depois de um incêndio (o palácio abre só em agosto e setembro, quando a rainha não está). Algumas divisões permanecem abertas ao público, onde poderão comprovar o requinte e a excelência desta casa real. No lado sul há dois pequenos museus com objectos da família real (Queen's Gallery e Royal News). A mudança da guarda é feita todos os dias, e os sentinelas usam uniformes vermelhos no verão e cinzentos no inverno. Esta cerimónia real é levada a cabo no exterior do Palácio de Buckinhgham às 11h30, e dura aproximadamente 45 minutos. Acontece diariamente desde abril a junho, em datas alternadas no outono e inverno, mas pode cancelar-se em qualquer momento, especialmente em caso de chuva.
Musei di Londra
British Museum
(140)
Gli Aztechi credevano fermamente nelle loro divinità. Possedevano un calendario complesso, ceramiche e sculture, che hanno tutt’ora un grande impatto visuale. Gli strumenti musicali erano inoltre lavorati con sculture. Gli artigiani aztechi lavoravano l’oro, i mosaici con colore turchese e le piume. Sia il serpente a due teste che il teschio sono quei pezzi che mi più hanno colpito di tutta loro collezione forse per la luce fioca della sala o anche perché possiedono qualcosa di sicuramente magico e misterioso.
Piazze di Londra
Trafalgar Square
(159)
Trafalgar Square è uno dei posti più conosciuti di Londra e luogo di passaggio di tutti i turisti che accudono a questa straordinaria città. I londinesi, chi più che meno, considerano Trafalgar Square il "centro" di Londra e molte volte lo utilizzano come luogo d'incontro per eventi speciali come manifestazioni, capodanni, ecc. Inoltre è qui dove si trova uno dei musei più importanti d'Europa: La National Gallery, dove sono esposti dei quadri molto famosi come per esempio "I Girasoli" di Van Gogh. Altri punti da staccare della piazza sono: La National Portrait Gallery, la chiesa di St Martin-in-the-fields o la colonna di Nelson. Attenzione, non date da mangiare ai piccioni: è proibito!
Chiese di Londra
Abbazia di Westminster
(126)
L’Abbazia di Westminster (Westminster Abbey) è l’edificio dove avviene l’incoronazione dei re d’Inghilterra dal 1066, anno d’incoronazione di Guglielmo il Conquistatore, e dove la maggior parte dei sovrani viene seppellita. Si trova ad ovest del Palazzo del Parlamento, vicino al Tamigi. E’ una meta turistica obbligata, quindi è consigliabile recarvisi molto presto al mattino o molto tardi la sera per poter visitarla con tranquillità. Si tratta di un edificio in stile gotico tradizionale (1180-1280) e, anche se può sembrarlo, non è una cattedrale, come St Paul per esempio, ma ha lo status di “privilegio reale” e quindi è amministrata direttamente dalla Corona. Tra i suoi punti più interessanti troviamo: La Sedia dell’Incoronazione, trono sul quale sono stati incoronati quasi tutti i monarchi a partire dal XIII secolo, la Cappella della regina Isabella, la Cappella di Enrico VII e la Tomba della regina Maria Stuarda, la Cappella di San Edoardo Confessore, il fondatore dell’abbazia, e la Lanterna, il posto dove si celebrano le incoronazioni. E’ consigliabile noleggiare un’audio-guida (4 sterline).
Giardini di Londra
Hyde Park
(132)
Hyde Park non è solo il parco più famoso di Londra ma molto di più: 145 ettari di bellissimi giardini, zone di riposo, alberi, animali, un lago e tutto in pieno centro della capitale inglese! Metro Hyde Park Corner, Marble Arch, Knightsbridge o Lancaster Gate. Un luogo perfetto per godere dell'altra parte della città, quella rilassata, senza traffico e completamente verde. Hyde Park è il più grande dei parchi reali di Londra e gli inglesi sanno sfruttarlo al massimo: Ci sono sempre pattinatori, ciclisti, corridori, passeggianti... E quando c`è il sole si riempe di gente che fa picnic, che gioca o che prende il sole. Giusto nel centro si trova il lago Serpentine, del XVIII secolo. Potrete affittare una barchetta e attraversalo (6 sterline per mezzora).
Monumenti Storici di Londra
Torre di Londra
(92)
Abbiamo avuto occasione di poter osservare una sorta di messa in scensa di un ufficiale superiore intento a fare un'ispezione alle altre guardie. Secondo me non poteva essere vero e credo che fosse come un momento di recita in un teatro, perché sembrava che avesseri tutti voglia di ridere, anche se hanno mantenuto il contegno.
Cattedrali di Londra
Cattedrale di San Paolo
(64)
La chiesa di Saint Paul è una piccola chiesa che passa un po' inosservata tra l'andirivieni di Covent Garden. Si trova sul lato Ovest del mercato, appena dietro la zona usata dai mimi e dagli altri personaggi di strada che intrattengono la moltitudine con i loro spettacoli. La chiese fu costruita a partire dal 1631, con l'obiettivo di avere l'entrata sul lato Est del mercato. Il vescovo di Londra insistette perché l'altare fosse collocato nella pare Est della chiesa e così cambiò il disegno. L'entrata sul lato Ovest è molto più modesta rispetto al grande portico del lato Est ma, allo stesso tempo, più allineata ai canoni tradizionali di una chiesa, offrendo più tranquillità e pace al momento di entrare al luogo di culto. A Ovest della chiesa c'è un giardino rettangolare con alberi e arbusti che vanno fino a Bedford Street, attraverso un passaggio che si stringe tra due edifici. Oltre ai fedeli, visitano la chiesa molte persone,lavoratori soprattutto, che si prendono una pausa per mangiare o riposarsi nel parco della chiesa.
Centri Commerciali di Londra
Harrods
(109)
Un grande magazzino su più piani caratterizzato da una struttura e delle decorazioni incantevoli. Suddiviso per settori, consiglio vivamente la Food Hall la quale vi incanterà con le mille e più prelibatezze e prodotti unici da qualsiasi parte del mondo, per una piccola degustazione, un pranzo, per asporto o per regali. All'entrata troverete la mappa e vi consiglio di prenderla altrimenti è davvero dura orientarsi! La parte dei suovenir marchiati Harrods è la più affollata, molti lo eleggono come regalo perfetto per amici e parenti. Imperdibile inoltre la sezione tecnologica, quella dei giocattoli e perché no...le toilettes! Eleganti, curate e con una selezione dei migliori profumi da testare direttamente di fronte al lavandino...come essere a casa!
Musei di Londra
Natural History Museum
(59)
Un po triste per tutti gli animali imbalsamati. E' uno dei migliori musei di scienze naturale al mondo, molto interessante, ci sono tante collezioni scientifiche e storiche. Come la maggior parte dei musei di Londra è gratuito, è molto grande, se intendete visitarlo vi porterà via minimo mezza giornata. Quindi se vi trovate a Londra andate a visitarlo.
Centri Commerciali di Londra
Covent Garden
(128)
E' uno dei luoghi più tipici di Londra. Senza dubbio da visitare. Ricorrere le sue strade piene di gente, artisti, funambulisti, mimi, musicisti...E prendere qualcosa nei suoi bar è quasi d'obbligo se ti trovi nella capitale britannica. Non perdetevi il mercato di Covent Garden e vedere come si divertono gli inglesi con gli spettacoli in diretta. Incredibile.
Quartieri di Londra
La Chinatown di Londra
(56)
La Chinatown di Londra non è così grande come le altre città del mondo, però non ha niente da invidiare in quanto ad ambiente: I ristoranti o le decorazioni delle sue strade. Si trova nel pieno centro della capitale inglese, nel quartiere di Soho, molto vivino a Trafalgar Square o a Piccadilly Circus, al nord della Leicester Square, fra la Lisle e Gerrard street.
Palazzi di Londra
Palazzo di Westminster
(85)
La Camera dei Comuni e la Camera dei Lords sono situate in questo impressionante palazzo di Westminster, vicinissimo a Trafalgar Square, nella via St Margaret, sulla riva del Tamigi. Si tratta di un edificio neogotico disegnato dall’architetto Charles Barry tra il 1840 ed il 1860 ed è una delle immagine da cartolina che i turisti preferiscono. Il famoso Big Ben, la torre dell’orologio, si trova qui. La sua web è molto completa e si può visitare gratuitamente quando c’è la sessione parlamentare.
Musei di Londra
Tate Modern
(35)
Il Tate Modern è il museo di arte contemporanea più famoso di Londra e l'attrazione più visitata, prima del British Museum!! Secondo la mia opinione non lo merita dal momento che il British Museum è uno dei musei più allucinanti del mondo, ma anche il Tate ha il suo fascino e vi consiglio di visitarlo. L'attrazione più grande di questo museo è lo stesso edificio che lo ospita, un'antica stazione elettrica rimodellata dagli architetti Herzog e Meuron che hanno vinto il premio Pritzker per questo lavoro. Si possono vedere opere di artisti quali: Mondrian, Warhol, Duchamp, Damien Hirst, Rothko, Jackson Pollock o Rodin. L'entrata è gratuita. Se volete potete salire sulla Tate Boat che attraversa il Tamigi e collega la Tate Modern con la Tate Britain e fa scalo al London Eye. Partono ogni 40 minuti.