Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Oxford?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Oxford

166 Collaboratori
  • Monumenti
    42 posti
  • Paseggiate
    8 posti
  • Musei
    8 posti
  • Shopping
    7 posti
  • All'aperto
    6 posti
Attività a Oxford
GetYourGuide
(181)
12,95
GetYourGuide
(40)
15,50
GetYourGuide
(2)
150
Civitatis
18
Il più visitato a Oxford
Chiese di Oxford
Christ Church
(7)
Monumenti Storici di Oxford
Radcliffe Camera
(9)
Monumenti Storici di Oxford
Torre Carfax
(9)
Piazze di Oxford
Radcliffe Square
(2)
Monumenti Storici di Oxford
Biblioteca Bodleian
(5)
1 attività
Chiese di Oxford
Chiesa di St Giles
(1)
Vie di Oxford
St Giles Café
(1)
Università di Oxford
St Peter's College
Monumenti Storici di Oxford
Balliol College
(1)
Monumenti Storici di Oxford
County Hall
(4)
Università di Oxford
All Souls College
Zone di Shopping di Oxford
Cornmarket Street
(3)
Monumenti Storici di Oxford
Torre Magdalen
(1)
Chiese di Oxford
Cappella di Merton
Monumenti Storici di Oxford
St. John's College
(2)
Università di Oxford
Keble College
(2)
Stazioni Ferroviarie di Oxford
Stazione di Oxford
Monumenti Storici di Oxford
Radcliffe Camera
(9)
Monumenti Storici di Oxford
Torre Carfax
(9)
Monumenti Storici di Oxford
Biblioteca Bodleian
(5)
1 attività
Monumenti Storici di Oxford
Balliol College
(1)
Monumenti Storici di Oxford
County Hall
(4)
Monumenti Storici di Oxford
Torre Magdalen
(1)
Monumenti Storici di Oxford
St. John's College
(2)
Monumenti Storici di Oxford
New College Lane
(2)
Monumenti Storici di Oxford
(1)
Monumenti Storici di Oxford
(3)
Monumenti Storici di Oxford
Monumenti Storici di Oxford
(2)
Monumenti Storici di Oxford
(2)
Monumenti Storici di Oxford
Martyrs' Memorial
(1)
Monumenti Storici di Oxford
(1)
Monumenti Storici di Oxford
Monumenti Storici di Oxford
(1)
Chiese di Oxford
Christ Church
(7)
Chiese di Oxford
Chiesa di St Giles
(1)
Chiese di Oxford
Cappella di Merton
Chiese di Oxford
Cappella di Brasenose
Chiese di Oxford
Chiesa St Aldate
(1)
Chiese di Oxford
Santa Maria Maddalena
Chiese di Oxford
Chiese di Oxford
(1)
Chiese di Oxford
Chiese di Oxford
(2)
Chiese di Oxford
Chiese di Oxford
Vie di Oxford
St Giles Café
(1)
Vie di Oxford
Broad Street
(3)
Vie di Oxford
(2)
Vie di Oxford
(1)
Vie di Oxford
Vie di Oxford
Musei di Oxford
(1)
Musei di Oxford
(7)
Musei di Oxford

83 cose da fare a Oxford

Chiese di Oxford
Christ Church
(7)
Oxford University è formato da 40 scuole e istituti di istruzione superiore. Ma il Christ Church College è il più grande. Ed è, cosa rara, la sede della cattedrale di Oxford. La Cattedrale si trova all'interno dell'università. L'ingresso è di circa 6 sterline ma se venite a pregare o hanno avete un motivo per non pagare l'ingresso, è possibile parlare con qualcuno perché vi lascino passare senza pagare. Christ Church è stata fondata nel XII secolo dal re Enrico VIII. Al posto della cattedrale, inizialmente vi era un luogo di culto dell'VIII secolo. L'attuale cattedrale è del XIII secolo che sostituí a sua volta una vecchia chiesa sassone. É anche la cappella della scuola, dal momento che era normale avere un luogo di culto per gli studenti. Include belle vetrate colorate, di diversa epoca a partire dal XIII secolo, e un memoriale di royalty e della guerra civile inglese. Qui giace il del santo patrono di Oxford, St Frideswide. Aveva costruito un monasterio qui nell'VIII secolo, che ora corrisponde al chiostro. Il coro della Chiesa di Cristo ha una reputazione internazionale, e vi è un sito web per il programma di concerti.
Monumenti Storici di Oxford
Radcliffe Camera
(9)
Questo bellissimo edificio (a prima occhiata un battistero) era la stanza (come suggerisce la parola "camera") usata per ospitare la biblioteca di Racliffe Science. Questa meraviglia fu voluta da un ricco signore, il medico John Radcliffe, come volontà di testamento il quale poneva come data di inizio lavori il 1737. Questa opera è la prima testimonianza di biblioteca circolare inglese ed è costruita su più piani nonché collegata sotterraneamente alla vicina Biblioteca Bodleian (di cui è stanza di lettura) e all'università di scienze. La sua costruzione ha impiegato pietra locale proveniente da Headington e Burford ed ha impiegato diversi anni. L'edificio è davvero imponente e merita una visita, magari anche al suo interno.
Monumenti Storici di Oxford
Torre Carfax
(9)
La torre Carfax si trova nel cuore della città di Oxford, all'incrocio delle quattro strade principali, Queen, Cornmarket, Aldate e High Street. Si tratta di uno dei punti di riferimento della città, ed è considerato il suo centro. Il nome Carfax viene da Carrefour in francese, che significa incrocio di strade. La torre dell'incrocio è tutto ciò che resta della chiesa di San Martino, la prima chiesa ufficiale della città di Oxford. Adesso, questo titolo è stato concesso a San Michele, poco più a nord, nel Cornmarket. La torre è del XIII secolo e ora appartiene al comune della città. È alta circa 23 metri, e accoglie 6 campane. Queste suonano ogni quarto d'ora, più tocchi nelle occasioni speciali. Si può salire per vedere il centro da uno dei punti più alti della città medievale. La torre è aperta tutti i giorni tra le 10:00 e le 17:30 in estate, in inverno chiude alle 15:30. Oltre alle campane, la torre ha un orologio punto di riferimento degli abitanti quando ancora non si disponeva di orologi personali.
Musei di Oxford
Museo di Storia Naturale dell'Università di Oxford
(5)
Il museo di storia naturale di Oxford è un posto molto interessante da esplorare con la famiglia, soprattutto se viaggiate con bambini. L'ingresso è gratuito; il museo si trova di fronte al Klebe College, su Parks Road. Appartiene all'Università di Oxford. Siamo arrivati a Oxford in macchina e, siccome molti posti sono riservati a chi frequenta i vari college, abbiamo trovato qualche difficoltà per parcheggiare. L'esterno del museo è interessante tanto quanto l'interno: si tratta di un edificio vittoriano con un tetto in vetro sorretto da una struttura metallica. La struttura principale si trova su un unico piano e i balconi vengono riservati alle mostre temporanee. All'interno del museo potrete apprendere qualcosa sulla storia dell'evoluzione: ci sono resti di dinosauri, elefanti, uccelli strani ... i pezzi esposti al museo provengono dalle collezioni dell'Università. Ci sono alcune attività interattive per i bambini e un negozio di souvenir con libri didattici.
Piazze di Oxford
Radcliffe Square
(2)
Radcliffe Square è una delle piazze nel centro storico di Oxford, e uno delle più belle, perché è circondata da monumenti di epoche diverse, l'insieme è molto armonico. Al centro della piazza c'è la Radcliffe Camera, un edificio in stile palladiano, costruita in memoria di John Radcliffe, uno studente dell'università che divenne medico del re, e quando morì lasciò una cospicua donazione per l'Università di Oxford. La Radcliffe Camera è una libreria, e possono entrarvi solo gli studenti dell'università. Gli archivi sono così preziosi che si deve avere un permesso con il motivo del perché si desidera leggerli, e te li portano a un tavolo per un tempo definito. C'è spazio per 600 mila libri. Sul lato ovest della piazza, si trova il Collegio Brasenose, una dei più antichi di Oxford, e nel lato opposto si trova al Collegio di All Soul. A sud, si trova la chiesa di Santa Maria Vergine, ed è possibile salire sulla torre del campanile per vedere la vista della piazza. La piazza è ormai quasi pedonale.
Monumenti Storici di Oxford
Biblioteca Bodleian
(5)
Questa meravigliosa biblioteca storica della città è la seconda più grande d'Europa e una delle più antiche al mondo, risalente al 1602. Conserva almeno una copia di qualsiasi pubblicazione stampata in Inghilterra e ospita moltissimi studenti di tutte le facoltà, in particolare quelli di musica e di teologia. La biblioteca fu arricchita di nuovi testi, una collezione di manoscritti e ampliata grazie a Sir Thomas Bodley il quale decise di investire i suoi soldi qui permettendo agli studenti di fruire di questo preziosissimo servizio. Una cosa particolare è il fatto che qui non si possono portare via i libri, ma si può solo consultarli in loco: persino al re Carlo I fu rifiutato questo servizio nel 1645.
1 attività
Chiese di Oxford
Chiesa di St Giles
(1)
La chiesa di San Gile di è uno dei più antichi monumenti di Oxford. Le dà il nome anche alla strada dove si trova, St Giles Street, attraverso la cuale si lascia l'asse viario principale di Cornmarket in direzione nord e Woodstock. La chiesa è dedicata a St Giles, il buon santo, al cuale si attribuiscono molte altre chiese situate al di fuori delle mura medievali della città. St Giles era un aristocratico greco che divenne un eremita in Francia nel VII secolo. La prima chiesa in suo onore si data del XII secolo. Si trova in un ambiente più naturale, con giardini, e una parte è un vecchio cimitero. Riuscí a conservare il terreno in questa zona, mentre le altre chiese del centro come quella di San Martino, dovettero lasciarono parte della loro estensione a causa della crescita della città, per consentire la costruzione di case private e università. St Giles noto per le sue finestre dipinte sono molto sottili e vecchie. Cosa comune nelle chiese parrocchiali nel Regno Unito, St Giles conserva un memoriale di guerra nella parte nord-occidentale della nave. Qui sono anche ricordati i nomi dei morti nella prima e seconda guerra mondiale.
Vie di Oxford
St Giles Café
(1)
St Giles è una strada larga a nord di Oxford che si trova uscendo dal centro storico e dirigendosi verso Woodstock e Banbury. St Gile è l'ultimo punto utile per parcheggiare (se arrivate in macchina): se volete proseguire verso il centro potete farlo a piedi oppure in autobus. Oxford è una città che si visita bene a piedi o in bici. Il parcheggio è gratuito solamente di domenica e per un massimo di due ore; negli altri casi costa 1 sterlina all'ora. Nella parte settentrionale di St. Giles si trova un grande monumento ai caduti. Nella parte sud, invece, c'è il Memorial dei Martiri, che commemora la morte dei martiri di Oxford, bruciati vivi dalla chiesa nel corso del XVI secolo. Ci sono vari college che hanno alcuni dei loro edifici sulla strada di St Giles, come a esempio il St John's College e il Balliol. A nord si trova la chiesa di St Giles che dà il nome alla strada. Nella parte sud questa strada si unisce a Magdalen Street e va a formare Cornmarket, la grande via pedonale dl centro. Da non perdere il Museo Ashmolean, un museo di arte antica.
Università di Oxford
St Peter's College
Il St Peters College è uno dei più grandi college di Oxford. Si trova sul retro di Bonn Square, su New Inn Hall Street. Occupa il sito in cui si trovavano due ostelli medievali, gli Inn, che ospitavano gli studenti che avevano bisogno di fermarsi a Oxford per lunghi periodi. Il College è stato creato nel 1929 ed è dedicato a San pietro, ma una parte della struttura si data addirittura al XIII secolo. La maggior parte degli edifici universitari è stata ricavata all'interno di edifici preesistenti. Il nome di New Inn, a esempio, ricorda una delle pensioni che sorgevano su questa strada e di cui oggi potrete vedere una sala, che ora serve da refettorio degli studenti, la Hannington Hall. La cappella del college era anche una chiesa ed è stata costruita nel 1874. Alcuni studenti vivono nel College.
Monumenti Storici di Oxford
Balliol College
(1)
Balliol College è una delle più grandi scuole che compongono l'Università di Oxford. Porta il nome di John I de Balliol ed è stata fondata nel 1263. Balliol era un uomo ricco appartenente alla nobiltà che decise offrire dare borse di studio agli studenti di Oxford. Poi costruì una residenza universitaria, il futuro Balliol College. L'ingresso principale si trova sulla Broad Street, e il campus si può visitare. Di fronte all'ingresso, ci sono molte guide che offrono un tour completo tra le università di Oxford. Il Balliol College è il più famoso, per lo meno se consideriamo il numero di persone che ogni anno si iscrivono ai corsi. È meta inoltre degli studenti stranieri che vengono qui con programmi di intercambio. Lo studente più noto è forse l'economista Adam Smith, che ha determinato le leggi della mano invisibile che regola il mercato e gli scambi economici. All'interno del cortile della scuola, si trova una grande biblioteca, ma anche anche zone di svago: due bar e sale in cui gli studenti si ritrovano ogni anno, campi da tennis, hockey, cricket...
Monumenti Storici di Oxford
County Hall
(4)
Sulla Queen Street, che un tempo era l'uscita della città in direzione ovest, si trova il vecchio County Hall, il comune della città. Il County è piuttosto l'amministrazione non solo della città, ma anche dei paesi circostanti, come fosse una grande comunità urbana. Gli edifici moderni che si vedono sono l'attuale sede del County Council, il consiglio di amministrazione, e sono stati aperti nel 1976. Il County è responsabile di tutti i principali servizi dell'Oxfordshire, comprese le scuole, le biblioteche, la sicurezza sociale, ospedali, strade, sicurezza .... La maggior parte delle riunioni sono aperte al pubblico. Poi, accanto al più antico edificio vi è l'edificio originale della Counyu, costruito nel 1841. Ospita ancora un Counci Chamber, dove i membri si incontrano, e diverse sale storiche che si usavano come corti reali fino al 1985 e che hanno visto passare di lì molti criminali. È nel parco del castello di Oxford, risalente al XI secolo.
Università di Oxford
All Souls College
All Souls College si trova nella piazza Radcliffe di Oxford, accanto alla chiesa di Santa Maria Vergine e del bellissimo Radcliffe Camera. Si tratta di uno dei numerosi collegi che compongono l'Università di Oxford. E' stato creato nel 1438. La particolarità di All Souls è che, quando entri, diventi automaticamente un membro del "governo" del collegio, con il diritto di prendere decisioni importanti per la gestione del posto. Non ci sono corsi nel primo anno , solo Master. Si tratta più di un posto di ricerca che di studio. Non si può entrare se non si fa parte del collegio, ma l'edificio mi sembrò uno dei più belli di Oxford. E'uno dei collegi più ricchi, con £ 240 milioni donati da benefattori e ex studenti per il buon funzionamento dell'università. Il collegio è stato fondato da Enrico IV, re d'Inghilterra. All'inizio, c'erano solo 40 studenti. La tradizione è molto importante e la scuola celebra feste centenarie. Ad esempio, ogni cento anni, danno una festa per tutti gli alunni e fanno una processione con lanterne cantando un inno riguardante il collegio.
Zone di Shopping di Oxford
Cornmarket Street
(3)
Cornmarket Street è una delle strade principali del centro di Oxford. Segue un'asse nord-sud, comincia appena dopo St Giles e finisce in corrispondenza di St Aldate. C'è una parte di Cornmarket che è pedonale, ampia e ideale per fare shopping o fermarsi a mangiare qualcosa. La maggior parte degli edifici è molto antica: c'è, a esempio, una casa medievale che sembra che stia per cadere, ma in realtà è stata restaurata di recente e oggi ospita un Pret a Manger, un ristorante fast food. Lungo questa strada troverete un sacco di ristoranti e negozi: Mc Donald's, KFC, librerie, negozi di dischi, Starbucks e il centro Clarendon, un grande centro commerciale all'altezza della Torre Carfax. Se guardate verso est vedrete l'arco della croce d'oro che conduce sino a un cortile che storicamente ospitava le botteghe dei gioiellieri e degli artigiani. La strada conduce sino a un mercato coperto. La chiesa di San Michele al North Gate è il monumento più antico di Oxford.
Monumenti Storici di Oxford
Torre Magdalen
(1)
La Torre Magdalen è uno dei punti di riferimento di Oxford. Appartiene al Magdalen College, uno dei college della città. La torre fu costruita tra il 1492 e il 1509 nella parte orientale della città, vicino alla strada che conduce a Londra. Contemporaneamente sono stati costruiti anche la cappella e l'ingresso principale della città. L'università è famosa per il suo coro e perché una volta all'anno, l'1 di maggio, i membri del coro salgono sulla torre alle cinque del mattino per cantare da lì su. La gente si riunisce su Magdalen Bridge per ascoltare le canzoni.
Chiese di Oxford
Cappella di Merton
La cappella del Merton College è un bellissimo edificio storico situato a sud di High Street, nel centro medievale di Oxford. Il college, che fa parte dell'Università di Oxford, è stato fondato nel 1260 e fin dall'inizio era dotato di una piccola chiesa. Presto la chiesa cadde in rovina e nel XIV si iniziò a costruire un'altra cappella. La cappella in questione è aperta al pubblico ogni pomeriggio e contiene delle bellissime vetrate. Di domenica c'è un orario ridotto. La torre del campanile si data al 1450. La cappella è stata costruita per rimpiazzare la parrocchia di San Giovanni e ha funzionato come parrocchia fino al 1891. C'è un ingresso interno riservato agli studenti del college e un ingresso esterno per il resto degli abitanti di Oxford. La cappella ha un proprio coro che è stato formato di recente, non ha nulla a che vedere, quindi, con i cori storici di Oxford.
Monumenti Storici di Oxford
St. John's College
(2)
Il St John’s College è una delle università più famose di Oxford. Si trova a St Giles, la strada centrale della città, ed è stata fondata dall'uomo d'affari Sir Thomas White nel 1555. Il corpo di White è sepolto nella cappella del college. White acquistò questo terreno per costruire una università cattolica che ha scelto di dedicare San Giovanni. Un tempo gli studenti dormivano all'interno dei college ed è per questo che queste strutture disponevano anche di cappelle, campi sportivi, camere, sale da pranzo e salotti. Si dice che sia il più ricco college di Oxford, con un budget annuale di 300 milioni di sterline. Si tratta di uno dei college più prestigiosi, è attualmente il secondo miglior college di Oxford, dopo il Merton. I visitatori possono vedere i giardini comuni, la cappella, ecc., ma non possono entrare nelle aule.
Università di Oxford
Keble College
(2)
Keble College è uno dei più grandi college di Oxford. Prende il nome da John Keble ed è stato fondato nel 1870. Attualmente è un college che si occupa del campo artistico, musicale, teatrale... Gli edifici principali si trovano su Park Road, di fronte al museo di storia naturale. Keble era il nome di una chiesa e all'inizio in quest'università si insegnava soprattutto teologia. Gli edifici sono costruiti in mattoni rossi e sono in stile neogotico. E' uno dei college più grandi dell'Università di Oxford. E' aperto ai visitatori. Potrete vedere il cortile del blocco principale, costruito da Butterfield. Dopo la costruzione del cortile interno, vennero costruiti altri edifici. Nella chiesa potrete vedere il famoso dipinto di Hunt, la luce del mondo, che si trova nella cappella laterale. Hunt regalò questo dipinto al College; una copia del dipinto è visibile nella cattedrale di St Paul a Londra.
Stazioni Ferroviarie di Oxford
Stazione di Oxford
La stazione di Oxford si trova al centro della città, all'altezza dell'Hythe Bridge. Oxford è una città che ha faticato molto per liberare il centro dal traffico automobilistico, per questo arrivare fino in centro e parcheggiare è davvero difficile... è molto meglio muoversi in treno! Se venite da Londra c'è un'offerta 2x4 valida nei weekend. C'è anche un Network Railcard che dà diritto a uno sconto di 1/3 e che costa circa 20 sterline. Vale la pena comprarlo se siete in Erasmus o vi trovate in Inghilterra per lavoro. La stazione dispone di molti servizi, un tabaccaio, un'edicola, qualche caffetteria e un ufficio di informazioni turistiche. Se conservate il biglietto del treno potrete usufruire di uno sconto 2x1 in molte attrazioni della città, come a esempio al castello di Oxford, a Blenheim Palace o alla Bodleian Library, la famosa biblioteca dell'Università di Oxford.

Cose da visitare e da fare a Oxford

Broad Street, nel cuore del centro storico della città, è un buon punto di partenza per iniziare il tour delle cose essenziali da visitare a Oxford. Contiene alcune delle più antiche scuole dell'Università di Oxford, come il Trinity College, Exeter College e Balliol College.

Broad Street ospita anche il teatro originale dell'università, lo Sheldonian Theatre, e Clarendon Building, ex sede della stampa universitaria. Tutti luoghi che non dovrebbero mancare nella vostra lista di cose da fare a Oxford.

Alla fine di Broad Street, di fronte alla scuola di teologia Divinity School, trovate la biblioteca Bodleian, sicuramente uno dei luoghi da vedere nella famosa Oxford.

Da non perdere il quadrilatero delle vecchie scuole, il cortile della biblioteca, la Torre dei cinque ordini, e il Radcliffe Camera, uno dei più emblematici edifici della città, assieme alla torre Carfax.

Altra cosa da fare a Oxford è una visita alla Chirst Church. Conosciuta anche come La Casa, è il più grande e prestigioso collegio dell'Università di Oxford, che conserva una propria cappella, la cattedrale di Chirst Church.

Scopri su Minube tutto quello che c'è da fare oggi a Oxford. Lasciati guidare dall'esperienza condivisa dei nostri utenti per scoprire i luoghi da vedere a Oxford. Come il Museo Ashmolean, il Magdalen College, il giardino botanico di Oxford, o l'anfiteatro Sheldon.

C'è un'infinità di posti da vedere e cose da fare a Oxford oggi, non aspettare che siano gli altri a raccontartele!