Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Huelva?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Huelva

343 Collaboratori
  • Monumenti
    26 posti
  • Vita notturna
    20 posti
  • Shopping
    13 posti
  • All'aperto
    15 posti
  • Paseggiate
    9 posti
  • Musei
    6 posti
Il più visitato a Huelva
Monumenti Storici di Huelva
Molo di Rio Tinto
(43)
Monumenti Storici di Huelva
Monumento alla Fede della Scoperta
(25)
Centri Commerciali di Huelva
Centro Commerciale Aqualon Puerto di Huelva
(15)
Pub di Huelva
(34)
Piazze di Huelva
Plaza De Las Monjas
(16)
Palazzi di Huelva
Edificio Hotel París
(11)
Di interesse sportivo di Huelva
Plaza de Toros La Merced a Huelva
(10)
Teatri di Huelva
Il Gran Teatro a Huelva
(8)
Parco Giochi di Huelva
Real de la Feria di Huelva
(4)
Centri Commerciali di Huelva
Centro Commerciale Costa Luz di Huelva
(2)
Cattedrali di Huelva
Cattedrale di Huelva
(8)
Statue di Huelva
Statua a Cristobal Colon
(7)
Chiese di Huelva
(12)
Di interesse culturale di Huelva
Navi-Parcheggi del Porto di Huelva
(3)
Giardini di Huelva
Parco di Zafra a Huelva
(5)
Monumenti Storici di Huelva
Molo di Rio Tinto
(43)
Monumenti Storici di Huelva
Monumento alla Fede della Scoperta
(25)
Monumenti Storici di Huelva
(6)
Monumenti Storici di Huelva
(2)
Monumenti Storici di Huelva
Pub di Huelva
(34)
Pub di Huelva
(7)
Pub di Huelva
(2)
Pub di Huelva
(1)
Pub di Huelva
(1)
Pub di Huelva
Pub di Huelva
(1)
Pub di Huelva
Pub di Huelva
Pub di Huelva
Pub di Huelva
Pub di Huelva
Pub di Huelva
Pub di Huelva
(1)
Pub di Huelva
Pub di Huelva
Pub di Huelva
Pub di Huelva
Chiese di Huelva
(12)
Chiese di Huelva
Chiesa di San Pedro, Huelva
(2)
Chiese di Huelva
(8)
Chiese di Huelva
(1)
Chiese di Huelva
(1)
Chiese di Huelva

132 cose da fare a Huelva

Monumenti Storici di Huelva
Molo di Rio Tinto
(43)
Dopo aver visitato la sala de "el legado británico" del Centro di Documentazione "Huelva, porta dell'Atlantico", non potevo non visitare uno dei "legados" (eredità) più importanti: Il Muelle (molo) della Compañía de Riotinto, dichiarato bene d'Interesse Culturale. Si tratta di una complessa opera di ingegneria fatta costruire dall'impresa britannica Río Tinto Company Limited. È il punto finale dei binari che portavano il minerale estratto dalle miniere del Fiume Tinto fino alla capitale, e punto d'imbarco della mercanzia via mare. Fu disegnato da Sir George Barclay Bruce e Thomas Gibson fra il 1874 e il 1876, sul modello della Torre Eiffel. È infatti una struttura in ferro e legno, su due piani. È lungo 1165 metri, dei quali circa 500 si addentrano nel fiume Odiel. Si trova alla periferia della città, sulle rive dell'Odiel e molto vicino del Real de la Feria e all'Estadio Nuevo Colombino. Attualmente è luogo piacevole per passeggiare e un eccellente belvedere, specialmente il tratto nel fiume. Se si continua in direzione del Muelle de Levante si incontra il Parque de Zafra, con sculture, zona per bambini e bellissimi giardini.
Monumenti Storici di Huelva
Monumento alla Fede della Scoperta
(25)
Il Monumento della Fede della Scoperta è dedicato a Cristoforo Colombo e costituisce uno dei simboli di Huelva. Si trova nella confluenza dei fiumi Tinto e Odiel (chiamata Punta del Sebo) a circa 4 km dal centro della città, praticamente di fronte al borgo della Rabida, dove si trovano i luoghi colombini del Muelle de las Carabelas e il Monasterio de la Rabida. L'immagine di Colombo si innalza su un piedistallo che ha dei bassorilievi rappresentativi della cultura Azteca, Inca, Maya y Cristiana, così come delle targhe commemorative; è alto 37 metri. e' in stile cubista e venne creato da Gertrude Vanderbilt Whitnew nel 1929.
Centri Commerciali di Huelva
Centro Commerciale Aqualon Puerto di Huelva
(15)
Il più grande e moderno centro commerciale di Huelva, inaugurato nel 2000 e situato di fronte al Parco di Zafra e alle Cocheras del Porto. Occupa un intero isolato, per una superficie complessiva pari a 17.300 m2, delimitato dalle Vie José Manuel Carrión, Avenida De Hispanoamérica e Avenida Norte. Dispone di circa 90 locali commerciali nei quali si trovano le principali marche spagnole di moda e accessori (Bershka, Stradivarius, Mássimo Dutti, Zara, Oysho, Punto Roma, Décimas, Bijoux Brigitte, Calzedonia). Il piano superiore è dedicato all'ozio ed alla ristorazione, con le 9 sale cinema e diversi locali dove mangiare. C'è poi una bellissima terrazza dalla quale si hanno stupendi panorami sul mare e sul molo del Levante.
Pub di Huelva
(34)
Piazze di Huelva
Plaza De Las Monjas
(16)
La Piazza delle monache è l'epicentro di Huelva; da qui partone le principali vie pedonali e commerciali del centro storico. Deve il suo nome, dal XVI secolo, al Convento delle Augustine che si trova nella piazza; durante i secoli è stata più volte riformata e ampliata. In questa piazza, oltre a detto convento, si trovano altri edifici importanti, quali il Palazzo dei Duchi di Medina Sindonia (XVII secolo), l'antico Hotel Paris e il Banco de España. È una piazza abbastanza grande, con un chiosco di musica, una fontana ornamentale e un piccolo ufficio di informazione turistica. La piazza fa parte del tragitto di tutte le processioni della Settimana Santa.
Palazzi di Huelva
Edificio Hotel París
(11)
Questo stupendo edificio si trova in pieno centro della città, sulla Piazza de las Monjas, angolo Via Palacio. È un palazzo abbastanza grande, che è da poco stato completamente riabilitato per trasformarsi in edificio da uffici. Fu costruito nel XVII secolo in stile neo-classico e si segnalano la torre semi-circolare sull'angolo, la facciata decorata con le tipiche piastrelle andaluse e lo scudo ducale dei Medina Sidonia.
Di interesse sportivo di Huelva
Plaza de Toros La Merced a Huelva
(10)
Ai piedi del quartiere del Conquero, e a tre isolati dalla Catedrale della Merced, ho incontrato la Plaza de Toros. Come in altri luoghi dell'Andalusia, a Huelva c'è un gran tifo per la tradizione taurina, e c'era già l'Arena nel 1902. La Piazza è sempre stata in questo luogo, ma quella che vediamo oggi è la terza costruzione. E' relaivamente nuova, fu innaugurata nel 1984. La facciata è sorprendente, con colori rossi, giallo e azzurro intensi, combinati con mattoni di fango astratti dal Odeil; mi è sembrata molto grande, ha una capacità di 7123 spettatori. Le principlai corride di tori vengono fatte durante le feste colombine (prima settimana di agosto) e quelle della Cinta (prima settimana di settembre).
Chiese di Huelva
Chiesa della Milagrosa ó Nuestra Señora del Mar a Huelva
(5)
Dalla Stazione Sevilla, camminando verso il centro città sulla Via Rábida in direzione Plaza de las Monjas, si trova questa chiesa del 1923, costruita in stile neo-gotico. Fu disegnata dal celebre architetto José Maria Carasa e ricostruita e ristrutturata successivamente. Sul lato sinistro c'è la Cappella della Misericordia. La facciata si segnala per i molti pinnacoli, capitelli e archi. Ha tre navate e tre portici d'ingresso, oltre al campanile che si erige sulla navata centrale. All'interno ci sono le immagini di Nuestra Señora Estrella del Mar, sull'altare maggiore, e della Vergine de la Milagrosa, nell'atrio.
Teatri di Huelva
Il Gran Teatro a Huelva
(8)
Il Grande Teatro è il principale punto d'incontro con la cultura di Huelva. Si trova nel mezzo del centro storico e commerciale, in una traversa della Piazza delle Monjas, di fronte al Palazzo delle Conchas, circondato da interessanti luoghi da visitare. E' un edificio di tre piani in stile neoclassico, costruito nel 1923 come frutto dell'apogeo della vita sociale e culturale dell'epoca, dovuto all'aumento dell'industria e del commercio provocato dalla rivoluzione industriale e all'esplosione mineraria del Fiume Tinto. La sua gestione è a carico del Patronato della Cultura comunale, offrendo spettacoli di teatro, opera, danza e concerti. La capacità è di 644 spettatori e l'orario di biglietteria è da martedi a venerdì 11-13 e 19-21
Parco Giochi di Huelva
Real de la Feria di Huelva
(4)
Il recinto feriale di Huelva si trova in alcuni terreni alla periferia della città, vicino allo stadio Nuevo Colombino, il molo del fiume Tinto e molto vicino al Centro di Interpretariato Huelva, Puerta dell'Atlantico. E' conosciuto anche come "recinto colombino", dato che le feste più importanti (Feste Colombine) si celebrano durante l'ultima settimana di luglio e la prima di Agosto, con il giorno più imporante il 3 di agosto, giorno in ui si commemora la partenza delle carvelle di Colombo verso la conquista dell'America. Durante questi giorni si installa il Real della Feria in questa vasta pianura di 10 ettari di estensione: le casette, le rocce e loscenario per concerti, il parco di attrazioni.
Centri Commerciali di Huelva
Centro Commerciale Costa Luz di Huelva
(2)
Questo centro commerciale non è molto grande. Dispone di tre piani sotterranei per il parcheggio, un seminterrato dove si trova il supermercato, un piano inferiore che ospita ristorante, caffè, parrucchiere, ufficio delle poste e altri negozi ed un piano superiore dove sono situati ulteriori negozi. Il centro si trova tra il quartiere della Reina Victoria ed il Museo di Huelva.
Palazzi di Huelva
Palazzo delle Conchas a Huelva
(2)
Questo palazzo ospita l'ufficio di informazione e di turismo della Giunta dell'Andalusia. Si trova di fronte al Gran Teatro, nel pieno centro pedonale e commerciale della città, molto vicino all'emblematica Piazza delle Monjas. Venne costruito agli inizi del XX secolo, in stile neoclassico, distaccano la sua facciata e le sue torri, i dettagli decorativi dei balconi, le diverse forme delle sue finestre e le conchiglie che danno il nome all'edificio. Nel suo interno ha una hall rivestita dai mosaici tipici dell'Andalusia.
Cattedrali di Huelva
Cattedrale di Huelva
(8)
Nonostante avessi una mappa della città ho fatto fatica a trovare la Cattedrale, perché non ha il tipico aspetto cattedralizio e monumentale a cui siamo abituati; in realtà si tratta della chiesa e del convento della Merced, scelto come sede del Cabildo negli anni '50. Il nome completo è Cattedrale di Nuestra Señora de la Merced e si trova nella piazza omonima; è un edificio in stile coloniale, costruito intorno al 1610, anche se a causa di due terremoti dovette essere ricostruito in varie occasioni. È a pianta basilicale con tre navate e una facciata con due torri barocche incompiute, a cui in seguito sono stati aggiunti due campanili a vela. L'ingresso è a tre corpi, con diverse nicchie, sormontato da una balaustrata. All'interno si trovano vari "retablos" (pale d'altare) e statue lignee del XVIII secolo. È affiancato da un antico convento, oggi sede della facoltà di Belle Arti, dichiarata Monumento Storico-Artistico dal governo spagnolo. È aperta solo in orario di culto: lun-ven 20, dom e festivi 11-12 e 19. All'inizio di settembre si svolgono le celebrazioni per la santa patrona della città, Nuestra Señora de la Cinta, la cui immagine è fatta sfilare in processione dal Santuario, dove è conservata, fino a questa cattedrale. Ricordiamo anche la Plaza de Toros de la Merced, a soli tre isolati da qui.
Stadi di Huelva
Stadio Nuevo Colombino di Huelva
(6)
Assieme al perimetro della fiera o Colombino, dove si tengono le principali feste della città, si trova lo stadio di calcio, il Nuovo Colombino. È un po' lontano dal centro della città, ma nei suoi dintorni si trovano due posti interessanti: il molo del Fiume Tinto e il Centro di Interpretazione di Huelva, Puerta del Atlántico. Il perimetro è enorme e si estende su una superficie di 61.350 mq, dei quali 15.000 adibiti a uso commerciale e ricreativo. Il parcheggio è grandissimo grazie, appunto, agli spazi del perimetro della fiera. Lo stadio ha una capienza di 20.670 spettatori ed è la sede del Recreativo, la squadra di calcio di Huelva.
Statue di Huelva
Statua a Cristobal Colon
(7)
Anche a Huelva non poteva che non mancare la statua dedicata al grande navigatore scopritore delle americhe "Cristoforo Colombo" nel pieno centro cittadino di Huelva si erge come per indicare con il dito dove sta il nuovo mondo del quale lui ne è stato lo scopritore.
Chiese di Huelva
(12)
Di interesse culturale di Huelva
Navi-Parcheggi del Porto di Huelva
(3)
Di fronte al Molo del Levante e nel perimetro del Parco di Zafra, di fronte al lago, si trova il Centro di Interpretazione Parcheggi del porto. Si tratta di due navi dall'alto interesse patrimoniale, progettate nel 19009 dal direttore del porto di Huelva, Francisco Montenegro. Anticamente servivano come parcheggio per locomotrici e magazzino, che oggi sono un Centro di Interpretazione che spiega gli effetti della rivoluzione industriale e dell'estrazione di minerali in tutta la provincia andalusa. Sono utilizzate anche come centro culturale, nel quale si tengono eventi di teatro, musica e danza. L'entrata è gratuita.
Giardini di Huelva
Parco di Zafra a Huelva
(5)
Uno dei più grandi parchi della città di Huelva, vicino al centro cittadino e alla stazione degli autobus, delimitato dalle vie Julio Caro Baroja, Nord-Ovest, Hispanoámerica e José Manuel Carrión. A differenza del parco Alonso Sánchez ci sono molti giardini, albereti, prati, giardini di rose e zone con parco giochi. Una delle arterie del parco è fiancheggiata da una serie sculture in bronzo erette su piedistalli. Ci sono, inoltre, laghi artificiali dove i bambini giocano di frequente con piccole barche e, di fronte a uno di questi laghi si trova il Centro de Interpretación Cocheras del Puerto. Su uno dei lati si trova il centro commerciale Aqualon Puerto e, seguendo lungo la via Hispanoamérica si giunge al molo del Rio Tinto.

Cose da visitare e da fare a Huelva

Se ti stai preparando per viaggiare nella splendida Huelva, una delle cose fondamentali è preparare una tua lista di cose da fare a Huelva.

La città è piccola e abbastanza comoda da visitare, perché si può raggiungere a piedi la maggior parte dei luoghi da vedere a Ci sono diversi posti da vedere a Huelva che ricordano la sua storia.

Il
Monumento a la Fe Conquistadora, il monumento di Colombo nella Plaza delle Monache e la Casa di Colombo (del XIX secolo) sono alcuni posti che i turisti scoprono mentre si cammina per la città.

Nel centro della città la maggior parte dei luoghi di interesse: la Cattedrale della Merced, l'Istituto La Rabida, il Santuario del nastro, il convento degli Agostiniani ... La lista può essere interminabile.

El Tharsis Wharf e Pier Tinto sono due posti da vedere a Huelva che ricordano il lato mineraria della città. Costruzioni di origine inglese che contrastano con il resto dell'architettura tradizionale della città.
Il sito archeologico di San Pedro, il Museo Archeologico, il sito dell'isola di Saltés e Visitor Center Huelva sono luoghi dove si può imparare di più sul passato della città.Le paludi Odiel sono tra le cose da vedere a Huelva. Stai ancora cercando cosa vedere a Huelva e cosa visitare a Huelva? Sei nel posto giusto allora!