MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Ti piace Utah?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Utah

385 Collaboratori
  • All'aperto
    76 posti
  • Paseggiate
    11 posti
  • Shopping
    11 posti
  • Monumenti
    8 posti
Attività a Utah
GetYourGuide
85,21
Il più visitato a Utah
Belvedere di Oljato-Monument Valley
Monument Valley
(30)
Riserve Naturali di Bryce Canyon
Parco Nazionale di Bryce Canyon
(12)
Riserve Naturali di Moab
Parco nazionale degli Arches
(16)
Riserve Naturali di Springdale
Parco nazionale di Zion
(7)
Riserve Naturali di Moab
Parco nazionale delle Canyonlands
(6)
Posti insoliti di Mexican Hat
Mexican Hat
(5)
Riserve Naturali di Torrey
Parco Nazionale Capitol Reef
(2)
Strade di Mexican Hat
Route 66
(5)
Canyon di Moab
Delicate Arch a Moab
(3)
Riserve Naturali di Blanding
Natural Bridges National Monument
(3)
Canyon di Springdale
The Narrows
(2)
Chiese di Salt Lake City
Temple Square
(6)
Di interesse culturale di Monument Valley Gouldings
John Ford's Point
Deserti di Cannonville
Anfiteatro Bryce
(2)
Isole di Salt Lake City
Antelope Island
(4)
Belvedere di Mexican Hat
Il Parco di Goosenecks nello Utah
(2)
Belvedere di Bryce Canyon
Sunrise Point
(1)
Riserve Naturali di Bryce Canyon
Parco Nazionale di Bryce Canyon
(12)
Riserve Naturali di Moab
Parco nazionale degli Arches
(16)
Riserve Naturali di Springdale
Parco nazionale di Zion
(7)
Riserve Naturali di Moab
Parco nazionale delle Canyonlands
(6)
Riserve Naturali di Torrey
Parco Nazionale Capitol Reef
(2)
Riserve Naturali di Blanding
Natural Bridges National Monument
(3)
Riserve Naturali di Cedar City
(1)
Riserve Naturali di Cedar City
Kolob canyon
Riserve Naturali di Mexican Hat
Walk In Land of the Navajo Indian
(1)
Riserve Naturali di Oljato-Monument Valley
(4)
Riserve Naturali di Escalante
Riserve Naturali di Moab
Riserve Naturali di Moab
Riserve Naturali di Torrey
Chimney Rock Trail
Riserve Naturali di Torrey
Grand Wash Road
Riserve Naturali di Torrey
Historic Fruita
Riserve Naturali di Torrey
Capitol Reef
Riserve Naturali di Torrey
Goosenecks e Sunset Point Overlook
Riserve Naturali di Moab
Windows
Riserve Naturali di Oljato-Monument Valley
Belvedere di Oljato-Monument Valley
Monument Valley
(30)
Belvedere di Mexican Hat
Il Parco di Goosenecks nello Utah
(2)
Belvedere di Bryce Canyon
Sunrise Point
(1)
Belvedere di Bryce Canyon
Belvedere di Boulder
Belvedere di Moab
Canyon di Moab
Delicate Arch a Moab
(3)
Canyon di Springdale
The Narrows
(2)
Canyon di Moab
Devil's Garden a Moab
(2)
Canyon di Bryce Canyon
Navajo Trail di Cannonville
(2)
Canyon di Bryce Canyon
Bryce Point
Canyon di Cannonville
Kodachrome Basin a Cannonville
Canyon di Moab
(1)
Canyon di Moab
(1)
Canyon di Moab
(2)
Canyon di Moab
(1)
Canyon di Bryce Canyon
Canyon di Blanding
Trekking di Springdale
(2)
Trekking di Parque nacional Zion
Trekking di Springdale
Trekking di Moab
Trekking di Moab
Trekking di Moab
Trekking di Richfield

154 cose da fare a Utah

Belvedere di Oljato-Monument Valley
Monument Valley
(30)
Situato nel sud dello Utah, quasi al confine con lo Stato dell'Arizona, si può ammirare la vista tipica del Western americano, che si riflette in molti dei film di cowboy, come quelli con John Wayne. Non si trova nel sistema dei parchi nazionali degli Stati Uniti, perché è incavata in una riserva indiana, i Navajo, che gestiscono il parco. Il prezzo del biglietto è di $ 5, vale la pena entrare (la vista del parco è molto impressionante). La maggior parte del parco può essere visto solo dal Drive Valley, un cammino di strada sterrata di circa 30 km che inizio nel centro turistico e si snoda lungo tanti monticelli (circa 2 ore). Consigliabile andare al tramonto, dove si possono ammirare i colori mutevoli delle rocce. Per dormire, il posto più vicino è Mexican Hat, ma in inverno la maggior parte delle stanze sono chiuse. L'epoca migliore per visitarla è in primavera e in autunno, l'estate è molto calda.
Riserve Naturali di Bryce Canyon
Parco Nazionale di Bryce Canyon
(12)
Situato a sud dell'Utah, vicino ai parchi di Zion e alla zona nord del Canyon del Colorado, prende il suo nome dal pioniere mormone Ebenezer Bryce e anche se il suo nome sembra indicare un canyon, in realtà è un grande anfiteatro naturale formato dall'erosione. Nonostante il parco ha una strada di 30 chilometri, di solito la gente fa 2 visite: Dal Sunset Point al Bryce Point, attorniando l'anfiteatro ( sia a piedi che in macchina). - Navajo Loop Trail,una passeggiata tra la formazione geologica hoodoos.
Riserve Naturali di Moab
Parco nazionale degli Arches
(16)
La zona del parco nazionale degli Stati Uniti è allucinante. Non si può trovare una così grande diversità di paesaggi così spettacolari in uno spazio così "ridotto". Semplicemente meraviglioso. Lo consiglio davvero a tutti. Un campeggio all'interno del parco è qualcosa di ineguagliabile.
Riserve Naturali di Springdale
Parco nazionale di Zion
(7)
Un'altra delle gemme che si trovano nel west americano. Situato nella parte meridionale dello Utah, a tre-quattro ore di macchina da Las Vegas, abbiamo scoperto questo parco, la cui attrazione principale è il cosiddetto Zion Canyon, una valle di 800 metri di profondità formato dal fiume Vergin e che si estende per 24 km. In questo canyon ci sono le Zion Narrows, che sono tutte le gole formate dal fiume Vergin. L'entrata è di $ 20 (è possibile utilizzare la tessera dei parchi nazionali), ed è vietato utilizzare la macchina all'interno del parco, perciò hanno attivato un autobus che ferma nei luoghi più interessanti. Le strade all'interno del parco hanno un colore rossastro per non stonare con le rocce. Se siamo amanti del trekking, forse possiamo provare a fare la grande escursione a piedi per visitare il Kolob Arch, un ponte roccioso formato dall'erosione, può essere necessaria una mezza giornata (attenzione con il sole, molto forte in estate). Un altro punto di interesse è il Gran Trono Bianco. Se avete fretta, in un giorno si vedono le cose principali del parco.
Riserve Naturali di Moab
Parco nazionale delle Canyonlands
(6)
Immenso e spettacolare parco dove due fiumi, il Colorado ed il Green, hanno scavato profondi canyon. Il parco ospita alcuni degli scorci paesaggistici più complessi e particolari degli Stati Uniti. Si può fare rafting, con alcuni dei percorsi più spettacolari del mondo, tra i quali si segnalano le 26 rapide del Cataract Canyon. Posto perfetto per fare mountain bike, con bellissimi percorsi come il White Rim e Island in the Sky, lunghi all'incirca 150 Km., o i sentieri di Needles. Per gli amanti delle passeggiate sono molte le opzioni, tutte perfettamente segnalate. Ci sono due punti informazioni per turisti, uno per ciascuna entrata, e alcune zone per accampare, oltre a ristoranti e hotel nei paesi vicini.
Posti insoliti di Mexican Hat
Mexican Hat
(5)
Questa roccia dà il nome alla città più vicina alla Monument Valley, Mexican Hat, l'opzione migliore per alloggiare in questa zona. Mexican Hat, tradotto come cappello messicano, è una curiosa formazione rocciosa a forma di cappello, largo 18 metri e spesso 3,7. Si trova a nord-ovest del paese, di strada per il parco di Goosenecks. Vi sono due strade per salire, ma la maggior parte dei turisti passano in macchina per il percorso che circonda la roccia.
Riserve Naturali di Torrey
Parco Nazionale Capitol Reef
(2)
Situato nel Sud dello stato dello Utah, vicino ai parchi nazionali di Zion e Bryce, il Parco Nazionale Capitol Reef è pittoresco come i due precedenti, ma non cosí conosciuto. È davvero una gemma sconosciuta, dove gli amanti della storia possono apprezzare l'arte dell'antica roccia indiana o ripercorrere i passi dei pionieri e visitare la Gifford House nello storico Fruita District. Si possono ammirare alberi e cervi che pascolano all'aria aperta; vi è poi il Waterpocket Fold, una barriera geologica lunga 100 miglia, dalla quale prende il nome il Parco. È formata da diversi tipi di pietra arenaria, che danno luogo a crepe, archi, torri e ponti. Questa cresta sulla superficie terrestre origina un'incredibile numero di stretti passaggi nei canyon, molto interessanti per gli amanti del trekking. Il picco del Navajo e le colline di roccia con gigantesche rocce colorate offrono ottime opportunità di godere del panorama e scattare foto. La Cathedral Valley a Nord e Burr Trail nel confine Sud del parco danno accesso a zone che prima erano raggiungibili solo in veicoli 4x4. Oggi si può visitare il Parco a piedi, in bicicletta o in macchina. L'entrata è gratuita e la visita si può fare, con un po' di fretta, in un solo giorno. Per chi dispone di più tempo, si segnala che il Parco è dotato di camping con servizi basici. Allo stesso tempo, nei paesini vicini si trovano buone possibilità di alloggio, ristoranti e altre attività ricreative.
Strade di Mexican Hat
Route 66
(5)
Guidare lungo le strade di Arizona, Utah, Nevada, è un'esperienza indimenticabile. Tutto ricorda i molti film americani che hanno come scenario questa leggendaria strada, la Route 66 che, sebbene ufficialmente declassata nel 1985 dalla Rete di Strade degli USA e sostituita dalla Rete di Autostrade Interstatali USA, conserva tutto il suo fascino. La strada attraversa per completo gli USA e alcune sezioni negli stati Illinois, New Mexico e Arizona sono state segnalate con cartelli che indicano "Storica Strada 66".
Canyon di Moab
Delicate Arch a Moab
(3)
Un po' più a nord, voltiamo sulla strada che porta a Wolfe Ranch e Delicate arch. Vi sono tre modi per vedere l'arco: due per i pigri come me, e anche più per i bambini, e una per i più coraggiosi. Quest'ultima arriva fino all'arco , dopo aver camminato per poco più di due km, calcolate 45 minuti per salire e 30 per scendere. Per quanto riguarda i pigri bisogna andare dal parcheggio al Delichate Arch Viewpoint. Un po' di salitina a piedi, circa 400 metri, e vedi l'arco alla stessa distanza in cui lo vedi nelle foto che ho aggiunto.
Riserve Naturali di Blanding
Natural Bridges National Monument
(3)
Il sud dello Utah è pieno di grandi parchi nazionali come Canyonlands, con i meandri del fiume Colorado e Green River. Vi è inoltre Zion, con le sue terre inzuppate di rosso e come non evidenziare Bryce con il suo anfiteatro, gli archi di Arches, ecc... Ci sono però molti luoghi, che pur non essendo parchi nazionali, sono spettacolari da vedere e conoscere come per esempio il Natural Bridge. In questo parco c'è una strada di forma circolare, lunga 15 Km circa, che ha diversi punti da dove ci si può soffermare e osservare le tre arcate naturali situate all'interno del parco. Inoltre vi sono piccoli sentieri che portano fino alla base di queste arcate, dove possiamo trovare rifugi, popolati in passato dagli indios, con rappresentazioni pittografiche realizzate da loro stessi nell'antichità.
Canyon di Springdale
The Narrows
(2)
La nostra avventura inizia nell'ultima tappa del tour del parco Zion, il tempio di Sinawava. Il bus navetta ti lascia all'inizio di un percorso molto confortevole, il Riverside Walk, da qui si può solo camminare. Il paesaggio cambia, come la gola diventa più stretta, così si arriva alla fine. Bisogna fare attenzione al fiume, quando piove può salire di livello in fretta, questo fa si che si allaghi il sentiero. Può essere molto pericoloso perché le piste sono così verticali che non si ha dove poter salire. Alla fine del percorso si trova il percorso madre, solo per esperti, chiamato The Narrows. La fine è una strada senza uscita a cui si giunge in 12 ore. Il problema è che non esiste un percorso bisogna percorrere il fiume a monte, le piste vanno avvicinandosi sempre più fino a formare una stretta gola. Chi vuole arrivare alla fine deve chiedere il permesso ai rangers. Quando piove, il fiume diventa pericoloso e il giorno in cui ho scattato le foto non si poteva passare. Infatti c'era un cartello che lo vietava, l'attraversamento degli stretti era un'avventura irrealizzabile.
Chiese di Salt Lake City
Temple Square
(6)
La piazza si trova nel centro di Salt Lake City, ed è il centro della chiesa dei Santi degli Ultimi Giorni. Il posto è bellissimo ed è formato dal tempio principale, un grande museo e varie statue e monumenti. Dall'altra parte della strada vi è inoltre la biblioteca di storia familiare. Il tempio non è può essere visitato da persone che non sono mormone, perciò può essere visto soltanto dall'esterno.
Di interesse culturale di Monument Valley Gouldings
John Ford's Point
Osservando l'alba nella Monument Valley si sentiva la durezza e il coraggio del vecchio West americano, pensare che dovevano passare attraverso quel territorio ostile nelle peggiori condizioni, ti fa capire il coraggio che avevano. Questo è il posto preferito di John Ford, la Monument Valley è stata teatro di molti dei suoi film.
Deserti di Cannonville
Anfiteatro Bryce
(2)
Senza dubbio, il paesaggio più spettacolare della parte orientale del parco nazionale e uno dei più spettacolari di tutti gli Stati Uniti. Quest'altopiano di "hoodoos", eleganti guglie rocciose, si può vedere da un belvedere (un percorso di poco più di un km che lo costeggia) o da un circuito (poco difficoltoso) che penetra al suo interno rivelando tutti i misteri di questa originale formazione rocciosa. Dal mio punto di vista entrambi sono imprescindibili, e si possono fare in una sola mattinata. Io l'ho visto alla fine di marzo, e la neve conferiva al paesaggio ancor più bellezza.
Isole di Salt Lake City
Antelope Island
(4)
Antelope Island è una bellissima isola situata al centro del Gran Lago Salato dello Utah. Si tratta di un parco naturale dove si possono osservare antilopi, pecore e visoni. Questi ultimi furono reintrodotti negli anni '80 per ripopolare la colonia di questi animali, allora in pericolo d'estinzione. L'isola offre molti percorsi per camminare, con i suoi 2.000 mt. di dislivello, di diverse difficoltà.
Belvedere di Mexican Hat
Il Parco di Goosenecks nello Utah
(2)
Spettacolari meandri sono disegnati dal fiume San Juan che passa attraverso questo parco situato nel Sud dello stato dello Utah, negli Stati Uniti d'America, molto vicino a Monument Valley. Per rendersi conto delle dimensioni di queste anse, bisogna pensare che su una distanza di 1 chilometro in linea retta, il fiume scorre per 5 chilometri attraverso le curve di questi labirinti. L'accesso è facile: basta uscire da Mexican Hat, in direzione nord, girare a sinistra per la 163 e, dopo pochi chilometri, prendere ancora a sinistra la 316. Questa strada arriva direttamente dentro il parco di Goosenecks del fiume San Juan e, dopo altri 6 chilometri circa, sale su una mesa (altopiano), da dove si gode di una vista panoramica dei canyons modellati dal fiume. Si può camminare sull'altopiano, ma non si può scendere fino in basso.
Canyon di Moab
Landscape Arch nello Utah
Si trova sul sentiero di Devil's garden. E' alto 32 metri e lungo 93m. Nel 1991 un pezzo di roccia largo 20 metri e spesso 1 metro si staccò dall'arco, facendolo diventare quasi un pezzo sospeso in aria.
Belvedere di Bryce Canyon
Sunrise Point
(1)
Qui ci sono diversi hoodoos e pinnacoli, derivanti dalle variazioni di temperatura, dato che ci sono 200 giorni di rigido inverno. Da questo punto il Bryce Canyon si vede molto bene all'alba. Un tour che percorre il sentiero da Queen´s garden ti porta fino al sentiero del Navajo e da lì fino a Sunset Point. Facendolo al contrario potrebbe essere più facile anche se pure la costa del tramonto è faticosa. Da quest'ultimo punto c'è un treno fino a Bryce, pero è un viaggio molto lungo, sólo c'è in estate e si può prendere uno shuttle da Bryce per tornare o viceversa. Da 93 anni, in questo punto del canyon s'incontra un cervo molto amichevole. Non so se girano lì al tramonto ma il fatto è che l'anno scorso fummo lì al mattino e gli unici animali che abbiamo visto erano scoiattoli e poco altro.